Jump to content

tutti i sintomi di un guasto..


peyo

Post consigliati

succede a tutti così. maledetti maledetti maledetti, pensare che coi soldi risparmiati dal termometro lapo si fa le piste...grrr

poi su motori delicati come il 900 e il fire...pare che quest ultimo sia stato progettato male sotto questo punto di vista (posizione dei condotti acqua), cosa in parte risolta pochi anni fa con gli euro 3 se non sbaglio.

Vedremo

Link to comment
Share on other sites

succede a tutti così. maledetti maledetti maledetti, pensare che coi soldi risparmiati dal termometro lapo si fa le piste...grrr

poi su motori delicati come il 900 e il fire...pare che quest ultimo sia stato progettato male sotto questo punto di vista (posizione dei condotti acqua), cosa in parte risolta pochi anni fa con gli euro 3 se non sbaglio.

Vedremo

Io sapevo essere questione di materiali: le guarnizioni del progetto originale anni 80 erano d'amianto, indistruttibili!

Link to comment
Share on other sites

sicuramente le guarnizioni in amianto erano piu robuste e probabilmente erano gia al limite, togliendo l'amianto si è fatta la frittata; non so se esistano guarnizioni rinforzate o comunque di materiale migliore di quella di mamma fiat, sarei disposto a spendere qualche euro in più per averla

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

piccolo aggiornamento: in sti giorni che si sono alzate le temperature il difetto tende a sparire, al mattino è molto attenuato e dopo 8 ore di sosta non lo fa più; i livelli sono sempre costanti, qualcosa mi dice che c'è qualche problemino di carburazione a benzina;

avviando a freddo,con motorino d'avviamento inserito la centralina fa pisciare benzina in abbondanza, poi appena rileva che il motore è partito smagrisce; magari la carb gas è un po grassa e a benzina resta un po magra,un iniettore manda leggermente meno degli altri e col freddo parte della benzina condensa sul condotto creando misfire temporaneo su un cilindro; dopo qualche giro zoppo la centralina se ne accorge e reingrassa.

con temperature maggiori la parte di benzina che si deposita sui condotti freddi scende e il motore parte normalmente.

Questa è la mia ipotesi, l'importante è che non sia la testa... dubito che se fosse così il difetto sparirebbe passando da 0°C a 10°C di t ambiente...

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...