Jump to content

ELABORIAMO il FIRE come quando e perché


easyalbert

Post consigliati

Hai fatto bene, ma anche se non avessi pressione nell'airbox ( che dove e messo e per come esso è fatto non avrà mai o quasi) eviti che possa aspirare aria "inquinata" e se hai modificato tutti gli altri tubi eviti che aspiri vapori di olio, aria calda, ecc.... facendo aspirare al motore solo la parte di aria più ricca di ossigeno migliorando la combustione.....

 

non capisco perchè nell'airbox non si può avere pressione (parlo prima del filtro, dopo è normale, c'è la depressione dell'aspirazione).

 

I vapori olio li ho lasciati per paura del discorso della mancata lubrificazione. Nel dubbio meglio tenerli, tanto l'aspirazione è irrisoria. Nell'entrare nell'airbox passano attraverso un restringimento del tubo del diametro di mezzo cm che ne limita il flusso.

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 490
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Anch'io ho chiuso l'ingresso della calda. Sottolineo "chiuso", rispetto a togliere semplicemente il tubo in alluminio, perchè ho pensato che all'aumentare della velocità la pressione dell'aria che impatta davanti e sul pescaggio frontale aumenta la pressione nell'airbox e riesce a passare più aria attraverso il filtro.

Il risultato dovrebbe essere maggiore aspirazione di miscela all'aumentare della velocità.

Togliendo solo il tubo, questa pressione sfiaterebbe dal foro lasciato aperto.

 

Nella mk2 che hanno la scatola quadrata blu o nera la valvola termostatica chiude e apre solo l aspirazione che viene dalla calandra mente quella che viene dallo scarico resta sempre aperta .. non mi ricordo se sulla scatole tonde e metalliche delle mk1 fanno l apertura dell una e la chiusura dell altra !!

 

L'ho chiuso perchè il meccanismo non funziona neanchè a me, rimane a metà corsa lasciando aperti entrambi gli ingressi.

Inke ti assicuro invece che sulla uno di famiglia (mk1 dell'88 220.000Km) il meccanismo funziona ancora. Mi sono stupito quando l'ho visto.

 

Probabilmente durano di piu perche avendo le scatole del fitro in alluminio non si rompono come quelle di plastica .. la mia per esempio funzionava ancora solo che si sono rotti gli attacchi della scatola e per il fatto che sono a GPL e all epoca ( quando si è rotta ) non avevo l esperienza di adesso sulla Uno non lo riparata e anzi mi sa proprio che lo tolta e persa :lol: :lol: tanto me la toglieva l installatore del GPL :lol:

 

Quei motori che hanno il filtro in lamiera non sono dei fire.....tutti i fire hanno il filtro in plastica e cmq se funziona bene dovrebbe chiudere o aprire entrambi i passaggi....solo che è raro che funzioni...

 

 

Hai fatto bene, ma anche se non avessi pressione nell'airbox ( che dove e messo e per come esso è fatto non avrà mai o quasi) eviti che possa aspirare aria "inquinata" e se hai modificato tutti gli altri tubi eviti che aspiri vapori di olio, aria calda, ecc.... facendo aspirare al motore solo la parte di aria più ricca di ossigeno migliorando la combustione.....

 

non capisco perchè nell'airbox non si può avere pressione (parlo prima del filtro, dopo è normale, c'è la depressione dell'aspirazione).

 

I vapori olio li ho lasciati per paura del discorso della mancata lubrificazione. Nel dubbio meglio tenerli, tanto l'aspirazione è irrisoria. Nell'entrare nell'airbox passano attraverso un restringimento del tubo del diametro di mezzo cm che ne limita il flusso.

L'airbox del fire non riesce a tenere la benché minina pressione e poi per avere pressione dovresti avere una presa dinamica direttamente nel paraurti....e dovresti chiudere ermeticamente tutto l'airbox....cmq se vuoi puoi benissimo togliere il tubo dei vapori olio, e metterlo separato per conto proprio e chiudere il posto del tubo.....eviterai di imbrattare l'aspirazione con residui di olio....sfatiamo il mito che serve a lubrificare qualcosa ragazzi....è una bufala paurosa...

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente durano di piu perche avendo le scatole del fitro in alluminio non si rompono come quelle di plastica .. la mia per esempio funzionava ancora solo che si sono rotti gli attacchi della scatola e per il fatto che sono a GPL e all epoca ( quando si è rotta ) non avevo l esperienza di adesso sulla Uno non lo riparata e anzi mi sa proprio che lo tolta e persa :lol: :lol: tanto me la toglieva l installatore del GPL :lol:

 

Quei motori che hanno il filtro in lamiera non sono dei fire.....tutti i fire hanno il filtro in plastica e cmq se funziona bene dovrebbe chiudere o aprire entrambi i passaggi....solo che è raro che funzioni...

 

Sto parlando di due auto con la stessa motorizzazione: FIRE 999. Quindi airbox nero e filtro rettangolare. Riguardo l'alluminio mi riferivo al tubo sagomato sul collettore scarico.

 

Sulla mia non funziona ma sull'altra 3 anni più vecchia si, penso che sia tra le rarità.

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente durano di piu perche avendo le scatole del fitro in alluminio non si rompono come quelle di plastica .. la mia per esempio funzionava ancora solo che si sono rotti gli attacchi della scatola e per il fatto che sono a GPL e all epoca ( quando si è rotta ) non avevo l esperienza di adesso sulla Uno non lo riparata e anzi mi sa proprio che lo tolta e persa :lol: :lol: tanto me la toglieva l installatore del GPL :lol:

 

Quei motori che hanno il filtro in lamiera non sono dei fire.....tutti i fire hanno il filtro in plastica e cmq se funziona bene dovrebbe chiudere o aprire entrambi i passaggi....solo che è raro che funzioni...

 

Sto parlando di due auto con la stessa motorizzazione: FIRE 999. Quindi airbox nero e filtro rettangolare. Riguardo l'alluminio mi riferivo al tubo sagomato sul collettore scarico.

 

Sulla mia non funziona ma sull'altra 3 anni più vecchia si, penso che sia tra le rarità.

Heheheheh si infatti lo è..... scusami non avevo capito che ti riferivi al tubo in alluminio.... credevo fosse la scatola filtro.... :lol:

Link to comment
Share on other sites

lo sfiato non lubrifica un bel niente tant'è vero che se il motore è a posto meccanicamente praticamente non deve tirare su quasi nulla da quel tubo, è stato messo in aspirazione solo x motivi ecologici negli anni 70..io consiglio di eliminarlo se si vuole mantenere il carburatore o la farfalla pulita, lo sfiato lo si può far scaricare in un contenitore metallico apposito

Link to comment
Share on other sites

L'airbox del fire non riesce a tenere la benché minina pressione e poi per avere pressione dovresti avere una presa dinamica direttamente nel paraurti....e dovresti chiudere ermeticamente tutto l'airbox....

non capisco perchè...il filtro fa da guarnizione, la scatola che lo contiene è chiusa (se si chiude l'aspirazione dal collettore di scarico), il tubo dal frontale è fermato con gli anelli a vite, il tubo pesca dalla mascherina frontale dove con l'avanzare c'è un minimo di pressione.

E' ovvio qualche minimo spiffero ci sarà e non si parla di grandi pressioni sul frontale, ma qualcosina si guadagna secondo me, e quel poco di pressione che si ha meglio non perderla dal foro sul collettore scarico lasciato aperto.

Questa è una opinione, poi se si avesse la possibilità di misurarle sperimentalmente sarebbe un altro discorso, può essere pure una mega cazzata.

Link to comment
Share on other sites

per albert

 

L'angolo di calettamento mi mancava, si impara sempre qualcosa nella vita ma su wiki e in giro nel web da solo l'angolo di calettamento come incidenza e come strumento per calcolare l'angolazione alare nei modelli aeronautici...

 

la registrazione come dici tu del camme sul 8v la trovo inutile per il motivo che ho detto prima...anticiperesti le fasi di apertura di entrambe le valvola ...ti troveresti un aspirazione anticipata e uno scarico ancipato cosa che non è il massimo ... spiegami tecnicamente dove sbaglio nel mio ragionamento e sarò ben lieto di ascoltare...

 

il camme della 75 con il carburatore di solito è meglio abbinarlo con una pompa benzina da moto a impulsi se no va bene come ha detto albert far fare la sagoma per la pompa meccanica

 

l'air box della uno è al quanto deprimente, per quanti lavori ci puoi fare non ricavi niente...un filtro a torta direttamente montato sul cf ti fa gia guadagnare sia allungo che fluidità nel prendere i giri.

Link to comment
Share on other sites

lo sfiato non lubrifica un bel niente tant'è vero che se il motore è a posto meccanicamente praticamente non deve tirare su quasi nulla da quel tubo, è stato messo in aspirazione solo x motivi ecologici negli anni 70..io consiglio di eliminarlo se si vuole mantenere il carburatore o la farfalla pulita, lo sfiato lo si può far scaricare in un contenitore metallico apposito

 

Hai una foto del contenitore metallico che hai usato ?

Link to comment
Share on other sites

Allora come dice giustamente erc riguardo alla pompa della benzina si può anche montare una pompa elettrica per motori a carburatore ( minicooper, alfa 33, ecc... ) per ovviare al problema, dipende se si vuole o meno dare nell'occhio....

 

riguardo al calettamento erc su certi tipi di motore può essere utile scostandosi di qualche grado ( è ovvio comunque che in un 16V che abbia anche una tolleranza congrua i benefici sono più che triplicati) dalla messa in fase teorica vuoi perché entra in risonanza col collettore di aspirazione, vuoi perché riesce a bruciare più benzina, vuoi perché agli alti regimi il tutto si svolge sempre più rapidamente ed è necessario anticipare la fase, si riesce a ottimizzare il rendimento....

 

guarda per esempio, io ho un fire 999 con le quattro aspirazioni separate di tipo motociclistico, e prima di avere il colombo e bariani specifico avevo un semplicissimo camme della punto 75 con le punterie regolate 25-35 al posto dei 30-40..... il motore andava più che bene...poi ho provato a spostare la puleggia regolabile così come avevo fasato quella della panda 4x4 ( il fire da 50cv al posto dei 45cv) e in basso la coppia è aumentata notevolmente....

 

col colombo e bariani specifico invece visto che nasce proprio per il mio motore bisogna rispettare necessariamente i punti di fase....oltre che per le interferenze con le valvole che sono al limite ma anche perché è nato già con quello scopo....non ti puoi inventare nulla..... quello è :D

 

L'airbox del fire non riesce a tenere la benché minina pressione e poi per avere pressione dovresti avere una presa dinamica direttamente nel paraurti....e dovresti chiudere ermeticamente tutto l'airbox....

non capisco perchè...il filtro fa da guarnizione, la scatola che lo contiene è chiusa (se si chiude l'aspirazione dal collettore di scarico), il tubo dal frontale è fermato con gli anelli a vite, il tubo pesca dalla mascherina frontale dove con l'avanzare c'è un minimo di pressione.

E' ovvio qualche minimo spiffero ci sarà e non si parla di grandi pressioni sul frontale, ma qualcosina si guadagna secondo me, e quel poco di pressione che si ha meglio non perderla dal foro sul collettore scarico lasciato aperto.

Questa è una opinione, poi se si avesse la possibilità di misurarle sperimentalmente sarebbe un altro discorso, può essere pure una mega cazzata.

no, non hai detto una megacazzata, prova a mettere una mano fuori a 80 e vedi quanta forza si crea....idem del filtro....ma cmq lo sfrutti di più per l'aria fresca che per la pressione.....

Link to comment
Share on other sites

MHH proverò ma sinceramente non mi convince molto :D

 

io l'aspirazione ad air box l'ho sostituita con un aspirazione dinamica...presa aria a fianco al radiatore dietro alla mascherina, tubi diametro 90 che non assorbiscono il calore, filtro a cono e calotta panda... è il miglior compromesso tra erogazione e potenza...il filtro diretto sul cf da potenza ma buca l'erogazione causa aria troppo calda, il filtro a pannello sportivo è limitato dalla scatola filtro sempre calda e di litraggio limitato...la cosa migliore rimane un aspirazione dinamica.

 

x albert... hai mai provato il cf da 36-38 bosch ? ... con il 38 ho avuto risultati negativi e positivi.... positivi perchè mi faceva i 190 di velocità massima e l'erogazione era + corposa, la coppia era + consistente...di negativo ci sono i consumi alti e ai bassi giri l'iniezione esagerata, tutto questo risolvibile con una mappa. Magari hai sperimentato anche tu

Link to comment
Share on other sites

MHH proverò ma sinceramente non mi convince molto :lol:

 

io l'aspirazione ad air box l'ho sostituita con un aspirazione dinamica...presa aria a fianco al radiatore dietro alla mascherina, tubi diametro 90 che non assorbiscono il calore, filtro a cono e calotta panda... è il miglior compromesso tra erogazione e potenza...il filtro diretto sul cf da potenza ma buca l'erogazione causa aria troppo calda, il filtro a pannello sportivo è limitato dalla scatola filtro sempre calda e di litraggio limitato...la cosa migliore rimane un aspirazione dinamica.

 

x albert... hai mai provato il cf da 36-38 bosch ? ... con il 38 ho avuto risultati negativi e positivi.... positivi perchè mi faceva i 190 di velocità massima e l'erogazione era + corposa, la coppia era + consistente...di negativo ci sono i consumi alti e ai bassi giri l'iniezione esagerata, tutto questo risolvibile con una mappa. Magari hai sperimentato anche tu

Ciao erc, beh si erc di sicuro un'aspirazione dinamica comporta i suoi benefici in maniera notevole, si può prendere anche la calotta derivante dalla palio o dalla cinquecento o seicento con motore 900 e mi pare che vada bene...certamente cmq il fatto di prendere aria pulita e fresca in maniera consistente comporta tanti benefici....

 

per il c.f si quello da 38 abbinato al camme va proprio bene, solo che come dici consuma notevolmente e al minimo si ingrassa tanto, purtroppo non puoi diminuire la pressione d'iniezione perché l'iniettore non funziona più....mmmm sai che si può provare, ci hai tentato a montare un iniettore come il tuo originale e ad aumentare un pò la press d'iniezione? può darsi che sia un buon compromesso....o al limite un palliativo per evitare di toccare la mappa....

 

è a carburatore la sua, è una prima serie :lol:

Ciao uno rap, è pure stata montata con i quattro corpi farfallati del cbr 900 ad iniezione..... :blink:

 

con l'albero cammes dell 75 che potenza viene fuori? e consumi?

se monti solo il camme senza modificare nulla consumerai uguale e camminerai di meno..... sistemando adeguatamente la carburazione e il relativo anticipo puoi prendere tranquillamente qualche cavallo....avere una curva di coppia meglio suddivisa con dei consumi alquanto accettabili....

 

prendi in considerazione pure il camme della panda 4x4 .....è più semplice da installare e mettere a punto e ai comunque un ottimo guadagno, sopratutto riguardo la coppia....con consumi quasi identici al tuo....

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...