Jump to content

... e la Lancia ?


Post consigliati

1 mondiale F1 con Fangio (Lancia-Ferrai D50)

2 Mondiali marche consecutivi in categoria Endurance (Beta Montecarlo Turbo)

10 Mondiali Rally (Stratos, 037 e Delta HF integrale, integrale 16v, EVO)

Tour de Corse, Rally di Sanremo e RAC (Fulvia HF)

46 vittorie su 66 disputate nel campionato mondiale Rally dalla Delta HF (record tutt'ora imbattuto) .

 

Questi un pò di numeri per quanto riguarda il Palmares Lancia nelle competizioni, ma come scordarsi anche la sola recente produzione di serie come Fulvia, Delta, Beta Coupè, Beta Montecarlo, Gamma e Gamma Coupè, Prisma, Dedra e Thema . Tutti grandi successi di critica e pubblico ma soprattutto di vendite tanto da regalare a Lancia sempre le primissime posizioni nelle varie classifiche di vendita .

 

E oggi ?

 

Montezuma & C. sembrano non saper più che pesci prendere, sempre che vogliano prenderne qualcuno . Unica preoccupazione sembra essere il made in Italy inteso come cuoricini e bandierine per Fiat, rilancio di Maserati (impresa impossibile con le prospettive attuali) e Alfa e mantenimento di Ferrari .

E alla Lancia chi ci pensa ? Possibile che tutta l'attenzione dedicatale si limiti ad un progetto "nuova Delta" buttato lì come fosse il compitino obbligatorio ?

 

E' di una tristezza immensa vedere la fine (perchè andando avanti così di fine si tratterà, se non in termini legali, lo sarà in termini di prestigio) di un marchio tanto glorioso che viene anche dimenticato alla velocità della luce soprattutto dai giovani che se non esistesse la Delta HF Integrale forse nemmeno conoscerebbero .

 

Una buona "piccola", una discreta multispazio e un aborto di ammiraglia, questo davvero è il futuro di Lancia ? Io dico che è uno schifo, una vergogna e un'indecenza . Ah la ciliegina sulla torta (o meglio la presa per il culo), sul sito ufficiale Lancia compare un bel banner che linka al sito della Concept Fulvia, progetto apprezzatissimo da decine di migliaia di possibili acquirenti ed abbandonato subito dopo aver illuso gli appassionati .

 

Complimenti alla dirigenza .

Link to post
Share on other sites

devi considerare che si fa tutto in funzione dei soldi.

per quanto riguarda la thesis,a me è sempre piaciuta molto in quano ha una linea classica ma non convenzionale,solo che i prezzi sono troppo alti e poi in partenza ha gia perso con le tedesche in quanto non ha + il prestigio che aveva la vecchia thema.

i costruttori lancia evidentemente si sono resi conto che ormai è impossibile contrastare i tedeschi su questo settore,non perchè i prodotti non siano buoni,ma perchè i clienti che spendono tanto vogliono molta immagine e status.

quindi secondo me fanno bene a concentrarsi su altri segmenti,anche perchè la ypsilon,sebbene come auto non mi piaccia,bisogna riconoscere che è un'ottima auto.

e poi su un segmento alto hanno gia la phedra che non sarà una ammiraglia,ma cmq vende bene

Link to post
Share on other sites

In fiat hanno fatto l'enorme errore di dimenticare totalmente il marchio Lancia dopo la chiusura della squadra corse, per agevolare solo il recupero dell'alfa.

Per l'ennesima volta un errore di supponenza, pensando che i clienti sarebbero rimasti, indipendentemente dal prodotto...

Invece così non è stato.

Dopo l'apice di Thema e delta c'è stato il vuoto più completo: modelli totlamente estranei alla storia e alla filosofia del marchio, peraltro caratterizzati dalla mediocrità non solo progettuale, ma anche estetica.

Rimando ad esempio, ad una discussione sulla lybra, vettura che peraltro... NON VERRA' RIMPIAZZATA.

Rimando anche ad una discussine su thema e Thesis.

O ancora una discussione sul marchio lancia in generale.

Tutte discussioni dove, comunque, si ricorda il valore del marchio. Ancora una volta oggi vediamo un management fiat che, invece di andare a giocare su valori che ancora molti ricordano, credono di abbindolare i clienti con la storia del "comprare italiano"...

Link to post
Share on other sites
Ancora una volta oggi vediamo un management fiat che, invece di andare a giocare su valori che ancora molti ricordano, credono di abbindolare i clienti con la storia del "comprare italiano"...

Senza entrare nel merito della campagna promozionale in questione, è veramente mortificante pensare che fino a pochi anni fa avevamo in Italia 3 case costruttrici con delle ottime capacità ed ognuna con un suo settore di riferimento....povera Lancia...... ;) :rolleyes: :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Anche secondo me il progetto Delta,l'unico previsto per i prossimi anni,è troppo poco e forse peggio trovo che la Lancia faccia le versioni di lusso della Fiat.Speriamo non sia il canto del cigno per questo glorioso Marchio.

Link to post
Share on other sites
Non forniscono più pezzi di ricambio e carrozzeria per la Delta Integrale!!! :o

Scandaloso!!!!!!!!!!!!!!!!!  :D  :D  :D

:D :ph34r: Questa, poi, é la ciliegina sulla torta... :ph34r: :ph34r:

"Delta? What's Delta?

Ah, sì, la dedra senza il bagagliaio... La producevamo noi, è vero"

 

Penso sarebbe questa la risposta dell'attuale dirigenza Lancia a qualche richiesta di chiarimento....

Link to post
Share on other sites
"Delta? What's Delta?

Ah, sì, la dedra senza il bagagliaio... La producevamo noi, è vero"

 

Penso sarebbe questa la risposta dell'attuale dirigenza Lancia a qualche richiesta di chiarimento....

 

:angry: :D :lol:

Mi sa che hai proprio ragione.

:(

Link to post
Share on other sites

Salve,

 

sono nuovo in questo Forum e devo dire che se ne leggono davvero tante!!

Ci sarebbero tante cose da dire ma mi prenderó un po di tempo alla volta.

Vorrei in primo luogo rispondere a questo Post sulla Lancia!

(Premetto che vivo in Germania)

Quello che dici é purtroppo vero

Anche io ero un patito per la Lancia e un amante delle macchine italiane;

Ho Guidato una Prisma 1.6 anno 87 per 13 anni !!!! Ci ho fatto 130.000 km e la ricomprerei di nuovo!!!

Rimasi entusiasta allo stesso modo quando lessi della nuova Fulvietta...peccato, non se ne fará niente.

Qui in Germania la Lancia ormai non si sa piú cosa sia. La fine é ormai Vicina.

 

Non ci rimarrá altro che comprare Auto d'Epoca

 

Dalla Germania con nostalgia

 

Mike60

Link to post
Share on other sites
Non ci rimarrá altro che comprare Auto d'Epoca

Almeno sono tra le migliori :rolleyes:

 

 

P.S. Benvenuto

 

Rimasi entusiasta allo stesso modo quando lessi della nuova Fulvietta...peccato, non se ne fará niente.

 

P.S. II

La fulvia è stato un errore già dall'inizio, nonchè la dimostrazione del fatto che erano loro i primi a non credere nel progetto.

Tale auto, infatti, è stata studiata sul telaio della barchetta, che si sapeva già sarebbe stato messo in disuso a breve, per ragioni di omologazione.

Peccato, davvero.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...