Jump to content

Punto 75 rimane accelerata


Post consigliati

Ciao a tutti! La mia Punto ha molti chilometri,215000 per la precisione,il motore va ancora bene ma c'è un solo problema:ultimamente rimane accelerata (fino a 2500 giri) sia al minimo sia mentre cammino sento che spinge un pò di più di come dovrebbe essere in base a quanto gas le do.

Lo fa sia a benza che a metano e a volte si stabilizza da sola al minimo,cioè sui 1000 giri.

Che posso fare?Non mi va di portarla in Fiat perchè l'ultima volta me l'hanno tenuta quasi una settimana e mi hanno risolto il problema (sempre questo) staccandomi il variatore d'anticipo,purtroppo ora mi si è presentato di nuovo il problema!

Non ditemi di cambiare auto perchè almeno fino al prossimo anno non posso farlo e poi ci sono affezionato ormai alla mia Punto!

Grazie!

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti! La mia Punto ha molti chilometri,215000 per la precisione,il motore va ancora bene ma c'è un solo problema:ultimamente rimane accelerata (fino a 2500 giri) sia al minimo sia mentre cammino sento che spinge un pò di più di come dovrebbe essere in base a quanto gas le do.

Lo fa sia a benza che a metano e a volte si stabilizza da sola al minimo,cioè sui 1000 giri.

Che posso fare?Non mi va di portarla in Fiat perchè l'ultima volta me l'hanno tenuta quasi una settimana e mi hanno risolto il problema (sempre questo) staccandomi il variatore d'anticipo,purtroppo ora mi si è presentato di nuovo il problema!

Non ditemi di cambiare auto perchè almeno fino al prossimo anno non posso farlo e poi ci sono affezionato ormai alla mia Punto!

Grazie!

 

Il mio collega di lavoro ha avuto lo stesso problema con una Opel corsa del '97.... per lui era abbastanza grave, se superava i 90km/h impazziva e rimaneva accellerata ai 5000 giri.... lui risolveva staccando la batteria per qualche ora in modo da far resettare la macchina... in ogni caso gli è stato diagnosticato da tutti i meccanici di cambiare la centralina (gli è stato riregolato il minimo ma ha tenuto per poco).... prova anche tu a staccare i cavi della batteria prima di andare a letto e vediamo se si risolve.... in caso di SI' ti consiglio di cercare una centralina nuova

Essendo metanizzata io me ne tiro completamente fuori....da quel punto di vista non ne so niente

Link to post
Share on other sites

Occacchio! Ok provo a staccare la batteria,se fosse la centralina al max ne compro una usata perchè nuova mi sa che costa parecchio. Grazie!

Link to post
Share on other sites

Te lo fa sia a gas che a benzina, quindi l'alimentazione non c'entra.

Se sei strasicuro che non si inceppi il cavo acceleratore? Sono pur sempre 200.000 km...

 

hai già verificato il motorino minimo ed annessi?

Link to post
Share on other sites

Ci devo guardare al cavo acceleratore,lo vedo da dietro la scatola filtro no?Va ad agire sulla farfalla,è quel coso che si muove li fuori?Il motorino del minimo dove sta?Come faccio a sapere che è quello?

Ah un altra cosa,è normale che a pedale frizione alzato si senta un rumore aggiuntivo proveniente dal cofano motore mentre se premo il pedale si sente solo il motore?

Devo farci almeno altri 30000 km con sta macchina!

Link to post
Share on other sites

Ci devo guardare al cavo acceleratore,lo vedo da dietro la scatola filtro no?Va ad agire sulla farfalla,è quel coso che si muove li fuori?Il motorino del minimo dove sta?Come faccio a sapere che è quello?

Ah un altra cosa,è normale che a pedale frizione alzato si senta un rumore aggiuntivo proveniente dal cofano motore mentre se premo il pedale si sente solo il motore?

Devo farci almeno altri 30000 km con sta macchina!

 

Per il minimo potresti provare a fartelo regolare da un meccanico.... è un operazione semplice e poco costosa... 20€ massimo.... se però ti salta ancora e torna a 2500rpm allora è un problema

Link to post
Share on other sites

Ma sulle macchine ad iniezione elettronica non si può regolare il minimo, che è controllato dalla centralina.

Controlla bene di non avere qualche tubetto fessurato da cui potrebbe entrare aria!

Bisognerebbe comunque fare una diagnosi in centralina per vedere i parametri, potrebbe anche essere un problema al potenziometro della farfalla, che non riconosce più la condizione di minimo (farfalla in battuta sulla vite antimpuntamento).

Link to post
Share on other sites

Ma sulle macchine ad iniezione elettronica non si può regolare il minimo, che è controllato dalla centralina.

Controlla bene di non avere qualche tubetto fessurato da cui potrebbe entrare aria!

Bisognerebbe comunque fare una diagnosi in centralina per vedere i parametri, potrebbe anche essere un problema al potenziometro della farfalla, che non riconosce più la condizione di minimo (farfalla in battuta sulla vite antimpuntamento).

Come non si può regolare??? quando sono andato a fare pulizia corpo farfallato dopo l'hanno attaccata a un macchinino, credo sulle centralina, per riregolare il minimo....

Link to post
Share on other sites

 

Come non si può regolare??? quando sono andato a fare pulizia corpo farfallato dopo l'hanno attaccata a un macchinino, credo sulle centralina, per riregolare il minimo....

 

Il regime minimo è un parametro della centralina, deciso dalla Fiat al banco prova e/o in sede di ricerca, sviluppo, progetto ed ottimizzazione del motore. E' un dato stampato a fuoco dentro la testa della centralina, come avviene per la mappatura d'iniezione e d'accensione. A meno di non rimappare, quei dati non si cambiano.

 

Di norma, sta attorno ai 750 giri a motore caldo, senza utilizzatori elettrici accesi.

Il meccanico non può regolarlo. Può solo, in caso di difetti, verificare con opportuna strumentazione ed eliminare le cause di anomalia al minimo. Ma non esistono sistemi per modificarne il valore (non c'è, tanto per capirci, la vite del minimo come sui carburatori).

Solo in alcune vetture è possibile (e solo per prova) modificare questo regime per vedere se l'attuatore che lo controlla stia funzionando. La modifica si fa elettronicamente con uno strumento di diagnosi ma la sua durata è solo di alcuni secondi!

Non so cosa abbia fatto il tuo meccanico, ma non ha regolato il minimo.

Link to post
Share on other sites

Concordo sul fatto del minimo che non si può regolare,ho notato che ho il manicotto che prende l'aria dal cofano motore e la porta dentro la scatola del filtro dell'aria ha qualche fessura dalla quale forse può entrare dell'aria.Può entrarci qualcosa?Non dovrebbe entrare sempre?

Link to post
Share on other sites

ho notato che ho il manicotto che prende l'aria dal cofano motore e la porta dentro la scatola del filtro dell'aria ha qualche fessura dalla quale forse può entrare dell'aria.Può entrarci qualcosa?Non dovrebbe entrare sempre?

 

Non credo che da li possa entrare aria indebita. L'aria indebita è quella che entra dopo la farfalla, quindi dal collettore di aspirazione (con tutti i suoi tubetti, vedi quello del sensore pressione e del servofreno) o dalle sue guarnizioni!

Link to post
Share on other sites

 

Come non si può regolare??? quando sono andato a fare pulizia corpo farfallato dopo l'hanno attaccata a un macchinino, credo sulle centralina, per riregolare il minimo....

 

Il regime minimo è un parametro della centralina, deciso dalla Fiat al banco prova e/o in sede di ricerca, sviluppo, progetto ed ottimizzazione del motore. E' un dato stampato a fuoco dentro la testa della centralina, come avviene per la mappatura d'iniezione e d'accensione. A meno di non rimappare, quei dati non si cambiano.

 

Di norma, sta attorno ai 750 giri a motore caldo, senza utilizzatori elettrici accesi.

Il meccanico non può regolarlo. Può solo, in caso di difetti, verificare con opportuna strumentazione ed eliminare le cause di anomalia al minimo. Ma non esistono sistemi per modificarne il valore (non c'è, tanto per capirci, la vite del minimo come sui carburatori).

Solo in alcune vetture è possibile (e solo per prova) modificare questo regime per vedere se l'attuatore che lo controlla stia funzionando. La modifica si fa elettronicamente con uno strumento di diagnosi ma la sua durata è solo di alcuni secondi!

Non so cosa abbia fatto il tuo meccanico, ma non ha regolato il minimo.

 

:rolleyes: non ho parole.... la prossima volta che lo vedo gliene dico 4....

quindi per capire.... quando è stato regolato il minimo alla opel corsa del periodo '95.... dove mi è stato fatto vedere cosa secondo il meccanico regolava il minimo era veritiero o no??? cioè praticamente la differenza sarebbe tra un sistema di regolazione meccanico per la opel a un sistema elettronico??? il fatto che poi veniva sregolato dalla centralina era veritiero??.... però vorrei cercare di capire la differenza.... oppure ancora era il filo dell'accelleratore che rimaneva tiratissimo fino ad accellerare ai 5000 giri??? adesso rimango solo molto confuso.....

Link to post
Share on other sites

 

:P non ho parole.... la prossima volta che lo vedo gliene dico 4....

quindi per capire.... quando è stato regolato il minimo alla opel corsa del periodo '95.... dove mi è stato fatto vedere cosa secondo il meccanico regolava il minimo era veritiero o no??? cioè praticamente la differenza sarebbe tra un sistema di regolazione meccanico per la opel a un sistema elettronico??? il fatto che poi veniva sregolato dalla centralina era veritiero??.... però vorrei cercare di capire la differenza.... oppure ancora era il filo dell'accelleratore che rimaneva tiratissimo fino ad accellerare ai 5000 giri??? adesso rimango solo molto confuso.....

 

Dunque, quello che dicevo sopra è la regola per le iniezioni Marelli montate su molte vetture, tra cui le Punto con i vari motori 1.1 e 1.2 (a dire il vero i 16v hanno iniezioni bosch).

Sulle iniezioni usate dalla Opel non so molto, in realtà.

 

Comunque dubito che si possa regolare il minimo meccanicamente, anche sulle Opel. Mi stupirebbe molto che lasciassero ai meccanici la possibilità di incasinare qualcosa, su un'auto ad iniezione con catalizzatore.

L'unica cosa che puoi fare, su parecchie centraline, è un adattamento del farfallato: la centralina cerca la posizione ideale della farfalla e degli altri attuatori motore per ottenere il regime voluto (che però è sempre quello, immutabile).

Che poi il minimo possa esser sregolato dalla centralina motore, mi sembra proprio assurdo :P

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Credo che porterò l'auto in Fiat perchè non so che diavolo fare al motorino del minimo e anche staccando il cavo della batteria non ho avuto risultati.Mi fa incazzare perchè non lo fa tutti i giorni,non capisco,se una cosa non funziona bene non dovrebbe farlo a intermittenza.

 

Un altra domanda,come mai a macchina accesa e cambio in folle se non premo il pedale della frizione sento un rumore provenire dal vano motore?Se invece premo il pedale non lo fa più?E' tipo un rumore di "ferraglia",è qualcosa che non va?

Link to post
Share on other sites

Credo che porterò l'auto in Fiat perchè non so che diavolo fare al motorino del minimo e anche staccando il cavo della batteria non ho avuto risultati.Mi fa incazzare perchè non lo fa tutti i giorni,non capisco,se una cosa non funziona bene non dovrebbe farlo a intermittenza.

 

Un altra domanda,come mai a macchina accesa e cambio in folle se non premo il pedale della frizione sento un rumore provenire dal vano motore?Se invece premo il pedale non lo fa più?E' tipo un rumore di "ferraglia",è qualcosa che non va?

Rumore classico, è il cambio che gira. Se premi la frizione, lo scolleghi.

 

Sentito su:

 

Uno

Punto

Y10

Lancia Y 1 e 2a serie

Lancia K

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...