Jump to content

lettetevi questa prima di acquistare


Post consigliati

Da quanto ho capito non è solo un banale motore aspirato ma adotteranno il multiair anche per motori turbo :D

 

Io ho appena comprato un'auto quindi non penso assolutamente di cambiare quando il multiair uscirà sul mercato (si parla addirittura di fine 2009) anche perchè non vorrei fare da cavia :o

Link to post
Share on other sites

Documento molto interessante.

 

"La seconda applicazione è rappresentata da un nuovo motore benzina da 900cm3 bicilindrico (SGE Small Gasoline Engine), nel quale la progettazione della testa cilindri è stata progettata specificamente per l'adozione dell'attuatore Multiair. Anche in questo caso sarà disponibile nelle versione aspirata e turbocompresa.

Sarà inoltre disponibile una speciale versione sovralimentata a doppio combustibile (benzina/metano)"

 

Vedremo se lo "speciale" sarà solo marketing. Comunque la cosa è molto interessante.

Link to post
Share on other sites

quindi se ho capito bene il famoso multiair sarebbe un sistema di controllo valvola ed aspirazione elettrico anzichè a camme....x intenderci quello che montava il motore renault di f1 una quindicina d'anni fà e che non fu mai portato in produzione di serie a causa di problemi innanzitutto di costi e non ultimo di durata nel tempo... :D

 

se è quel che ho capito io starò bene attento a NON acquistare un auto che lo monti prima che sia collaudato su strada x almeno 3/4 anni :o fare da beta tester non è la mia passione...tantomeno se l'auto d testare è a carico e costo mio.... :D

Link to post
Share on other sites
se è quel che ho capito io starò bene attento a NON acquistare un auto che lo monti prima che sia collaudato su strada x almeno 3/4 anni :angry: fare da beta tester non è la mia passione...tantomeno se l'auto d testare è a carico e costo mio.... :D

 

da quel che si legge nel pdf è una cosa che stanno sviluppando da parecchio, per cui può essere ragionevole pensare che i primi modelli in commercio saranno affidabili. Il ruolo dell'Early Adopter è comunque sempre rischioso, 3/4 anni mi sembrano tanti, ma un annetto lo farei passare.

C'è anche da pensare che il mercato dell'auto è in notevole evoluzione e più di un produttore è destinato a soccombere, dato il surplus di capacità produttiva che hanno praticamente tutti. Quindi penso che questa mossa di Fiat può essere l'asso nella manica (se tutto andrà bene) o un autogol (se emergessero grandi problemi), ma sarei più propenso alla prima ipotesi.

Link to post
Share on other sites

Molto interessante. Ma non fa altro che confermare come divulghino le tecnologie col contagoccie. Fa veramente rabbia.

 

Comunque ovviamente la gestione elttronica sara' ancora piu' pesante. E bisogna vedere come reagisce con le trasformazioni a gas.

 

Niente piu' vite per regolare il minimo! :rolleyes:

Per conoscenza vi infomo che un sistema simile e gia in uso su molti motori BMW chiamato se ricordo bene valvetrinic, un sistema meccanico gestito con motore eletrico passo passo che varia la progressiva apertura delle valvole di aspirazione ecc ecc, nei diesel non ricordo da anni la presenza di corpi farfallati,ma si comanda solo le quantita di gasolio da ignettare

Link to post
Share on other sites

Il Valvetronic è molto più limitato però !! E' in prativa un variatore di fase con la variazione continua invece che a scatti !

 

La farfalla accelleratore c'è ancora a differenza del sistema FIAT !

Link to post
Share on other sites

Il Valvetronic è molto più limitato però !! E' in prativa un variatore di fase con la variazione continua invece che a scatti !

 

La farfalla accelleratore c'è ancora a differenza del sistema FIAT !

 

Ah il valvetroionic...... se ne sono sentite di difficolta' nel trasformare quelli.... se il buongiorno si vede dal mattino allora....

Link to post
Share on other sites

Molto interessante. Ma non fa altro che confermare come divulghino le tecnologie col contagoccie. Fa veramente rabbia.

 

Comunque ovviamente la gestione elttronica sara' ancora piu' pesante. E bisogna vedere come reagisce con le trasformazioni a gas.

 

Niente piu' vite per regolare il minimo! <_<

Per conoscenza vi infomo che un sistema simile e gia in uso su molti motori BMW chiamato se ricordo bene valvetrinic, un sistema meccanico gestito con motore eletrico passo passo che varia la progressiva apertura delle valvole di aspirazione ecc ecc, nei diesel non ricordo da anni la presenza di corpi farfallati,ma si comanda solo le quantita di gasolio da ignettare

 

aahhhha il valvetronic.... :lol: :D e' come confrontare una bicicletta con una moto da strada

 

:lol: :lol:

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...