Jump to content

Post consigliati

Ciao a tutti;

vi giro una copia della lettera che ho spedito via mail alla ICOM, alla quale spero rispondano, dimostrando che i nostri dubbi sono infondati.

Ciao! ;)

 

Alla cortese attenzione di ICOM Italia;

 

Sono un vostro sfortunato cliente dal 2005. Dapprima con una Honda h-rv 1600 e poi, nel 2006, con una Jaguar x-type 3000. Entrambi gli impianti sono stati installati presso la **** di **** ******** di ******, azienda la quale, e ci tengo a sottolinearlo fin d'ora, è a mio avviso corretta, professionale e disponibile.

Per quanto riguarda la Honda essa è andata bene fin dal primo momento, ma accusa una usura decisamente eccessiva del gruppo pompa ed ha accusato una iniziale inaffidabilità del corpo 80%. Allo stato attuale sono a dover sostituire la 4 (quarta) pompa con la 5 (quinta).

Per quanto riguarda la Jaguar essa non è ancora perfettamente funzionante (a più di tre anni di distanza dalla prima installazione). Tra i problemi che continuano ad esserci vi sono strappi in accelerazione e spegnimenti del motore, maggiormente pericolosi a causa del cambio automatico. Di seguito quindi vi riporto una lista non esaustiva degli interventi, solitamente concomitanti ad un fermo macchina, effettuati:

- 3 (tre) sostituzioni della pompa, la 4 (quarta) avverrà nella settimana entrante;

- Installazione e disinstallazione dell'emulatore della pressione rail benzina, con esso la miscela era troppo ricca ai bassi regimi;

- Installazione del resettatore della centralina ad ogni avviamento (installazione avvenuta solo grazie al mio interessamento presso la brc, dove mi è stato detto a cosa servisse);

- Sostituzione della centralina di scambio in quanto rotta;

- Sostituzione del tasto commutazione

- Sostituzione del gruppo 80%

- Due riparazioni atte ad arginare le perdite (in un caso copiose) di gas a causa di problemi agli o-ring di tenuta nella zona del rail;

- L'accorciamento e la ridisposizione dei tubicini in rilsan di iniezione.

- Altri interventi che sicuramente in questo momento dimentico.

Allo stato attuale la macchina non funziona ancora bene.

 

Vi pongo quindi alcuni quesiti, ai quali spero vogliate gentilmente e celermente rispondere:

- A quanto ammonta la durata della garanzia sui pezzi di ricambio? A mio avviso, concordemente con quanto riportato nel decreto legislativo numero 24 del 2 febbraio 2002, la durata della garanzia per difetti di fabbricazione è di 24 mesi. Essendo che è palese che si tratti di difetto di fabbricazione (9 pompe in 4 anni in due macchine con kilometraggi assolutamente consoni di ca. 15.000 km/anno, e molti altri casi riportati qui: http://www.omniauto.it/forum/index.php?sho...id=597607&), come mai sembra che non mi venga riconosciuta la garanzia per la pompa della Honda, cambiata l'ultima volta nel luglio del 2008 (15 mesi fa)?

- Nel caso dell Jaguar, è possibile a vostro avviso e secondo le vostre conoscenze sugli sviluppi futuri dell'impianto, che si possa ambire ad ottenere una macchina perfettamente funzionante per periodi ragionevoli (almeno un anno)? O è meglio, per entrambe le parti, rescindere il contratto di installazione originale?

- Infine una altra curiosità riguardo la garanzia, fortunatamente non è mai capitato, ma quale è la vostra politica nei confronti di un eventuale pieno "sporco"? La responsabilità verrebbe a cadere sull'impianto,sul rivenditore di gpl, oppure, come temo, sul (a mio avviso innocente) utente finale?

 

Sperando in una vostra gentile e rapida risposta;

scusandomi per eventuali piccole inesattezze, comunque rimediabili;

riservandomi di pubblicare la presente missiva a mezzo Internet o Carta Stampata;

e riservandomi vie legali nella risoluzione delle controversie;

 

Porgo i più sentiti e sinceri saluti.

 

Dott. Ing. Piertommaso Carraro

Link to post
Share on other sites

Sono un vostro sfortunato cliente dal 2005. Dapprima con una Honda h-rv 1600 e poi, nel 2006, con una Jaguar x-type 3000.

Errare è umano! ...perseverare è diabolico! :lol:

Link to post
Share on other sites

Non c'è nulla da ridere: la Honda, all'epoca di quanto ho deciso di fare la Jaguar andava ancora bene ed aveva la prima pompa.. Inoltre la questione Subaru non era ancora nota ai più. La Honda si sarebbe guastata di li a poco, la Jaguar non sarebbe mai andata bene, e Subaru sarebbe andata in causa con ICOM. Ma tutto questo all'epoca non lo sapevo, e sinceramente speravo che uttte le novità che ICOM annunciava (pompe modificate, nuovi filtri, sistemi dell'80% modificati, etc..) rendessero affidabile quell'impianto che fino a quel momento mi dava solo soddisfazioni.

PTC

Link to post
Share on other sites

Non c'è nulla da ridere: la Honda, all'epoca di quanto ho deciso di fare la Jaguar andava ancora bene ed aveva la prima pompa.. Inoltre la questione Subaru non era ancora nota ai più. La Honda si sarebbe guastata di li a poco, la Jaguar non sarebbe mai andata bene, e Subaru sarebbe andata in causa con ICOM. Ma tutto questo all'epoca non lo sapevo, e sinceramente speravo che uttte le novità che ICOM annunciava (pompe modificate, nuovi filtri, sistemi dell'80% modificati, etc..) rendessero affidabile quell'impianto che fino a quel momento mi dava solo soddisfazioni.

PTC

Sono d'accordo che non ci sia nulla da ridere. Quoto anche le altre considerazioni e la speranza che le promesse di evoluzione fatte da Icom non fossero vane.

 

A proposito della Jaguar c'è da dire che, se ho capito bene dai post precedenti sui V6 Jaguar (non soltanto riguardanti la tua e che ora non ho il tempo di rileggere), che la centralina del tuo motore non funziona modulando i tempi di iniezione a pressione costante come fanno praticamente tutte le altre centraline ma lavora anche a pressione benzina variabile. Se le cose stanno così è chiaro che il JTG sulla jaguar non andrà mai in modo decente perchè manca il presupposto fondamentale: la centralina, che a benzina lavora modulando due parametri (tempi e pressione) a gas riesce a lavorare solo su uno. Non essendoci una mappa alternativa a gpl come nei gassosi non si può ovviare al problema. Chiedo a Signo e/o agli altri installatori se questa mia analisi sia corretta.

 

Certo che correttezza vorrebbe che Icom specificasse che su auto come la tua Jaguar il JTG NON si deve montare, invece non mi risulta che siano diramate avvertenze del genere. Ricordo che un caso simile di incompatibilità, quello tra il JTG e i full-group, è emerso qui sul forum grazie ad un tecnico Icom, ma non grazie all'azienda, nè qui nè altrove.

 

Anche il tuo installatore però non ci fa una grandissima figura, visto che non ha previsto la cosa.

Link to post
Share on other sites

La scorsa settimana ho cambiato la quarta pompa in 80.000 km percorsi. Diciamo che sono nella media, se ti può consolare.

Dubito che dalla ICOM tu possa ottenere risposte, semplicemente perchè non le hanno...altrimenti avrebbero già provveduto a:

1) richiamare tutte le vetture con installato il loro impianto e sostituire i pezzi difettosi. E'evidente un vizio di origine;

2) non entrare in controversie legali con la Subaru;

3) degnarsi di rispondere.

 

In bocca al lupo e aggiornaci su gli sviluppi

Link to post
Share on other sites

A proposito della Jaguar c'è da dire che, se ho capito bene dai post precedenti sui V6 Jaguar (non soltanto riguardanti la tua e che ora non ho il tempo di rileggere), che la centralina del tuo motore non funziona modulando i tempi di iniezione a pressione costante come fanno praticamente tutte le altre centraline ma lavora anche a pressione benzina variabile. Se le cose stanno così è chiaro che il JTG sulla jaguar non andrà mai in modo decente perchè manca il presupposto fondamentale: la centralina, che a benzina lavora modulando due parametri (tempi e pressione) a gas riesce a lavorare solo su uno. Non essendoci una mappa alternativa a gpl come nei gassosi non si può ovviare al problema. Chiedo a Signo e/o agli altri installatori se questa mia analisi sia corretta.

Corretta si! ...però esiste un kit di retropassaggio della benzina nel funzionamento a gas, non si tratta del solito emulatore pressione benzina abbinato all'emulatore eobd aeb 426!

 

Per consolarvi, un pò anni fa ho montato qualche impianto Icom per la Subaru ...poi visti i problemi li ho smontati e rimpiazzati con un gassoso, dividendo la spesa a metà con la concessionaria Subaru, giusto per non litigare con loro e mantere un buon rapporto che continua tutt'ora ...per soddisfazione (magra però) ho gettato con le mie mani i serbatoi Icom nel mucchio del ferrovecchio giusto perchè magari vedendoli un giorno petesse venirmi l'idea di recuperare l'impianto e provare ad installarlo su un'altra auto!

Link to post
Share on other sites

...però esiste un kit di retropassaggio della benzina nel funzionamento a gas, non si tratta del solito emulatore pressione benzina abbinato all'emulatore eobd aeb 426!

Puoi spiegarmi cos'è il 'kit di retropassaggio della benzina' ?

Link to post
Share on other sites

Puoi spiegarmi cos'è il 'kit di retropassaggio della benzina' ?

E' un kit che fa ritornare una parte di benzina nel serbatoio quando il motore funziona a gas, serve per i motori provvisti del sensore pressione benzina montato sul rail degli iniettori, questo fa in modo che non venga registrato dalla centralina un errore dovuto alla pressione troppo alta del rail nel funzionamento a gas.

 

Altrimenti su Jaguar viene montato un'emulatore sul sensore di pressione, ciò nonostante di tanto in tanto viene registrato un'errore che accende la spia, quindi serve un resettatore di errori detto emulatore eobd, inoltre serve spesso anche un relais temporizzato che toglie tensione alla centralina ad ogni spegnimento del motore, se montato correttamente con questo kit fai senza fare tutto questo casino di emulatori e relais!

Link to post
Share on other sites

Puoi spiegarmi cos'è il 'kit di retropassaggio della benzina' ?

E' un kit che fa ritornare una parte di benzina nel serbatoio quando il motore funziona a gas, serve per i motori provvisti del sensore pressione benzina montato sul rail degli iniettori, questo fa in modo che non venga registrato dalla centralina un errore dovuto alla pressione troppo alta del rail nel funzionamento a gas.

 

Altrimenti su Jaguar viene montato un'emulatore sul sensore di pressione, ciò nonostante di tanto in tanto viene registrato un'errore che accende la spia, quindi serve un resettatore di errori detto emulatore eobd, inoltre serve spesso anche un relais temporizzato che toglie tensione alla centralina ad ogni spegnimento del motore, se montato correttamente con questo kit fai senza fare tutto questo casino di emulatori e relais!

.....mamma mia che casino......sempre più propenso peri gassosi!!!!

 

Saluti

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti;

vi giro una copia della lettera che ho spedito via mail alla ICOM, alla quale spero rispondano, dimostrando che i nostri dubbi sono infondati.

Ciao! ;)

 

Vi pongo quindi alcuni quesiti, ai quali spero vogliate gentilmente e celermente rispondere:

- A quanto ammonta la durata della garanzia sui pezzi di ricambio? A mio avviso, concordemente con quanto riportato nel decreto legislativo numero 24 del 2 febbraio 2002, la durata della garanzia per difetti di fabbricazione è di 24 mesi.....

 

Dott. Ing. Piertommaso Carraro

La garanzia è di 24 mesi sui beni o sui pezzi di ricambio pagati.

 

Ciò significa che se nell'arco della garanzia si rompe un pezzo al 20° mese e te lo sostituiscono gratuitamente, la garanzia di esso non riparte da zero bensì continurà per soli altri 4 mesi.

 

Poi sarà tutto fuori garanzia.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti;

vi giro una copia della lettera che ho spedito via mail alla ICOM, alla quale spero rispondano, dimostrando che i nostri dubbi sono infondati.

Ciao! :)

 

Vi pongo quindi alcuni quesiti, ai quali spero vogliate gentilmente e celermente rispondere:

- A quanto ammonta la durata della garanzia sui pezzi di ricambio? A mio avviso, concordemente con quanto riportato nel decreto legislativo numero 24 del 2 febbraio 2002, la durata della garanzia per difetti di fabbricazione è di 24 mesi.....

 

Dott. Ing. Piertommaso Carraro

La garanzia è di 24 mesi sui beni o sui pezzi di ricambio pagati.

 

Ciò significa che se nell'arco della garanzia si rompe un pezzo al 20° mese e te lo sostituiscono gratuitamente, la garanzia di esso non riparte da zero bensì continurà per soli altri 4 mesi.

 

Poi sarà tutto fuori garanzia.

 

E GIA'..... altrimenti i prodotti icom sarebbero stati, loro malgrado, garantiti a vita ;)

Link to post
Share on other sites

In realtà non è così:

l'installatore mi ha detto che per la pompa la garanzia è di solo un anno. Questo perchè in realtà la garanzia minima di legge sul prodotto è di 6 mesi, e si estende a 24 mesi per i difetti di fabbricazione. La ICOM, con a mio avviso una notevolissima faccia tosta, dice che la garanzia del costruttore sulla pompa è quindi di 12 mesi, e che dopo copre solo i difetti di fabbricazione, che non ci sono mai perchè a loro avviso è sempre colpa di un uso errato del cliente. Questo ragionamento, riportatomi dall'installatore, in tutta franchezza mi lascia molto perplesso.

Notte

PTC

Link to post
Share on other sites

In realtà non è così:

l'installatore mi ha detto che per la pompa la garanzia è di solo un anno. Questo perchè in realtà la garanzia minima di legge sul prodotto è di 6 mesi, e si estende a 24 mesi per i difetti di fabbricazione. La ICOM, con a mio avviso una notevolissima faccia tosta, dice che la garanzia del costruttore sulla pompa è quindi di 12 mesi, e che dopo copre solo i difetti di fabbricazione, che non ci sono mai perchè a loro avviso è sempre colpa di un uso errato del cliente. Questo ragionamento, riportatomi dall'installatore, in tutta franchezza mi lascia molto perplesso.

Notte

PTC

Questa dell'installatore (dei 12 mesi, mai dei 6 mesi) può essere veritiero qualora i beni si acquistino tra aziende, quindi non persone fisiche che versano l'IVA allo Stato.

 

La garanzia per il consumatore come persona fisica (quindi non un'azienda) è di 24 mesi se il pezzo è pagato.

La legge lo scrive chiaramente.

Link to post
Share on other sites

Non vorrei andare un po' OT, ma forse quello che dice l'installatore non è del tutto campato in aria:

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=568679

Il campo è diverso, ma l'argomento è lo stesso: si tratta di dimostrare che però 9 pompe in 4 anni (su due auto) lasciano presupporre che ci sia qualcosa che non quadra nella fabbricazione e/o progettazione del componente.

E comunque voi potete convincermi quanto volete che la garazia è di 24 mesi, ma se l'installatore si rifiuta di farmi il lavoro io sempre con la macchina a benzina sono!

Ciao

PTC

 

PS: Ad oggi nessuna risposta di ICOM

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...