Jump to content

100 i.e.


eutelsat

Post consigliati

  • Risposte 68
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ok, allora vado con la sostituzione del primo pezzo, pensavo che le viti servivano a regolarlo, invece è solo per tenerlo fermo. I cavi esterni che vanno allo spinotto sono un pò crepati, chissà se vendono pure il cavetto o tocca rimediarlo su qualche sfascio...

 

Il raduno sarebbe simpatico ;) , eventualmente dove?

Link to comment
Share on other sites

si può essere anche quello influisce

Ragazzi anch'io ieri ho dovuto cambiare lo spinterogeno (meno male che a casa c'ho un motore da dove lo smontato) non è che nell'aria ce qualcosa ;)

allora è proprio periodo...anche io combatto cn la centralinetta marelli (meno male che ho 2 spinterogeni di riserva :angry: )

Link to comment
Share on other sites

Ok, allora vado con la sostituzione del primo pezzo, pensavo che le viti servivano a regolarlo, invece è solo per tenerlo fermo. I cavi esterni che vanno allo spinotto sono un pò crepati, chissà se vendono pure il cavetto o tocca rimediarlo su qualche sfascio...

 

Ciao ; se sono crepati ti conviene togliere lo spezzone di cavo , e saldarne uno nuovo .

Se dovessi smontare lo spinterogeno , segnati la posizione , cosi' la fase rimane +o- quella.

Link to comment
Share on other sites

Ordinata ora la centralinetta, sono in attesa che arrivi.

I cavi li cambio, e vedo se riesco a usare lo stesso faston o pinzarli e poi stagnarli.

 

Come funzionamento ho trovato questo schemino

 

esquema-tsz-i.jpg

 

Sembra un amplificatore ad impulsi...ma come funziona. Riceve gli impulsi ( tipo le puntine ), li invia alle bobine o cosa? Dove va a finire il cavo con lo spinotto? Vorrei capire, così in caso di guasto, riesco magari a fare 2 misure, visto che il testerino è sempre con me ;)

Link to comment
Share on other sites

Ordinata ora la centralinetta, sono in attesa che arrivi.

I cavi li cambio, e vedo se riesco a usare lo stesso faston o pinzarli e poi stagnarli.

 

Come funzionamento ho trovato questo schemino

 

esquema-tsz-i.jpg

 

Sembra un amplificatore ad impulsi...ma come funziona. Riceve gli impulsi ( tipo le puntine ), li invia alle bobine o cosa? Dove va a finire il cavo con lo spinotto? Vorrei capire, così in caso di guasto, riesco magari a fare 2 misure, visto che il testerino è sempre con me :ph34r:

 

bobina per la tensione - calotta con spazzola-candele...la centralinetta insieme allo ''spinterogeno'' servono a regolare l'anticipo...la centralinetta è un regolatore di tensione per l'anticipo detto in breve

Link to comment
Share on other sites

il modulo BL4A è un amplificatore di impulsi(quelli generati dai lobi del rotore sull'espansione polare collegata al modulo stesso)questa manda a massa la bobina creando l'impulso che sull'altro lato della bobina genera la scintilla

Link to comment
Share on other sites

Ricapitoliamo:

 

ci sono 5 cavi, divisi su uno spinotto da 2 e uno da 3 cavi

 

Lo spinotto da 2 ha i cavi che vengono dallo spinterogeno, quindi impulsore, giusto? Se non erro piedini 15 e 31

 

Lo spinotto di 3 cavi, uno va a massa. Quando il piedino 15 riceve tensione ( l'impulsore da una tensione continua??? pensavo fosse un on/off tipo le puntine ), innesca il primo transistorino interdicendo il funzionamento del darlington. Vedo sempre basse tensioni, e dallo schema l'impulsore è sincronizzato con il generatore, quindi non riesco a capire cosa è quella bobina tra il pin 15-16 e il centrale della calotta.

 

Morale della favola. Vorrei capire, in caso di guasto, visto che mi è ripartita "toccando" la BKL4 ( non vorrei falsi contatti sui spinottini visto che sono un pò ossidati ), cosa misura sullo spinottino da 2 e su quello da 3, se posso farlo con il testerino e quale voltaggio.

Link to comment
Share on other sites

Da cellulare riesco solo a leggere le risposte, mi si apre il modulo x aggiungerla, scrivo, ma all'invio non la scrive, boh!!!

 

 

Tornando al topic...

A scanso di equivoci, come in foto sopra, debimetro = potenziometro, giusto?

Comunque ho notato una cosa strana che inizialmente non davo peso...Accendendo il motore , tolgo la scatola e il filtro e do 2-3 accellerate, e la macchina va da DIO, minimo Ok, prende giri senza sussulti per poi scemando dopo diversi Km di percorrenza...chissà se è un indizio di qualcosa o una casualità, boh!

Stamattina, idem, l'ho accesa a freddo e si è rispenta, ho rimesso in motoe il minimo sussultava, davo Gas e sembrava non accadere nulla ( insensibile totalmente come se non lo toccassi ) fino a poi spengersi. Accesa nuovamente gioco con il filtro e sembrava essere toccata con la bacchetta magica ...oufhhh!! Mia moglie dice di rottamarla , ma ha poco + di 50000Km, carrozzeria perfetta come il cambio e tutto il resto e non ho proprio intenzione di sbarazzarmene

Ritornando a freddo si è accesa bene e rimane quel sussultamento nel prendere i giri...mistero :(

Ciao.Il debimetro NON è=potenziometro.Il potenziometro è fissato sulla farfalla dell'acceleratore,quindi nel corpo farfallato.

O meglio,la parte esterna fissa è avvitata al corpo farfallato.Mentre la parte interna rotante,è fissata all'alberino della farfalla.

Poikè il potenziometro è 1 resistenza variabile,in base alla posizione della parte mobile rispetto quella fissa si ha 1 valore di resistenza diverso.

Quindi,essendo collegato alla farfalla,il potenziometro segnala alla centralina di iniezione il grado di apertura della farfalla stessa,ke come sai è comandata dal cavo dell'acceleratore.

In base a questo valore e a quello dato dagli altri sensori e dal debimetro,la centralina adegua la carburazione.

 

Il debimetro è il componente dell'iniezione ke rileva la quantità d'aria aspirata dal motore.Esistono sia di tipo meccanico ke totalmente elettronici.

Il tipo meccanico funziona praticamente come il corpo farfallato.Quindi c'è una farfalla (o meglio "piattello basculante",o "flap")ke cambia posizione in base alla quantità d'aria ke la colpisce.

Il tipo elettronico è kiamato a filo caldo o a film caldo.In pratica viene misurata la corrente necessaria a mantenere il filo (o il film) ad 1 certa temperatura.

Maggiore è la quantità d'aria aspirata,+ il filo (ke in pratica è 1 resistenza)si raffredda.Quindi sarà maggiore la quantità di corrente necessaria x mantenerlo alla temperatura prestabilita.

Al contrario,minore aria=minore raffreddamento del filo=minore corrente x mantenerlo in temperatura.

 

Il fatto ke il problema sembra scomparire quando togli la scatola filtro,mi fa pensare anke ad altre cose.

Dalle foto vedo ke la tua cassetta filtro ha la presa aria termostatica,come in alcune punto.

Ti spiego.Guarda la parte anteriore della cassetta,cioè quella ke togli x cambiare il filtro.

Noterai ke c'è 1 pezzo di tubo ke è agganciato alla cassetta e al collettore di scarico.

Se sganci la cassetta e guardi dentro,vedrai ke nel punto in cui si aggancia quel tubo c'è 1 valvola comandata da 1 alberino.

Quella è la presa d'aria termostatica e in pratica funziona come la valvola termostatica del circuito di raffreddamento.

In questo caso,l'aria calda proveniente dal collettore di scarico fa aprire la valvola.

Questa valvola serve in pratica a limitare l'afflusso di aria quando il motore è freddo.

Noterai ke la valvola sta proprio sul condotto ke porta aria alla cassetta filtro.

Man mano ke il motore va in temperatura,aumenta naturalmente la temperatura del collettore di scarico.

Quindi aumenta la temperatura dell'aria ke colpisce la valvola.Maggiore è la temperatura dell'aria,maggiore è l'apertura della valvola.

Col tempo questa valvola tende a nn funzionare + a dovere,quindi può nn aprirsi o nn kiudersi +,oppure ha 1 funzionamento irregolare.

Per esempio se rimane kiusa,il motore magari tiene il minimo.Ma poi come acceleri,nn sale di giri e tende a spegnersi.

Infatti quando acceleri aumenta la quantità d'aria aspirata dal motore,ma se la valvola nn si apre la quantità nn sarà sufficiente x avere 1 corretta miscela aria/benzina.Quindi dalle 1 okkiata,nn si sa mai.

Hai risolto poi x la breakerless?

Comunque le cause del "malumore" del tuo motore potrebbero anke essere altre.

Intanto controlla le parti ke ti hanno consigliato i ragazzi del forum.Poi naturalmente aggiornaci,ok?

Così vediamo di fare 1 altra "prognosi" e ti "prescriviamo 1 altra cura".Tranne la demolizione!!! :unsure:

 

Riguardo l'UNO raduno,proprio nel subforum della Uno,c'è la discussione "Mini Raduno Abruzzo!!!".

Porc zozz maledet....Ehi,nn l'hai ancora letta????!!!!! :D :D

Skerzo.Dagli 1 sguardo ke è 1 discussione "gustosa" ;) .

Veramente mi sono "infiltrato" ank'io con la Punto..... :ph34r:

Fammi sapere ke ne pensi.Ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Grazie per i consigli :unsure: , tutto è ben accetto. Come ho scritto nel post precedente, ho ordinato la breakless e attendo che arriva, così la monto e vedo come va. Volevo misurarne i valori, così in caso di guasto come mi è accaduto, posso tentare qualcosa. Essendomi ripartita toccando la BKL4, sono rimasto insicuro, non so se è la contattiera un pò ossidata, l'impulsore che ha fatto cilecca o proprio la centralinetta. magari è stato tutto una casualità e devo andare avanti con l'indagine, per questo volevo costatarne il funzionamento in caso riaccadesse :D

Link to comment
Share on other sites

Ciao ; Si in pratica la centralina sostituisce la puntine , quindi interrompe al primario per una frazione di secondo in maniera da creare l'alta tensione e scaricare poi alle candele tramite la spazzola .

L'impulsore non è altro che un pick up , quindi sostanzialmente legge il "segnale analogico " dei giri , e lo trasmette alla centralina "segnale digitale " che tramite impulsi ,

stacca-riattacca al primario , creando alta tensione al secondario bobina.

 

i valori che puoi verificare tramite tester sono questi qua :

 

Valori resisitivi del impulsore : 758-872 ohm

Valori resisitivi Bkl4A :

 

Piedino e Piedino / Valore / Portata multimetro

 

1 - 2 / 10 - 15 Kohm / 20 Kohm

1 - 3 / circ. aperto / 20 Mohm

1 - 4 / 4 - 5 Kohm / 20 Kohm

1 - 5 / 100 - 150 ohm / 2 Kohm

2 - 3 / circ. aperto / 20 Mohm

2 - 4 / 18 - 20 Kohm / 200 Kohm

2 - 5 / 14 - 16 Kohm / 20 Kohm

3 - 4 / 4 - 10 Mohm / 20 Mohm

3 - 5 / 4 - 10 Mohm / 20 Mohm

4 - 5 / 4 - 6 Kohm / 20 Kohm

 

In corrente alternata l'impulsore deve dare : 0,3-1V ( a motore freddo il valore è alto e tende a diminuire e a stabilizzarsi a caldo )

Link to comment
Share on other sites

Grazie per i consigli :) , tutto è ben accetto. Come ho scritto nel post precedente, ho ordinato la breakless e attendo che arriva, così la monto e vedo come va. Volevo misurarne i valori, così in caso di guasto come mi è accaduto, posso tentare qualcosa. Essendomi ripartita toccando la BKL4, sono rimasto insicuro, non so se è la contattiera un pò ossidata, l'impulsore che ha fatto cilecca o proprio la centralinetta. magari è stato tutto una casualità e devo andare avanti con l'indagine, per questo volevo costatarne il funzionamento in caso riaccadesse :lol:

Nel frattempo,visto anke ke hai trovato i cavi 1 po malandati,potresti dare 1 controllata alle connessioni elettrike.Tanto ke ci 6,anke il resto dell'impianto,oltre la BKL.

Considerato poi ke toccando la BKL la situazione cambia,credo sia consigliabile,no?

Purtroppo molto spesso 1 contatto ossidato può creare + casini di 1 centralina di iniezione bruciata.

Vabè,ho esagerato 1 po.Ma con gli anni,gli impianti elettrici delle auto tra cavi ossidati/interrotti,connettori deformati,infiltrazioni d'acqua,masse sulla carrozzeria ke si svitano,relè ke "sfiammano",ecc. ecc.,a volte c'è da mettersi le mani tra i capelli :( .

Comunque,tienici aggiornati.

Ciao :lol:

Link to comment
Share on other sites

La mia Uno è con la "nuova" ( usata a dir il vero ) centralina. Funziona, si mette in moto, ci ho fatto un piccolo giro, ma il terrore che mi si fermi è elevato visto i precedenti. Ho provato a toccare i vari cavi e non sembra ci siano falsi contatti, ma l'impianto elettrico a prima vista non sembra dei migliori ( riguardo plug e cablaggio ).

Prossimo passo sarebbero le scarpette e i fari che oramai la parabola ha lo specchio tutto mangiato. Revisione già passata 4 mesi fa, bollo e assicurazione a posto :)

 

Sperem ben :D

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...