Jump to content

Problema Telecomando bloccaporte Punto prima serie


Post consigliati

Ciao a tutti.Questa volta invece di rispondere sono io ad aver bisogno di aiuto.Ho recuperato da 1 demolitore 1 kiave con telecomando e relativo ricevitore ad infrarossi di una Punto prima serie.Ne avevo bisogno x 1 applicazione non automobilistica.Avendo gli skemi elettrici originali,ho collegato il ricevitore in una Punto per testarne il funzionamento.Il fatto è ke non funge.Pensando ke il problema potesse essere il fatto ke il ricevitore è rimasto x lungo tempo senza alimentazione,con conseguente perdita di dati,l'ho lasciato collegato x 1 bel pezzo.Poi ho ho effettuato delle operazioni per cercare di sbloccarlo.Tipo aprire e kiudere diverse volte le centralizzate,sia con quadro attaccato ke non e cose di questo genere,nella speranza ke il circuito venisse reinizializzato.Purtroppo senza risultato.Ho provato anke a memorizzare di nuovo il telecomando,ma dalle indicazioni del led del ricevitore ho capito ke la memoria è kiusa.La kiusura della memoria avviene automaticamente dopo 1 certo numero di cicli di apertura/kiusura delle portiere col telecomando.Per riaprirla avrei bisogno del codice password del telecomando,ma purtroppo non ce l'ho.In pratica il ricevitore contiene una eeprom in cui vengono memorizzati i codici dei telecomandi,ed 1 microcontrollore programmabile ke gestisce il funzionamento del circuito grazie proprio al programma in esso inserito.Avendo la skeda tecnica del controllore,ho visto ke incorpora una rom in cui è memorizzato il programma ed 1 ram in cui il programma stesso viene caricato durante il funzionamento.Il problema è ke anke la skeda tecnica dice ke in caso di mancanza di alimentazione x 1 lungo periodo,il controllore può dare problemi di funzionamento e deve essere resettato.Per farlo xrò è necessaria 1 apparekkio apposito,economicamente non conveniente.Qualcuno di voi conosce le procedure usate dalle officine fiat x resettare/riavviare il ricevitore?Grazie

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ciao a tutti.Questa volta invece di rispondere sono io ad aver bisogno di aiuto.Ho recuperato da 1 demolitore 1 kiave con telecomando e relativo ricevitore ad infrarossi di una Punto prima serie.Ne avevo bisogno x 1 applicazione non automobilistica.Avendo gli skemi elettrici originali,ho collegato il ricevitore in una Punto per testarne il funzionamento.Il fatto è ke non funge.Pensando ke il problema potesse essere il fatto ke il ricevitore è rimasto x lungo tempo senza alimentazione,con conseguente perdita di dati,l'ho lasciato collegato x 1 bel pezzo.Poi ho ho effettuato delle operazioni per cercare di sbloccarlo.Tipo aprire e kiudere diverse volte le centralizzate,sia con quadro attaccato ke non e cose di questo genere,nella speranza ke il circuito venisse reinizializzato.Purtroppo senza risultato.Ho provato anke a memorizzare di nuovo il telecomando,ma dalle indicazioni del led del ricevitore ho capito ke la memoria è kiusa.La kiusura della memoria avviene automaticamente dopo 1 certo numero di cicli di apertura/kiusura delle portiere col telecomando.Per riaprirla avrei bisogno del codice password del telecomando,ma purtroppo non ce l'ho.In pratica il ricevitore contiene una eeprom in cui vengono memorizzati i codici dei telecomandi,ed 1 microcontrollore programmabile ke gestisce il funzionamento del circuito grazie proprio al programma in esso inserito.Avendo la skeda tecnica del controllore,ho visto ke incorpora una rom in cui è memorizzato il programma ed 1 ram in cui il programma stesso viene caricato durante il funzionamento.Il problema è ke anke la skeda tecnica dice ke in caso di mancanza di alimentazione x 1 lungo periodo,il controllore può dare problemi di funzionamento e deve essere resettato.Per farlo xrò è necessaria 1 apparekkio apposito,economicamente non conveniente.Qualcuno di voi conosce le procedure usate dalle officine fiat x resettare/riavviare il ricevitore?Grazie

Di solito chi costruisce qualsiasi apparecchio elettronico nasconde sempre o comunque mette un modo per poter scavalcare qualsiasi protezione e poter resettare tutto.. tipo dei contatti oppure dei pin che mandandoli in corto unendoli col cacciavite resettano tutto (password, blocchi particolari etcetc) mi è capitato di farlo ormai centinaia di volte con pc, portatili, cellulari, palmari e navigatori magari se ti informi scopri che c'è qualche cosa pure su quei telecomandini almeno da poter riaprire la memoria e modificarla

 

Mi ricordo una volta che per poter togliere la protezione della sim card della 3 (guarda caso) a un motorola ho dovuto aprirlo, spaccare una specie di gabbietta metallica saldata sul circuito stampato per poter accedere a un gruppo di chip etcetc dopodiche tenendo il cacciavite premuto sulle due saltature per mandare in corto un chip in particolare accendevo il cellulare che entrava in modalità test point che ti permette di modificare il software e tutto il resto (anche riflashare la memoria cambiandola con una vergine che toglie il blocco sim in questo caso) senza aver bisogno di nessuna password o software particolare

Sui nuovi modelli addirittura bisogna unire due punti ( che a occhio sembrano due innoque saldature) una molto lontana dall'altra tramite un cavettino di rame...

comunque apparte questa che è una delle più noiose almeno sul 99% di qualsiasi apparecchio c'è sempre qualche cosa di simile che permette di rendere "vergine" e reimpostabile il medesimo

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...