Jump to content

Riguardo la convenienza GPL vs gasolio


Post consigliati

secondo me non c'e' uno piu conveniente dell'altro ma ci sono molte variabili in gioco, forse troppe che rendono conveniente l'uno o l'altro:

 

Diesel:

- ha molta piu autonomia, e non è un vantaggio da poco, alla fine il distributore lo si vede raramente.

- non ha nessun tipo di limitazione, non è un'aggiunta al motore preesistente ed infine è frutto di ricerca continua

- il risparmio è dato dall'efficienza e non dal prezzo, quindi si presuppone piu stabile come punto di forza

 

Gpl:

- costa mediamente 1500-2000 euro in meno che non si riavranno mai indietro se si sceglie il diesel

- è leggermente piu conveniente del diesel sul costo al km

- inquina decisamente meno e probabilmente sarà svincolato per molti anni da problematiche relative alla circolazione in città

- se l'impianto è della casa l'affidibilità è garantita (poi va valutato caso per caso ma da quello che ho letto ford e fiat non stanno dando problemi, vedi focus,bravo,gpunto)

 

ora ripeto scegliere l'uno o l'altro è veramente indifferente, non c'è uno migliore, forse lato economico il GPL vince quasi sempre, bisogna considerare il gap iniziale dei 2000 euro che con i prezzi attuali del gpl corrispondono a due anni gratis (40.000 lt di gpl di gap gia cmprati), ma sotto il punto di vista del comfort, sbattimento, instabilità dei prezzi il diesel risulta migliore.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 117
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Aggiungiamo esperienza ad esperienza.

 

Avevo la Punto Mj 1.3 da 75 CV.

 

Sono sempre stato parsimonioso e riuscivo a fare tra i 20 e 22 km/l. Ottima macchina, ci ho fatto pure 2 traslochi. Era un vero trattore (anche come rumorosità).

Ho avuto però diversi problemi con la frizione che si usurava ogni 60.000 k ca (700 €). E infatti l'ho data dentro in conce prima di rifarla di nuovo.

 

Ora ho la Bravo a GPL della casa 1,4.

 

Quando l'ho comprata io costava circa 2000 euro in meno della Diesel.

Ora che si sta smollando (ho solo 2000 km) comincia a farmi più dei 12,5 km/l (equivalenti a 25 km/l di un diesel). Fino ai 120 è silenziosissima e, pur essendo una macchina di categoria nettamente superiore alla mia vecchia punto, pago pure meno di assicurazione.

 

Dove ci ho rimesso? :angry:

Link to post
Share on other sites

Aggiungiamo esperienza ad esperienza.

 

Avevo la Punto Mj 1.3 da 75 CV.

 

Sono sempre stato parsimonioso e riuscivo a fare tra i 20 e 22 km/l. Ottima macchina, ci ho fatto pure 2 traslochi. Era un vero trattore (anche come rumorosità).

Ho avuto però diversi problemi con la frizione che si usurava ogni 60.000 k ca (700 €). E infatti l'ho data dentro in conce prima di rifarla di nuovo.

 

Ora ho la Bravo a GPL della casa 1,4.

 

Quando l'ho comprata io costava circa 2000 euro in meno della Diesel.

Ora che si sta smollando (ho solo 2000 km) comincia a farmi più dei 12,5 km/l (equivalenti a 25 km/l di un diesel). Fino ai 120 è silenziosissima e, pur essendo una macchina di categoria nettamente superiore alla mia vecchia punto, pago pure meno di assicurazione.

 

Dove ci ho rimesso? :angry:

 

infatti torni al discorso mio, economicamente parlando una gpl è migliore, inutile rimurginarci sopra attualmente è cosi, inoltre con la diesel per ottenre certi risultati devi avere anche uno stile di guida idoneo, altrimenti la media si abbassa sui 18/16lt

Rimagono i piccoli svantaggi del gpl ma bisogna capire se il tutto vale la candela e sentendo il tuo discorso sembra di si :o

 

e considera che la bravo e la punto hanno pesi e consumi diversi.

Link to post
Share on other sites

secondo me non c'e' uno piu conveniente dell'altro ma ci sono molte variabili in gioco, forse troppe che rendono conveniente l'uno o l'altro:

 

Diesel:

- ha molta piu autonomia, e non è un vantaggio da poco, alla fine il distributore lo si vede raramente.

- non ha nessun tipo di limitazione, non è un'aggiunta al motore preesistente ed infine è frutto di ricerca continua

- il risparmio è dato dall'efficienza e non dal prezzo, quindi si presuppone piu stabile come punto di forza

 

Gpl:

- costa mediamente 1500-2000 euro in meno che non si riavranno mai indietro se si sceglie il diesel

- è leggermente piu conveniente del diesel sul costo al km

- inquina decisamente meno e probabilmente sarà svincolato per molti anni da problematiche relative alla circolazione in città

- se l'impianto è della casa l'affidibilità è garantita (poi va valutato caso per caso ma da quello che ho letto ford e fiat non stanno dando problemi, vedi focus,bravo,gpunto)

 

ora ripeto scegliere l'uno o l'altro è veramente indifferente, non c'è uno migliore, forse lato economico il GPL vince quasi sempre, bisogna considerare il gap iniziale dei 2000 euro che con i prezzi attuali del gpl corrispondono a due anni gratis (40.000 lt di gpl di gap gia cmprati), ma sotto il punto di vista del comfort, sbattimento, instabilità dei prezzi il diesel risulta migliore.

 

 

ciao!ora ti dico la mia......avevo la mia c3 pluriel 1.4 75 cavalli a gas in officina......per andare a lavoro un mio caro amico mi ha dato la sua macchina perche senno stavo a piedi....una fiesta ultimo modello 1.4tdci 68cv

il computer di bordo della sua fiesta segna 4.6L/100km

!(ma dove?)

comunque facendo lo stesso giro che faccio con la mia pluriel con il clima acceso.la fiesta con 15 euro di gasolio ha fatto 198.km!sai quanto faccio io con 16 ovvero il pieno?350km in strada dritta e in urbano e extraurbano con il clima acceso(ovvero il giro che ho fatto in fiesta)ne faccio 280,290max 300 ecco e ora dov'e la convenienza??

 

ps:la mia macchina ha gia 170.000km e la sua fiesta ne ha solo 37.000.....sbattimenti con l'auto a gas??quali??

Link to post
Share on other sites

ciao!ora ti dico la mia......avevo la mia c3 pluriel 1.4 75 cavalli a gas in officina......per andare a lavoro un mio caro amico mi ha dato la sua macchina perche senno stavo a piedi....una fiesta ultimo modello 1.4tdci 68cv

il computer di bordo della sua fiesta segna 4.6L/100km

!(ma dove?)

comunque facendo lo stesso giro che faccio con la mia pluriel con il clima acceso.la fiesta con 15 euro di gasolio ha fatto 198.km!sai quanto faccio io con 16 ovvero il pieno?350km in strada dritta e in urbano e extraurbano con il clima acceso(ovvero il giro che ho fatto in fiesta)ne faccio 280,290max 300 ecco e ora dov'e la convenienza??

 

ps:la mia macchina ha gia 170.000km e la sua fiesta ne ha solo 37.000.....sbattimenti con l'auto a gas??quali??

 

ma quello della fiesta è sempre stato un mio dubbio, sento di gente a cui il CDB segna concumi bassisimi, ora che mi dici questo mi spiego tante cose :angry: , infatti questo è un'altro punto, mentre noi(perchè anch'io ho il gas) siamo "costretti" a fare calcoli precisi e matematicamente ineccepibili ho il dubbio che molti di quelli che hanno il diesel sbolognino consumi da CDB che secondo me non sono poi cosi precisi.

Link to post
Share on other sites

ciao!ora ti dico la mia......avevo la mia c3 pluriel 1.4 75 cavalli a gas in officina......per andare a lavoro un mio caro amico mi ha dato la sua macchina perche senno stavo a piedi....una fiesta ultimo modello 1.4tdci 68cv

il computer di bordo della sua fiesta segna 4.6L/100km

!(ma dove?)

comunque facendo lo stesso giro che faccio con la mia pluriel con il clima acceso.la fiesta con 15 euro di gasolio ha fatto 198.km!sai quanto faccio io con 16 ovvero il pieno?350km in strada dritta e in urbano e extraurbano con il clima acceso(ovvero il giro che ho fatto in fiesta)ne faccio 280,290max 300 ecco e ora dov'e la convenienza??

 

ps:la mia macchina ha gia 170.000km e la sua fiesta ne ha solo 37.000.....sbattimenti con l'auto a gas??quali??

 

ma quello della fiesta è sempre stato un mio dubbio, sento di gente a cui il CDB segna concumi bassisimi, ora che mi dici questo mi spiego tante cose :angry: , infatti questo è un'altro punto, mentre noi(perchè anch'io ho il gas) siamo "costretti" a fare calcoli precisi e matematicamente eccepibili ho il dubbio che molti di quelli che hanno il diesel sbolognino consumi da CDB che secondo me non sono poi cosi precisi.

 

giustissimo,per non parlare poi di quel motore!e una porcheria!rumorossimo,quando spunti fa un rumore di iniettori pazzesco che manco dio lo sa e alla ford dicono che e NORMALE!io quel motore lo avevo nelle c2 due anni fa,ebbene l'ho dato via a 16.000km e tutti che mi dicevano che ero stato uno stupido a dare via un 1.4 diesel per un 1.4 benzina da trasfomare a gpl,beh che dire meno male che l'ho dato via,a me quella specie di motore non mi da proprio nessuna sicurezza ne come affidabilita ne come consumi!testato gia svariate volte da me!certo bisonga stare attenti che il motore regga per bene il gpl ma una volta che trovi il ''giusto'' motore sei a cavallo! il diesel conviene meno sicuramente!

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ragazzi mi avete fatto voglia di andare in bici :lol: così si risparmia su tutto: carburante, inquinamento, assicuazione e bollo :lol:

No ok a parte gli scherzi effettivamente ci sono almeno 100 mila aspetti da considerare nella valutazione tra diesel e GPL.

Se volete aggiungere un'altra esperienza vi do' la mia.

Opel Corda D comprata in luglio 2007: messa a gas prima di percorrere 1 km.

Ora ne ho fatti 80.000km poco meno di 40.000 all'anno e devo dire che sicuramente il costo dell'impianto (pagato 600 euro con gli incentivi) l'ho recuperato ampiamente dopo circa 8-10 mesi.

con 20 euro faccio circa 500km e faccio circa 13,5km/l

Spesso ho fatto i calcoli per vedere se mi sarebbe convenuto il 1.3 diesel.

Ho calcolato che, prendendo come percorrenza i 22km/l che alcuni ritengono ottimista, col diesel spenderei circa 350-400 euro in più all'anno (per me non sono spiccioli). Nel calcolo ho considerato i tagliandi "maggiorari" del GPL ma non ho incluso il risparmio di assicurazione e bollo che si ha col gas.

Certo col diesel non c'è l'incognita dell'impianto montato bene o male, lì ci si affida al santo protettore degli impianti a gas :lol:

però direi che a conti fatti anche una macchina piccola come la mia ha i suoi benefici a GPL: non sono cifre esorbitanti perchè 350-400 euro all'anno non ti cambiano la vita, ma almeno ci salta quasi fuori l'assicurazione. Spero che continui così e di non essere smentito domani ;) cmq vi do' anche ragione sul fatto che ultimamente c'è un risalto mediatico assurdo sulla moda di mettere a GPL la macchina....mi chiedo CHI alla fine guadagna in tutta questa operazione, non ci credo che all'improvviso siano diventati tutti (governo e costruttori) ecologisti :lol:

Link to post
Share on other sites

ti sei risposto da solo...

 

la tua percorrenza annua è al di fuori del comune, e quindi a te può convenire il gpl...cosa ben diversa di chi fa 15 mila km annui con un 1,2...

 

io rimango del parere che per chilometraggi bassi, al di sotto dei 20 mila annui, il gas convenga solo a motori medi e grandi...ovviamente parlo di chi vuole trasformare la sua vettura....se poi compri l'auto nuova e l'impianto te lo regalano allora è un altro paio di maniche...

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Si effettivamente hai ragione. Cmq a proposito del costo degli impianti a GPL ci sono delle cose poco spiegabili: nel senso che io ho pagato 1200 euro circa l'impianto (600 euro se consideriamo gli incentivi) però ho sentito di impianti costati più di 2000 euro!?! d'accordo che la macchina era diversa, anche se sempre opel, ma alla fine un'impianto GPL ha sempre la bombola i tubi la centralina e gli iniettori...come può esserci tanta differenza, se non dovuta al ladrocinio di un'installatore non troppo onesto che ci vuole guadagnare più del necessario? siamo di fronte alle solite cose fatte "all'italiana"?

Link to post
Share on other sites

guarda io l'ho fatto ad aprile 2008, e 1700 euro per un brc sequent fast su una 156, non è molto considerando i prezzi che praticavano l'anno scorso...tra l'altro l'incentivo era di soli 350 euro...quindi ho speso 1350 euro, se aspettavo un altro anno lo pagavo 1200 perchè l'incentivo è di 500 euro, ma visto che la mia auto tiene 10 anni, se aspettavo un altro anno non lo facevo proprio piu...

ciao

Link to post
Share on other sites
guarda io l'ho fatto ad aprile 2008, e 1700 euro per un brc sequent fast su una 156, non è molto considerando i prezzi che praticavano l'anno scorso...tra l'altro l'incentivo era di soli 350 euro...quindi ho speso 1350 euro, se aspettavo un altro anno lo pagavo 1200 perchè l'incentivo è di 500 euro, ma visto che la mia auto tiene 10 anni, se aspettavo un altro anno non lo facevo proprio piu...

ciao

 

impianto fatto a novembre 2007 pagato 1300 senza incentivi (senno dovevo aspettare il 2008) zavoli sequenziale con ciambella e collaudo compresi...

considerando circa 18.000 km annui percorsi alla media di 7,5-8 km/l contro circa i 9,5 a benzina (cambio automatico e uso prevalentemente urbano) credo di averlo già ammortizzato :unsure: ( e oltretutto anche sul bollo risparmio qualcosina essendo la mia una euro 2)

Link to post
Share on other sites

ti sei risposto da solo...

 

la tua percorrenza annua è al di fuori del comune, e quindi a te può convenire il gpl...cosa ben diversa di chi fa 15 mila km annui con un 1,2...

 

io rimango del parere che per chilometraggi bassi, al di sotto dei 20 mila annui, il gas convenga solo a motori medi e grandi...ovviamente parlo di chi vuole trasformare la sua vettura....se poi compri l'auto nuova e l'impianto te lo regalano allora è un altro paio di maniche...

 

ciao

 

TI QUOTO IN PIENO VIRUS!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...