Jump to content

ELABORIAMO il FIRE come quando e perché


Post consigliati

Quale sarebbe il problema?

 

Le Fiat vecchie lavorano in full group, tutti gli iniettori spruzzano insieme, quindi sdoppi i fili del single point.

 

Testata + collettore punto 75 + iniettori+ rail iniettori e centralina ed ecco fatto il gioco. E' una modifica molto ma molto comune tra quelli che hanno le 1100 o 1200 60cv ;)

 

Non penso che faresti prima a cambiare un motore invece di montare questi pezzi. Poi se sei a carburatore la storia è diversa.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 490
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

domanda da un milione di euro.........

la testata del 1.2, siccome porta le valvole più grandi " anche se di 2 mm" del 1.1, il meccanico mi ha fatto notare che le molle son diverse di spessore.

 

se non sbaglio, quando si mette un camme sportivo, si sostituisce anche le molle ma non so di che tipo.

ora la domanda è:

si possono mettere senza problemi, le molle delle valvole del 1.1 a lavoro su quelle del 1.2?

in questo modo penso che le valvole apriranno prima per avere una ripresa in più.

voi che ne pensate?

Link to post
Share on other sites

Normalmente, coi cammes molto spinti, si mettono molle più dure, o doppie molle.

 

Che intendi mettere le molle "a lavoro su quelle del 1.2"? Vuoi mettere 2 molle insieme? Se non è previsto dalla casa che vengano usate due molle, non penso che tu ci riesca.

 

Le valvole non aprono prima perché la loro apertura è totalmente vincolata all'albero a cammes.

 

Io non mi inventerei niente e non toccherei niente :-) .

 

Tra l'altro il cammes della 75 si è un po' più vivo, ma c'è ancora il mare in mezzo tra un cammes sportivo vero, e quindi prima che tu debba cambiare le molle c'è ancora molta strada da fare :-)

Link to post
Share on other sites
  • 4 years later...

Sono passati parecchi anni dal vostro ultimo post, ma ho scoperto solo ora tuuto quello che vi siete detto e spero che ci sia ancora qualcuno presente.

Io ho una uno rap 1.0 ie. Qualche consiglio per tirare fuori qualche cavallo senza spendere troppi soldi.

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

Salve ragazzi sono nuovo e volevo chiedervi come far guadagnare alla mia panda 1.1 fire a iniezione qualche cavallo in più con poco tipo : aspirazione centralina ecc (originalmente era una 1000 a carburatore) aspetto vostre risposte. Volevo chiedervi anche se gli iniettori della punto 1.2 vanno bene nella mia auto, grazie mille per le vostre risposte :) 

Link to post
Share on other sites
  • 2 years later...

Ciao ragazzi, riapro questo thread anche se risale ad un po' di tempo fa; solo adesso l'ho scoperto.

 

Praticamente ho provato anch'io ad installare dei carburatori a depressione di una Hornet proprio su un motore 1.1 Fire di una Fiat Uno, effettuando anche un'elaborazione a livello meccanico, tipo riduzione rapporto di compressione, incremento diametro condotti e valvole aspirazione maggiorate

 

Poiché ho problemi di carburazione, vorrei chiedervi se potevate date darmi qualche dritta in merito; c'erano Erc ed Easyalbert abbastanza informati in merito

 

Il minimo è piuttosto regolare, quello che non va proprio bene è la carburazione ai medi regimi che a mio avviso risulta grassa. Infatti, le candele sono molto annerite ho notato.

 

Nello specifico, se io spalanco il gas, il motore si pianta ai medi regimi e devo leggermente parzializzare per permettergli di superare questo buco di erogazione, ma migliora quasi poco e niente e si pianta nuovamente sempre con le saracinesche dei carburatori aperte più o meno a metà. Inoltre in questa condizione di funzionamento, il motore emette anche fastidiosi rumori tipo di "scoppiettii"; ogni tanto poi, verifico anche qualche ritorno di fiamma

 

Dall’idea che mi sono fatto, però, sembra più un irregolare depressione nel venturi. Osservando infatti le saracinesche a depressione senza filtro aria e spalancando il gas, osservo che rimangono praticamente immobili a metà oscillando fortemente sempre in questa posizione senza riuscire a salire.

 

Che consigli potreste darmi per rimediare?

 

Rimango in attesa di un vostro gradito riscontro, grazie

Link to post
Share on other sites

Erc io non so che risultati hanno avuto lì da te ma io per sfruttarli a dovere ho dovuto modificarli anche a livello di diffusori e passaggi aria delle membrane, e ti assicuro che tra gli originali e i modificati è un'altro mondo...ma cmq regolando solo la carburazione già i vantagggi sono notevoli...allora la modifica con carburatori da moto presenta pro e contro rispetto ai tradizionali carburatori automobilistici...moto: sono i bassi consumi, un minimo molto regolare e la regolarità di carburazione a tutte le altitudini ( per me che sto vicino la montagna e vicino al mare è un grande problema), diciamo che per un uso stradale sono migliori...auto: i carburatori delle auto hanno un consumo elevato e soffrono maledettamente gli sbalzi di temperatura e di altitudine però come erogazione e come brutalità la fanno da padrona, sono sempre pronti appena pressi sul pedale dandoti fin da subito quello che ti serve....sono più rozzi ma funzionano meglio se usati sportivamente ( pista, track day,ecc...)...Per i consumi io guidando pulito su strada vado tranquillamente per i 12-13km/l con gli spilli stradali sul misto, sui 8-9 km/l con gli spilli e la carburazione più spinta per quando andiamo a girare in pista oppure quando mi occorre qualcosa in più rolleyes.gif ... come giri io sono sui 9000 come regime massimo...

 

Ciao ragazzi, riapro questo thread anche se risale ad un po' di tempo fa; solo adesso l'ho scoperto.

 

Praticamente ho provato anch'io ad installare dei carburatori a depressione di una Hornet proprio su un motore 1.1 Fire di una Fiat Uno, effettuando anche un'elaborazione a livello meccanico, tipo riduzione rapporto di compressione, incremento diametro condotti e valvole aspirazione maggiorate

 

Poiché ho problemi di carburazione, vorrei chiedervi se potevate date darmi qualche dritta in merito; c'erano Erc ed Easyalbert abbastanza informati in merito

 

Il minimo è piuttosto regolare, quello che non va proprio bene è la carburazione ai medi regimi che a mio avviso risulta grassa. Infatti, le candele sono molto annerite ho notato.

 

Nello specifico, se io spalanco il gas, il motore si pianta ai medi regimi e devo leggermente parzializzare per permettergli di superare questo buco di erogazione, ma migliora quasi poco e niente e si pianta nuovamente sempre con le saracinesche dei carburatori aperte più o meno a metà. Inoltre in questa condizione di funzionamento, il motore emette anche fastidiosi rumori tipo di "scoppiettii"; ogni tanto poi, verifico anche qualche ritorno di fiamma

 

Dall’idea che mi sono fatto, però, sembra più un irregolare depressione nel venturi. Osservando infatti le saracinesche a depressione senza filtro aria e spalancando il gas, osservo che rimangono praticamente immobili a metà oscillando fortemente sempre in questa posizione senza riuscire a salire.

 

Che consigli potreste darmi per rimediare?

 

Rimango in attesa di un vostro gradito riscontro, grazie

Link to post
Share on other sites

Buongiorno appena iniziato il restauro della mia UNO start de 1994 già percorso 155000 km di cui 50 a gpl .. Mi sono procurato un 999 completo cambio e giunti, serbatoio benzina,leva cambio completa il motore e funzionante ma prima di montarlo voglio cambiare fasce motore rifaccio testata,cambio tappi fusione e frezione nuova voglio alleggerire il volano . Rimetto guarnizioni e cuscinetti nuovi praticamente sto facendo tutto nuovo... spero di farla durare altri 25 anni. Vi faccio sapere quando tutto finito...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...