Jump to content

incidente: quanti danni?


Post consigliati

Confermo la versione di alfo..il perito tira acqua al suo mulino ovviamente..

Un amico ha subito un sinistro con la sua y10 valutata meno di 1000 euro

Il danno era di 3500 circa e il perito ovviamente non voleva sborsare piu del valore dell'auto aggiungendo che l'assicurazione si occupava del pagamento aggiuntivo della demolizione e del trapasso per la successiva auto.

Non ha accettato la proposta del perito che ovviamente ad ogni dinniego saliva di 100 euro fino ad arrivare a 1500 + demolizione e trapasso.

L'amico mio,affezionatissimo ed amante della sua auto voleva ripararla e non demolirla quindi consapevole di cio che stava facendo ha portato l'auto dal carroziere ilquale riparando l'auto si e' fatto liquidare la somma per intero del lavoro.(l'avvocato,suo cugggino aveva gia la lettera pronta)

 

Come ho scritto sopra,il perito cerca ovviamente di far spendere il meno possibile all'assicurazione quindi molto spesso avviene una vera e propria trattativa nel tirare il prezzo...anche io ho avuto dei piccoli problemi..del tipo..

auto nuova (300km) un simpaticone mi taglia tutte e 4 le gomme (non solo a me..tutta la via!)

esce il perito il quale mi vuole corrispondere prima il 50%,poi il 60%..poi tira fuori una teoria per calcolare il prezzo di svalutazione della gomma tra chilometraggio ed anzianita' dell'auto (4 mesi) e mi vuole dare al max ultima offerta l'80%..alla fine,dopo 45 min di diatriba mi ha pagato la fattura per intero.

 

Altro sinistro..di solito faccio sistemare l'auto ed il carroziere si preoccupa ad incassare successivamente..questa volta ho dovuto aspettare l'esito della mia assicurazione per essere sicuro che mi sarebbe stato riconosciuto il 100% della ragione,quindi il perito arriva ed ovviamente quando vede il preventivo ci prova e vuole darmi 200€ in meno sostenendo che secondo lui il preventivo e' gonfiato.

Alla fine io non mollo e mi viene recapitato a casa l'assegno con l'importo totale del danno che avevo richiesto.

potrei raccontarne altri 2..ma evito di annoiarvi ulteriormente :-)

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 37
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

no no racconta pure, altro che noia, questa si chiama buona informazione!!! Voglio, almeno io, ma credo anche gli altri, la seconda puntata.

 

Grazie mille per aver riportato la tua esperienza, non ho ben capito però se è il tuo amico con la y10 che ha ricevuto i soldi o direttamente il carrozziere

Link to post
Share on other sites

io fino a qualke tempo fa ero tanto scema da fare la casco:un vero salasso pero era comodissima.Cumulavo tutti i danni e quando aveva un senso mi rifacevo l auto come nuova e l assicurazione rimborsava carrozzierei e meccanici a pie di lista senza polemiche.al limite ci scappava nel mucchio spalmato tergi o marmitte cromate ma cresta no.Facevo fare stima con foto del danno all officina,inviava prev ad assicuraz ke autorizzava sempre e poi eseguivano lavoro inviando fatture direttamente ad assicuraz.

Riguardo la constataz amikevole hoim parato per fortuna senza rimetterci ke è bene pretenderla subito.

4 anni fa ero su una strada con lim70/ora ben distante da mercedes davanti ke mette freccia a sx,si allarga a sx con molta calma e mentre io mi infilo nel suo spazio a dx lei cosa fa?svolta a dx ovvio.

sulla uto davanti marito moglie e figlia di 16 anni scaxxata con walkman.Loro non si sono fatti niente.le auto abbastanza rotte tanto ke alla mia volvo v50 han cambiato il motore.sono scesa e ho chiesto se stavan bene,poi io son caduta con frattura a una caviglia e contusione all altra.all arrivo dei carabinieri ho chiesto subito di mettere a verbale che i 3 della mercedes non avevano danni fisici e intanto la signora urlava mia figlia ha paura e la figlia di ceva"mamma lasciami in pace sto bene".MENO MALE.qualke tempo dopo mi chiama l assicuratore x dirmi che la signora voleva i danni morali per la figlia che si era scioccata ma quando li ho rimbalzati a i carab tutto è scemato.fra l atro il torto era loro ma era impossibile dimostrare che la freccia era quella sbagliata gRRRRRRRRRR.

poi ki ha fatto perizia su mia auto ha detto ke avrei potuto a mia volta kiedere i danni a volvo xkè non si erano aperti gli airbag.ma ne avevo gia piene le scatoel.e poi meglio ke non si siano aperti

Link to post
Share on other sites

io fino a qualke tempo fa ero tanto scema da fare la casco:un vero salasso pero era comodissima.Cumulavo tutti i danni e quando aveva un senso mi rifacevo l auto come nuova e l assicurazione rimborsava carrozzierei e meccanici a pie di lista senza polemiche.al limite ci scappava nel mucchio spalmato tergi o marmitte cromate ma cresta no.Facevo fare stima con foto del danno all officina,inviava prev ad assicuraz ke autorizzava sempre e poi eseguivano lavoro inviando fatture direttamente ad assicuraz.

Riguardo la constataz amikevole hoim parato per fortuna senza rimetterci ke è bene pretenderla subito.

4 anni fa ero su una strada con lim70/ora ben distante da mercedes davanti ke mette freccia a sx,si allarga a sx con molta calma e mentre io mi infilo nel suo spazio a dx lei cosa fa?svolta a dx ovvio.

sulla uto davanti marito moglie e figlia di 16 anni scaxxata con walkman.Loro non si sono fatti niente.le auto abbastanza rotte tanto ke alla mia volvo v50 han cambiato il motore.sono scesa e ho chiesto se stavan bene,poi io son caduta con frattura a una caviglia e contusione all altra.all arrivo dei carabinieri ho chiesto subito di mettere a verbale che i 3 della mercedes non avevano danni fisici e intanto la signora urlava mia figlia ha paura e la figlia di ceva"mamma lasciami in pace sto bene".MENO MALE.qualke tempo dopo mi chiama l assicuratore x dirmi che la signora voleva i danni morali per la figlia che si era scioccata ma quando li ho rimbalzati a i carab tutto è scemato.fra l atro il torto era loro ma era impossibile dimostrare che la freccia era quella sbagliata gRRRRRRRRRR.

poi ki ha fatto perizia su mia auto ha detto ke avrei potuto a mia volta kiedere i danni a volvo xkè non si erano aperti gli airbag.ma ne avevo gia piene le scatoel.e poi meglio ke non si siano aperti

 

Le forze dell'ordine non sono medici, pertanto possono verbalizzare che "all'apparenza non sembrava avessero lesioni fisiche gravi" una perizia medica rende inutile tale affermazione a meno che non si parli di arti amputati e morti per dissanguamento.

 

Mai infilarsi negli spazi altrui senza essere ben sicuri di cosa stanno facendo, anche se hai ragione tu devi comunque essere certs di cio che fai ,se non lo sei non lo devi fare e basta.

 

Quanto alla richiesta di danni per il mancato funzionamento degli airbag, ti avrebbero risposto che se non si sono attivati è semplicemente perchè non servivano, a quanto mi risulta gli airbag non proteggono le caviglie.

Link to post
Share on other sites

Sono certa ke ki vuole speculare dopo un incidente si scoraggia all idea di dikiarare il falso davanttit a un pubblicò ufficiale xcio io farei rifare ancora quella dikiarazione.un medico ke voglia confutarla dovrebbe avere dei seri motivi ed evidenti e non puo piu farlo l automobilista con leggerezza.Per l airbag non importa ke io non sia stekkita ma si sarebbe proprio dovuto aprire diversamente potevo kiedere i danni per il riskio e prodotto difettoso e non x le gambe.a me era andata bene e non mi interessava altro.poi mi han detto ke hanno sistemato il difetto airbag(eran bloccati non so il xkè ) ma io non ho mai più verificato

Link to post
Share on other sites

Overdose, per esperienza "professionale" posso dirti che il problema non risiede nel fatto che il medico non voglia contestare quanto prima verbalizzato da FFOO, i quali, peraltro, non essendo esercenti la professione sanitaria, possono parlare di "all'apparenza e sul momento", oppure "le parti dichiarano..."

Il fatto è che alcuni problemi possono spuntare, o alcuni in malafede li fanno spuntare, in un secondo momento: colpi di frusta, dolori vari, problemini sottostimati in un primo momento, ecchimosi....persino spostamenti mandibolari o fratturine a qualche falange.

E' chiaro che se ci si porta al pronto scoccorso dopo qualche ora dichiarando (veri o falsi che siano) dolori vari si ha maggior credibilità rispetto al fatto che lo si faccia dopo una settimana!

Anche in merito alla presenza di eventuali testimoni le FFOO possono solo verbalizzare che sul posto non si presentano persone che si dichiarano tali...nulla vieta che non vengano fuori in un secondo momento (anche qui sovente in malafede).

Link to post
Share on other sites

Overdose, per esperienza "professionale" posso dirti che il problema non risiede nel fatto che il medico non voglia contestare quanto prima verbalizzato da FFOO, i quali, peraltro, non essendo esercenti la professione sanitaria, possono parlare di "all'apparenza e sul momento", oppure "le parti dichiarano..."

Il fatto è che alcuni problemi possono spuntare, o alcuni in malafede li fanno spuntare, in un secondo momento: colpi di frusta, dolori vari, problemini sottostimati in un primo momento, ecchimosi....persino spostamenti mandibolari o fratturine a qualche falange.

E' chiaro che se ci si porta al pronto scoccorso dopo qualche ora dichiarando (veri o falsi che siano) dolori vari si ha maggior credibilità rispetto al fatto che lo si faccia dopo una settimana!

Anche in merito alla presenza di eventuali testimoni le FFOO possono solo verbalizzare che sul posto non si presentano persone che si dichiarano tali...nulla vieta che non vengano fuori in un secondo momento (anche qui sovente in malafede).

ripeto ke è un deterrente,rende piu pesante ddikiarare il falso agli speculatori.C era un mio conoscente ke aveva estorto un bel po di denaro per un colpo di frusta facendo delle radiografie alle vertebre cervicali mentre sosteneva dei pesi e percio i discki intervetebrali si comprimevano apparendo skiacciati.se ne vantava alla grande ridendo del fatto ke il tamponante non aveva apposto la x su "danni fisici evidenti"e xcio tutto gli èra stato piu facile.poi è ovvio ke il vero e tenace truffaldino non si ferma davanti a nulla ma una buona parte si

Link to post
Share on other sites

Overdose, per esperienza "professionale" posso dirti che il problema non risiede nel fatto che il medico non voglia contestare quanto prima verbalizzato da FFOO, i quali, peraltro, non essendo esercenti la professione sanitaria, possono parlare di "all'apparenza e sul momento", oppure "le parti dichiarano..."

Il fatto è che alcuni problemi possono spuntare, o alcuni in malafede li fanno spuntare, in un secondo momento: colpi di frusta, dolori vari, problemini sottostimati in un primo momento, ecchimosi....persino spostamenti mandibolari o fratturine a qualche falange.

E' chiaro che se ci si porta al pronto scoccorso dopo qualche ora dichiarando (veri o falsi che siano) dolori vari si ha maggior credibilità rispetto al fatto che lo si faccia dopo una settimana!

Anche in merito alla presenza di eventuali testimoni le FFOO possono solo verbalizzare che sul posto non si presentano persone che si dichiarano tali...nulla vieta che non vengano fuori in un secondo momento (anche qui sovente in malafede).

 

 

la malafede, già... ;) del resto lessi sul corriere qualche anno fà che erano stati processati un paio di individui che di mestiere facevano i "testimoni ai fini assicurativi" :(

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...