Jump to content

E SE LA POMPA BENZINA E' KO???


Post consigliati

Ciao a tutti.

Mi è capitato di parlare con un mio collega che ha un impianto gpl Tartarini. Dice che, in caso di emergenza (tipo la pompa della benzina che si brucia) col suo impianto può forzare la partenza direttamente a gpl, semplicemente tenendo schiacciato il pulsante di switch oltre un tot di secondi. ;)

Certo, non deve essere la norma, ma sarebbe utile avere questa funzione in caso di avaria della pompa a benzina (a lui è capitato). :wub:

Il mio Sequent24 BRC però non può forzare questa commutazione in fase di accensione, ma solo a regime.

Vorrei chiedere se qualcuno di voi (magari qualche installatore) potrebbe spiegarmi come realizzare questa soluzione di fortuna.

Pensavo, se la mia centralina commuta a gas dopo che supera i 40°C, si potrebbe magari imbrogliare il sensore di temperatura che comunica il segnale alla centralina stessa, falsandone così la lettura per ottenere l'accensione a gpl. :(

In tal caso basterebbe sapere come individuare il sensore, e se per esempio, cortocircuitandolo si ottiene il risultato voluto.

Grazie in anticipo per i consigli!

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

A parte il fatto che se tieni almeno 1/4 di serbatoio di benzina pieno, la rottura della pompa benzina è una cosa moooolto remota, non è "igienico" partire direttamente a gas, in quanto il motore è ancora freddo => l'acqua di raffreddamento non è in grado di riscaldare il riduttore di pressione => il gas arriva a pressioni sbagliate o non ben gassificato => l'auto dovrà sopportare strattoni e il minimo non sarà stabile.

Link to post
Share on other sites
anche nel mio landi dice come fare ma mica ho capito ahahahah

Io ho un Landi Omegas.

La procedura è questa (c'è anche sul manuale):

 

1- giri la chiave pronto per dare il giro al motorino di avviamento (ma non darlo!!)

2- metti lo switch su benzina

3- aspetti circa 2 secondi

4- rimetti lo switch su GPL

5- il led GPL resta fisso e si spegne il led benzina (come se andasse a gpl)

6- accendi dando l'ultimo giro alla chiave

 

se il motore è freddo ti consiglio di aspettare sul minimo per 20-30 secondi almeno (in questa stagione.... in inverno un po' di più) altrimenti rischi che ti si spenga in partenza o comunque che non eroghi la potenza che ti aspetti.

 

insomma si deve scaldare un po' l'acqua e gli iniettori.

 

ciao ;)

Link to post
Share on other sites
A parte il fatto che se tieni almeno 1/4 di serbatoio di benzina pieno, la rottura della pompa benzina è una cosa moooolto remota, non è "igienico" partire direttamente a gas, in quanto il motore è ancora freddo => l'acqua di raffreddamento non è in grado di riscaldare il riduttore di pressione => il gas arriva a pressioni sbagliate o non ben gassificato => l'auto dovrà sopportare strattoni e il minimo non sarà stabile.

Quoto tutto.

Io userei questa procedura il meno possibile con motore freddo, direi proprio in caso di emergenza.

 

A motore già caldo invece direi che si può usare con più tranquillità, anche se poi è necessario vedere quante volte lo si fa (ogni tanto, una partenza a benzina gliela farei fare...)

 

Cosa ne dici ?

Link to post
Share on other sites
Io faccio scaladare la macchina 5 minuti a benzina ogni volta prima di far entrare il gas in circolo :wub:

se hai l'indicatore di temperatura dell'acqua, mi baserei su quello.

in estate sicuramente riesci a risparmiare benzina.

in inverno non rischi che sia ancora troppo fredda.

 

il mio impianto passa automaticamente a gas quando l'acqua raggiunge i 65-70°C).

 

ciao ;)

Link to post
Share on other sites
Forse 65-70°C è un pò esagerato. Il mio l'ho fatto mettere a 20°C.

 

Ciao

ho lasciato la temperatura standard (c'è anche sul manuale).

 

il mio motore è in alluminio e fa abbastanza presto ad arrivare in temperatura.

 

in estate, bastano 300 metri...

in inverno ci vuole decisamente di più (1-1,5 km) ma in questo caso preferisco avere il gas che esce ad una temperatura abbastanza alta proprio per evitare i problemi di olio denso negli iniettori.

 

;)

Link to post
Share on other sites

con il sequent la procedura standard è differenziata a seconda che si parta:

a freddo l'acqua deve raggiungere i 20°, e comunque devono passare almeno 60".

a caldo l'acque deve raggiungere i 40°, e comunque devono passare almeno 5".

 

Qualcuno conosce una procedura (tipo Landi) per passare direttamente a gas?

Link to post
Share on other sites

Azzzz........ Chissa' se quei genialoidi della icom hanno previsto tutto cio'?Sicuramente no il jtg parte a benza e commuta a gas dopo 55 secondi che tu sia nel deserto o in siberia.puoi solo tenerla a benzina e passare a gas quando vuoi tu ma devono passare sempre 55 sec Ergo benza a mezzo serbatoio

Link to post
Share on other sites

Io monto Tartarini e l'operazione è molto semplice, basta tenere (a quadro acceso) premuto per qualche secondo il pulsantino sul commutatore e il led giallo va su GPL, a questo punto la partenza avviene direttamente a GPL.

Invece tempo fa avevo un'altra vettura e montavo Stargas, in questo caso il pulsantino bisognava tenerlo premuto fino a quando il motore si avviava (spesso dopo aver fatto fuori mezza carica della batteria e mandato sotto sforzo il motorino di avviamento, mentre con Tartarini l'avvio a GPL è molto più semplice, un giro e via).

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...