Jump to content

Toyota Yaris a metano!


alelazza

Post consigliati

Ho recentemente acquistato una Toyota Yaris 1.3 usata con cambio automatico e 33000 Km alle spalle con l'intenzione di installarci un impianto a metano.

Dopo l'aquisto ho cercato la migliore soluzione possibile per la mia autovettura su internet ed ho potuto constatre che da più parti viene sconsigliato l'installazione di impianti GPL/metano per via delle sedi valvole "fragili" dei motori Toyota.

Non mi sono demoralizzato ed ho deciso di contattare sia un produttore di impianti a metano che alcuni installatori.

Da parte di tutti ho ricevuto la medesima risposta:

"Si puo fare, ma bisogna adottare particolari accorgimenti"

In particolar modo mi è stato consigliato di installare, assieme all'impianto a metano, anche il kit della Flashlube che dovrebbe garantire una maggior durata delle sopracitate sedi valvole .

Da ieri la macchina si trova presso l'autofficina per l'nstallazione e, appena riavrò a disposizione l'autovettura, provvederò a pubblicare su questo sito le fotografie dell'intervento effettuato.

Il costo dell'intervento dovrebbe aggirarsi attorno ai 2.400,00 euro.

Spero che la mia esperienza potrà essere poi d'aiuto a quanti, come me, possiedono autovetture con analoghe caratteristiche.

 

Saluti,

Alessandro Lazzarini

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 44
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest mystr
Ho recentemente acquistato una Toyota Yaris 1.3 usata con cambio automatico e 33000 Km alle spalle con l'intenzione di installarci un impianto a metano.

Dopo l'aquisto ho cercato la migliore soluzione possibile per la mia autovettura su internet ed ho potuto constatre che da più parti viene sconsigliato l'installazione di impianti GPL/metano per via delle sedi valvole "fragili" dei motori Toyota.

Non mi sono demoralizzato ed ho deciso di contattare sia un produttore di impianti a metano che alcuni installatori.

Da parte di tutti ho ricevuto la medesima risposta:

"Si puo fare, ma bisogna adottare particolari accorgimenti"

In particolar modo mi è stato consigliato di installare, assieme all'impianto a metano, anche il kit della Flashlube che dovrebbe garantire una maggior durata delle sopracitate sedi valvole .

Da ieri la macchina si trova presso l'autofficina per l'nstallazione e, appena riavrò a disposizione l'autovettura, provvederò a pubblicare su questo sito le fotografie dell'intervento effettuato.

Il costo dell'intervento dovrebbe aggirarsi attorno ai 2.400,00 euro.

Spero che la mia esperienza potrà essere poi d'aiuto a quanti, come me, possiedono autovetture con analoghe caratteristiche.

 

Saluti,

Alessandro Lazzarini

Sara' ma 2400 euri per un impianto su una yaris (bombola piccola, iniettori di taglia piccola, c'e' il variatore di anticipo?) sembrano spropositati, direi che 2000 euro erano piu' che sufficenti.

 

Di che marca l'impianto? io avrei consigliato landirenzo omegas con iniettori MED, non matrix in assoluto.

 

ciao, postaci le foto

Link to comment
Share on other sites

Ho recentemente acquistato una Toyota Yaris 1.3 usata con cambio automatico e 33000 Km alle spalle con l'intenzione di installarci un impianto a metano.

Dopo l'aquisto ho cercato la migliore soluzione possibile per la mia autovettura su internet ed ho potuto constatre che da più parti viene sconsigliato l'installazione di impianti GPL/metano per via delle sedi valvole "fragili" dei motori Toyota.

Non mi sono demoralizzato ed ho deciso di contattare sia un produttore di impianti a metano che alcuni installatori.

Da parte di tutti ho ricevuto la medesima risposta:

"Si puo fare, ma bisogna adottare particolari accorgimenti"

In particolar modo mi è stato consigliato di installare, assieme all'impianto a metano, anche il kit della Flashlube che dovrebbe garantire una maggior durata delle sopracitate sedi valvole .

Da ieri la macchina si trova presso l'autofficina per l'nstallazione e, appena riavrò a disposizione l'autovettura, provvederò a pubblicare su questo sito le fotografie dell'intervento effettuato.

Il costo dell'intervento dovrebbe aggirarsi attorno ai 2.400,00 euro.

Spero che la mia esperienza potrà essere poi d'aiuto a quanti, come me, possiedono autovetture con analoghe caratteristiche.

 

Saluti,

Alessandro Lazzarini

Ciao ho una corolla che dovrebbe monta il tuo stesso identico motore ( 4E-FE da 87 cv), riporto la mia esperienza sperando ti possa servire.

La macchina ha 107.000 è un 1300 cc euro 2 del 97 metanizzata a 99.000 Km con contributo regione Lombardia.

Impianto Landi Renzo aspirato con variatore di anticipo 2 bombole faber 40+45l costo 1300€+200€ x bombole in cauzione.

800€ di contributo della regione accreditato sul cc una settimana fà

Autonomia media 330 e più 25-27 km/kg su percorso x 80% urbano in autostrada mangià di più direi sui 22 Km/kg a 140 indicati.

Spazio residuo bagagliaio "dimezzato" da 66 cm a 32 cm in lunghezza, mantenuto accesso a ruota di scorta.

Aumentato il rollio al retrotreno direi pericolosamente x la morbidezza delle sospensioni e il peso delle bombole, penso di sostituire le molle.

Il problema usura valvole riguarda di più il motore V-VTI da 97 Cv il "nostro" da 87 Cv è un pò meno "delicato".

Per nn sfidare la sorte ho comunque fatto il trattamento cpl, ho autoistallato il flashlube ho inserito 50ml di olio flashlube anche nella benza ( blusuper) e ho messo un olio totalmente sintetico nel motore (mobil 1 5W-50).

Ho rilevato a 103.000 il gioco valvole con spessimetro, fra 15.000 km rifaccio la misurazione e potrò valutare meglio " la famosa usura delle sedi".

Pretazioni velocità= -15 Km, accelerazione 0-100= +3 sec

Sono soddistatto era più o meno quello che mi aspettavo da un impianto tradizionale aspirato, la vecchia giuletta 1600cc a gpl che avevo molti anni fà andava meno in proporzione

Link to comment
Share on other sites

Sara' ma 2400 euri per un impianto su una yaris (bombola piccola, iniettori di taglia piccola, c'e' il variatore di anticipo?) sembrano spropositati, direi che 2000 euro erano piu' che sufficenti.

 

Di che marca l'impianto? io avrei consigliato landirenzo omegas con iniettori MED, non matrix in assoluto.

 

ciao, postaci le foto

Ho provato ad informarmi da più parti in merito al prezzo dell'impianto ma, + o -, tutti mi hanno dato importi simili.

Tieni conto che l'impianto io lo pagherò circa 200 euro in meno (2.200,00 euro totale) per via del fatto che mio padre è titolare di un autofficina e quindi ha ottenuto uno sconto paticolare.

La marca dell'impianto non la conosco ed ho lasciato all'esperienza dell'installatore con il quale mio padre si è sempre trovato bene.

Appena riavro l'auto tra le mani saprò darvi ulteriori dettagli.

Nel prezzo è di sicuro compreso anche il kit della Flashlube, in merito al variatore di anticipo non so, ma credo che sia presente.

 

Saluti,

Alessandro Lazzarini

Link to comment
Share on other sites

Ciao ho una corolla che dovrebbe monta il tuo stesso identico motore ( 4E-FE da 87 cv), riporto la mia esperienza sperando ti possa servire.

La macchina ha 107.000 è un 1300 cc euro 2 del 97 metanizzata a 99.000 Km con contributo regione Lombardia.

Impianto Landi Renzo aspirato con variatore di anticipo 2 bombole faber 40+45l costo 1300€+200€ x bombole in cauzione.

800€ di contributo della regione accreditato sul cc una settimana fà 

Autonomia media 330 e più 25-27 km/kg su percorso x 80% urbano in autostrada mangià di più direi sui 22 Km/kg a 140 indicati.

Spazio residuo bagagliaio "dimezzato" da 66 cm a 32 cm in lunghezza, mantenuto accesso a ruota di scorta.

Aumentato il rollio al retrotreno direi pericolosamente x la morbidezza delle sospensioni e il peso delle bombole, penso di sostituire le molle.

Il problema usura valvole riguarda di più il motore V-VTI da 97 Cv il "nostro" da 87 Cv è un pò meno "delicato".

Per nn sfidare la sorte ho comunque fatto il trattamento cpl, ho autoistallato il flashlube ho inserito 50ml di olio flashlube anche nella benza ( blusuper) e ho messo un olio totalmente sintetico nel motore (mobil 1 5W-50).

Ho rilevato a 103.000 il gioco valvole con spessimetro, fra 15.000 km rifaccio la misurazione e potrò valutare meglio " la famosa usura delle sedi".

Pretazioni velocità= -15 Km, accelerazione 0-100= +3 sec

Sono soddistatto era più o meno quello che mi aspettavo da un impianto tradizionale aspirato, la vecchia giuletta 1600cc a gpl che avevo molti anni fà andava meno in proporzione

Finalmente qualcuno che da notizie meno catastrofiche sui motori Toyota "gassati".

Finora non avevo sentito altro che commenti negativi.

Per quanto rigurda la mia auto credo che il bagagliaio (già minuscolo) sparirà completamente, ma l'auto mi serve solamente per il percorso casa-lavoro e se devo caricare qualcosa possono sempre utilizzare l'Audi A4 SW ovviamente a GPL ;)

Purtroppo non credo che riuscirò a sfruttare gli incentivi Regionali che mi risultano attualmente esauriti... :(

Le prestazioni non mi preocupano molto.

La macchina è piccola ed il motore adeguato, spero di non perdere molto.

In ogni caso credo che non sentirò la mancanza di qualche chilometro orario in coda in tangenziale.

Appena avrò in mano la macchina vi posto qualche foto e qualche dato in più.

 

Saluti,

Alessandro Lazzarini

Link to comment
Share on other sites

Ciao, io ho una Yaris 1.3 del 2002 con cambio manuale,avrei voluto mettere un impianto a Metano o GPL ma poi per motivi tecnici e di incentivo che non c'è più per ora ho desistito, facci sapere come va e se riesci anche la marca dell'impianto!

ciao

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ciao a tutti, sono un soddisfatto (almeno fino ad oggi) possessore di una Avensis 1,8 16 valvole gasata 6 mesi fa con un impianto BRC sequenziale. I consumi sono molto buoni (15 km L a benzina e 13,5 a gpl) e le prestazioni pure.

MA oggi l'ho portata a fare il tagliando dei 40.000 km ed il capofficina (toyota) mi ha detto che essendo a Gpl ogni 20.000 km devo far smontare la testa per verificare ed eventualmente cambiare i piatti delle valvole per evitare che si impuntino, il tutto con una spesa presunta di 2 - 300 euro... ma siamo pazzi ! Non c'è un sistema + economico per verificare l'usura ?

Son passato dall'impiantista che si è messo a ridere... "mai sentita questa storia: se vuoi il controllo te lo facciamo noi, e se proprio dovesse succedere qualcosa al massimo la macchina va a tre ed allora fai l'intervento sulle valvole". Poi ho letto questo forum: sedi valvole spanate ecc. e sto pensando a cosa fare: flashlube, trattamento cpl (che cosè ?). Qualcuno mi aiuta ?

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, sono un soddisfatto (almeno fino ad oggi) possessore di una Avensis 1,8 16 valvole gasata 6 mesi fa con un impianto BRC sequenziale. I consumi sono molto buoni  (15 km L a benzina e 13,5 a gpl) e le prestazioni pure.

MA oggi l'ho portata a fare il tagliando dei 40.000 km ed il capofficina (toyota) mi ha detto che essendo a Gpl ogni 20.000 km devo far smontare la testa per verificare ed eventualmente cambiare i piatti delle valvole per evitare che si impuntino, il tutto con una spesa presunta di 2 - 300 euro... ma siamo pazzi ! Non c'è un sistema + economico per verificare l'usura ?

Son passato dall'impiantista che si è messo a ridere... "mai sentita questa storia: se vuoi il controllo te lo facciamo noi, e se proprio dovesse succedere qualcosa al massimo la macchina va a tre ed allora fai l'intervento sulle valvole". Poi ho letto questo forum: sedi valvole spanate ecc. e sto pensando a cosa fare: flashlube, trattamento cpl (che cosè ?). Qualcuno mi aiuta ?

Leggi leggi..... :blink: il flashule al volo, sperando che non sia tardi, il cpl invece nel tuo caso non serve. Quel che serve e' un flashlube con flusso generoso, e si apprezzano anche candele di 1 o 2 gradi piu' fredde (magari all'iridio)

 

di che hanno e' la toyota/quanti km ha?

 

ciao

 

P.S.

mierda hanno riformato borel.fr ! adesso non appaiono piu' le auto non fattibili in bero, ci sono solo quelle fattibili, penso... porca! bisognerebbe che qualche anima pia avesse fatto un BECAP! ;)

 

queste le hanno fatte

 

Avansis 1,8L 16S 7AFE/AT221L 97/00 MPI

Avansis 1,8L 16S 1ZZFE/ZZT220 00/03 MPI

 

quindi se e' una di questa magari va bene, ma colla troyota non si sa mai.... :P

Link to comment
Share on other sites

L'impianto l'ho già fatto, la macchina è del 2002 e ho 42.000 km (l'impianto l'ho fatto a 35.000) e va benissimo.

Beh meglio per te, comunque dai un occhio alle sigle, e il flashlube mettilo comunque, che non sono frottole, ma frittelle di valvole! :D

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...