Jump to content

Compilazione carta d'identità auto storiche


Post consigliati

Ciao a tutti.

 

Finalmente posso far passare la mia Uno 60S come storica presso la UISP.

Ho bisogno giusto di una mano su alcune terminologie per chi è già socio, che intanto mi preparo prima di un colloquio telefonico.

 

1 - dov'è la sigla del telaio?

2 - di che tipo è il telaio? (a travi - tubolare - monoscocca ecc.)

3 - chiede un mucchio di valori come l'alesaggio e la cilindrata d'origine ed attuale. Il motore non è stato mai truccato ne modificato. Sono necessari?

4- che significa "il motore è conforme alla specificazione d'origine per il n° telaio"?

 

Grazie :angry:

Link to post
Share on other sites
:D questa parte del passarla storica a me ancora non è chiara, per poter passare a storica bastano 20 anni? varia a seconda della regione giusto? :P una volta iscritta all' UISP hai quote annue da pagare?
Link to post
Share on other sites

Non tutte le compagnie assicurative hanno modificato la norma dei 20 anni compiuti. Qualcuna è passata a 21, qualcun'altra a 25, qualcun'altra addirittura a 30, altre ancora accettano i 20 ma solo se hai già un'altra auto in famiglia con loro.

 

NON varia per regione, ma da club a club e da compagnia a compagnia.

 

La AutoUISP non mi ha chiesto quote annuali, solo la quota iscrizione di 10 €. Il resto alla CARIGE: RCA guida libera con franchigia 250 € + massimale 5 mln € + clausola di accettazione senza ulteriori accessori.

 

E in più c'è il vantaggio di chiedere subito all'ACI il bollo ridotto, senza stare a litigarci troppo ed a citare sentenze.

Link to post
Share on other sites

Non tutte le compagnie assicurative hanno modificato la norma dei 20 anni compiuti. Qualcuna è passata a 21, qualcun'altra a 25, qualcun'altra addirittura a 30, altre ancora accettano i 20 ma solo se hai già un'altra auto in famiglia con loro.

 

NON varia per regione, ma da club a club e da compagnia a compagnia.

 

La AutoUISP non mi ha chiesto quote annuali, solo la quota iscrizione di 10 €. Il resto alla CARIGE: RCA guida libera con franchigia 250 € + massimale 5 mln € + clausola di accettazione senza ulteriori accessori.

 

E in più c'è il vantaggio di chiedere subito all'ACI il bollo ridotto, senza stare a litigarci troppo ed a citare sentenze.

 

Ma questa cosa del bollo ridotto vale anche per la Regione Lazio con AutoUISP?

Link to post
Share on other sites

il bollo qui nel lazio al mio amico con la cs gli hanno detto 25 anni, certo lui è andato a chiedere così a titolo informativo :blink:

Agli amici di Roma invito a seguire questo forum esterno:

 

http://forum.fuoristrada.it/messages/227746/498912.html

 

Anche le Lazio ci sono state sentenze che riconoscono alle auto ventennali ANCHE CON SEMPLICE AUTOCERTIFICAZIONE la riduzione del bollo, nonostante gli uffici Aci continuassero a dire il contrario.

 

Il succo della sentenza: un ente NON governativo come l'ACI non può decidere da sè chi e come deve pagare o no una tassa governativa.

Link to post
Share on other sites

il bollo qui nel lazio al mio amico con la cs gli hanno detto 25 anni, certo lui è andato a chiedere così a titolo informativo :blink:

Agli amici di Roma invito a seguire questo forum esterno:

 

http://forum.fuoristrada.it/messages/227746/498912.html

 

Anche le Lazio ci sono state sentenze che riconoscono alle auto ventennali ANCHE CON SEMPLICE AUTOCERTIFICAZIONE la riduzione del bollo, nonostante gli uffici Aci continuassero a dire il contrario.

 

Il succo della sentenza: un ente NON governativo come l'ACI non può decidere da sè chi e come deve pagare o no una tassa governativa.

Ho letto un pò i post presenti in questo forum del forum, ma nella pratica cosa bisognerebbe fare?

Andare all'Agenzia delle Entrate e presentare un autocertificazione, ma fatta come e cosa bisogna scrivere?

Io un pò di tempo fa gli ho telefonato all'Agenzia delle Entrate e 'sti scansafatiche mi hanno detto di andare all'ACI.

Link to post
Share on other sites

dobbiamo fare una specie di manuale con i punti da fare x ottenere la riduzione del bollo ecc..

chi l'ha già avuto potrebbe fare una piccola guida..anche perchè tutti seguono iter diversi e io non saprei da dove iniziare..

Link to post
Share on other sites

il bollo qui nel lazio al mio amico con la cs gli hanno detto 25 anni, certo lui è andato a chiedere così a titolo informativo :angry:

Agli amici di Roma invito a seguire questo forum esterno:

 

http://forum.fuoristrada.it/messages/227746/498912.html

 

Anche le Lazio ci sono state sentenze che riconoscono alle auto ventennali ANCHE CON SEMPLICE AUTOCERTIFICAZIONE la riduzione del bollo, nonostante gli uffici Aci continuassero a dire il contrario.

 

Il succo della sentenza: un ente NON governativo come l'ACI non può decidere da sè chi e come deve pagare o no una tassa governativa.

 

Giusto ; Tempo fa ho contattato la AVVS e mi ha consigliato di citare per iscritto sul bollettino postale " Esente ai senti del art 63 comma 2 "

 

Qui sintetizza un po il tutto :

http://www.x19.it/aspnuke/news.asp?id=72

 

x werewolf73 : Per caso hai passato qualche prodotto specifico alle parti in plastica (paraurti - laterali- passaruote) oppure li hai riverniciati ? sono venuti bene :angry:

Link to post
Share on other sites

il bollo qui nel lazio al mio amico con la cs gli hanno detto 25 anni, certo lui è andato a chiedere così a titolo informativo :angry:

Agli amici di Roma invito a seguire questo forum esterno:

 

http://forum.fuoristrada.it/messages/227746/498912.html

 

Anche le Lazio ci sono state sentenze che riconoscono alle auto ventennali ANCHE CON SEMPLICE AUTOCERTIFICAZIONE la riduzione del bollo, nonostante gli uffici Aci continuassero a dire il contrario.

 

Il succo della sentenza: un ente NON governativo come l'ACI non può decidere da sè chi e come deve pagare o no una tassa governativa.

Ho letto un pò i post presenti in questo forum del forum, ma nella pratica cosa bisognerebbe fare?

Andare all'Agenzia delle Entrate e presentare un autocertificazione, ma fatta come e cosa bisogna scrivere?

Io un pò di tempo fa gli ho telefonato all'Agenzia delle Entrate e 'sti scansafatiche mi hanno detto di andare all'ACI.

 

Se vai al ACI ti leghi le mani da sola :angry:

 

ps : Scusate il doppio post , ho sbagliato a cliccare :angry:

Link to post
Share on other sites

Io ho fatto così:

 

1) Mi sono presentato al club di amatori veicoli d'epoca locale;

2) Ho chiesto l'iscrizione, tramite ASI;

3) Ho fatto le 4 foto, stampate in 10x15, fotocopiato i libretti di circolazione e i CDP delle auto (ne ho iscritte 2);

4) Firmato un paio di carte;

5) Inviata raccomandata all'ASI con tutto il materiale sovracitato.

 

Adesso in pratica pago 100€ all'anno per la tessera ASI, più 10€ al club per ogni auto.

 

Il totale premio assicurativo da pagare per la Uno è di 43,24€ con TORO - Veicoli storici. Massimale 3.500.000€.

 

Il bollo è ridotto automaticamente a 28,40€, che comunque da ora in poi non pagherò più (se mi becca la stradale, dovrò pagare il bollo più il 30%, che è comunque meno di quanto pagavo prima!!!!! <_<)

 

A calcoli fatti, comprendendo l'altra auto che ho iscritto, andrò a risparmiare 938,73€ all'anno...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...