Jump to content

NUOVA BRAVO 1400 GPL di serie


Post consigliati

secondo me portala al più presto, ogni cosa che hai detto fa parte di interventi in garanzia, per il vano ruota di scorta mi pare di aver letto che è garantita 7 anni contro la ruggine ;) ma km hai pao? io ne ho 32000 e non ha nemmeno mezza rogna ne cigolio interno o estermo

Bene allora procedo!

Ho fatto poco più di 46.000 km, il rumore al posteriore me l'ha fatto da sempre mentre gli altri acciacchi si sono manifestati nel corso degli ultimi 6 mesi :D

 

@corry88: l'ho presa nel marzo del 2008, è una delle primissime ;)

 

 

forse volevi dire Marzo 2009 .

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 3,4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

io sono iscritto al forum e non sono un nazista megalomane, anche se ammetto che c'è qualcuno che si da troppe arie...

 

infatti parlavo dei moderatori non certo degli iscritti, il peggior forum che abbia mai visto, molte notizie utili grazie agli iscritti che meriterebbero uno staff ben diverso

Link to post
Share on other sites

 

forse volevi dire Marzo 2009 .

Sì scusa, 2009 B)

 

ma stiamo parlando dello stesso forum?? xD io parlo del STC

Sono iscritto al BTC ma di info utili al riguardo ne ho trovate pochine...

Non sono un meccanico e quindi andare vicino al ponte col fai da te non lo farei :rolleyes: se poi fosse in garanzia sarei contento :unsure:

 

Non so se è come il rumore normale: è una via di mezzo tra un BUMP e un qualcosa che striscia :unsure:

Link to post
Share on other sites

il rumore che descrivi dovrebbe essere di boccole, è un intervento in garanzia comunque il concetto è questo cito :

 

Per tutti coloro che possiedono una Fiat Nuova Bravo o una Lancia Nuova Delta e avvertono un rumore provenire dal posteriore della vettura, Fiat ha emesso, intorno a metà dicembre 2008, una check list (riportata di seguito) per verificare alcune componenti della vettura che potrebbero essere la causa del suddetto rumore. Se la vostra officina non ne fosse a conoscenza menzionatela pure punto per punto e fatela eseguire.

 

Check list Fiat

 

1- verifica fissaggio cappelliera

2- verifica fissaggio schienale posteriore

3- verifica attacco cinture sicurezza

4- verifica ponte sospensione posteriore

5- verifica sospensione posteriore + tasselli elastici (boccole o silent block a seconda di come le si vuole chiamare) + tenute marmitta

6- verifica ammortizzatori

7- verifica bretelle serbatoio

8- verifica fissaggio passaruota interni posteriori (questo passaggio non è ufficialmente obbligatorio, ma potrebbe rivelarsi utile)

 

Dalle notizie che ci sono pervenute FIAT ritiene che le vetture interessate dovrebbero avere numero di telaio superiore a 4041014 (solo le ultime 7 cifre) tuttavia si sono rilevati casi in cui il rumore al posteriore si è manifestato/non manifestato su vetture non rispondenti a questo criterio, è consigliabile pertanto utilizzare il numero di telaio solo come indicazione di massima.

 

Ad ogni modo consigliamo a tutti coloro che hanno questo problema, di spendere qualche ora del proprio tempo (magari anche prima di andare in officina) per svolgere alcune semplici prove che possono aiutarvi a capire se il rumore che sentite è o meno il famosissimo rumore al posteriore dovuto alle boccole:

 

 

1 - rimuovere la cappelliera e provare a marciare su strade sulle quali in precedenza si era manifestato il problema;

2 - rimuovere il cargo box (o eventuali oggetti compresa la ruota/ruotino di scorta) dal baule su strade sulle quali in precedenza si era manifestato il problema;

3 - provare a regolare i tamponi anti-vibrazione presenti sul portellone e provare la vettura;

4 - a portiere posteriori chiuse, provare a spingerle e verificare che non siano lasche, se lo fossero farsele regolare in officina;

5 - abbattere gli schienali posteriori e provare la vettura

 

 

Peculiarità del rumore dovuto alle boccole

 

 

1 - E’ importante chiarire che il rumore dovuto alle boccole si manifesta solitamente come un "blobloblo" o "tlatlatla" proprio come se ci fosse qualcosa che ballando urtasse qualcos’altro. Spesso il rumore può non essere prettamente metallico ma può avere anche un suono "plasticoso".

 

2 - nel caso in cui la vettura venga caricata sull’asse posteriore (ad esempio trasportando persone sul sedile posteriore o oggetti pesanti nel bagagliaio) il rumore tende a diminuire e, in alcuni casi, anche a scomparire, quindi se quello che sentite è dovuto alle boccole probabilmente lo sentirete con più facilità quando siete in macchina da soli.

Consigliamo quindi, se vi è possibile di effettuare una prova della vettura con passeggeri sul divano posteriore per verificare la corrispondenza con questo criterio.

 

3 - Un’altra caratteristica è che tende a presentarsi quando la vettura ha un carico non simmetrico sull’asse quindi su sconnessioni irregolari, sconnessioni in curva (preferibilmente sconnessioni secche tipo rappezzi di tagli nell’asfalto, pavè etc etc). Difficilmente lo sentirete, ad esempio affrontando un dosso artificiale.

 

4 - Si manifesta molto più chiaramente a bassa velocità; non è necessario sollecitare la vettura prendendo buche a 70-80 km/h in quanto si manifesta molto più chiaramente tra i 20 e i 40 km/h.

 

5 - Dalle notizie raccolte, il rumore dovrebbe cominciare a presentarsi dopo 500-600 km anche se ad alcuni è capitato molto in ritardo o, al contrario, addirittura subito dopo il ritiro.

Con il passare dei chilometri tende a peggiorare anche se in alcuni casi è peggiorato per qualche migliaio di chilometri salvo poi fermarsi o addirittura diminuire di intensità.

 

6 - Il comportamento invece correlato alle condizioni atmosferiche è controverso in quanto ad alcuni in presenza di pioggia, il rumore tendeva a diminuire mentre ad altri peggiorava; quello che però è apparso chiaro è che la presenza di pioggia, soprattutto se abbondante, cambia il manifestarsi del rumore, se lo sentite sempre allo stesso modo (sia con asciutto che con acqua) potrebbero non essere le boccole.

 

 

Se dopo tutte queste verifiche giungeste alla conclusione che il problema sono le boccole e l’officina di riferimento tergiversasse o dimostrasse di non sapere come muoversi, fategli presente che FIAT da dicembre ha risolto il problema montando delle boccole idrauliche (che non erano altro che le boccole della Stilo. Ecco i codici esatti dei ricambi:

 

Nuove boccole Bravo > 51840600

Vecchie boccole Bravo > 51812443

Boccole Stilo > 50706505

 

Se nonostante questo l'officina continuerà a fare difficoltà, aprite immediatamente una segnalazione al customer care FIAT, loro stessi contatteranno l’officina per informarsi. E’ importante che la segnalazione venga aperta nei giorni immediatamente successivi alla verifica della vettura da parte dell’officina!

Link to post
Share on other sites

 

Peculiarità del rumore dovuto alle boccole

 

 

1 - E’ importante chiarire che il rumore dovuto alle boccole si manifesta solitamente come un "blobloblo" o "tlatlatla" proprio come se ci fosse qualcosa che ballando urtasse qualcos’altro. Spesso il rumore può non essere prettamente metallico ma può avere anche un suono "plasticoso".

 

2 - nel caso in cui la vettura venga caricata sull’asse posteriore (ad esempio trasportando persone sul sedile posteriore o oggetti pesanti nel bagagliaio) il rumore tende a diminuire e, in alcuni casi, anche a scomparire, quindi se quello che sentite è dovuto alle boccole probabilmente lo sentirete con più facilità quando siete in macchina da soli.

Consigliamo quindi, se vi è possibile di effettuare una prova della vettura con passeggeri sul divano posteriore per verificare la corrispondenza con questo criterio.

 

3 - Un’altra caratteristica è che tende a presentarsi quando la vettura ha un carico non simmetrico sull’asse quindi su sconnessioni irregolari, sconnessioni in curva (preferibilmente sconnessioni secche tipo rappezzi di tagli nell’asfalto, pavè etc etc). Difficilmente lo sentirete, ad esempio affrontando un dosso artificiale.

 

4 - Si manifesta molto più chiaramente a bassa velocità; non è necessario sollecitare la vettura prendendo buche a 70-80 km/h in quanto si manifesta molto più chiaramente tra i 20 e i 40 km/h.

 

5 - Dalle notizie raccolte, il rumore dovrebbe cominciare a presentarsi dopo 500-600 km anche se ad alcuni è capitato molto in ritardo o, al contrario, addirittura subito dopo il ritiro.

Con il passare dei chilometri tende a peggiorare anche se in alcuni casi è peggiorato per qualche migliaio di chilometri salvo poi fermarsi o addirittura diminuire di intensità.

 

6 - Il comportamento invece correlato alle condizioni atmosferiche è controverso in quanto ad alcuni in presenza di pioggia, il rumore tendeva a diminuire mentre ad altri peggiorava; quello che però è apparso chiaro è che la presenza di pioggia, soprattutto se abbondante, cambia il manifestarsi del rumore, se lo sentite sempre allo stesso modo (sia con asciutto che con acqua) potrebbero non essere le boccole.

Caspita quanta documentazione! :)

 

Cito solo questa parte perchè ci sono "sintomi" simili ai miei:

- il suono non è metallico ma è un "tlac" seguito ad un rumore simile a quando due oggetti si sfregano tra loro;

- se porto dei passeggeri seduti dietro si sente molto meno ed a volte scompare;

- a differenza rispetto a quanto hai scritto lo sento soprattutto se prendo i dossi e gli avvallamenti a velocità sostenuta :)

- se piove mi sembra che aumenti un pochino

 

Grazie per le dritte ;)

Link to post
Share on other sites
Ragazzi avete qualche idea per quanto riguarda il mio eccessivo consumo gpl?

 

Ultimo pieno, quasi 30 euro (circa 43 litri) ho fatto appena 370km

 

P.S. Per la cronaca in estate mi sostituirono il serbatoio gpl (pensando di risolvere) con i primi due pieni (sempre sotto i 41 litri) ho fatto 450 e 480 chilometri; pensavo di aver risolto ma, da allora faccio sempre circa 390km

Se non ricordo male e se non ti sbaglio con un'alro utente , prima che ti cambiassero il serbatoio lamentavi scarse percorrenze ma con velocità media da trip di 20-25km/h e quindi con percorsi che si sposano a quella media di velocita.

Se è così , quindi hai sempre quella velocità media sui pieni e quindi quei percorsi , direi che a tale velocità gli si sposerebbero di + i 370km , invece dei 450-480km . I 450-480km li ho anch'io , ma con velocità media attorno i 45-50km/h facendo i relativi percorsi che li giustificano . :) Forse !!

 

Tra un mesetto mi scade la garanzia ed avrei qualche cosa da farmi sistemare ma vorrei essere sicuro che non me la facciano pagare :)

 

Ecco la lista:

- ventola abitacolo che cigola

Anche la mia a volte la sentivo cigolare lievemente , sembrava come se fregasse contro qualcosa , poi ho cambiato l'antipolline e dentro mancava una rampicante e gli uccellini e c'era un giardino ;) . La ventola cilindrica è prima del filtro .Anche se penso che te lo abbiano gia sostituito a te e quindi ripulito anche il vano filtro , ma è sempre possibile che una foglia sia nei pressi .
Link to post
Share on other sites

123 km con 10 euro di gpl sigh!

 

Per curiosità, anche da voi il gpl si trova tra i 76 e gli 81 centesimi al litro?

 

 

ovverosia 9,6 con un litro.... tranquillo è successo pure a me un paio di volte, piede pesante o gpl pessimo

 

comunque tradotto in altri carburanti saebbe come dire

 

avere un diesel che fa i 16,6 km/l oppure un benzina che fa i 17,9 km/l a parità di 10 euro spesi e 123 km fatti.... ci puoi stare, il problema è che con 10 euro un anno fa si facevano altre percorrenze....

da me gpl attorno ai 0,78

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...