Jump to content

Vw Polo 1.3 benzina 1994 : che faccio ?


Post consigliati

allora, io ho recentemente gasato una fiat uno 1.1 fire del 93 con 240.000km,

 

consumo di benzina 14,5km/l

 

consumo gpl 13,5km/l(pero' con partenza a benzina fino al superamento dei 2500giri che pero' avvieno al primo cambio marcia)

 

coso impianto 800 € compreso collaudo e bombola toroidale da 40litri lordi(32netti)

 

qualcuno vuole fai i conti dell'ammortamento?

 

comunque la mia auto a fatto 130mila km con mia madre che va pianissimo e il motore è ancora in forma, anche se mi sono accorto che ultimamente consuma molto olio(quantità da definire)

 

comunque se la macchina è ancora buona e vuoi ancora percorrerci diciamo altri 50.000km e magari motando un impianto aspirato io lo metterei come ho fatto sulla mia uno

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 35
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

comunque se la macchina è ancora buona e vuoi ancora percorrerci diciamo altri 50.000km e magari motando un impianto aspirato io lo metterei come ho fatto sulla mia uno

 

E quale sarebbe la differenza fra un impianto aspirato e uno normale? E poi sarebbe compatibile con la mia auto?

Comunque a quanto mi pare di capire dalle vostre risposte forse e' il caso di lasciare stare anche se penso altri 50.000 km li potrei fare tranquillamente.

 

Vediamo, se mi propongo un buon impianto sotto i 1000 euro potrei anche farci un pensierino ma per il momento meglio soprassedere ed informarmi meglio sui vari impianti in circolazione...

Link to post
Share on other sites

un impianto su macchine euro 3-4-5 è ad iniezione, cica 1600/2000 euro

un impianto aspirato sarebbe come se fosse a carburatore(che nel caso del gas si chiama miscelatore) che è sempre a controllo elettronico ma che non si puo montare su auto moderne con collettori di plastica perchè in caso di ritorno di fiamma(pressochè impossibile con un iniettato) si rompono e sono molto costosi.

 

ma nel caso di un auto con collettori metallici euro 0-1-2(meglio ancora se senza debimetro) puoi montare un aspirato, costa circa 1200/1300€ che pero' siccome la tua macchina è euro 1 dovrebbe godere di 500 euro di incentivo, 800euro di spesa totale li ammortizzi in meno di 20.000 km

 

prova a fare i conti

Link to post
Share on other sites

gasare una macchina così vecchia e con problemi è un rischio...se poi mi dici che il motore è spompo (perdita di compressione? consumo olio?) te lo sconsiglio proprio!

Il discorso di visuralfa non è del tutto vero, è ovvio che se gasi un auto da 5 km/l e fai 30000 km/anno il risparmio è molto maggiore rispetto a gasare la panda a parità di km annui,però considera che se ho la panda è perchè spendere 2000 euro di carburante all'anno mi pesa parecchio e risparmiarne anche solo 5000 in 5 anni mi sono ripagato la macchina.

per la polo in questione secondo me va bene un aspirato, tanto sarà una iniezione single point stile fiat uno però ripeto il problema non sono tanto i km (non pochi ma manco sfondata) quanto i 15 anni (plastiche secche e componenti già usurati dal tempo) e il fatto che il motore abbia il fiato corto, pericolo di doverlo aprire a breve...

se vuoi un consiglio o ti tieni l'auto finche va e metti da pare i soldi oppure cerchi un'utilitaria "demodè" che aveva il nonnetto con 7 8 anni e meno di 70 80000 km, la compri con niente e la gasi. oppure vai di nuovo ma lì ci vogliono i soldini o i debiti (che personalmente preferisco evitare)

Link to post
Share on other sites

un impianto su macchine euro 3-4-5 è ad iniezione, cica 1600/2000 euro

un impianto aspirato sarebbe come se fosse a carburatore(che nel caso del gas si chiama miscelatore) che è sempre a controllo elettronico ma che non si puo montare su auto moderne con collettori di plastica perchè in caso di ritorno di fiamma(pressochè impossibile con un iniettato) si rompono e sono molto costosi.

 

ma nel caso di un auto con collettori metallici euro 0-1-2(meglio ancora se senza debimetro) puoi montare un aspirato, costa circa 1200/1300€ che pero' siccome la tua macchina è euro 1 dovrebbe godere di 500 euro di incentivo, 800euro di spesa totale li ammortizzi in meno di 20.000 km

 

prova a fare i conti

 

Pero'...questa mi sembra una buona soluzione,800 euro di spesa e soli 20000 km per ammortizzare il tutto non mi sembra male. Inoltre vi informo che proprio ieri sentendo il motore fare dei piccoli strappi in accellerazione mi sono recato immediatamente in officina.Ebbene,mi hanno pulito una candela sporca(causa del problema) e la ripresa e' tornata come prima.Adesso parto tranquillamente in seconda anche da fermo.I consumi d'olio sono bassissimi,l'unico dubbio rimasto e' quello del chilometraggio alto...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...