Jump to content

NUOVA BRAVO 1400 GPL di serie


Post consigliati

@ Ale 99 :

 

guarda io su questo fatto delle igniezioni di benz ho molti dubbi, in quanto nella mia ignoranza non penso che una vettura possa utilizzare contemporaneamente due comnustibili diversi, quindi se ci fossero delle microigniezioni di benz si dovrebbero percepire in qualche modo, o comunque il commutatore gpl dovrebbe avere delle variazioni...poi quando ho chiesto al capo officina Fiat mi ha detto che ra impossibile che scendeva la lancetta della benz...ma la cosa è palese, cioè io con un pieno di Gpl ho visto scendere la lanceta della benzina di un terzo della tacca, parliamo di almeno 3/5 € di benz. Ora vedremo tra un mesetto/due quando la porterò per il primo tagliando se si sono aggiornati in Fiat che risposta mi daranno

 

Ciao , in effetti io non avevo mai sentito parlare di queste "iniezioni" di benzina , poi proprio qui sul forum e' saltata fuori questa cosa...a me sembra proprio strano , su internet non ho trovato niente relativamente all'impianto della Bravo. Per quanto riguarda il livello della benzina io ho la sensazione che scenda troppo velocemente e siccome andiamo verso i periodi freddi e quindi inevitabilmente occorrera' percorrere piu' strada prima che avvenga l'adeguato riscaldamento e la commutazione a GPL gia' prevedo che la lancetta accentuera ulteriormente la sua discesa. MAH ! Per contro devo dire che ho notato ( a differenza di Klub ) un miglioramento sensibile dei consumi da quando non utilizzo l'aria condizionata (d'estate patisco molto il caldo e uso sempre il clima a palla ) , per esempio con un pieno di 41 litri arrivo a percorrere 440 km mentre in estate mi suonava il cicalino attorno ai 400 km.

 

P.S. Mentre scrivevo queste righe ho provato a fare un calcolo empirico : ipotizzando nel mio caso 10/12 avviamenti al giorno di cui almeno 4 a motore freddo (quindi percorrendo ogni volta 800/1000 metri a benzina) e 6/8 a motore caldo (quindi percorrendo a benzina 50 metri ogni volta ) ottengo una percorrenza giornaliera a benzina di circa 4,4 km. Moltiplicando per 30 giorni ottengo 132 km. in un mese , ipotizzando un consumo a benzina di 12 km/litro avro' bruciato 11 litri di benza praticamente senza mai viaggiare volutamente a benzina. Ecco forse ora riesco a capire il motivo di questa discesa della lancetta della benzina. Non avrei mai pensato di percorrere 132 km. al mese a benzina solo per gli avviamenti....Voi che ne dite ?

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 3,4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ma vogliamo parlare della cugina...Il 24 e 25 ottobre, weekend di "porte aperte" nelle concessionarie Lancia per il debutto della Delta equipaggiata, per la prima volta, con un motore alimentato a Gpl: l'impianto è fornito dalla Landi Renzo. Il propulsore è il 1.4 TurboJet da 120 CV. Che dite lo faranno anche per la Bravo?

Saluti a tutti

Link to post
Share on other sites

Ma vogliamo parlare della cugina...Il 24 e 25 ottobre, weekend di "porte aperte" nelle concessionarie Lancia per il debutto della Delta equipaggiata, per la prima volta, con un motore alimentato a Gpl: l'impianto è fornito dalla Landi Renzo. Il propulsore è il 1.4 TurboJet da 120 CV. Che dite lo faranno anche per la Bravo?

Saluti a tutti

Secondo me no o almeno non nell'immediato perchè sconfesserebbero la decisione di gasare il 90 cv :ph34r:

Io sarei più propenso nel pensare ad un futuro motore bifuel multiair :blink:

Link to post
Share on other sites

@Ale

Mi pare che la tua considerazione ci possa stare riguardo gli avviamenti , se poi si rabbocca con circa un deca di € benzina alla volta , son circa 8 litri , e la lancetta galleggia in quelli .

Penso ,motivo per cui quando si postavano i consumi si diceva percorrenza lorda o netta da consumi a benzina . Certo che 12 avviamenti al dì non son indifferenti :blink: .

:ph34r: Non mi trovo con le tue percorrenze che descrivi all’accensione , cioè a freddo circa 800-1000metri e 50metri da calda , sia nei giorni caldi e anche in questi un po’ + freschi non riesco a starti vicino , ma verificherò meglio in futuro :D .

 

@New car

Per la cugina , direi che era ora , se non è quasi tardi :blink: , vista la tecnologia futura che cita Pao .

Visto il DA circa 19k€ della Delta , spero che applichino la stessa politica su Bravo con magari un DA inferiore di 2k€ visto che son nello stesso segmento , ma rivolte a clientele comunque differenti . Ma la cosa non la vedrei male nemmeno su GP o P.evo e MiTo , come su Musa e Idea dove nemmeno a benz è presente , per non parlare di Fiorino Cubo e della 16 .. .

PS: è un'ora che ho acceso la TV e :lol: 3 volte che vedo R.Gere che publicizza la Delta Turbo Gpl.

Link to post
Share on other sites

@Ale

Mi pare che la tua considerazione ci possa stare riguardo gli avviamenti , se poi si rabbocca con circa un deca di € benzina alla volta , son circa 8 litri , e la lancetta galleggia in quelli .

Penso ,motivo per cui quando si postavano i consumi si diceva percorrenza lorda o netta da consumi a benzina . Certo che 12 avviamenti al dì non son indifferenti :blink: .

:rolleyes: Non mi trovo con le tue percorrenze che descrivi all’accensione , cioè a freddo circa 800-1000metri e 50metri da calda , sia nei giorni caldi e anche in questi un po’ + freschi non riesco a starti vicino , ma verificherò meglio in futuro ;) .

 

@New car

Per la cugina , direi che era ora , se non è quasi tardi <_< , vista la tecnologia futura che cita Pao .

Visto il DA circa 19k€ della Delta , spero che applichino la stessa politica su Bravo con magari un DA inferiore di 2k€ visto che son nello stesso segmento , ma rivolte a clientele comunque differenti . Ma la cosa non la vedrei male nemmeno su GP o P.evo e MiTo , come su Musa e Idea dove nemmeno a benz è presente , per non parlare di Fiorino Cubo e della 16 .. .

PS: è un'ora che ho acceso la TV e :huh: 3 volte che vedo R.Gere che publicizza la Delta Turbo Gpl.

 

GPL Divino : ciao , effettivamente anche a me sembravano tanti 12 avviamenti al giorno eppure se ti metti a contarli ti stupirai anche tu , oggi per esempio , tra commissioni , autolavaggio , edicola , e cose varie ho avviato 17 volte....da non credere ! Per quanto riguarda i metri percorsi all'avviamento ti confermo che in questa settimana qui a Torino al mattino c'erano 5°C e quando parto da casa non ho semafori o stop che mi consentono di far scaldare l'auto da ferma per cui la commutazione mi "scatta" dopo aver percorso quasi 1 km. Stessa cosa la sera quando torno a casa. Durante il giorno , ovviamente vado dalla commutazione immediata con un colpo di acceleratore ai 50 metri se la Bravo e' ferma da qualche ora.

Comunque devo veramente dire di essere soddisfatto della vettura , oggi pomeriggio in tangenziale l'ho spinta un po' (a gas) e in quarta e quinta la sento bella sciolta ed inoltre avverto anche un bel sound "corposo" del motore. Per adesso (sono arrivato a 6800 km.) difetti non riesco proprio a trovarne....sgrat-sgrat.... ;)

Link to post
Share on other sites

[...]

Secondo me no o almeno non nell'immediato perchè sconfesserebbero la decisione di gasare il 90 cv :rolleyes:

Io sarei più propenso nel pensare ad un futuro motore bifuel multiair <_<

 

Anche io lo trovo difficile, ma con fiat mai dire mai... il 90cv lo avevano già in produzione a gpl, non l'hanno uscito dal cilindro quando furono introdotti gli eco incentivi, ora potrebbero aver avuto il tempo per ripensare meglio la motorizzazionea gas. Però se riuscissero davvero a gasare il multiair sarebbe un bel colpo!

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi allora aggiornamenti sui miei consumi:

diciamo che la mia situazione stà migliorando, il penultimo rilevamento (quello del test fatto con 220km di tangenziale) mi ha dato media dell'11,19 km/l con 384km puliti a GPL e 36,5 litri caricati...

secondo miglior risultato dopo il mio miglior rilievo di sempre fatto non a caso in circa 300km di autostrada!!

il pieno fatto ieri mi ha registrato una media di 10,35 km/l con 398 km puliti a GPL e 38,5 litri caricati...

ora sono soddisfatto...diciamo che posso tranquillamente raggiungere gli 11km al litro, ora che la macchina ha su 7500km...e se per caso faccio di meno è principalmente per il tipo di utilizzo che faccio...

per esempio questo pieno di 10,35 al litro è stato più alto dei miei soliti pieni in quanto benchè sia lo stesso tragitto che faccio di solito, l'incidenza dei km urbani è stata minima, avendo ogni giorno viaggiato per andare a lavoro.

quindi mi faccio una ragione che evidentemente un diesel con il tipo di percorrenze mie, farebbe necessariamente di meno!

ad oggi con 22 rifornimenti di GPL effettuati, la mia media è malamente ferma sui 9,90 al litro (incidono molto le basse medie fatte ad inizio "carriera" della bravozza")però mi consolo ripeto con questi miglioramenti perchè se considero che da foglio di calcolo è come se facessi:

20 km con un litro di diesel a 1,10 euro

23,65 km con un litro di verde a 1,30 euro

alla fine sono convinto che nessun diesel per quello che viaggio e COME viaggio mi farebbe 20km al litro, al massimo 15!

inoltre dalle mie medie ho appurato che senza forzare il carico della bombola la pompa "stacca" mediamente sui 38-39 litri (unica punta di 40,5 litri caricati sulla caianello)

in più ho ormai appurato che le mie medie reali a GPL si discostano quasi perfettamente di un 20% da ciò che mi segna il CDB (ultimo rilievo mi segnava 13,1)...penso un 5% incidano le gomme, il resto è il GPL

 

 

@Ale

Mi pare che la tua considerazione ci possa stare riguardo gli avviamenti , se poi si rabbocca con circa un deca di € benzina alla volta , son circa 8 litri , e la lancetta galleggia in quelli .

Penso ,motivo per cui quando si postavano i consumi si diceva percorrenza lorda o netta da consumi a benzina . Certo che 12 avviamenti al dì non son indifferenti <_< .

:rolleyes: Non mi trovo con le tue percorrenze che descrivi all’accensione , cioè a freddo circa 800-1000metri e 50metri da calda , sia nei giorni caldi e anche in questi un po’ + freschi non riesco a starti vicino , ma verificherò meglio in futuro :blink: .

 

 

ragazzi non vorrei contraddirvi ma la mia lancetta a benza non scende mai...o meglio, la discesa è talmente irrilevante da poter affermare che il consumo della benza non ci sia con le quantità che voi asserite...

questi ultimi due pieni, ho fatto più di 600 km...l'ultima volta che avevo fatto benza 10 euro, coincideva con i primo dei due pieni scritti sopra...e la lancetta si trovava leggermente sopra, proprio a sfiorare la tacca bianco più doppia, la prima che dovrebbe indicare le venti 20 euro...bene alla fine del secondo pieno la lancetta era scesa proprio a coprire la tacca bianca piena...quindi una discesa assolutamente irrilevante calcolando i 600km.

c'è da dire che io di avviamenti ne faccio davvero pochi...se mi impegno penso oltre uno la mattina e uno alle 4 e mezza quando torno a casa, al massimo altri due o tre...invece quando addirittura faccio le guardie 24 ore, la accendo la mattina, per riaccenderla di nuovo il giorno dopo quando smonto, quindi un avviamento al giorno, ed è quello che faccio di solito...

ora ad esempio, dopo aver viaggiato un pò di km a benzina, appena accesa la luce della riserva, ho fatto i miei soliti 10 euro e la lancetta mi è tornata leggermente sopra a sfiorare la tacca bianca piena...questo pieno ha su 200 km e la lancetta non mi si è mossa ancora di un millimetro...vi farò sapere, che gli avviamenti consumino così tanto?

sicuramente avrò al massimo un euro se non di meno di spesa in avviamenti tra un pieno e l'altro...

ma voi la mattina prima di partire a freddo la tenete un pò a folle la macchina?

vi si riscalda prima e non fate 1km per ottenere la commutazione.

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi allora aggiornamenti sui miei consumi:

diciamo che la mia situazione stà migliorando, il penultimo rilevamento (quello del test fatto con 220km di tangenziale) mi ha dato media dell'11,19 km/l con 384km puliti a GPL e 36,5 litri caricati...

secondo miglior risultato dopo il mio miglior rilievo di sempre fatto non a caso in circa 300km di autostrada!!

il pieno fatto ieri mi ha registrato una media di 10,35 km/l con 398 km puliti a GPL e 38,5 litri caricati...

ora sono soddisfatto...diciamo che posso tranquillamente raggiungere gli 11km al litro, ora che la macchina ha su 7500km...e se per caso faccio di meno è principalmente per il tipo di utilizzo che faccio...

per esempio questo pieno di 10,35 al litro è stato più alto dei miei soliti pieni in quanto benchè sia lo stesso tragitto che faccio di solito, l'incidenza dei km urbani è stata minima, avendo ogni giorno viaggiato per andare a lavoro.

quindi mi faccio una ragione che evidentemente un diesel con il tipo di percorrenze mie, farebbe necessariamente di meno!

ad oggi con 22 rifornimenti di GPL effettuati, la mia media è malamente ferma sui 9,90 al litro (incidono molto le basse medie fatte ad inizio "carriera" della bravozza")però mi consolo ripeto con questi miglioramenti perchè se considero che da foglio di calcolo è come se facessi:

20 km con un litro di diesel a 1,10 euro

23,65 km con un litro di verde a 1,30 euro

alla fine sono convinto che nessun diesel per quello che viaggio e COME viaggio mi farebbe 20km al litro, al massimo 15!

inoltre dalle mie medie ho appurato che senza forzare il carico della bombola la pompa "stacca" mediamente sui 38-39 litri (unica punta di 40,5 litri caricati sulla caianello)

in più ho ormai appurato che le mie medie reali a GPL si discostano quasi perfettamente di un 20% da ciò che mi segna il CDB (ultimo rilievo mi segnava 13,1)...penso un 5% incidano le gomme, il resto è il GPL

 

 

@Ale

Mi pare che la tua considerazione ci possa stare riguardo gli avviamenti , se poi si rabbocca con circa un deca di € benzina alla volta , son circa 8 litri , e la lancetta galleggia in quelli .

Penso ,motivo per cui quando si postavano i consumi si diceva percorrenza lorda o netta da consumi a benzina . Certo che 12 avviamenti al dì non son indifferenti <_< .

:rolleyes: Non mi trovo con le tue percorrenze che descrivi all’accensione , cioè a freddo circa 800-1000metri e 50metri da calda , sia nei giorni caldi e anche in questi un po’ + freschi non riesco a starti vicino , ma verificherò meglio in futuro :blink: .

 

 

ragazzi non vorrei contraddirvi ma la mia lancetta a benza non scende mai...o meglio, la discesa è talmente irrilevante da poter affermare che il consumo della benza non ci sia con le quantità che voi asserite...

questi ultimi due pieni, ho fatto più di 600 km...l'ultima volta che avevo fatto benza 10 euro, coincideva con i primo dei due pieni scritti sopra...e la lancetta si trovava leggermente sopra, proprio a sfiorare la tacca bianco più doppia, la prima che dovrebbe indicare le venti 20 euro...bene alla fine del secondo pieno la lancetta era scesa proprio a coprire la tacca bianca piena...quindi una discesa assolutamente irrilevante calcolando i 600km.

c'è da dire che io di avviamenti ne faccio davvero pochi...se mi impegno penso oltre uno la mattina e uno alle 4 e mezza quando torno a casa, al massimo altri due o tre...invece quando addirittura faccio le guardie 24 ore, la accendo la mattina, per riaccenderla di nuovo il giorno dopo quando smonto, quindi un avviamento al giorno, ed è quello che faccio di solito...

ora ad esempio, dopo aver viaggiato un pò di km a benzina, appena accesa la luce della riserva, ho fatto i miei soliti 10 euro e la lancetta mi è tornata leggermente sopra a sfiorare la tacca bianca piena...questo pieno ha su 200 km e la lancetta non mi si è mossa ancora di un millimetro...vi farò sapere, che gli avviamenti consumino così tanto?

sicuramente avrò al massimo un euro se non di meno di spesa in avviamenti tra un pieno e l'altro...

ma voi la mattina prima di partire a freddo la tenete un pò a folle la macchina?

vi si riscalda prima e non fate 1km per ottenere la commutazione.

 

 

Ciao , contrariamente a quanto si usava fare trent'anni fa oramai non occorre piu' far scaldare la macchina (soprattutto se diesel) da fermo al mattino. Anzi e' molto piu' corretto partire subito e percorrere possibilmente i primi kilometri a velocita' bassa e ovviamente senza tirare le marce. Tutto l'insieme di organi meccanici ed il catalizzatore avranno cosi' modo di raggiungere la temperatura di esercizio correttamente. E' un consiglio che ormai si trova anche sui libretti di uso e manutenzione. A tal proposito vi segnalo una cosa che ho notato e che non ho mai pensato di comunicarvi prima d'ora : rispetto alla vecchia Bravo ed alla Punto e a tutte le auto da me possedute , il termometro del liquido di raffreddamento motore della nuova Bravo partendo a freddo ha ovviamente la lancetta tutta a sx , percorsi pochissimi kilometri , ma veramente solo 2 o 3 la lancetta e' gia' perfettamente a 90°C , anzi la mia si posiziona un pelo oltre la tacca centrale . Mi ha stupito , con le altre auto prima dei 7/8 kilometri la lancetta non era mai a 90°C. Mi sembra strano che in cosi' poco tempo (ripeto qui al mattino abbiamo gia' 5° C ) e in cosi' poco spazio il motore sia gia' in temperatura. Voi avete notato qualcosa di simile ? Se mi dite di no la portero' a fare un controllo al sensore della temperatura. grazie. Ciao.

Link to post
Share on other sites

A tal proposito vi segnalo una cosa che ho notato e che non ho mai pensato di comunicarvi prima d'ora : rispetto alla vecchia Bravo ed alla Punto e a tutte le auto da me possedute , il termometro del liquido di raffreddamento motore della nuova Bravo partendo a freddo ha ovviamente la lancetta tutta a sx , percorsi pochissimi kilometri , ma veramente solo 2 o 3 la lancetta e' gia' perfettamente a 90°C , anzi la mia si posiziona un pelo oltre la tacca centrale . Mi ha stupito , con le altre auto prima dei 7/8 kilometri la lancetta non era mai a 90°C. Mi sembra strano che in cosi' poco tempo (ripeto qui al mattino abbiamo gia' 5° C ) e in cosi' poco spazio il motore sia gia' in temperatura. Voi avete notato qualcosa di simile ? Se mi dite di no la portero' a fare un controllo al sensore della temperatura. grazie. Ciao.

Questo fenomeno si chiama valvola termostatica nuova e perfettamente efficiente ed è una gran bella cosa :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Domenica altro giretto tra montagna e un paio di laghi Trentini , soliti 60-70 km di autostrada , riento per la Gardesana lato Bresciano , ma partiti con circa 100km già percorsi e segnati sul pieno , al rientro i km segnati del pieno erano 447 lordi dagli avviamenti e senza il cicalino e la commutazione auto . Sta mattina alle 7:30 facendo il pieno , la pistola è scattata a 37,25litri - 20,15€ , solito gasaro vicino casa .

Quando ero in alto e con 300km segnati sul pieno , mi si è accesa la riserva della benzina e mi si è acceso il led rosso sul livello del gas . Preoccupato , non volendo usare la benz , ho cercato di ottimizzare il peso sull’acceleratore , ma quando siamo scesi e ci siam fermati , in località Riva del G. , alla riaccensione della macchina , la spia della riserva benzina era scomparsa e la lancetta era tornata tra ¼ e la tacca rossa , la spia rossa del gas si era spenta e riaccesa l’ultima verde , dopo 10km percorsi riecco la rossa del gas riaccendersi .

Diciamo che ho mantenuto una guida come da cartelli e da traffico , dopo i 300km percorsi sul pieno , anche se spesso si rampava , prima ho cercato di divertirmi e di provare la macchina in rampata , tanto che Colin a un certo punto mi ha dato 3 opzioni : o mi spalmava la colazione sul tappeto , o sulle mie gambe , o guida più dolce . Alla fine 11km/l che abbondano , forse , ma non mi stacco di molto dal giretto della settimana precedente , a stò punto direi proprio che stare sugli 11km/l facendo delle escursioni in montagna , la cosa mi garba molto .

 

Problemi :

Indovinate un po’ ? Media-Player ;) piantato da 2 settimane circa .

Voleva farmelo subito oggi quando son andato a parlargli al meccanico , ma poi si è deciso per venerdì perché la macchina non l’avevo dietro e perché 4 pieni prima mi era successo che facendo il pieno il gasaro non riusciva a svitare il tappino nero dove avvitiamo l’adattatore , faccio io e riesco a svitarlo , ma c’era il perché era in pressione , più svitavo e + sfiatava gas , finche tolto ha smesso . Da li non mi è + successo , e ogni tanto la controllavo . Il meccanico dice che probabilmente si era incantata la sfera della valvola di rifornimento che si vede appena sotto il tappino a causa di sporco, e di tornare venerdì , perché avevo fatto in mattinata il pieno . Voleva forzare manualmente la sfera per vedere se fuoriusciva il gas , ma avendo fatto il pieno la cosa avrebbe dato esito positivo , mentre lasciando passare qualche giorno si vedeva se invece il gas fuoriusciva da solo e quindi la sfera perde e forzandola manualmente a quel punto non si sentirebbe sfiatare il gas presente tra la multivalvola sul serbatoio e la valvola di rifornimento sotto il tappino , perché appunto lo perde nel tempo.

 

@Ale

Si , anche la mia dopo circa 3km percorsi , la lancetta della temperatura acqua si posiziona 2-3mm a DX della tacca centrale . Penso sia come dice Pao , e la cosa mi era capitata sull'Alfa che normalmente lavorava a 90-100° con la ventola che si accendeva spesso e volentieri , il periodo prima di darla dentro per Bravo , faticava a arrivare a 90° , stava sui 75° e probabilmente aveva la valvola termostatica che si era bloccata aperta .

Link to post
Share on other sites

A tal proposito vi segnalo una cosa che ho notato e che non ho mai pensato di comunicarvi prima d'ora : rispetto alla vecchia Bravo ed alla Punto e a tutte le auto da me possedute , il termometro del liquido di raffreddamento motore della nuova Bravo partendo a freddo ha ovviamente la lancetta tutta a sx , percorsi pochissimi kilometri , ma veramente solo 2 o 3 la lancetta e' gia' perfettamente a 90°C , anzi la mia si posiziona un pelo oltre la tacca centrale . Mi ha stupito , con le altre auto prima dei 7/8 kilometri la lancetta non era mai a 90°C. Mi sembra strano che in cosi' poco tempo (ripeto qui al mattino abbiamo gia' 5° C ) e in cosi' poco spazio il motore sia gia' in temperatura. Voi avete notato qualcosa di simile ? Se mi dite di no la portero' a fare un controllo al sensore della temperatura. grazie. Ciao.

Questo fenomeno si chiama valvola termostatica nuova e perfettamente efficiente ed è una gran bella cosa ;)

..

Lo stesso "fenomeno" avviene sulla Golf, la lancetta sale quasi subito alla temperatura d'esercizio e difficilmente si scolla da quello... così noi possessori siamo più tranquillini :)

 

Ps. ma la lancetta leggermente decentrata rispetto alla tacca centrale non ce l'ho solo io?

Link to post
Share on other sites

..

Lo stesso "fenomeno" avviene sulla Golf, la lancetta sale quasi subito alla temperatura d'esercizio e difficilmente si scolla da quello... così noi possessori siamo più tranquillini :blink:

 

Ps. ma la lancetta leggermente decentrata rispetto alla tacca centrale non ce l'ho solo io?

Invece la glf tdi di mio fratello ci mette un'eternità, oggi ha cominciato a scaldarsi dopo più di 10 km :blink:

 

Non ci ho fatto caso ma non credo che sia un grosso problema se è un pelo più su della metà :blink:

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi allora aggiornamenti sui miei consumi:

diciamo che la mia situazione stà migliorando, il penultimo rilevamento (quello del test fatto con 220km di tangenziale) mi ha dato media dell'11,19 km/l con 384km puliti a GPL e 36,5 litri caricati...

secondo miglior risultato dopo il mio miglior rilievo di sempre fatto non a caso in circa 300km di autostrada!!

il pieno fatto ieri mi ha registrato una media di 10,35 km/l con 398 km puliti a GPL e 38,5 litri caricati...

ora sono soddisfatto...diciamo che posso tranquillamente raggiungere gli 11km al litro, ora che la macchina ha su 7500km...e se per caso faccio di meno è principalmente per il tipo di utilizzo che faccio...

per esempio questo pieno di 10,35 al litro è stato più alto dei miei soliti pieni in quanto benchè sia lo stesso tragitto che faccio di solito, l'incidenza dei km urbani è stata minima, avendo ogni giorno viaggiato per andare a lavoro.

quindi mi faccio una ragione che evidentemente un diesel con il tipo di percorrenze mie, farebbe necessariamente di meno!

ad oggi con 22 rifornimenti di GPL effettuati, la mia media è malamente ferma sui 9,90 al litro (incidono molto le basse medie fatte ad inizio "carriera" della bravozza")però mi consolo ripeto con questi miglioramenti perchè se considero che da foglio di calcolo è come se facessi:

20 km con un litro di diesel a 1,10 euro

23,65 km con un litro di verde a 1,30 euro

alla fine sono convinto che nessun diesel per quello che viaggio e COME viaggio mi farebbe 20km al litro, al massimo 15!

inoltre dalle mie medie ho appurato che senza forzare il carico della bombola la pompa "stacca" mediamente sui 38-39 litri (unica punta di 40,5 litri caricati sulla caianello)

in più ho ormai appurato che le mie medie reali a GPL si discostano quasi perfettamente di un 20% da ciò che mi segna il CDB (ultimo rilievo mi segnava 13,1)...penso un 5% incidano le gomme, il resto è il GPL

 

 

@Ale

Mi pare che la tua considerazione ci possa stare riguardo gli avviamenti , se poi si rabbocca con circa un deca di € benzina alla volta , son circa 8 litri , e la lancetta galleggia in quelli .

Penso ,motivo per cui quando si postavano i consumi si diceva percorrenza lorda o netta da consumi a benzina . Certo che 12 avviamenti al dì non son indifferenti B) .

:blink: Non mi trovo con le tue percorrenze che descrivi all’accensione , cioè a freddo circa 800-1000metri e 50metri da calda , sia nei giorni caldi e anche in questi un po’ + freschi non riesco a starti vicino , ma verificherò meglio in futuro :D .

 

 

ragazzi non vorrei contraddirvi ma la mia lancetta a benza non scende mai...o meglio, la discesa è talmente irrilevante da poter affermare che il consumo della benza non ci sia con le quantità che voi asserite...

questi ultimi due pieni, ho fatto più di 600 km...l'ultima volta che avevo fatto benza 10 euro, coincideva con i primo dei due pieni scritti sopra...e la lancetta si trovava leggermente sopra, proprio a sfiorare la tacca bianco più doppia, la prima che dovrebbe indicare le venti 20 euro...bene alla fine del secondo pieno la lancetta era scesa proprio a coprire la tacca bianca piena...quindi una discesa assolutamente irrilevante calcolando i 600km.

c'è da dire che io di avviamenti ne faccio davvero pochi...se mi impegno penso oltre uno la mattina e uno alle 4 e mezza quando torno a casa, al massimo altri due o tre...invece quando addirittura faccio le guardie 24 ore, la accendo la mattina, per riaccenderla di nuovo il giorno dopo quando smonto, quindi un avviamento al giorno, ed è quello che faccio di solito...

ora ad esempio, dopo aver viaggiato un pò di km a benzina, appena accesa la luce della riserva, ho fatto i miei soliti 10 euro e la lancetta mi è tornata leggermente sopra a sfiorare la tacca bianca piena...questo pieno ha su 200 km e la lancetta non mi si è mossa ancora di un millimetro...vi farò sapere, che gli avviamenti consumino così tanto?

sicuramente avrò al massimo un euro se non di meno di spesa in avviamenti tra un pieno e l'altro...

ma voi la mattina prima di partire a freddo la tenete un pò a folle la macchina?

vi si riscalda prima e non fate 1km per ottenere la commutazione.

 

 

Ciao , contrariamente a quanto si usava fare trent'anni fa oramai non occorre piu' far scaldare la macchina (soprattutto se diesel) da fermo al mattino. Anzi e' molto piu' corretto partire subito e percorrere possibilmente i primi kilometri a velocita' bassa e ovviamente senza tirare le marce. Tutto l'insieme di organi meccanici ed il catalizzatore avranno cosi' modo di raggiungere la temperatura di esercizio correttamente. E' un consiglio che ormai si trova anche sui libretti di uso e manutenzione. A tal proposito vi segnalo una cosa che ho notato e che non ho mai pensato di comunicarvi prima d'ora : rispetto alla vecchia Bravo ed alla Punto e a tutte le auto da me possedute , il termometro del liquido di raffreddamento motore della nuova Bravo partendo a freddo ha ovviamente la lancetta tutta a sx , percorsi pochissimi kilometri , ma veramente solo 2 o 3 la lancetta e' gia' perfettamente a 90°C , anzi la mia si posiziona un pelo oltre la tacca centrale . Mi ha stupito , con le altre auto prima dei 7/8 kilometri la lancetta non era mai a 90°C. Mi sembra strano che in cosi' poco tempo (ripeto qui al mattino abbiamo gia' 5° C ) e in cosi' poco spazio il motore sia gia' in temperatura. Voi avete notato qualcosa di simile ? Se mi dite di no la portero' a fare un controllo al sensore della temperatura. grazie. Ciao.

 

 

Tranquillo è normale, anche la mia raggiunge subito la temperatura e la lancetta si sposta di poco dubito dopo i 90°...

Io non mi sono meravigiato perchè anche nella punto già avevo notato che la lancetta stava sempre sui 90°

Link to post
Share on other sites

..

Lo stesso "fenomeno" avviene sulla Golf, la lancetta sale quasi subito alla temperatura d'esercizio e difficilmente si scolla da quello... così noi possessori siamo più tranquillini :D

 

Ps. ma la lancetta leggermente decentrata rispetto alla tacca centrale non ce l'ho solo io?

Invece la glf tdi di mio fratello ci mette un'eternità, oggi ha cominciato a scaldarsi dopo più di 10 km :D

 

Non ci ho fatto caso ma non credo che sia un grosso problema se è un pelo più su della metà B)

 

Non credo che sia la temperatura di qualche grado in eccesso, credo che non sia perfettamente allineata la lancetta con la tacca di mezzo :D

 

Io parlo per la golf 4 serie, possibile dopo abbiano cambiato in vw :blink: ... comunque io preferirei un termostato vero anzichè uno un pò "virtuale" ;)

Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi, una domanda stupida: si puo' aumentare il livello del suono delle frecce, è talmente basso che dopo aver messo la freccia (avendo lo stereo acceso) qunado non torna in posizione stabile automaticamente mi dimentico di metterla manualmente e la freccia continua a lampeggiare.. magtari quelli dietro credono che devo ancora girare e non è per niente sicuro... nel menù però parla di livello del suono degli avvisi, non credo che si riferisca agli indicatori di direzione

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...