Jump to content

AUTO A GPL?


Post consigliati

Auto a Gpl

È BOOM, MA NON SEMPRE CONVENGONO

 

 

 

Auto a Gpl

 

Più 325%: è l'incredibile aumento delle immatricolazioni delle auto omologate a Gpl nel 2008. La crisi morde tutti, dunque, tranne le auto a gas. E non solo per merito degli incentivi. È l'immagine stessa dell'auto alimentata a Gpl e metano che è cambiata: non più soluzione di ripiego, ma scelta intelligente di chi vuole mostrarsi attento all'ambiente e al portafoglio. Ma tutto questo entusiasmo è giustificato? E l'auto a Gpl conviene davvero sempre e a tutti? Secondo la nostra analisi no.

 

Un articolo pubblicato sul numero di aprile, già in edicola, dimostra che l'alimentazione a Gpl non conviene a chi usa molto l'auto per lavoro né, all'estremo opposto, a chi fa pochi chilometri all'anno. Non conviene neppure a chi abita nelle regioni (Sud, Isole, più Liguria e Valle d'Aosta) dove la rete di distributori di Gpl è meno capillare. Conviene invece a chi l'auto la tiene per tanti anni (e quindi non subisce la perdita di valore nel tempo, più accentuata per questo tipo di auto) e a chi ha la necessità di entrare nei centri storici delle grandi città anche in caso di limitazioni del traffico.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 56
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Qual'è la fonte?

 

Trovo l'articolo on-line?

 

Ah, ok...visto adesso che è quattrobanane, tutto normale...la "preoccupazione" rientra e fa spazio alla curiosità di leggere qualcosa di divertente...

Link to post
Share on other sites

Auto a Gpl

È BOOM, MA NON SEMPRE CONVENGONO

 

 

 

Auto a Gpl

 

Più 325%: è l'incredibile aumento delle immatricolazioni delle auto omologate a Gpl nel 2008. La crisi morde tutti, dunque, tranne le auto a gas. E non solo per merito degli incentivi. È l'immagine stessa dell'auto alimentata a Gpl e metano che è cambiata: non più soluzione di ripiego, ma scelta intelligente di chi vuole mostrarsi attento all'ambiente e al portafoglio. Ma tutto questo entusiasmo è giustificato? E l'auto a Gpl conviene davvero sempre e a tutti? Secondo la nostra analisi no.

 

Un articolo pubblicato sul numero di aprile, già in edicola, dimostra che l'alimentazione a Gpl non conviene a chi usa molto l'auto per lavoro né, all'estremo opposto, a chi fa pochi chilometri all'anno. Non conviene neppure a chi abita nelle regioni (Sud, Isole, più Liguria e Valle d'Aosta) dove la rete di distributori di Gpl è meno capillare. Conviene invece a chi l'auto la tiene per tanti anni (e quindi non subisce la perdita di valore nel tempo, più accentuata per questo tipo di auto) e a chi ha la necessità di entrare nei centri storici delle grandi città anche in caso di limitazioni del traffico.

 

 

Auto a Gpl

È BOOM, MA NON SEMPRE CONVENGONO

 

 

 

Auto a Gpl

 

Più 325%: è l'incredibile aumento delle immatricolazioni delle auto omologate a Gpl nel 2008. La crisi morde tutti, dunque, tranne le auto a gas. E non solo per merito degli incentivi. È l'immagine stessa dell'auto alimentata a Gpl e metano che è cambiata: non più soluzione di ripiego, ma scelta intelligente di chi vuole mostrarsi attento all'ambiente e al portafoglio. Ma tutto questo entusiasmo è giustificato? E l'auto a Gpl conviene davvero sempre e a tutti? Secondo la nostra analisi no.

 

Un articolo pubblicato sul numero di aprile, già in edicola, dimostra che l'alimentazione a Gpl non conviene a chi usa molto l'auto per lavoro né, all'estremo opposto, a chi fa pochi chilometri all'anno. Non conviene neppure a chi abita nelle regioni (Sud, Isole, più Liguria e Valle d'Aosta) dove la rete di distributori di Gpl è meno capillare. Conviene invece a chi l'auto la tiene per tanti anni (e quindi non subisce la perdita di valore nel tempo, più accentuata per questo tipo di auto) e a chi ha la necessità di entrare nei centri storici delle grandi città anche in caso di limitazioni del traffico.

 

.....i conti lasciali fare al singolo......sai quante st*****te dicono i giornali?.....

cmq.....è vero non comprate assolutamente auto a gas....anzi se avete auto a benzina con pochi km....continuate a svenderle.....tanto qualcuno lo trovate che se la compra....io sono sempre stato il primo....nei 26 anni di patente ne ho fatti di affari......grazie alla disinformazione.

Saluti!!!

Link to post
Share on other sites

Un articolo pubblicato sul numero di aprile, già in edicola, dimostra che l'alimentazione a Gpl non conviene a chi

 

A bhe... se credi a 4Ruote allora ok...

... continua a crederci.

E' risaputo che 4route è un giornale che si vende al miglior offerente... quindi sai che affidiabilità può garantire ?

Link to post
Share on other sites

E ai privati che fanno 22000km l'anno non conviene?

Secondo quattroruote allora siamo tutti una manica di rinco e non sappiamo farci i conti in tasca?

 

Be allora glieli faccio io 2 conti e vediamo se sono proprio così rinco

 

Per prendere la mia macchina ho speso 16900€ +950€ di impianto. Per prendere la omologa diesel (stessa potenza e stesso allestimento) ci dovevo spendere sopra 3000 euro ai 16900...

 

non aggiungo altro

Link to post
Share on other sites

E a chi come me che fa 20000Km l'anno, con la Polo 1.2 faceva 210Km con 20€ ed ora con la Classe A 1.7 fa 360-380 Km con gli stessi 20€????

Comunque ste macchine a GPL sono una vera rottura... le sconsiglio a chiunque :lol:

Link to post
Share on other sites

nn vorrei prendere le difese di 4R, ma visto che ho letto l'articolo, quel 325% è il trend di vendite superiore rispetto all'anno precedente, ma inteso come auto a gpl, nn tutto il parco circolante....inteso come parco circolante globale le vetture che circolano a gpl e metano sono ancora poche, credo, piccole percentuali sul totale del circolante in italia...

 

ciao

Link to post
Share on other sites

L'articolo e' fuorviante, su questo non ci piove sopra, ma in questo periodo di "mania" del gpl, ci vorrebbe un'informazione corretta anche dei contro o dei limiti del GPL.

 

Non fraitendetemi, io sono favorevolissimo e contentissimo del GPL (e a oggi in totale ho percorso a gas circa 370.000 km su due macchine) ma oggogiorno penso che in Italia ci sia una percentuale di persone che credono che il gas sia una panacea universale adatta a tutti i mali e che hanno aspettative da libro di fantascienza.

 

Un esempio? Girando per forum, ho letto della delusione di una persona che ha trasformato una macchina orientale dal carattere sportivo (e dalle sedi valvole fragili) e si lamanetava che con il suo stile di guida "tirando spesso le marce al limitatore" faceva si e no i 6 con un litro...

Link to post
Share on other sites

Che poi mi viene da ridere: chi ha un diesel un diesel si ritrova...chi ha una bella macchina con un bel motore a benzina si ritrova un auto che non costa tantissimo in termini di rifornimento e che gli permette, qualora volesse divertirsi, di passare a benzina e godere...

saluti

Link to post
Share on other sites

e

be' si d'altra parte 4ruote ne spara di cazzate... certo pero' chi ha speso 16.000 euro per un' auto a gpl difficilmente ammettera' che i costi sono superiori a quelli di un moderno diesel :lol: :lol:

 

chissa' come mai quando si fanno i conti dei consumi nessuno mai aggiunge l' inevitabile consumo di benzina, e considerando che l' utente medio non apre mai il cofano se non quando vede uscire fumo , ma corre subito dal gasaro a farsi aggiustare mappa e filtrini... i conti son presto fatti !!!

 

e

be' si d'altra parte 4ruote ne spara di cazzate... certo pero' chi ha speso 16.000 euro per un' auto a gpl difficilmente ammettera' che i costi sono superiori a quelli di un moderno diesel :blink: :D

 

chissa' come mai quando si fanno i conti dei consumi nessuno mai aggiunge l' inevitabile consumo di benzina, e considerando che l' utente medio non apre mai il cofano se non quando vede uscire fumo , ma corre subito dal gasaro a farsi aggiustare mappa e filtrini... i conti son presto fatti !!!

 

 

Il nuovo motore 1.6 Multijet 16v 90cv, grazie a una coppia massima di 290 Nm raggiunta a un numero molto basso di giri (1.500 g/min), si distingue per una notevole elasticità e una grande prontezza di risposta. La velocità massima che raggiunge è di 173 km/h, accelera da 0 a 100 km/h in 12,1 secondi, i suoi consumi sono ai vertici della categoria: 5,8 l/100 km nel ciclo urbano, 3,9 l/100 Km nell’extra urbano, 4,6 l/100 Km nel ciclo combinato e il livello di emissioni di CO2 è di 120 g/km.

In più, oltre ai consumi ridotti e alle basse emissioni, garantisce anche un intervallo di manutenzione che raggiunge i 35.000 km.

 

 

Questo propulsore parsimonioso e pulito nella versione GPL mantiene una cilindrata di 1368 cm3 ma riduce le emissioni di CO2 a 134 g/km. E' un 4 cilindri in linea con alesaggio di 72 millimetri e corsa di 84 mm. Le valvole sono quattro per cilindro e sono azionate direttamente da 2 alberi a camme in testa.

Dotato di cambio a 6 marce, sviluppa una potenza di 90 CV (66 kW a 5.500 giri/min) e una coppia massima di 128 Nm (13 kgm a 4.500 giri/min), per una velocità massima di 179 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 13,5 secondi. È un motore silenzioso, dalle alte prestazioni e i consumi bassi: 10,6 l/100 km nel ciclo urbano, 7,0 l/100 km in quello extraurbano e 8,3 l/100 km nel ciclo combinato.

Link to post
Share on other sites

Basta fare un breve giro qua sul forum per capire che il GPL

non è una specie di "diesel" alternativo, la gente che priva

di informazioni passa al GPL è destinata ad evere delusioni

cocenti , infatti se da un lato è vero che si risparmia,

dall'altro i possibili inconvenienti tecnici sono imprevedibili,

soste dall'installatore, rotture , malfunzionamenti, usura motore ecc.

 

inoltre bisogna sempre considerare che il risparmio inizia quando

si è recuperato il costo dell'impianto ricordatelo sempre!

Link to post
Share on other sites

 

 

 

Il nuovo motore 1.6 Multijet 16v 90cv,

 

 

a giorni dovrei riuscire a provare il 1.6 turbo benzina sviluppato da psa e bmw che monta la c4 picasso ...su cui sto facendo un pensierino...che è un motore benzina con coppia da diesel a regimi da diesel...240nm a 1400giri..che però non "finisce" a 4000 giri...peccato non sia disponibile il cambio pilotato su questa versione ;)

 

e non so nemmeno se è gasabile...xò m'informo presto! ;)

 

 

 

 

 

inoltre bisogna sempre considerare che il risparmio inizia quando

si è recuperato il costo dell'impianto ricordatelo sempre!

 

 

parole sante che troppo spesso ci si dimentica!

 

e bentornato a weightless che non vedevo da un pochino :lol:

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...