Jump to content

Riguardo la convenienza GPL vs gasolio


Post consigliati

non capisco perchè fate i conti i maniera così complicata.

 

con il range di prezzi attuale è molto facile fare i conti

 

il gpl io lo pago tra 0,485 e 0,520

facciamo una media di 0,50

 

il gasolio lo vedo intorno a 1,05 - 1,08, quindi diciamo una media di 1,065

 

il rapporto è di 2,13, ovvero per comprare un litro di gasolio ci vogliono tanti soldi quanti ne servono per comprare 2,13 litri di gpl

 

siamo tutti d'accordo che un'auto GPL di media cilindrata faccia mediamente i 12 km/l?

direi di si. io ho una pesante 1.2 Grande Punto e stacco spesso i 13,5, leggo qui di consumi per auto grosse intorno agli 11. utilitarie più leggere penso facciano anche i 15.

 

ora dando per buoni i 12 km/l, il corrispondente motore a gasolio dovrebbe fare i

12*2,13= 25,56 km/l

 

ora ditemi voi se un motore a gasolio di media cilindrata li fa mediamente.

non li fanno neanche i piccoli 1.3 - 1.4 turbodiesel se non in extraurbano puro....

 

non ho considerato la benzina diranno i sostenitori della tesi opposta.

 

ora, a parte che il discorso benzina può praticamente essere annullato, regolando l'impianto, comunque, anche con una commutazione normale, si tratta di pochi euro al mese coi quali spesso si tende a dimenticare che oltre ad accendersi l'auto si percorrono dei bei kilometri, per cui non sono un costo fisso senza nessun rendimento, ma sono soldi spesi comunque per camminare, quindi andrà defalcata la differenza tra gasolio e benzina in quel frangente (accensione e motore a freddo con consumi elevati), non al 100%.

 

ovvero sia se in un mese spendo 10€ di benzina, con quei 10 euro faccio anche strada che faccio anche a gasolio. a gasolio ne farò un po' di più, ed è la differnza che rileva. ora tra benzina e gasolio in quei frangenti c'è sicuramente differenza, ma non certo per 10 euro, ma al più per 4-5 a favore del gasolio.

 

quindi di cosa stiamo parlando? di 50 euro all'anno?

 

tralasciamo poi il discorso assicurazione e tagliandi, anche se generalemente son costi che penalizzano il diesel.

 

in conclusione, fino a 2-3 mesi fa col gasolio a 95 cents e il gpl a 60 le cose stavano diversamente, oggi il gpl conviene di nuovo, anche se non moltissimo

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 117
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Senza entrare nella diatriba con calcoli astrusi, una considerazione filosofica:

 

Se a uno piace tanto il Diesel, che viene a fare sul forum del GPL? Bisogno di convertire i selvaggi? ;)

Link to post
Share on other sites

>neanche lontanamente si avvicina alla soglia dei 20km/l, che rimane un miraggio irraggiungibile e >lontanissimo anche per auto il cui cinsumo dichiarato dalle case e di 25km/l.

 

 

anche questo dipende molto dallo stile di guida, io per esempio con la mia golf 90CV faccio tranquillamente più di 20Km/l andando al mare ogni giorno durante l'estate, poi in città non scendo mai sotto i 18 Km/l

 

quindi dipende molto dal piede.

 

Mentre questo non succede col GPL, anche andando pianissimo non scendo sotto i 10 Km/l con la media di 8.5 Km./l

Link to post
Share on other sites

Se a uno piace tanto il Diesel, che viene a fare sul forum del GPL? Bisogno di convertire i selvaggi? ;)

 

 

 

Io da possessore di auto a GPL e gasolio quando sento affermazioni che il gpl è molto conveniente dico la mia esperienza.

 

Quindi mi sento in obbligo di mettere in guardia che sull'acquisto del nuovo il GPL non è così conveninete come volete far credere, sul fatto di gasare un'auto da rottamare e mantenerla attiva per altri 10 anni è giusto, il risparmio si tocca con mano.

 

Ma quando si fanno paragoni sul nuovo l'unica vera convenienza è col metano in cui si nota un certo risparmio.

 

Premesso che il vero risparmio si ha facendo riferimento con la benzina e non col gasolio dove i margini sono talmente stretti che se uno vuole mantenere l'auto 5 anni al momento di rivenderla ci si rimette sempre.

 

Io ho una golf diesel che i 20Km/l, faccio 20.000 Km l'anno, cambio l'olio ogni anno e niente altro, con l'auto a GPL faccio altrettanto ma non è così affidabile e la manutenzione deve essere più attenta.

 

In definitiva a tutto concorre anche la simpatia per una tipologia di alimentazione, c'è chi preferisce il gpl e chi il gasolio, secondo me il vero anello mancane al GPL è il calo di prestazione che per le auto di piccola cilindrata influisce in modo pauroso, vedi le varie punto e simili, davvero modeste sotto questo punto di vista.

 

La vera scelta oculata oggi è l'auto ibrida benzina-elettrica, fanno 22 Km/l e vanno benissimo, il GPL lasciamolo alle trasformazioni sulle auto di grossa cilindrata e di qualche anno.

 

Metti anche la sicurezza, molti hanno paura di portare una bombola di gas sempre nel porta bagagli, non scoppia ma tanto sicura non è, rispetto al gasolio che non brucia nemmeno se gli butti un fiammifero nel serbaotio.

Link to post
Share on other sites

questo è un forum per gpl ellisti..quindi perchè sfasciarci la testa con calcoli ed equazioni sulla convenienza???...ma si dai..pigliamoci tutti un turbonafta puzzolente cosi siamo piu contenti tutti.....

Link to post
Share on other sites

Ma oltre a quello faccio 2 conti anch'io:

GPL

20/0,549 = 36,4L

36,4 * 12 = 435Km

 

Diesel

20/1,08 = 18,5L

435/18,5 = 23,5Km/L (penso che sia un consumo da scooter ;) )

 

e come volevo dimostrare stai paragonando la tua auto come io ho fatto paragoni con la mia.

 

è normale che se un'auto fa i 15 Km/l a benzina a GPL faccia i 13Km/l e quindi conviene rispetto a un diesel che ne fa 15.

 

Ma se leggi il mio calcolo capirai che a me non conviene e come a me a tanti altri, lo dicono anche le riviste.

 

Se tu hai una vecchia auto o un'auto che vuoi ancora utilizare allora la scelta è quella giusta, ma se hai un0auto che fa i 10 a litro a GPL e la paragoni a un'auto a gasolio che ne fa 16 vedrai che la convenienza tende a zero.

 

Con tutti gli svantaggi del GPL.

 

Tieni conto che a me piace l'auto a GPL ma l'erogazione a bassi giri del diesel è tutt'altra cosa.

 

 

 

 

 

 

 

 

non conviene dici? il mio ultimo pieno: 610,4 km con 34,80 ( ci stavano ancora 5 litri di gas ) per una spesa di 18,25 euro. 17Km/l di consumo medio. Ma poi... non conviene??!! già solo per la questione ambiente e inquinamento non c'è gpl ( e metano ancora meglio) che tengano!

ma in quanto a risparmio sbagli i conti! intanto fai un paragone con auto diesel e benzina della stessa categoria, clindrata e cavalli! poi ne riparliamo ;)

 

 

 

anche la mia 2500cc 180CV fa i 6.6L/100Km però dubito che il tuo comfort sia come il mio.

 

Tutto dipende dal piede.

 

Finora non ho mai provato una GPL che faccia i 16 a litro.

 

Neanche le prove delle riviste o hanno mai provato, vedi riviste di maggio 2009, il resto sono chiacchiere da osteria.

 

Di solito le riviste tendono sempre ad esagerare ma io dubito molto che esista un'auto a GPL che faccia i 16 alitro in percorso misto.

 

Se poi fai il calcolo a 60Km/h fisso e in pianura anche la mia 2500cc fa i 3.5 L/100Km

 

>ma in quanto a risparmio sbagli i conti! intanto fai un paragone con auto diesel e benzina della stessa >categoria, clindrata e cavalli! poi ne riparliamo :)

 

 

mica vuoi paragonare una ferrari con una panda.

 

I paragoni si fanno con macchine reali utilizzate quotidianamente e a fine mese.

 

Non si possono paragonare i consumi di una 2000cc rispetto ad una 1200cc.

 

I conti si fanno a fine mese.

 

Se io a GPL spendo 120 euro e a gasolio 130 euro, la differenza è 10 euro e questo uno deve valutare quando fa paragoni sulle alimentazioni delle auto.

 

per il consumo dei 16 al litro a gas, ovvio dipende dallo stile di guida e dal percorso! questo è il mio consumo medio che riscontro a fine mese, quando mi capita di girar ein città la media si abbassa logicamente.... Sarà anche una questione di stili di guida ovvio. COnsidera che quando andavo a benzina avevo medie di 18-19 km/l (strada al 90 % estraurbana massimo 100 Km/h).

 

Ci può stare, non sempre conviene, dipende da auto a auto. Ma la convenienza, cmq anche se può essere minima o pareggiare, già cmq coviene sempre rispetto al diesel per la questione inquinamento, blocchi del traffico! Spesso si guarda solo il lato del risparmio ma si tralascia l'inquinamento, e non c'è diesel che convenga se sommiamo tutti e due questi parametri.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi riguardate un pò le discussioni, sono quotate malissimo e non si capisce nulla...

Dovete fare il conto della serva, i QUOTE finali devono essere tanti quanti i NOMI QUOTATI iniziali...

 

Ogni volta che quotate uno spezzone di discussione dovete copiare il NOME QUOTATO (da parantesi a parentesi comprese) ed incollarlo prima della frase e poi ancora "QUOTE" in fondo alla frase...

Link to post
Share on other sites

secondo me Marduck e virusalfa74 hanno ragione e come sempre la verita' sta nel mezzo...

 

tante persone non sono oculate e si mettono il gpl per moda...e non fanno i conti in base al tipo di strada e autovettura che scelgono confrontandola col relativo modello diesel...

 

secondo me ogni situazione e' un po' a sè... e il fatto che "il gpl non conviene a prescindere rispetto al diesel" e' verissima...

 

infatti io dovevo scegliere tra un 1.6-1.8 benzina o un 2.2 diesel...ed l'assicurazione era piu' onerosa causa cilindrata maggiore...il bollo anche causa piu' cavalleria...poi un monovolume 2.2 136 o 177 cv non fa certo i 18-120 con un litro..fara' i 14-15 se va bene unita ai maggiori costi di manutenzione (listino ufficiale tagliandi toyota) e al maggior prezzo d'acquisto ecco che conveniva alla grande...

 

pero' adesso che danno la focus allo stesso prezzo gpl e benza...

se cosi' fosse credo che un 1.6 90 o 110 cv diesel rispetto al 2.0 145 cv gpl convenga...

 

un saluto a tutti!!

Link to post
Share on other sites

Secondo molti utenti di questo forum, il GPL conviene “SEMPRE”, Come mai le tabelle dell’ACI , qui sotto, dicono che, da 20.000km in su conviene il diesel????

 

 

Calcolo dei costi chilometrici - Esito al lordo IVA

Riepilogo dati

Dati Richiesti

Data Calcolo 05/06/2009

Categoria AUTOVETTURA

Marca VOLKSWAGEN

Modello GOLF VARIANT 1.6/102CV SW - BIFUEL B+GPL

Alimentazione BENZINA E GAS LIQUIDO - EURO 4

 

COSTI NON PROPORZIONALI €

Quota Interessi 824,342658

Tassa Circolazione 193,500000

Premio Ass.RCA 2.076,596700

TOTALE 3.094,439358

 

COSTI PROPORZIONALI €/Km

Quota Capitale 0,099830

Carburante 0,056918

Pneumatici 0,013056

Manut.Riparazione 0,073750

TOTALE 0,243554

 

Costi complessivi per le percorrenze annue richieste

Km -------- €/Km----------- Km ------ €/Km

 

<5000 - 0,862442 >-- <10000- 0,552998>

 

<15000- 0,449850>-- <20000- 0,398276>

 

<25000- 0,367332>-- <30000- 0,346702>

 

<35000- 0,331967>-- <40000- 0,320915>

 

<45000- 0,312319>-- <50000- 0,305443>

 

======================================================

 

Calcolo dei costi chilometrici - Esito al lordo IVA

Riepilogo dati

Dati Richiesti

Data Calcolo 05/06/2009

Categoria AUTOVETTURA

Marca VOLKSWAGEN

Modello GOLF VARIANT 1.9 TDI 105CV - S.W. MOD.2007

Alimentazione GASOLIO - EURO 4

COSTI NON PROPORZIONALI €

Quota Interessi 917,605637

Tassa Circolazione 198,660000

Premio Ass.RCA 2.399,619300

TOTALE 3.515,884937

 

COSTI PROPORZIONALI €/Km

Quota Capitale 0,055562

Carburante 0,070929

Pneumatici 0,016122

Manut.Riparazione 0,073190

TOTALE 0,215803

 

Costi complessivi per le percorrenze annue richieste

Km---------- €/Km -------- Km-------- €/Km

 

<10000- 0,567391>-- <20000- 0,391597>

 

<30000- 0,332999>--< 40000- 0,303700>

 

<50000- 0,286120>--< 60000- 0,274401>

 

<70000- 0,266030>-- <80000- 0,259751>

 

<90000- 0,254868>-- <100000- 0,250962>

Link to post
Share on other sites

Secondo molti utenti di questo forum, il GPL conviene “SEMPRE”, Come mai le tabelle dell’ACI , qui sotto, dicono che, da 20.000km in su conviene il diesel????

 

Omissis....

 

beh c'e' da dire che l'aci si basa sui dati dichiarati dalle case....

quindi ovvio che se la casa dichiara 22 km/l l'aci ti rimborsa tot anche se poi ne percorre 16 (esempio puramente indicativo)

Link to post
Share on other sites

Come la vedo io:

 

E’ fuori dubbio che il motore a benzina è la scelta per eccellenza.

Altri combustibili vengono scelti esclusivamente per convenienza economica, non per altro; in questo caso si devono comunque accettare compromessi che con l’uso di benzina non ci sono e cioè:

 

Nel caso di motori Diesel:

Rumore motore maggiore

Prestazione minore ( a parità di tecnologia )

Spesa manutenzione a medio-lungo termine maggiore (vedi iniettori e pompa attorno ai 120 k)

Maggiore spesa assicurazione (purtroppo senza motivo ma è così)

 

Nel caso di uso GPL:

Sacrificio del baule (o si rinuncia allo spazio, o alla ruota di scorta)

Parcheggi parzialmente inibiti

Manutenzione maggiore (non per tutte le auto, ma per molte).

 

L’accettazione dei compromessi od il loro rifiuto rispetto alla benzina viene determinato dall’uso che si fa dell’auto e dall’età della stessa.

 

Rimane chiaro ad esempio che se uno fa 5000 km. l’anno, è meglio che usi benzina senza discussioni.

 

Nel caso si facciano tra i 12 mila ed i 22 mila km. l’anno, è altrettanto fuori discussione che convenga il GPL.

 

Se uno fa dai 25 mila km. in su, mi pare palese la convenienza del Diesel.

 

Classici eccessi:

Il GPL 10 anni fa era un combustibile da barboni, oggi è chic.

Per me ne l’uno nè l’altro. Semplicemente un buon combustibile che andrebbe bene per molti, ma non per tutti.

Link to post
Share on other sites

Come la vedo io:

 

E’ fuori dubbio che il motore a benzina è la scelta per eccellenza.

Altri combustibili vengono scelti esclusivamente per convenienza economica, non per altro; in questo caso si devono comunque accettare compromessi che con l’uso di benzina non ci sono e cioè:

 

Nel caso di motori Diesel:

Rumore motore maggiore

Prestazione minore ( a parità di tecnologia )

Spesa manutenzione a medio-lungo termine maggiore (vedi iniettori e pompa attorno ai 120 k)

Maggiore spesa assicurazione (purtroppo senza motivo ma è così)

 

Nel caso di uso GPL:

Sacrificio del baule (o si rinuncia allo spazio, o alla ruota di scorta)

Parcheggi parzialmente inibiti

Manutenzione maggiore (non per tutte le auto, ma per molte).

 

L’accettazione dei compromessi od il loro rifiuto rispetto alla benzina viene determinato dall’uso che si fa dell’auto e dall’età della stessa.

 

Rimane chiaro ad esempio che se uno fa 5000 km. l’anno, è meglio che usi benzina senza discussioni.

 

Nel caso si facciano tra i 12 mila ed i 22 mila km. l’anno, è altrettanto fuori discussione che convenga il GPL.

 

Se uno fa dai 25 mila km. in su, mi pare palese la convenienza del Diesel.

 

Classici eccessi:

Il GPL 10 anni fa era un combustibile da barboni, oggi è chic.

Per me ne l’uno nè l’altro. Semplicemente un buon combustibile che andrebbe bene per molti, ma non per tutti.

 

confermi la mia idea e quella di qualche altro forumista!! :) :)

mi trovi d'accordo!! :D

Link to post
Share on other sites

Io da possessore di auto a GPL e gasolio quando sento affermazioni che il gpl è molto conveniente dico la mia esperienza.

 

Qui sta il punto: l'esperienza personale.

 

Se io dovessi parlare secondo la mia esperienza (premesso che nel mio caso il prezzo d'acquisto sommato a quello dell'installazione dell'impianto era comunque inferiore a quello dell'acquisto del corrispettivo Diesel) con la super a 1,375, il diesel a 0,989 e il gpl a 0,425 e le diverse fasce di bollo a seconda del tipo di alimentazione, dovrei saltare nei forum dei Dieselisti a dire che il gasolio non conviene, ecc..ecc...

 

La convenienza ASSOLUTA non esiste, esiste sempre una convenienza RELATIVA in base all'uso che uno ne fa.

 

Poi, giustamente, come le macchine convertite a GPL possono aver problemi (magari dovuti ad un'installazione approssimativa) in giro per forum leggo svariate pagine di problemi con debimetri e FAP nei Diesel.

 

 

Classici eccessi:

Il GPL 10 anni fa era un combustibile da barboni, oggi è chic.

Per me ne l’uno nè l’altro. Semplicemente un buon combustibile che andrebbe bene per molti, ma non per tutti.

 

E qui, penso proprio che si possa convenire tutti.

Link to post
Share on other sites

Io dico la mia ragazzi:

la differenza tra avere un gpl(che poi è un bifuel), quindi la possibilità di avere maggior autonomia nel caso di viaggi lunghi ed il diesel se parliamo di cilindrate medie probabilmente non è tanta, perchè se si vanno ad analizzare tutti i vari fattori: prestazioni, kilometri percosi, tagliandi etcc. probabilmente alla fine siamo li li. Però se cominciamo a salire con le cilindrate a mio modesto parere il diesel non conviene più, me ne accorgo con le auto di alcuni miei conoscenti che consumano parecchio...e sfumazzano che è una meraviglia.

Poi spesso è il mercato ed i venditori che ci influenzano, porto l'esempio della mia auto:

io ho acquistato la bravo Bifuel perchè l'impianto gpl comunque lo mettivi o no non lo pagavi, quindi perchè non metterlo? Avrei comunque acquistato la bravo 1400 perchè c'era cmq convenienza nel finanziamento propostomi da FIAT e perchè mi trovo bene con il capo officina con cui ho rapporti da diversi anni perchè ho una punto 1200 16 v 80Cv anno 2002, poi ultimamente se avete visto la pubbl. della FIAT ti danno la bravo Multijet 90CV allo stesso prezzo della Bifuel, ma vi siete chiesti perchè? Semplicemente perchè non vendono più Bravo Multijet. Automaticamente scendendo la domanda scende anche il prezzo (legge di mercato). Allo stesso tempo hanno aumentato di 150,00 € il prezzo dell'offerta, da 13.800,00 a 13.950,00 perchè aumentando la domanda del bifuel è aumentato anche se di poco il prezzo, nel fratempo hanno deciso di incentivare l'acquisto del Diesel scendendolo allo stesso prezzo del bifuel. A questo punto chi è della corrente del diesel acquisterà il diesel, non tenendo conto che però a parità di cavalli motore nelle due versioni (90 CV) e con un motore Multijet da 1600 cc contro un motore a benzina da 1400 cc, le prestazioni del diesel sono inferiori con costi probabilmente maggiori, potete confrontarle sul sito della FIAT.

Quindi la verità è che ci facciamo traspotare un pò tutti dalla corrente e che come diceva qualcuno la verità sta sempre nel mezzo.

Link to post
Share on other sites

 

anche questo dipende molto dallo stile di guida, io per esempio con la mia golf 90CV faccio tranquillamente più di 20Km/l andando al mare ogni giorno durante l'estate, poi in città non scendo mai sotto i 18 Km/l

 

quindi dipende molto dal piede.

 

Mentre questo non succede col GPL, anche andando pianissimo non scendo sotto i 10 Km/l con la media di 8.5 Km./l

 

Io provengo dalla stessa Golf TDI 90Cv, ma a me i consumi che riporti tu non tornano... poi mi sembrano poco reali i 18Km a litro in città, hai qualche problema con foglio di calcolo, meglio ricalcola tutto...

Diciamo che i 18Km a litro è il massimo umanamente ottenibile dalla Golf...ma in autostrada.

 

Per farti il raffronto ora col Gpl percorro 13Km/Lit, sempre stesso segmento automobilistico e ionon sono assolutamente uno che preme tantissimo l'acceleratore.

 

Saluti

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...