Jump to content

Alfa Romeo 33 1.3 VL


Post consigliati

i motori alfa, in genere i motori "tirati"....e gli alfa lo sono per eccellenza prediligono sempre carburanti con alto potere antidetonante...la super rossa era uno spettacolo per i progettisti...la verde uno schifo...il gpl però migliora la cosa, perchè il suo potere antidetonante è superiore alla verde...per non parlare del metano...

 

questo non significa che i carburanti gassosi siano un toccasana per i motori...ma semplicemente che con questi carburanti i motori con anticipi spinti battono in testa meno...io lo constato giornalmente con la mia 156...che avrà pure centralina che compensa gli anticipi...ma io in piena salita, se la passo a benza batte in testa alla grande, se la passo a gpl non lo fa....provare per credere...

 

ciao

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 38
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

i motori alfa, in genere i motori "tirati"....e gli alfa lo sono per eccellenza prediligono sempre carburanti con alto potere antidetonante...la super rossa era uno spettacolo per i progettisti...la verde uno schifo...il gpl però migliora la cosa, perchè il suo potere antidetonante è superiore alla verde...per non parlare del metano...

 

questo non significa che i carburanti gassosi siano un toccasana per i motori...ma semplicemente che con questi carburanti i motori con anticipi spinti battono in testa meno...io lo constato giornalmente con la mia 156...che avrà pure centralina che compensa gli anticipi...ma io in piena salita, se la passo a benza batte in testa alla grande, se la passo a gpl non lo fa....provare per credere...

 

ciao

Esattamente il comportamento della mia Uno a metano, con il vecchio Fire 1.1 a carburatore

Link to post
Share on other sites
Allora, se è del 1993 è ad iniezione senza dubbio perché da quella dal 01/01/1993 si potevano immatricolare solamente EURO1. Per rispettare tale norma era indispensabile l'iniezione elettronica e la sonda lambda.

Anche l'iniezione meccanica andava bene per l'euro1. Vedi Audi-Mercedes dei primi anni '90, ad iniezione meccanica.

IDIOZIA GALATTICA PERCHE' TUTTE LE AUTO AD INIEZIONE, PRODOTTE DA AUDI E MERCEDES (NONCHE' DA TUTTI GLI ALTRI COSTRUTTORI) DOPO IL 1980 ERANO AD INIEZIONE ELETTRONICA PROPRIO IN PREVISIONE DELL'ADOZIONE DELLA SONDA LAMBDA.

INFATTI QUELLE CON CILINDRATA SUPERIORE A 2000 CHE DOVETTERO RISPETTARE L'EURO 1 SI DAL 1989-90 AVEVANO SONDA LAMBDA ED INIEZIONE ELTTRONICA, L'UNICO MODO DI SODDISFARE QUELLA NORMA DI OMOLOGAZIONE.

 

Visto che il tuo inutile intervento è anche di una stupidità sconcertante ti do modo di smentirmi....

Illuminaci segnalandoci i modelli Audi e Mercedes (o anche di qualsiasi altra casa) alimentati ad iniezione meccanica rispettanti le norme EURO 1 prodotti dal 1985 in poi...

Se vuoi indicaci anche quelli (sempre ad iniezione meccanica) che non la rispettavano.

OVVIAMENTE NON DEVI INVENTARTELI :lol:

Link to post
Share on other sites

i motori alfa, in genere i motori "tirati"....e gli alfa lo sono per eccellenza prediligono sempre carburanti con alto potere antidetonante...la super rossa era uno spettacolo per i progettisti...la verde uno schifo...il gpl però migliora la cosa, perchè il suo potere antidetonante è superiore alla verde...per non parlare del metano...

 

questo non significa che i carburanti gassosi siano un toccasana per i motori...ma semplicemente che con questi carburanti i motori con anticipi spinti battono in testa meno...io lo constato giornalmente con la mia 156...che avrà pure centralina che compensa gli anticipi...ma io in piena salita, se la passo a benza batte in testa alla grande, se la passo a gpl non lo fa....provare per credere...

 

ciao

Quindi virus?Che impianto gli faccio montare, un Brc Sequent?Per favore siate precisi... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Allora, se è del 1993 è ad iniezione senza dubbio perché da quella dal 01/01/1993 si potevano immatricolare solamente EURO1. Per rispettare tale norma era indispensabile l'iniezione elettronica e la sonda lambda.

Anche l'iniezione meccanica andava bene per l'euro1. Vedi Audi-Mercedes dei primi anni '90, ad iniezione meccanica.

IDIOZIA GALATTICA PERCHE' TUTTE LE AUTO AD INIEZIONE, PRODOTTE DA AUDI E MERCEDES (NONCHE' DA TUTTI GLI ALTRI COSTRUTTORI) DOPO IL 1980 ERANO AD INIEZIONE ELETTRONICA PROPRIO IN PREVISIONE DELL'ADOZIONE DELLA SONDA LAMBDA.

INFATTI QUELLE CON CILINDRATA SUPERIORE A 2000 CHE DOVETTERO RISPETTARE L'EURO 1 SI DAL 1989-90 AVEVANO SONDA LAMBDA ED INIEZIONE ELTTRONICA, L'UNICO MODO DI SODDISFARE QUELLA NORMA DI OMOLOGAZIONE.

 

Visto che il tuo inutile intervento è anche di una stupidità sconcertante ti do modo di smentirmi....

Illuminaci segnalandoci i modelli Audi e Mercedes (o anche di qualsiasi altra casa) alimentati ad iniezione meccanica rispettanti le norme EURO 1 prodotti dal 1985 in poi...

Se vuoi indicaci anche quelli (sempre ad iniezione meccanica) che non la rispettavano.

OVVIAMENTE NON DEVI INVENTARTELI :unsure:

 

Azzo Rollo, mi sà che tu davvero ti rolli la maria prima di scrivere.

 

Ci sono svariate vetture prodotte ad iniezione meccanica con catalizzatore regolato

a cavallo tra gli anni 80 e 90.

In particolare alcune tra le Mercedes equipaggiate con iniezioni Bosch K-jetronik + Kat sono:

 

Mercedes 190E 2.6 Motore 103.942 prodotta dall'86 al 93

Mercedes 190E 2.0 Motore 102.962 prodotta dall'89 al 93

Mercedes 190E 2.3 Motore 102.985 prodotta dall'89 al 93

Mercedes 190E 2.5 Motore 102.990 prodotta dall'88 al 93

Mercedes 190E-16 2.5 Motore 102.992 Prodotta dal 90 al 93

etc. etc. etc.

 

Le stesse motorizzazioni equipaggiavano anche la serie 200 sempre nel periodo 86-93.

 

Del gruppo VAG sempre con K-Jetronik + Kat, ad esempio c'erano:

 

Golf GTi 1.8 Motore EV dall'84 a 87

Audi 80 1.8 Motore JN dall'86 a 91

Audi 100 1.8 Motore PH dall'85 al 91

 

Accertarsi di sapere di cosa si sta parlarando prima di atteggiarsi da professorone no eh?

 

Boh, qui pare che arrivano tutti si leggono qualche discussione nel forum,

e poi si danno arie da super-esperti di non sa bene cosa!

 

Salut.

Link to post
Share on other sites

hihi meno male che esiste jonny...

 

@ prof.auto...

qualsiasi impianto che vada bene per una full group come la tua...io non ti posso aiutare perchè ho una sequenziale, ma di consigli te ne arriveranno di sicuro...

 

cia

Link to post
Share on other sites

Allora se giochiamo con le parole è un conto, se vogliamo fare i simpatici va bene lo stesso ma prima di fare gli splendidi con battute da mentecatti valutiamo il contesto della mia osservazione.

Si parlava dii iniezione meccanica O INIEZIONE ELETTRONICA relativamente alla gestione dell'iniezione stessa e all'eventuale omologazione EURO1

Tutte le vetture Mercedes da te elencate erano a gestione elettronica.

In particolare alcune tra le Mercedes equipaggiate con iniezioni Bosch K-jetronik + Kat sono:

Mercedes 190E 2.6 Motore 103.942 prodotta dall'86 al 93

Mercedes 190E 2.0 Motore 102.962 prodotta dall'89 al 93

Mercedes 190E 2.3 Motore 102.985 prodotta dall'89 al 93

Mercedes 190E 2.5 Motore 102.990 prodotta dall'88 al 93

Mercedes 190E-16 2.5 Motore 102.992 Prodotta dal 90 al 93

Si parlava di vetture prodotte nei primi anni 90 mentre tutte quelle elencate cessavano il loro ciclo produttivo in quel periodo.

Quindi mi dai ragione senza neanche accorgerti di farlo ma non me la prendo: neanche gli altri si accorgono che porti modelli che confermano la mia teoria: modelli la cui iniezione era gestita DALL'ELETTRONICA.

 

Golf GTi 1.8 Motore EV dall'84 a 87

Audi 80 1.8 Motore JN dall'86 a 91

Audi 100 1.8 Motore PH dall'85 al 91

Queste non avresti neanche dovuto citarle nel 1985 erano già state omologate (a parte l'audi 80) ma finirono tutte senza avere in quella configurazione la versione EURO1

Link to post
Share on other sites

Allora se giochiamo con le parole è un conto, se vogliamo fare i simpatici va bene lo stesso ma prima di fare gli splendidi con battute da mentecatti valutiamo il contesto della mia osservazione.

Si parlava dii iniezione meccanica O INIEZIONE ELETTRONICA relativamente alla gestione dell'iniezione stessa e all'eventuale omologazione EURO1

Tutte le vetture Mercedes da te elencate erano a gestione elettronica.

In particolare alcune tra le Mercedes equipaggiate con iniezioni Bosch K-jetronik + Kat sono:

Mercedes 190E 2.6 Motore 103.942 prodotta dall'86 al 93

Mercedes 190E 2.0 Motore 102.962 prodotta dall'89 al 93

Mercedes 190E 2.3 Motore 102.985 prodotta dall'89 al 93

Mercedes 190E 2.5 Motore 102.990 prodotta dall'88 al 93

Mercedes 190E-16 2.5 Motore 102.992 Prodotta dal 90 al 93

Si parlava di vetture prodotte nei primi anni 90 mentre tutte quelle elencate cessavano il loro ciclo produttivo in quel periodo.

Quindi mi dai ragione senza neanche accorgerti di farlo ma non me la prendo: neanche gli altri si accorgono che porti modelli che confermano la mia teoria: modelli la cui iniezione era gestita DALL'ELETTRONICA.

 

Golf GTi 1.8 Motore EV dall'84 a 87

Audi 80 1.8 Motore JN dall'86 a 91

Audi 100 1.8 Motore PH dall'85 al 91

Queste non avresti neanche dovuto citarle nel 1985 erano già state omologate (a parte l'audi 80) ma finirono tutte senza avere in quella configurazione la versione EURO1

 

 

Uffà, :lol:

 

Stai persistendo a parlare di cose che non conosci!

 

Su questo bel forum BMW, è spiegato il funzionamento dell'iniezione meccanica Bosch K-Jetronik

per le versioni della serie 3 E30 che ne erano equipaggiate:

 

http://www.bmwcabrioe30.it/tecnica/4cilind..._k_Jetronic.htm

 

Queste sono le specifiche ufficiali Bosch e da pag. 30 viene trattata bene anche la sezione relativa alle versioni catalizzate:

 

http://www.scribd.com/doc/3299223/Bosch-KJ...jection-Manual-

 

se leggi a pagina 1 cel'hanno anche scritto in calce:

"Between the years 1973 and 1995,

the highly reliable, mechanical multipoint

injection system K-Jetronic

was installed as Original Equipment

in series-production vehicles. Today,

it has been superseded by gasoline

injection systems which thanks to

electronics have been vastly improved

and expanded in their functions.

Since this point, the K-Jetronic

has now become particularly important

with regard to maintenance and

repair."

 

Tu non ho capito che polemica vuoi montare,

se nemmeno conosci la differenza tra una iniezione meccanica ed un'iniezione elettronica!!!

E nemmeno sai che la gestione elettronica è presente su entrambe!!!,

Poichè su entrambe si è arrivati a sviluppare il sistema catalizzato!!!

 

Semplicemente il K-jetronik manteneva un controllo meccanico del gruppo dosatore del carburante,

e quel pochissimo di elettronico che c'era riguardava il controller della Lambda

che che aveva il compito di variare la portata del carburante al gruppo dosatore.

 

Tra l'altro l'elettronica è stata usata anche sui carburatori!

uno degli ultimi esemplari fù il carburatore elettronico della fiat Cinquecento 700ED tra il 91 e il 93,

oltre che le innumerevoli applicazioni motociclistiche di questa soluzione fino a pochi anni fà.

 

Rollo tu se stai zitto fai più bella figura,

piuttosto che aggredire altri utenti fingendoti esperto di cose che non sai!

 

E bada che qui dentro se c'è un mentecatto quello non sono io, e non sono stato il solo ad accorgermene.

 

 

Salut.

Link to post
Share on other sites

Perchè non aprite un tread sulle iniezioni meccaniche? Tutta sta manfrina che state facendo inquinano il tread ed è più difficile aiutare l'utente.

Quindi virus?Che impianto gli faccio montare, un Brc Sequent?Per favore siate precisi... :lol:

Mmm secondo me (che non sono un istallatore) non brc perchè utilizza iniettori proprietari che non sono il massimo in velocità.

Credo che dovresti utilizzare un impianto che possa montare iniettori Matrix (o di velocità superiore) e la possibilità di impostare via sw l'iniezione full-group.

Se riesci a soddisfare questi 2 parametri istalla un iniettato ed avrai maggiori soddisfazioni, ma se sei nel dubbio e non riesci a trovare un istallatore di cui ti fidi, e che ti garantisce un funzionamento come a benzina, meglio accontentarsi di un buon aspirato che non un iniettato incompatibile col sistema di iniezione della tua auto.

Link to post
Share on other sites

Stai persistendo a parlare di cose che non conosci!

Tu non ho capito che polemica vuoi montare,

Infatti è vero, non capisci una sega e continui ad insistere su un punto che non è distintivo del mio primo intervento a cui non eri obbligato a rispondere.

se nemmeno conosci la differenza tra una iniezione meccanica ed un'iniezione elettronica!!!

E nemmeno sai che la gestione elettronica è presente su entrambe!!!,

Ecco il punto è tutto concentrato li. L'iniezione meccanica come era nata non era gestita dall'elettronica. Te che sei un GENIO dei miei ###### avrai senza dubbio studiato qualcosa sull'iniezione meccanica Spica adottata dall'Alfa sui V8 33 stradale e Montreal. La pompa di iniezione meccanica del carburante (di tipo indiretto) utilizzava due moduli Spica, pensati per i propulsori a 4 cilindri; il sistema prendeva il moto dalla bancata destra del motore, in corrispondenza dell'albero a camme di aspirazione, tramite un semplice sistema di pulegge e cinghie dentate. Era montato nel 1970! e non era gestito da elettronica! Li era il termine.

Tra l'altro l'elettronica è stata usata anche sui carburatori!

uno degli ultimi esemplari fù il carburatore elettronico della fiat Cinquecento 700ED tra il 91 e il 93

Nonché il carburatore della Croma CHT...Ma il catalizzatore te lo potevi scordare! Come la sonda Lambda sull'iniezione meccanica Spica!

Rollo tu se stai zitto fai più bella figura, piuttosto che aggredire altri utenti fingendoti esperto di cose che non sai!

Io ho dei limiti che accetto vengano evidenziati ma, se per contraddirmi puntualizzi con dettagli che invece confermano il mio ragionamento, mi ritengo libero di denigrare il patetico sarcasmo che ho subito.
E bada che qui dentro se c'è un mentecatto quello non sono io, e non sono stato il solo ad accorgermene.
Infatti non sei SOLO te, mi sono accorto che qualche collega ce l'hai.

 

 

Perchè non aprite un tread sulle iniezioni meccaniche? Tutta sta manfrina che state facendo inquinano il tread ed è più difficile aiutare l'utente.
:lol: Mi prendo un 60% della colpa e di questo chiedo SCUSA!

Link to post
Share on other sites

Le iniezioni montate sulle prime alfa erano come le iniezioni per il gasolio, niente a che vedere con le iniezioni meccaniche successive, di cui parlavo.

 

Il povero rollo qui fa parecchia confusione e, come tutti gli ignoranti, alza la voce.

 

Provo a spiegare in maniera molto semplice:

 

l'iniezione montata su queste auto euro1 era meccanica, ma non con una pompa diesel come quei cessi alfa postati prima, bensì con un sistema a debimetro meccanico.

 

In italia le tecnologie erano troppo approssimative per costruire dispositivi così precisi, il piattello è una specie di bilancino di precisione non alla portata dei vari Weber-marelli ecc. per cui si è passati direttamente dal carburatore all'iniezione elettronica. L'iniezione meccanica di cui parlo è stata montata solo su auto italiane di lusso, es. le ferrari montavano la bosch k-jetronic. Ovviamente le auto tedesche avevano la filosofia di non bloccarsi in caso di guasti elettrici, ed infatti questo tipo di iniezione continua a funzionare anche ad impianto elettrico KO, basta che gira la pompa benzina.

 

Per ottemperare alle norme euro1, quindi al controllo lambda, c'è un semplice circuito di feedback che, sentendo la pulsazione lambda, la usa per regolare la pressione secondaria a monte degli iniettori. Per cui è un'iniezione meccanica (non vedi fili che vanno sugli iniettori).

 

Per iniezione elettronica invece si intende un'iniezione in cui gli iniettori vengono aperti elettricamente da un'apposita centralina.

 

Per curiosità, tra la K-Jetronic (Audi, Mercedes, Porsche anni 80) e la KE-Motronic (anni '90) le differenze erano soltanto nell'accorpamento dell'accensione nell'impianto di iniezione. Le ultime K-Jetronic sono state montate nella Porsche 928 S4.

 

In generale questo tipo di iniezione meccanica viene definito "CIS" (Continuos Injection System), proprio perché a differenza dell'iniezione diesel e dell'iniezione elettronica il carburante viene iniettato continuamente e non a scatti.

 

Sono andato a memoria, per cui chiedo scusa di eventuali imprecisioni.

Link to post
Share on other sites

dai ragazzi non scanniamoci per una discussione, capita a tutti di confondersi e sbagliare,poi siamo su un forum,mica in tribunale!

Da quel che ricordo ha ragione Herbie; la K jetronic è nata senza lambda poi è stata aggiornata con il controllo lambda che andava ad agire sempre sul regolatore di portata degli iniettori; meccanicamente è un congegno molto piu raffinato delle iniezioni sequenziali attuali, il debimetro a piattello o a palette doveva essere ben equilibrato e doveva smorzare le oscillazioni di pressione provocate da repentini cambiamenti dell'apertura della farfalla.

Tornando alla discussione iniziale non saprei dire altro che mettere un buon aspirato da un installatore in gamba, unico neo il motore sarà un pò strozzato ma non so che benefici possa dare un iniezione sequenziale rispetto agli svantaggi (gestione full group, interfaccia con la centralina benzina di 20 anni fa). la via di mezzo ( controllo carburazione) non la conosco ma pare che non sia sto granchè

Link to post
Share on other sites

Mi aggiungo però all'elenco di possessori di auto ad iniezione meccanica "relativamente" recenti, la mia golf del 1991 monta la citata k-jetronic, che di elettronico non ha nulla: non ha neppure la centralina...

Link to post
Share on other sites

Tornando alla discussione iniziale non saprei dire altro che mettere un buon aspirato da un installatore in gamba, unico neo il motore sarà un pò strozzato ma non so che benefici possa dare un iniezione sequenziale rispetto agli svantaggi (gestione full group, interfaccia con la centralina benzina di 20 anni fa). la via di mezzo ( controllo carburazione) non la conosco ma pare che non sia sto granchè

Gli svantaggi di un aspirato sono i soliti: minori prestazioni, maggiori consumi, possibilità di ritorni di fiamma che possono (anche con collettori in alluminio) lasciarti a piedi.

 

Circa l'iniettato: se non viene istallato un impianto adatto all'auto, questo non funzionerà mai bene. Bisogna cambiare il filtro ogni 20k km (meglio anche anticipare un po') ed ogni tanto pulire gli iniettori (matrix). Costa di più l'impianto.

 

(a parte la gestione del fullgroup l'interfacciarsi con una centralina di 20 anni o più non è un problema, in quanto basta solo collegare gli spinotti degli iniettori)

Link to post
Share on other sites

beh allora è proprio il fatto che sia full group l'unico problema; per gli iniettori mica devono essere matrix per forza (o si?) e poi cosa hanno,spno troppo delicati?.

vista la tipologia di auto ed il suo valore residuo l'aspirato verrebbe da dire che è la scelta giusta; i maggiori consumi sono compensati col fatto che partirebbe sempre a gas = 0 consumo di benzina che presumo molto alto a freddo ( con la mia PANDA non ho visto i 10 km/l solo con le partenze a freddo in questo periodo, immagino quanta benzina butti giù il vecchio boxer all'avvio). se l'auto è usata molto per percorsi medio brevi e con frequenti avviamenti a freddo il maggior consumo dell'aspirato lo trascurerei. Per i ritorni di fiamma sono una cosa che odio, effettivamente potrebbe sempre scoppiare qualcosa, se non ricordo male il boxer il questione ha dei lunghi collettori che si conguingono sopra il motore,quindi eventualità di un bel botto!e macchina presumibilmente da buttare.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...