Jump to content

ditemi che nn può essere....


virusalfa74

Post consigliati

ho da una settimana la mia alfa, dopo aver rifatto le cinghie e la pompa, ma sto notando, che in salita e con persone a bordo, la vettura sembra frenata e strattonicchia sotto al pedale dell'acceleratore....nessuna spia accesa....

 

in altre parole, prima delle cinghie andava benone, e in salita era un leone...

 

nn è che il mecca nn l'ha messa perfettamente in fase???

 

ho piegato le valvole?? c'è qualche meccanico in studio, che può indicarmi i sintomi della mia diagnosi, e se ho rovinato qualcosa???

 

cia

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 41
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ho da una settimana la mia alfa, dopo aver rifatto le cinghie e la pompa, ma sto notando, che in salita e con persone a bordo, la vettura sembra frenata e strattonicchia sotto al pedale dell'acceleratore....nessuna spia accesa....

 

in altre parole, prima delle cinghie andava benone, e in salita era un leone...

 

nn è che il mecca nn l'ha messa perfettamente in fase???

 

ho piegato le valvole?? c'è qualche meccanico in studio, che può indicarmi i sintomi della mia diagnosi, e se ho rovinato qualcosa???

 

cia

Mi spiace... Cavolo sei proprio sfortunato!

Le valvole piegate non sono di sicuro...

Che sia appena fuori fase non saprei ma spero per te di no...

Ma lo fa anche a benzina?

Link to comment
Share on other sites

penso di si...ma devo provare meglio...

 

come diavolo avrà fatto....ne fa una catasta con questo motore....mah...

ciao

Sbagliare con la cinghia non è difficile solo che l'errore è accettabile se il lavoro lo fa un dilettante come potrei essere io, se lo fa un'esperto del settore sarebbe da inc.....si!

Cmq prima verifica che il problema si manifesti anche a benzina...

Link to comment
Share on other sites

ho da una settimana la mia alfa, dopo aver rifatto le cinghie e la pompa, ma sto notando, che in salita e con persone a bordo, la vettura sembra frenata e strattonicchia sotto al pedale dell'acceleratore....nessuna spia accesa....

 

in altre parole, prima delle cinghie andava benone, e in salita era un leone...

 

nn è che il mecca nn l'ha messa perfettamente in fase???

 

ho piegato le valvole?? c'è qualche meccanico in studio, che può indicarmi i sintomi della mia diagnosi, e se ho rovinato qualcosa???

 

cia

 

Per fasare correttamente codesta distribuzione è *indispensabile* disporre di dime specifiche, a maggior ragione se è stato smontato il variatore di fase; sincerati che il tuo meccanico possegga queste dime.

Tranquillo, quasi sicuramente non si è rovinato niente :)

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

ma nn lo so se ha le dime specifiche, probabilmente avrà fatto i riferimenti con pennarello penso, come fanno molti a quanto pare....

 

no...il variatore nn me lo ha toccato, e a sto punto dico meno male!!!! nn oso pensare cosa sarebbe successo....

 

aggiungo mister....ma il sensore di fase, a quanti gradi segna l'anomalia, perchè a me nn si è mai acceso nulla, la mattina a freddo parte come sempre, suggeriscimi prove da fare per stabilire con certezza il fuori fase....

 

ho provato a caldo ad accelerare fino ai 3500 giri, giusto per nn rovinare nulla, accelera senza esitazioni....

 

però io me la sento diversa....ora la rogna è smontare tutto di nuovo, questo mi fa incazzare...

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Sembra strano avere un'auto leggermente fuori fase che da fastidio solo in salita e a pieno carico.

 

Saranno più precisi i professionisti ma sinceramente mi sembra strano.

 

A.

E invece e' proprio li che si senta la differenza, se mancano i cavalli per una scorretta fasatura.

Il punto e' vedere se era giusta prima.

 

Comunque come risulta da questo topic, e' evidente come si faccia presto a variare la potenza di un motore giocando sulla fasatura.

Link to comment
Share on other sites

Comunque come risulta da questo topic, e' evidente come si faccia presto a variare la potenza di un motore giocando sulla fasatura.

Ma cosa stai dicendo? Vorresti dire che uno può giocare sulla fasatura per ottenere più o meno cavalli???

La fasatura è una sola! O il motore è in fase o è fuori fase! Non ci sono delle vie di mezzo!

 

X Virusalfa: se ti si manifesta un problema a gas e passi a benzina il problema molto probalbilmente permane... Devi spegnere e riaccendere e poi andare solo a benzina... Io avevo finito il gas in autostrada, la macchina non ha commutato ed ha iniziato a strattonare, passo manualmente a benzina e la macchina andava ancora male... Spengo e riaccendo e tutto si è sistemato...

Ciao

Link to comment
Share on other sites

attenzione...

a me nn strattona, altrimenti gliela avrei portata di corsa, la sento un pò ruvida e in salita a 5 persone nn èbrillante come prima....

 

a me la fasatura cambia eccome, ma col variatore e a determinati giri...

 

si farò la prova che mi hai suggerito grana...

ciao

 

 

Sembra strano avere un'auto leggermente fuori fase che da fastidio solo in salita e a pieno carico.

 

Saranno più precisi i professionisti ma sinceramente mi sembra strano.

 

A.

E invece e' proprio li che si senta la differenza, se mancano i cavalli per una scorretta fasatura.

Il punto e' vedere se era giusta prima.

 

Comunque come risulta da questo topic, e' evidente come si faccia presto a variare la potenza di un motore giocando sulla fasatura.

 

cioè tu dici che forse adesso è giusta e prima no???

 

ma nn credo, ma sai come ti cambiano le cinghie per nn perdere tempo? con il pennarello, cosa che se la facevamo io e te a casa era meglio....

te lo dico perchè aprendo un pochettino il coperchio del carter si scorgono i segni del pennarello sul carter interno...

 

quindi ti dico che fase se è giusta manco l'ha potuta controllare secondo me....

 

il punto è, c'è uno strumento elettronico che permetta di stabilire se è perfettamente in fase, senza ri-mollare la cinghia che è sempre una cosa pericolosa per la durata della stessa???

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

attenzione...

a me nn strattona, altrimenti gliela avrei portata di corsa, la sento un pò ruvida e in salita a 5 persone nn èbrillante come prima....

 

a me la fasatura cambia eccome, ma col variatore e a determinati giri...

 

si farò la prova che mi hai suggerito grana...

ciao

 

 

Sembra strano avere un'auto leggermente fuori fase che da fastidio solo in salita e a pieno carico.

 

Saranno più precisi i professionisti ma sinceramente mi sembra strano.

 

A.

E invece e' proprio li che si senta la differenza, se mancano i cavalli per una scorretta fasatura.

Il punto e' vedere se era giusta prima.

 

Comunque come risulta da questo topic, e' evidente come si faccia presto a variare la potenza di un motore giocando sulla fasatura.

 

cioè tu dici che forse adesso è giusta e prima no???

 

ma nn credo, ma sai come ti cambiano le cinghie per nn perdere tempo? con il pennarello, cosa che se la facevamo io e te a casa era meglio....

te lo dico perchè aprendo un pochettino il coperchio del carter si scorgono i segni del pennarello sul carter interno...

 

quindi ti dico che fase se è giusta manco l'ha potuta controllare secondo me....

 

il punto è, c'è uno strumento elettronico che permetta di stabilire se è perfettamente in fase, senza ri-mollare la cinghia che è sempre una cosa pericolosa per la durata della stessa???

 

ciao

 

Ti avevo detto che hai speso poco......

Sta a vedere che ha sostituito la cinghia senza usare gli attrezzi specifici.

Non sarebbe l'unico meccanico a comportarsi così sai quanti ne ho visti..

Alfa da 145 ts in poi , punto, bravo 16 kappa ecc... senza dime non le metti in fase correttamente e per usare le dime devi smontere e rimontere quindi tempo in più

 

Ciao ed auguri

Link to comment
Share on other sites

 

 

cioè tu dici che forse adesso è giusta e prima no???

 

ma nn credo, ma sai come ti cambiano le cinghie per nn perdere tempo? con il pennarello, cosa che se la facevamo io e te a casa era meglio....

te lo dico perchè aprendo un pochettino il coperchio del carter si scorgono i segni del pennarello sul carter interno...

 

quindi ti dico che fase se è giusta manco l'ha potuta controllare secondo me....

 

il punto è, c'è uno strumento elettronico che permetta di stabilire se è perfettamente in fase, senza ri-mollare la cinghia che è sempre una cosa pericolosa per la durata della stessa???

 

ciao

 

Calma! ho solo parlato di possibilità di non corretta fasatura, e fino a prova contraria la fasatura potrebbe essere anche perfetta; Qualcuno ha accennato anche alla possibilità di problemi di accensione, potrebbe essere, infatti in questo motore a doppia accensione il mancato funzionamento di una candela produce non tanto delle mancate accensioni ma piuttosto proprio un calo di prestazioni...................fossi in te la farei rivedere al meccanico che te l'ha fatta.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Confermo il discorso delle dime: come ricorderai, ho appena rifatto la distribuzione, e il meccanico mi ha proprio fatto vedere il kit che ha dovuto acquistare: mi ha proprio detto che senza non è il caso...

Piccola nota: appena ritirata pure la mia auto era appena più moscetta sotto i 2500 rpm, anche se io imputo/avo (?) la cosa anche all'olio (15w50....io gli avevo detto 10w50 :D ).

dopo appena 100 km sembra essersi svegliata...mi pare strano che l'olio fosse "duro" perchè nuovo.

Non è che invece possa aver resettato tutti parametri adattivi della centralina benzina che negli anni si era adattata all'invecchiamento dei sensori?

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...