Jump to content

DUBBIO RINNOVO BOLLO


Post consigliati

Salve, vi espengo il mio problema:

 

Sto per cambiare la mia vecchia auto, avrei intenzione di provare, prima di rottamarla, di trovare un eventuale aquirente,il problema peò è il seguente:

 

il bollo scade adesso agosto,rinnovabile fino a tutto settembre, se io nel mese di settembre non trovo un aquirente e il 30 settembre decido di rottamarla devo pagare una multa per il bollo non pagato? :lol:

Link to post
Share on other sites

Salve, vi espengo il mio problema:

 

Sto per cambiare la mia vecchia auto, avrei intenzione di provare, prima di rottamarla, di trovare un eventuale aquirente,il problema peò è il seguente:

 

il bollo scade adesso agosto,rinnovabile fino a tutto settembre, se io nel mese di settembre non trovo un aquirente e il 30 settembre decido di rottamarla devo pagare una multa per il bollo non pagato? :o

 

Chiedi al P.R.A. in sede di provincia o magari all'A.C.I. più vicino.

Link to post
Share on other sites

già successo anche a me: se il bollo scade ad agosto, o rottami l'auto entro il 31 agosto o dal 1 settembre devi pagare il bollo.

 

Può darsi che tu possa, però, chiedere il rimborso (che vedrai dopo diversi anni)

Link to post
Share on other sites
già successo anche a me: se il bollo scade ad agosto, o rottami l'auto entro il 31 agosto o dal 1 settembre devi pagare il bollo.
Quoto in pieno.

 

Per il rimborso non lo so ma mi pare alquanto improbabile.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, approfitto di questo topic già aperto in riferimento al bollo per chiedere delucidazioni senza aprirne un altro.

Il bollo della 75 scade a fine agosto, quindi dal 1 di settembre dovrei pagarlo. Fin quì ok.

L'auto è iscritta al registro storico dato che è 20ennale con quindi assicurazione minore (già ottenuta) e dovrei ottenere il bollo di 30 euro. Sono andato all'ACI e mi han detto che il bollo da pagere è di 260 euro.. e dal 2010 i loro computer mi dà la riduzione a 30 euro.

Altrimenti han trovato un'altra strada.. cioè io pago 30 euro per il periodo dal 1 settembre al 31 dicembre e poi altri 30 euro dal 1 gennaio altri 30 euro per tutto il 2010... che storie sono?

Qualcuno sà darmi risposte in merito gentilmente?

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, approfitto di questo topic già aperto in riferimento al bollo per chiedere delucidazioni senza aprirne un altro.

Il bollo della 75 scade a fine agosto, quindi dal 1 di settembre dovrei pagarlo. Fin quì ok.

L'auto è iscritta al registro storico dato che è 20ennale con quindi assicurazione minore (già ottenuta) e dovrei ottenere il bollo di 30 euro. Sono andato all'ACI e mi han detto che il bollo da pagere è di 260 euro.. e dal 2010 i loro computer mi dà la riduzione a 30 euro.

Altrimenti han trovato un'altra strada.. cioè io pago 30 euro per il periodo dal 1 settembre al 31 dicembre e poi altri 30 euro dal 1 gennaio altri 30 euro per tutto il 2010... che storie sono?

Qualcuno sà darmi risposte in merito gentilmente?

 

Da quello che scrivi sei nel 20° anno, per cui dal 21° dovresti ottenere la riduzione a 30 €. Se vuoi un consiglio ti conviene pagare i 30€ fino a dicembre e poi da gennaio i 30€ per l'intero anno. Mal che vada "perdi" solo 30€ per i 3 mesi e non 260!!! Evidentemente vogliono scaglionare le auto storiche a inizio anno, non so che dirti, anch'io ho bestemmiato a lungo per pagare il bollo fuori dal periodo perchè mi scadeva in novembre, ma per fortuna ho risolto. Se fosse scorretta o cose simili (cosa che dubito) stai sicuro che entro 4 anni si fanno sentire (già provato per un errato pagamento da me effettuato per un furgone) e lì in caso agisci di conseguenza seguendo le indicazioni fornite nella lettera che ti invieranno.

Tra poco avrò anch'io a questo problema in quanto l'auto di famiglia a quest'anno ha 19 anni. Colgo l'occasione per chiederti come hai fatto per ottenere l'assicurazione ridotta perchè da quello che so l'assicurazione che ho nell'altra auto (Fiat 126, vedi topic dedicato nella sezione Fiat :lol:) è una normale, senza riduzioni per auto storiche. Io so che tale opzione vale solo per Sara Assicurzioni, ma non è una cosa che viene fatta da tutte?

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, approfitto di questo topic già aperto in riferimento al bollo per chiedere delucidazioni senza aprirne un altro.

Il bollo della 75 scade a fine agosto, quindi dal 1 di settembre dovrei pagarlo. Fin quì ok.

L'auto è iscritta al registro storico dato che è 20ennale con quindi assicurazione minore (già ottenuta) e dovrei ottenere il bollo di 30 euro. Sono andato all'ACI e mi han detto che il bollo da pagere è di 260 euro.. e dal 2010 i loro computer mi dà la riduzione a 30 euro.

Altrimenti han trovato un'altra strada.. cioè io pago 30 euro per il periodo dal 1 settembre al 31 dicembre e poi altri 30 euro dal 1 gennaio altri 30 euro per tutto il 2010... che storie sono?

Qualcuno sà darmi risposte in merito gentilmente?

 

Da quello che scrivi sei nel 20° anno, per cui dal 21° dovresti ottenere la riduzione a 30 €. Se vuoi un consiglio ti conviene pagare i 30€ fino a dicembre e poi da gennaio i 30€ per l'intero anno. Mal che vada "perdi" solo 30€ per i 3 mesi e non 260!!! Evidentemente vogliono scaglionare le auto storiche a inizio anno, non so che dirti, anch'io ho bestemmiato a lungo per pagare il bollo fuori dal periodo perchè mi scadeva in novembre, ma per fortuna ho risolto. Se fosse scorretta o cose simili (cosa che dubito) stai sicuro che entro 4 anni si fanno sentire (già provato per un errato pagamento da me effettuato per un furgone) e lì in caso agisci di conseguenza seguendo le indicazioni fornite nella lettera che ti invieranno.

Tra poco avrò anch'io a questo problema in quanto l'auto di famiglia a quest'anno ha 19 anni. Colgo l'occasione per chiederti come hai fatto per ottenere l'assicurazione ridotta perchè da quello che so l'assicurazione che ho nell'altra auto (Fiat 126, vedi topic dedicato nella sezione Fiat :lol:) è una normale, senza riduzioni per auto storiche. Io so che tale opzione vale solo per Sara Assicurzioni, ma non è una cosa che viene fatta da tutte?

 

Grazie per la risposta, farò così, pagherò i 30euro e poi altri 30.

Per l'assicurazione io ho la Milano, ma penso valga per tutte, ho dovuto mandargli la fotocopia del documento che attestava la storicità della macchina, che mi hanno dato una volta registrata al registro delle auto storiche. A tal punto me l'hanno ridotta, falla ti conviene davvero.

Link to post
Share on other sites

come immaginavo bisogna prima registrarla sul registro storico, ma non hai pagato tale iscrizione? Dal sito dell'ASI bisogna pagare l'iscrizione annualmente addirittura da ciò che ho capito. Più o meno di quanto si riduce il premio?

Link to post
Share on other sites

come immaginavo bisogna prima registrarla sul registro storico, ma non hai pagato tale iscrizione? Dal sito dell'ASI bisogna pagare l'iscrizione annualmente addirittura da ciò che ho capito. Più o meno di quanto si riduce il premio?

 

 

Per iscrivere l'auto al registro storico, devi vedere nella tua città l'ufficio o comunque la sede dove andare a iscrivere l'auto (dovrebbe esserci sul sito dell'asi). Poi devi fare le foto all'auto perchè deve essere originale, comunque il tizio dell'asi che ti farà l'iscrizione ti dirà da che angolature farle. Io ho pagato 90 euro, sono annuali, in più la revisione diventa annuale non più ogni 2 anni. Il premio mi sembra che mi si sia ridotto di oltre 200 euro.. devo chiedere a mio padre, comunque se non erro da 400 euro circa a 150-160 euro.. se non ricordo male, comunque si riduce di parecchio

Link to post
Share on other sites

Capisco, valuterò la cosa... grazie per le info!!!

 

 

Figurati :ph34r: era 1 mondo tutto nuovo per me, pian piano mi sono informato grazie anche ad amici più grandi di me che hanno auto d'epoca, anche perchè nel mio gruppo di amici sono l'unico ad avere un' auto storica e che auto (me la tiro poco ihihih). Una volta che la 126 viaggia non passerai inosservato.. altro che audi e bmw.. lo noto io con la 75 :lol:

Link to post
Share on other sites

Tranquillo, l'ho già notato anch'io più volte, abito in una località turistica e per fare i giri (causa problemi ai freni) per muoverla andavo nel primo pomeriggio dove tutti sono in spiaggia o a casa a fare la penichella e in giro non c'è quasi nessuno. Beh, incredibile, ma vero, anche con la macchina sporca di polvere del garage quasi tutti i pochi che c'erano in giro si giravano a guardare!!! Manco fossi su un ferrari!!! Che figata!!! <_< :angry:

Link to post
Share on other sites

Tranquillo, l'ho già notato anch'io più volte, abito in una località turistica e per fare i giri (causa problemi ai freni) per muoverla andavo nel primo pomeriggio dove tutti sono in spiaggia o a casa a fare la penichella e in giro non c'è quasi nessuno. Beh, incredibile, ma vero, anche con la macchina sporca di polvere del garage quasi tutti i pochi che c'erano in giro si giravano a guardare!!! Manco fossi su un ferrari!!! Che figata!!! <_< :angry:

 

 

ahahahha vero ;)

Link to post
Share on other sites

come immaginavo bisogna prima registrarla sul registro storico, ma non hai pagato tale iscrizione? Dal sito dell'ASI bisogna pagare l'iscrizione annualmente addirittura da ciò che ho capito. Più o meno di quanto si riduce il premio?

 

 

Per iscrivere l'auto al registro storico, devi vedere nella tua città l'ufficio o comunque la sede dove andare a iscrivere l'auto (dovrebbe esserci sul sito dell'asi). Poi devi fare le foto all'auto perchè deve essere originale, comunque il tizio dell'asi che ti farà l'iscrizione ti dirà da che angolature farle. Io ho pagato 90 euro, sono annuali, in più la revisione diventa annuale non più ogni 2 anni. Il premio mi sembra che mi si sia ridotto di oltre 200 euro.. devo chiedere a mio padre, comunque se non erro da 400 euro circa a 150-160 euro.. se non ricordo male, comunque si riduce di parecchio

Io in tema di iscrizione come auto d'epoca (la mia Uno l'anno prossimo compie 20 anni) ho contattato alcuni club federati all'ASI di Roma (perchè l'iscrizione all'ASI non si può fare direttamente se non tramite i loro club federati) e mi hanno sparato delle cifre assurde per iscrivere l'auto (con cifre che arrivano anche tipo 200-250 Euro se non ricordo male) perchè per iscriverla all'ASI l'auto deve essere iscritta anche al loro club, quindi si paga una doppia iscrizione, allora dove sta sta convenienza dell'ASI?

Se hai qualche riferimento telefonico od indirizzo di questo "Ufficio ASI" della tua città che fa pagare solo 90 Euro me lo puoi mandare anche in PM, che li contatto subito anche se stanno in altre parti di Italia.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...