Jump to content

Riguardo la convenienza GPL vs gasolio


Post consigliati

allora è vero che le audi e le bmw 3000 benzina consumano meno della mia misera 1.6.........devono avere inventato qualcosa di nuovo e di rivoluzionario.....

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 117
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

 

 

beh in base a questo ragionamento dovresti fidarti anche dei dati dichiarati dalle case.

 

ad ogni modo i tuoi stessi dati dimostrano che a livello di carburante il gpl consente un risparmio di 2 centesimi al chilometro. neghi i tuoi stessi dati?

 

Bho...io sò solo che con 18 € faccio 450 Km

 

 

io con 20 € ne faccio 600 di km... :P

se qualcuno riesce a dimostrarmi che con un diesel farei meglio...gli pago da bere... ;)

eh ma l'aci dimostra il contrario

 

 

:D

Ti ricordo per l’ennesima volta che i dati sono dell’ACI, (e cosi difficile da capire???).

 

Come ho già detto e ripetuto, la convenienza non si calcola con il solo carburante.(rileggi un po’ indietro).

 

A proposito di dati dichiarati dalle case, per determinare i consumi, ci sono delle normative che stabiliscono come farle, e valgono per tutti i costruttori, e senz’altro ci sono mille variabili da tenere conto,quindi se tu non riesci a raggiungere i consumi dichiarati, non vuole dire che sono falsi, vuole dire che tu non riesci a farli.

 

A tale proposito ti racconto una mia esperienza, qualche anno fa ho comprato un’honda jazz, il venditore mi ha assicurato 18km/l in città, e io riuscivo a fare non più di 15km/l, prendo un appuntamento con il capo officina,per una verifica, e prima di andare, ci penso a cosa potrebbe fare il capofficina per fare i 18, e cosi ho cominciato a fare prove per conto mio, e mi sono reso conto che rispettando i limiti, e senza superare i 2000 giri, stavo facendo quasi i 20km/l, allora ho deciso di disdire l’appuntamento.

Provare per credere

 

spesso se non ho fretta guido così, ed è vero. ma se è città vera non li fai manco così, tra ssemafori e code non ce la fai.

 

comunque tornando ai dati aci, gli stessi tengono conto di un sacco di cose che col gpl niente hanno a che vedere, quota interessi, per es., ti ho già spiegato che la 1.4 GPL di serie della fiat costa un botto senza incentivi perchè è venduta in abbinamento obbligatorio con alcuni accessori. quindi è ovvio che si paghi una quota interessi più alta!

 

assicurazione: io ancora un'assicurazione che fa pagare uguale AL CENTESIMO gasolio e benzina+gpl ancora devo trovarla,

permetterai che ACI o non ACI una coincidenza al CENTESIMO sia MOLTO strana?

 

tolte queste voci, rimane carburante (vantaggio per il gpl) e manutenzione (leggero svantaggio)

 

ergo rimane un vantaggio per il GPL. poi se l'ACI è la Sacra e Infallibile Verità allora considerala come vuoi e comprati una 1.3 mj ;)

Link to post
Share on other sites

 

Ti ricordo per l’ennesima volta che i dati sono dell’ACI, (e cosi difficile da capire???).

 

Come ho già detto e ripetuto, la convenienza non si calcola con il solo carburante.(rileggi un po’ indietro).

 

A proposito di dati dichiarati dalle case, per determinare i consumi, ci sono delle normative che stabiliscono come farle, e valgono per tutti i costruttori, e senz’altro ci sono mille variabili da tenere conto,quindi se tu non riesci a raggiungere i consumi dichiarati, non vuole dire che sono falsi, vuole dire che tu non riesci a farli.

 

A tale proposito ti racconto una mia esperienza, qualche anno fa ho comprato un’honda jazz, il venditore mi ha assicurato 18km/l in città, e io riuscivo a fare non più di 15km/l, prendo un appuntamento con il capo officina,per una verifica, e prima di andare, ci penso a cosa potrebbe fare il capofficina per fare i 18, e cosi ho cominciato a fare prove per conto mio, e mi sono reso conto che rispettando i limiti, e senza superare i 2000 giri, stavo facendo quasi i 20km/l, allora ho deciso di disdire l’appuntamento.

Provare per credere

 

spesso se non ho fretta guido così, ed è vero. ma se è città vera non li fai manco così, tra ssemafori e code non ce la fai.

 

comunque tornando ai dati aci, gli stessi tengono conto di un sacco di cose che col gpl niente hanno a che vedere, quota interessi, per es., ti ho già spiegato che la 1.4 GPL di serie della fiat costa un botto senza incentivi perchè è venduta in abbinamento obbligatorio con alcuni accessori. quindi è ovvio che si paghi una quota interessi più alta!

 

assicurazione: io ancora un'assicurazione che fa pagare uguale AL CENTESIMO gasolio e benzina+gpl ancora devo trovarla,

permetterai che ACI o non ACI una coincidenza al CENTESIMO sia MOLTO strana?

 

tolte queste voci, rimane carburante (vantaggio per il gpl) e manutenzione (leggero svantaggio)

 

ergo rimane un vantaggio per il GPL. poi se l'ACI è la Sacra e Infallibile Verità allora considerala come vuoi e comprati una 1.3 mj :)

Vedo con piacere che ti ricredi sui dati delle case, la città e dalle ore 00 alle 24, e dall’inizio alla fine, e non solo quando si viaggia ad 1 km/h.

 

La G.Punto 1.3 Mjet Active 3p euro 13.650

“ “ 1.4 GPL Active 3p Euro 14.300. Con incentivi E 12.300.

Gli accessori sono identici, non so dove vai a farti fare i preventivi, ti consiglio di girare in altri posti.

 

Prova a fare un preventivo on line, cambiando solo l’alimentazione dell’auto, e ti accorgerai che il diesel costa qualche centesimo in meno.(Giusto per tua informazione, l’aci ha un’assicurazione, che si chiama SARA assicurazioni.)

 

E infine, prima di dare consigli, e meglio che ti chiarisci un po’ le idee.(lascia perdere le credenze popolari, e documentati in proprio.)

Nella Sacra e Infallibile Verità dell’aci, spero tu lo sappia, che ci sono migliaia di aziende che ci si affidano!! Credi davvero che questi imprenditori siano degli stupidi???

Link to post
Share on other sites

Non credo siano stupidi...e non lo sono neanche qualche milione di italiani che hanno deciso di avere un'auto a GPL..

A proposito GPtjeTO, come va la tua GP?

Link to post
Share on other sites

Non credo siano stupidi...e non lo sono neanche qualche milione di italiani che hanno deciso di avere un'auto a GPL..

A proposito GPtjeTO, come va la tua GP?

 

nel caso di auto con cilindrata molto bassa come la GP può anche essere molto simile come spesa carburante (a parte che il prezzo di partenza di quella a gpl grazie agli incentivi è più basso e quei soldi non li recupererai mai)...pero' in quasi tutti gli altri casi devi contare che a parità di potenza a benzina la cilindrata è più bassa quindi meno soldi x assicurzione ecc...

ad esempio tu non hai una GP tjet 120cv?? se volevi un corrispettivo a gasolio c'era quando l'hai presa tu il 1.9mjet e non credo fosse un grosso risparmio visto che farà a fatica i 16km/l...oggi c'è il 1.6mjet che consuma meno pero' costa abbastanza di più quindi...

 

io con la bravo 1.4tjet a gpl con 28 euro (0.556 il costo del gpl :ph34r: ) faccio più di 550km...con il corrispettivo che era il 1.9mjet 150cv con 28 euro (25litri di gasolio a 1.12 euro) non penso avrei passato i 400km cioè i 16km/l contando che non ho il piede leggero :lol: ...senza contare i 160 euro all'anno di assicurazione in più...(che proprio volendo sono quelli che spendo all'anno x il rabbocco benza <_< )

Link to post
Share on other sites

appena fatto il pieno!! 507 chilometri percorsi con 29,91 litri di gas!! per la modica cifra di 15 euro e 70 centesimi!! e ancora tutti a dire che il gpl conviene!!! ma stiamo scherzando!!? dai meglio il diesel che mi fa 30 e passa km al litri dai!! mi pento ragazzi guardate.. trasformarla a gas è stata la peggior cosa che abbia mai potuto fare!! 30 euro per fare 1000 km!!! preferisco un trattore a vita!!!

tornando seri... la convenienza sarà sempre a vavore del gpl anche se di pochi ma è così!! a maggior ragione ora che l'impianto te lo danno gratis con gli ecoincentivi!!

Link to post
Share on other sites

Ma ci vuole molto a capire che il prezzo del GPL e del Metano verranno SEMPRE caUsalmente mantenuti in modo che siano competitivi rispetto al prezzo del gasolio, pur considerando una qualche eventuale maggior spesa in manuutenzione (come se nei turbodiesel ogni 100mila km non ci fosse da revisionare i turbo...) ?

Ma e' MATEMATICO senno' gli utenti si sarebbero gia' da tempo spostati verso il gasolio!

Link to post
Share on other sites

Non credo siano stupidi...e non lo sono neanche qualche milione di italiani che hanno deciso di avere un'auto a GPL..

A proposito GPtjeTO, come va la tua GP?

 

 

sembra che il tecnico vialle sia ancora disperso nella tormenta di neve :rolleyes:

 

E' partito dal K2? :)

Link to post
Share on other sites

Non credo siano stupidi...e non lo sono neanche qualche milione di italiani che hanno deciso di avere un'auto a GPL..

Stupidi, no, ma molti illusi,si.(non tutti).Bisogna valutare caso per caso.

A proposito GPtjeTO, come va la tua GP?

Ciao shandor, la mia auto và come prima, a strappi.

 

VIALLE sta dimostrando l’incapacità di risolvere un problema, del loro impianto, con questo motore. Altro che impianto di qualità, non sono in grado di progettare una flangia che funzioni!!!.

Figuriamoci un impianto di qualità.

 

Ciao.

Link to post
Share on other sites

Non credo siano stupidi...e non lo sono neanche qualche milione di italiani che hanno deciso di avere un'auto a GPL..

Stupidi, no, ma molti illusi,si.(non tutti).Bisogna valutare caso per caso.

A proposito GPtjeTO, come va la tua GP?

Ciao shandor, la mia auto và come prima, a strappi.

 

VIALLE sta dimostrando l’incapacità di risolvere un problema, del loro impianto, con questo motore. Altro che impianto di qualità, non sono in grado di progettare una flangia che funzioni!!!.

Figuriamoci un impianto di qualità.

 

Ciao.

Mi dispiace...il mio stesso motore gasato con Tartarini va che è una meraviglia..faccio anche buone medie..il mio caso è uno di quelli il GPL conviene più del Diesel

Tanti Auguri e spero che Vialle ti dia la soluzione quanto prima

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Oggi leggevo un articolo di quattroruote che parlava male dei diesel con fap. C'era scritto che alcuni motori per motivi di spazio hanno il fap lontano dal motore e ci mette di più a scaldarsi e per ovviare al problema la centralina inietta più gasolio per fare rigenerare il fap costringendo addirittura alcuni a cambiare l'olio addirittura dopo 4000 km perchè la grande quantità di gasolio che finisce nella coppa rende l'olio praticamente poco lubrificante e inoltre per alcuni diesel se girano in città si accende la spia del fap e per farla speghere devono tenere il motore sopra i 3000 giri per un tot di tempo finchè non si spegne. Insomma sembra che questi motori di ultima generazione con fap vanno bene solo per l'autostrada e le tangenziali. Non so se è una stupidaggine o la verità.

Link to post
Share on other sites
Oggi leggevo un articolo di quattroruote che parlava male dei diesel con fap. C'era scritto che alcuni motori per motivi di spazio hanno il fap lontano dal motore e ci mette di più a scaldarsi e per ovviare al problema la centralina inietta più gasolio per fare rigenerare il fap costringendo addirittura alcuni a cambiare l'olio addirittura dopo 4000 km perchè la grande quantità di gasolio che finisce nella coppa rende l'olio praticamente poco lubrificante e inoltre per alcuni diesel se girano in città si accende la spia del fap e per farla speghere devono tenere il motore sopra i 3000 giri per un tot di tempo finchè non si spegne. Insomma sembra che questi motori di ultima generazione con fap vanno bene solo per l'autostrada e le tangenziali. Non so se è una stupidaggine o la verità.

 

tutti i FAP in città si "intasano" infatti è scritto sul libretto uso e manutenzione di percorrere ogni tanto (non ricordo quanto) un tot di km in autostrada a velocità costante (se ben ricordo sopra i 120km/h)... ma non per questo vanno male, come tutte le cose han bisogno della loro manutenzione..con la 407 2.0 16v hdi di mio padre a 67.000 km ha dovuto far raboccare il liquido del fap (spia fissa accesa sul quadro), su quella macchina lo fanno SOLO in peugeot e oltretutto quel liquido costa una cosa tipo 50 euro il litro...poi va smaltito come rifiuto speciale e trattato SOLO CON GUANTI E MASCHERA in quanto contiene particelle ALTAMENTE TOSSICHE ( con i costi che ne conseguono)

è una delle voci da tener conto per fare il bilancio annuale delle spese e che NON TROVI SCRITTA DA NESSUNA PARTE nel libretto uso e manutenzione...c'è solo scritto quella cosa dei km in autostrada e che quando si accende la spia devi NECESSARIAMENTE recarto presso un officina autorizzata e oltretutto nemmeno tutte le officine autorizzate peugeot qua a roma sono in grado di fare. (se ben ricordo la fattura per il solo rabbocco del liquido è stata oltre i 350 eurini)

fate vobis.

Link to post
Share on other sites

tutti i FAP in città si "intasano" infatti è scritto sul libretto uso e manutenzione di percorrere ogni tanto (non ricordo quanto) un tot di km in autostrada a velocità costante (se ben ricordo sopra i 120km/h)... ma non per questo vanno male, come tutte le cose han bisogno della loro manutenzione..

Ho sentito invece con sommo gaudio dell'innovativo sistema brevettato dalla Opel.

Il sistema FAP viene gestito direttamente dalla centralina elettronica, la quale non appena riceve il segnale di intasamento oltre il 70% aumenta la temperatura di combustione in quel settore, brucia le particelle e le espelle normalmente in quanto non più sottili ma ultrasottili, come quelle dei benzina insomma.

Ora quanto sia "veritiera" questa tecnologica invenzione marcata Opel è tutto da vedere, però l'idea mi sembra allettante. Mi sembra sia presente sulle motorizzazioni 1.9 cdti da 150cv ;)

Link to post
Share on other sites

tutti i FAP in città si "intasano" infatti è scritto sul libretto uso e manutenzione di percorrere ogni tanto (non ricordo quanto) un tot di km in autostrada a velocità costante (se ben ricordo sopra i 120km/h)... ma non per questo vanno male, come tutte le cose han bisogno della loro manutenzione..

Ho sentito invece con sommo gaudio dell'innovativo sistema brevettato dalla Opel.

Il sistema FAP viene gestito direttamente dalla centralina elettronica, la quale non appena riceve il segnale di intasamento oltre il 70% aumenta la temperatura di combustione in quel settore, brucia le particelle e le espelle normalmente in quanto non più sottili ma ultrasottili, come quelle dei benzina insomma.

Ora quanto sia "veritiera" questa tecnologica invenzione marcata Opel è tutto da vedere, però l'idea mi sembra allettante. Mi sembra sia presente sulle motorizzazioni 1.9 cdti da 150cv <_<

 

 

ma io mi chiedo...farlo che si svita, si svuota nel bidone e si riavvita è troppo difficile=? <_<

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...