Jump to content

BRAVO T-JET 120CV CON IMPIANTO TARTARINI


Post consigliati

Cosa buona e giusta, :) (dopo secoli son tornato!!!! :wub: mi siete mancati) io le invernali non le monto causa basso chilometraggio, ma in inverno ho sempre le catene dietro, visto che c'è l'obbligo in tutto il veneto se non erro... B)

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 676
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Piccola puntualizzazione: l'invernale è per l'inverno, non (solo) per la neve, come le catene/calze. Io monto invernali tutti gli anni e, sinceramente, di neve ne vedo poca

 

certo che le invernali sono per l'inverno, però ci devono essere temperature degne di quel nome. Sopra i 7 gradi le gomme invernali cominciano a soffrire.

Lasciando perdere questi giorni anomali, da me 7 gradi giorno sono più che la norma tranne a fine gennaio.

Link to post
Share on other sites

il nuovo rail di iniettori più veloce funziona bene nessun problema di borbottii alla mattina e buona percorrenza. c'è solo un piccolo buco di erogazione se in 3 affondo l'acceleratore. Per il resto tutto ok

Link to post
Share on other sites

Io all'inizio ero scettico sull'utilità delle gomme invernali.

 

Poi ho provato le auto di lavoro e le ho subito comprate.

In effetti sia sul bagnato che a basse temperature, fano la differenza, soprattutto se c'è leggero ghiaccio o neve.

 

Io abito in montagna e ormai le uso sempre, senza cambiarle d'estate.

 

Riesco, solo con gomme di marca però, a fare quasi 4 anni e non è vero che d'estate si "sciolgono", come dicono certi creduloni.

 

Sono solo più morbide (con grande caldo) e nella guida bisogna tenerne conto, andando più piano nelle curve. tutta qua.

saluti

Mark

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Io all'inizio ero scettico sull'utilità delle gomme invernali. Poi ho provato le auto di lavoro e le ho subito comprate. In effetti sia sul bagnato che a basse temperature, fano la differenza, soprattutto se c'è leggero ghiaccio o neve. Io abito in montagna e ormai le uso sempre, senza cambiarle d'estate. Riesco, solo con gomme di marca però, a fare quasi 4 anni e non è vero che d'estate si "sciolgono", come dicono certi creduloni. Sono solo più morbide (con grande caldo) e nella guida bisogna tenerne conto, andando più piano nelle curve. tutta qua. saluti Mark

 

ma quanti KM fai all'anno?

Link to post
Share on other sites

12.000 circa all'anno.

se le prendo di marca ci passo 3 o 4 anni senza cambiarle.

Quest'anno per esempio ho preso delle "cinesi" che fanno pietà e per questo non credo durino più di 2 anni.

 

Mark

Link to post
Share on other sites
Io all'inizio ero scettico sull'utilità delle gomme invernali. Poi ho provato le auto di lavoro e le ho subito comprate. In effetti sia sul bagnato che a basse temperature, fano la differenza, soprattutto se c'è leggero ghiaccio o neve. Io abito in montagna e ormai le uso sempre, senza cambiarle d'estate. Riesco, solo con gomme di marca però, a fare quasi 4 anni e non è vero che d'estate si "sciolgono", come dicono certi creduloni. Sono solo più morbide (con grande caldo) e nella guida bisogna tenerne conto, andando più piano nelle curve. tutta qua. saluti Mark

 

Questo è uno dei casi in cui sarebbe uno spreco avere il doppio treno: durano 4 anni usandole estate e inverno (già 4 anni sono "vecchie" secondo l'opinione comune sulle invernali), le usassi solo d'inverno le dovresti buttare con tantissimo battistrada

Link to post
Share on other sites
... Io abito in montagna e ormai le uso sempre, senza cambiarle d'estate. Riesco, solo con gomme di marca però, a fare quasi 4 anni e non è vero che d'estate si "sciolgono", come dicono certi creduloni. Sono solo più morbide (con grande caldo) e nella guida bisogna tenerne conto, andando più piano nelle curve. tutta qua. saluti Mark
Questo è uno dei casi in cui sarebbe uno spreco avere il doppio treno: durano 4 anni usandole estate e inverno (già 4 anni sono "vecchie" secondo l'opinione comune sulle invernali), le usassi solo d'inverno le dovresti buttare con tantissimo battistrada

-_- ..si è vero, ma lui abita in montagna (per cui anche d'estate il caldo torrido gli capiterà raramente d'incontrarlo) ed è ben cosciente del fatto che d'estate sono (molto) meno sicure, per cui suppongo si astenga dal farci molta autostrada d'estate carico come un banano (come capita a me per andare in vacanza al sud) ma se lo facesse, indipendentemente dal tenerne conto ed "andare più piano", si metterebbe anche lui nella condizione (a mio avviso troppo rischiosa in assoluto) che in caso di emergenza (vera, non simulata) avrebbe spazi d'arresto all'incirca raddoppiati con tutto il male che ne potrebbe conseguire per cose e persone... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

ciao cristanim.

Non condivido tanto quello che dici.

 

D'estate sicuramente non faccio autostrada tutti i giorni, nè uso la macchina per pendolarismo.

Ma tieni presente che ho viaggiato per 1.000 Km (la puglia) a luglio con 40 gradi e quasi carico massimo.

La macchina frenava benissimo, non era instabile ed era sicura.

(altrimenti le invernali d'estate le avrebbero vietate, l'importante è che rispettino il previsto codice di velocità riportato sul libretto)

Poi guarda che anche quando vado a Trento città d'estate ci sono 38 gradi !!

 

Accortezze:

prenderle di marca e qualità

affrontare le curve con moderata velocità (110 km/h vanno benissimo)

gonfiarle d'estate un po di più, sui 2.4 - 2.5 bar

 

 

Ho discusso tanto su quest'argomento. Perchè in giro circola sempre la stessa frase: quelle invernali d'estate si sciolgono........

Tutte bagianate ! non si scioglie un bel niente.

 

La mia conclusione è che se uno non fa il pendolare con l'auto giornalmente, le invernali le può tenere tranquillamente sempre.

Provare per credere.

E non succede nessun incidente..... provare per credere....

 

ciao Mark

(non so se posso mettere quali marche sono di qualità in base alla mia esperienza)

Link to post
Share on other sites
ciao cristanim. Non condivido tanto quello che dici.

..ciao Mark e benvenuto tra noi! :) ..nella complessa "ricetta della conoscenza", il disaccordo ne è il "sale", indi per cui la tua "non condivisione" è del tutto lecita... ;)

 

D'estate sicuramente non faccio autostrada tutti i giorni, nè uso la macchina per pendolarismo. Ma tieni presente che ho viaggiato per 1.000 Km (la puglia) a luglio con 40 gradi e quasi carico massimo. La macchina frenava benissimo, non era instabile ed era sicura.

..permettimi di ribadire ancora una volta, che se non hai vissuto situazioni di emergenza reale, quanto vai affermando (IMHO con imprudente sicumera) è piuttosto effimero e se ti vai a vedere i relativi test comparativi, vedrai che quando dico "spazi d'arresto circa raddoppiati", non mi sto inventando nulla... -_-

 

... Ho discusso tanto su quest'argomento. Perchè in giro circola sempre la stessa frase: quelle invernali d'estate si sciolgono........ Tutte bagianate ! non si scioglie un bel niente.

^_^ ..concordo che non si "sciolgano", ma che si usurino di più e che (soprattutto) siano molto meno sicure nelle suddette occasioni, non ci piove proprio!

 

La mia conclusione è che se uno non fa il pendolare con l'auto giornalmente, le invernali le può tenere tranquillamente sempre. Provare per credere. E non succede nessun incidente..... provare per credere....

:huh: ..a mio avviso però non centra nulla il fatto che uno le usi tutti i giorni da pendolare o meno, in quanto il discrimine dovrebbe essere invece se le usa in situazioni dove è più probabile che l'aderenza nettamente inferiore possa causare dei guai davvero seri (e l'autostrada a pieno carico, direi esserne il caso più eclatante..)! B)

 

.... (non so se posso mettere quali marche sono di qualità in base alla mia esperienza)

..non vedo il problema, nel momento in cui non fai pubblicità "occulta" ad un solo marchio\negozio... :unsure: ..forse l'attento pao81 te ne potrà dare conferma... ;)

Link to post
Share on other sites

Per "usi tutti i giorni" intendevo che alla fine dell'anno uno fa 20-30.000 km.

 

Altra cosa... Ho vissuto situazioni di emergenza reali.

Ti racconto questa.

Tangenziale Milano, la macchina è andata in acquaplaning (d'estate), con sottosterzo, per via delle gomme ESTIVE e poi mi si è girata nel bel mezzo della corsia.

Per fortuna ero solo e nessun danno. Solo spavento.

 

Stessa cosa mi è capitata con le invernali sull'acqua d'estate. Nessun problema.........

 

Analizzando la cosa, ho capito che tale differenza è dovuta al diverso disegno del battistrada ed al diverso spessore dei tasselli, a favore delle invernali (sull'acqua).

 

Come vedi è tutto relativo Cristanim.

 

Io ribadisco, provare per credere.

Con alcune accortezze, non serve fare cambi.

Le gomme top (per me che le ho provate) sono: Nokian WR A3 - Michelin Alpin A4 - Vredestein Wintrac

 

ciao Mark

Link to post
Share on other sites
Per "usi tutti i giorni" intendevo che alla fine dell'anno uno fa 20-30.000 km.
..nel qual caso, saresti d'accordo che non ha molto senso tenere su il treno invernale per tutto l'anno, o no? :unsure:

 

Altra cosa... Ho vissuto situazioni di emergenza reali. Ti racconto questa. Tangenziale Milano, la macchina è andata in acquaplaning (d'estate), con sottosterzo, per via delle gomme ESTIVE e poi mi si è girata nel bel mezzo della corsia. Per fortuna ero solo e nessun danno. Solo spavento. Stessa cosa mi è capitata con le invernali sull'acqua d'estate. Nessun problema......... Analizzando la cosa, ho capito che tale differenza è dovuta al diverso disegno del battistrada ed al diverso spessore dei tasselli, a favore delle invernali (sull'acqua). Come vedi è tutto relativo Cristanim. Io ribadisco, provare per credere. Con alcune accortezze, non serve fare cambi.

..convengo certamente sul fatto che tutto sia relativo, ma (oltre a dire che ti è andata di "granculo" entrambe le volte che ti sei girato ^_^) direi che è abbastanza "assoluto" il fatto che ti è successo d'estate con entrambe le "configurazioni" (e quindi non mi è molto chiaro di quale differenza tu stia parlando :huh:), ma soprattutto che non sono questi i casi che dicevo io di "reale emergenza" (come per esempio dover evitare un ostacolo improvviso all'uscita di una galleria autostradale, in una giornata d'estate asciutta e calda, dove la netta differenza di aderenza son ben certo che possa fare la differenza tra spaventarsi e basta o fare il "botto".. :o) visto poi che la causa delle tue disavventure è stato l'aquaplaning e quindi, anche se presumo tu avessi troppo poco battistrada in entrambi i casi, il motivo principale è che andavi un pelo troppo allegro per le condizioni ambientali... -_-

 

..sul "provare per credere" ti posso anch'io portare un esempio: la scorsa primavera ho fatto rimontare sui cerchi da 18 le vecchie termiche Pirelli (DOT 1408) già "dismesse" dall'uso invernale l'anno prima dopo il quarto inverno e 40mila km circa (quando ho preso dei cerchi da 17 dedicati all'inverno) le quali, sebbene avessero ancora circa 4 mm di battistrada, erano decisamente troppo scarse sulla neve ^_^, ma non solo erano oramai divenute delle "saponette" sul bagnato (per manifesto indurimento da invecchiamento), ma sull'asciutto mi permettevano di fare quasi le stesse "manovre" che mi diverte un sacco fare sulla neve (tipo "entrare nei tornanti" col freno a mano o l'andare in auto-rotazione nei piazzali vuoti :wub:) proprio per "merito" dell'aderenza scarsissima che hanno nell'uso improprio che (più o meno "consapevolmente" :D) ne ho fatto (e che anzi conto di bissare anche questa primavera fino all'arrivo del caldo)!

..a contro-prova, ti posso anche dire che quando 3 anni fa ho dismesso il primo treno estivo ed ho provato a "stracciarlo" nello stesso modo sopra descritto, non ci riuscivo a fare le stesse cose, proprio perché sebbene fosse decisamente arrivato "alla frutta", mi teneva ancora "troppo" :D e questa "impudente" imprudenza me la concedo SOLO in quel periodo, perché so che non devo fare lunghi viaggi a pieno carico ed al più faccio qualche trasferimento trainando il carrello con le moto che comunque mi costringe ad andare davvero pianissimo (visto che in teoria non potrei superare gli 80 nemmeno in autostrada :rolleyes:)...

 

Le gomme top (per me che le ho provate) sono: Nokian WR A3 - Michelin Alpin A4 - Vredestein Wintrac ciao Mark

..confermo che le nokian A3 (che sto usando per il secondo inverno) hanno un rapporto qualità\prezzo davvero ottimo! ;) .. lo scorso inverno ho potuto provare le alpin A4 da nuove su un'altra suby come la mia, e devo dire che mi son sembrate davvero eccezionali sulla neve (molto simili alle nokian per la tenuta longitudinale, ma percebibilmente superiore per quella trasversale) tanto da farmi un po' pentire della scelta fatta (anche se il compare subarista le aveva pagate nelle stesse settimane quasi il doppio delle mie nelle stesse identiche misure), ma quando l'ho risentito di recente mi ha detto che già alla seconda stagione le sente parecchio "calate", cosa che invece non ho riscontrato nelle mie A3... :P

Link to post
Share on other sites

non mi sono girato entrambe le volte

con le invernali la macchina si è sollevata leggermente ma senza perdita di controllo.

 

Comunque ognuno sceglie come meglio crede o come è più convinto.

 

Io ho provato di persona che non serve cambiar gomme nelle condizioni che ho descritto sopra

e in 9 anni, mai avuto un incidente.

 

ri-saluti

Mark

Link to post
Share on other sites

premesso che le io le gomme invernali non le uso, posso senz'altro dire che sulla macchina aziendale che abbiamo in dotazione la differenza di conformt di marcia tra quelle estive e quelle invernali si sente eccome. Intanto quelle invernali sono più rumorose e la macchina ha più rollio.

Ora se per avere più sicurezza d'inverno devo rinunciare ad un po' di comfort di marcia mi sta anche bene. Ma tutto l'anno... Anch'io conosco gente che fa 10000KM l'anno e tiene le gomme invernali tutto l'anno e non vivono in montagna. Sono però un esigua minoranza.

 

Nel frattempo mi è arrivato il rimborso di 80 euro per aver scelto le bridgestone T001. In pratica le ho pagate 390,00€ ovviamente estive. E visto l'inverno inesistente, mi sa che anche quest'anno ho fatto bene.

 

Nel frattempo dopo nemmeno due anni la batteria della bravo mi ha mollato.

E' vero che non ho utilizzato la bravo per 2 settimane durante il periodo natalizio, però mai avrei pensato che una batteria da 62Ah cedesse così dopo 2 anni.

Ho chiesto di far un controllo sull'assorbimento con macchina spenta. Speriamo non ci siano dispersioni

Link to post
Share on other sites

Se vi può interessare ho trovato su una (nota) rivista una recente prova sugli pneumatici, estivi winter e 4stagioni. Riassumendo:

NEVE

4stagioni comparabili ad invernali, estive......lasciamo perdere.

ACQUA

Invernale ed estiva stessi risultati. 4stagioni leggermente inferiori

ASCIUTTO CON TEMPERATURE ELEVATE

Estive eccellenti, 4stagioni medie, invernali le peggiori. Giusto per dare dei numeri, da 100 a 0 estive 40m , 4S da 44m a 46m (ne hanno provate più marche) invernali 47m. Percui, é confermato quanto dice Cristamin per il comportamento al caldo delle invernali, ma é anche confermato l'ottimo comportamento delle stesse sull''acqua. C'é pero' da capire cosa succede dopo qualche decina di migliaia di km o dopo qualche anno di vita, visto che le prove vengono eseguite con roba nuova. Personalmente per la mia auto ho scelto delle eccellenti estive Bridgestone Potenza Re0roA, rimpiazzate proprio oggi dalle re002 adrenalin e le uso tutto l'anno. Sinceramente, potendomi permettere di lasciare l'auto a casa quando nevica, non sento la necessità delle invernali, nemmeno quando le temperature sono sotto lo zero la tenuta è sempre ottimale. Per la Y della mugliera (7000km/anno)ho messo le 4 stagioni Vredenstain Quatrac3. Sull'asciutto sono ottime e niente male anche sulla neve....vedremo resistenza ad usura e....calura.

Poi..... io vieterei la vendita delle gomme di pessima qualità, perchè...ricorda "le tue gomme cinesi mettono a repentaglio anche la mia vita."

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...