Jump to content

cambio il filtro o aspetto???


Post consigliati

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 52
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

premesso che non sono un esperto..... :P oltre ai tagliandi programmati , ogni 10mila kilomentri (su consenso dell'installatore) faccio uno spolvero con compressore al filtrino prima del riduttore(ci trovo dentro una polverina che sembra grafite). al filtro grande prima del rail iniettori invece lo smonto ogni 5000 km(il filtro tartarini si apre e si può accedere alla cartuccia) e lavo quell'olio puzzolente con pennello , diluente e compressore. lo faccio asciugare bene e voilà: filtro pulito, asciutto e sgrassato "pari al nuovo" con qualche soldo in più nel mio portafogli ;) e l'impianto bello pulito ed efficiente :rolleyes: .

Link to post
Share on other sites

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

 

"Quando và che quasi basta...lasci stare se no si guasta" :rolleyes: ahahah

 

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

 

"Quando và che quasi basta...lasci stare se no si guasta" ;) ahahah

Link to post
Share on other sites

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

premesso che non sono un esperto..... :P oltre ai tagliandi programmati , ogni 10mila kilomentri (su consenso dell'installatore) faccio uno spolvero con compressore al filtrino prima del riduttore(ci trovo dentro una polverina che sembra grafite). al filtro grande prima del rail iniettori invece lo smonto ogni 5000 km(il filtro tartarini si apre e si può accedere alla cartuccia) e lavo quell'olio puzzolente con pennello , diluente e compressore. lo faccio asciugare bene e voilà: filtro pulito, asciutto e sgrassato "pari al nuovo" con qualche soldo in più nel mio portafogli ;) e l'impianto bello pulito ed efficiente :rolleyes: .

Peccato che se usi diluente e soprattutto il compressore comprometti il potere filtrante del filtro, con l'aria compressa ad alte pressioni sfondi le maglie prodotte a 10 micron e nell'utilizzo successivo a questa operazione al tuo rail iniettori passa una maggiore percentuale di olio che andrà ad ostruire il rail stesso.

A lungo andare dovrai far ripulire il rail agli ultrasuoni per depositi oleosi che ormai sono induriti e tutto il tuo risparmio sarà vanificato e spenderai molto di più rispetto alla spesa (che sono d'accordo con te che è una ladrata far pagare 25 euro un filtro a maglie) della sostituzione regolare.

Link to post
Share on other sites

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

Ciao VIRUS, credo che tu debba cambiarlo per rispettare gli obblichi di garanzia, col landi funziona così, la scadenza dei 20mila km deve essere rispettata almeno per la durata della garanzia.

 

Non capisco questa moda dei filtri usa e getta, per i quali ti arrivano chiedere fino a 40-45euro e mai meno di 25, mentre con quelli a cartuccia sostituibile si risparmierebbe un bel pò ma purtroppo la landi non li produce più ;)

Finita la garanzia frullo via questo filtraccio della med e ce ne monto uno ispezionabile, che poi funziona anche meglio.

 

Comunque se ben ricordo la BRC produce un filtro ispezionabile ad alta efficienza, o no?

Visto che ci sei potresti mettere quello e poi ti cambi le cartucce ogni 15-20mila e risparmi pure parecchio.

Ciao.

 

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

premesso che non sono un esperto..... :P oltre ai tagliandi programmati , ogni 10mila kilomentri (su consenso dell'installatore) faccio uno spolvero con compressore al filtrino prima del riduttore(ci trovo dentro una polverina che sembra grafite). al filtro grande prima del rail iniettori invece lo smonto ogni 5000 km(il filtro tartarini si apre e si può accedere alla cartuccia) e lavo quell'olio puzzolente con pennello , diluente e compressore. lo faccio asciugare bene e voilà: filtro pulito, asciutto e sgrassato "pari al nuovo" con qualche soldo in più nel mio portafogli :P e l'impianto bello pulito ed efficiente :rolleyes: .

Peccato che se usi diluente e soprattutto il compressore comprometti il potere filtrante del filtro, con l'aria compressa ad alte pressioni sfondi le maglie prodotte a 10 micron e nell'utilizzo successivo a questa operazione al tuo rail iniettori passa una maggiore percentuale di olio che andrà ad ostruire il rail stesso.

A lungo andare dovrai far ripulire il rail agli ultrasuoni per depositi oleosi che ormai sono induriti e tutto il tuo risparmio sarà vanificato e spenderai molto di più rispetto alla spesa (che sono d'accordo con te che è una ladrata far pagare 25 euro un filtro a maglie) della sostituzione regolare.

Quoto.

Se te lo pulisci ti conviene immergerlo nelle benzina, magari più volte e con benzina sempre pulita e lo lasci asciugare con calma. Magari ti compri due cartucce, mentre si asciuga una ti monti l'altra.

ciao

Link to post
Share on other sites

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

Ciao VIRUS, credo che tu debba cambiarlo per rispettare gli obblichi di garanzia, col landi funziona così, la scadenza dei 20mila km deve essere rispettata almeno per la durata della garanzia.

 

Non capisco questa moda dei filtri usa e getta, per i quali ti arrivano chiedere fino a 40-45euro e mai meno di 25, mentre con quelli a cartuccia sostituibile si risparmierebbe un bel pò ma purtroppo la landi non li produce più ;)

Finita la garanzia frullo via questo filtraccio della med e ce ne monto uno ispezionabile, che poi funziona anche meglio.

 

Comunque se ben ricordo la BRC produce un filtro ispezionabile ad alta efficienza, o no?

Visto che ci sei potresti mettere quello e poi ti cambi le cartucce ogni 15-20mila e risparmi pure parecchio.

Ciao.

 

come sapete ho l'impianto brc su alfa 156, il contachilometri segna 147 mila, quindi esattamente 20 mila km dall'installazione....l'auto va bene, accelera alla grande, mi conviene cambiare subito il filtro gas, oppure posso camminarci ancora, che so, verso i 30 mila km??

 

la parola agli esperti...

 

ciao

premesso che non sono un esperto..... :P oltre ai tagliandi programmati , ogni 10mila kilomentri (su consenso dell'installatore) faccio uno spolvero con compressore al filtrino prima del riduttore(ci trovo dentro una polverina che sembra grafite). al filtro grande prima del rail iniettori invece lo smonto ogni 5000 km(il filtro tartarini si apre e si può accedere alla cartuccia) e lavo quell'olio puzzolente con pennello , diluente e compressore. lo faccio asciugare bene e voilà: filtro pulito, asciutto e sgrassato "pari al nuovo" con qualche soldo in più nel mio portafogli :P e l'impianto bello pulito ed efficiente :rolleyes: .

Peccato che se usi diluente e soprattutto il compressore comprometti il potere filtrante del filtro, con l'aria compressa ad alte pressioni sfondi le maglie prodotte a 10 micron e nell'utilizzo successivo a questa operazione al tuo rail iniettori passa una maggiore percentuale di olio che andrà ad ostruire il rail stesso.

A lungo andare dovrai far ripulire il rail agli ultrasuoni per depositi oleosi che ormai sono induriti e tutto il tuo risparmio sarà vanificato e spenderai molto di più rispetto alla spesa (che sono d'accordo con te che è una ladrata far pagare 25 euro un filtro a maglie) della sostituzione regolare.

Quoto.

Se te lo pulisci ti conviene immergerlo nelle benzina, magari più volte e con benzina sempre pulita e lo lasci asciugare con calma. Magari ti compri due cartucce, mentre si asciuga una ti monti l'altra.

ciao

in effetti per non farla lunga prima, ho due filtri. poi con l'aria compressa asciugo soltanto mica sono cretino a soffiarlo ad 1cm di distanza. lo uso soltanto per favorire il lavaggio dell'olio dal filtro. è ovvio che non posso pretendere di utilizzare sempre la stessa cartuccia. la cosa che mi rode è che in zona mi vendono tutto il filtro e non solo l'elemento filtrante. sto pensando di prenderlo su ebay filtro

per non fare quel lavaggio e stare + sicuro. cmq l'intero lavaggio dell'impianto dalla ciambella agli iniettori lo faccio ogni 350 ore dal mio installatore(mi pompa dentro il serbatoio un'apposito liquido che rimuove morchie d'olio scioglie polveri sottili e schifezze). di una cosa però sono sicuro: se il filtro è stracolmo di olio, questo si nebulizza e raggiunge gli iniettori; se il filtro è ben asciutto trattiene di più perchè assorbe e quindi meno olio per gli iniettori.

Link to post
Share on other sites

azzz è ispezionabile e non lo sapevo?

è di alluminio grigio...

per la garanzia non è che me ne freghi poi molto, tra non molti mesi è finita....

 

ciao

Non so se è ispezionabile, ma se brc ha un filtro di questo tipo nel catalogo potresti, già che ci sei, mettere quello così ti cambi solo le cartucce (circa 8-10euro a cartuccia invece di 25-45 per un filtro usa e getta). Comunque credo a 20mila km sia ora di cambiarlo.

Certo che se non ti interessa della garanzia puoi mettere un filtro di qualsiasi marca :rolleyes:

 

Appena scade la garanzia mi piacerebbe montare un filtro a decantazione, che funziona meglio degli altri, così ogni tanto mi pulisco la vaschetta e mi cambio le cartucce con una spesa modica invece di buttare i soldi per un filtraccio come il med.

Ciao

Link to post
Share on other sites

appena posso vi metto la sigla del filtro montato, così se qualcuno sa se è ispezionabile mi toglie un dubbio...

 

il problema non è spendere 20 euro per il filtro, è trovarli...

 

ciao

 

Io da ora in avanti li comprerò sempre qui:http://stores.shop.ebay.de/AUTOGASDAVID__W0QQ_armrsZ1

e lo consiglio

 

Per l'Amico con il Tartarini ,con circa 7-8 euro compreso di spedizione ti comperi il filtro,pulendo solo la cartuccia ,come fai gia del resto

 

Faro + avanti anche la prova di montare il filtro tartarini anche sull'omegas e se non mi da problemi

lo monto definitivamente con un bel risparmio

Ciao

Link to post
Share on other sites

che c'è nessuno parla???

omertà o cosa?? hihihi

la domanda per chi lo ha già fatto è di una semplicità estrema...

 

ciao

 

Ti rispondo Io

il filtro che ti trovi tra riduttore e rail è in bassa pressione quindi quando stacchi il primo tubo hai l'effetto stappa bottiglia e problemi non ne vedo

Mentre per quello della valvola selenoide o semplicemente elettrovalvola stai ATTENTO perche li è in ALTA PRESSIONE e in FASE LIQUIDA

Non ricordo bene se in normal closed non esce il gpl proveniente dalla bonbola e ti si scarica solo quello che hai tra riduttore e elettrovalvola quando la apri .Per non avere dubbi chiudi manualmente la mandata del gpl dal rubinetto posto sulla multivalvola

Comunque questi lavori Io personalmente li ho gia fatti negli anni con auto a gas e non è difficile (per me)

ma è un pensiero soggettivo,dipende dalla tua preparazione tecnica che se non ricordo male non è poca

Ciao

 

Luciano N.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...