Jump to content

Pulizia iniettori LANDI.


Post consigliati

Sì è vero, ti entrerebbe aria.

Non ti consiglio di avventurarti in un'impresa se non sei pienamente consapevole a cosa potresti andare incontro... <_<

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 319
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ovviamente ogni consiglio è ben accetto ma,gli iniettori prima o poi li devo/voglio smontare....vorrà dire che tapperò i fori provvisoriamente con silicone o similare   :mellow:

Link to post
Share on other sites

Silicone??? :blink:

Oh mamma, l'auto è tua e ci fai quello che vuoi ma caspita abbi un po' di criterio...

Abbi pazienza ma NON sono proprio uno sprovveduto!!

Una pallina di silicone, o meglio gomma liquida, posta all'estremità di ogni singolo tubetto sfilato dall'iniettore impedirebbe sicuramente l'entrata di aria dall'esterno a sarebbe facilmente amovibile.

Cmq anche questa ipotesi l'ho accantonata poichè oggi ho ricontrollato andando sotto l'auto ed è più complicato togliere il rail completo (sfilando connettori elettrici e tubazioni) che togliere i quattro iniettori sfilando la piastra in metallo tenuta da quattro perni.

 

Quindi così facendo, per impedire all'aria di entrate nei collettori di aspirazione nelle more di rimontare gli iniettori puliti o nuovi, ho pendato di fare una guarnizione in gomma (anche con una camera d'aria o similare), calco della piastra in metallo ma solo con i quattro fori dei perni ovviamente, poi inerirla tra il rail e la piastra rimontando la stessa.

 

Questo garantirebbe la tenuta ad eventuali infiltrazioni d'aria esterna.

 

Insomma, le soluzioni sarebbero molteplici ed il lavoro l'avrei già anche fatto da tempo, se NON fosse che per smontare gli iniettori nella posizione dove sono messi, anche disponendo di ponte o buca c'è veramente da ammattire.

 

Altro problema è quello di capire come mai nonostante nell'auto sia stato installato impianto gpl Landi personalizzato e direttamente da Nissan, siano stati montati iniettori "tappo nero" in luogo di quelli "tappo verde" indicati per le caratteristiche del motore in oggetto ma sopratutto indicati nelle specifiche che Landi fornisce agli installatori che operano per Nissan????

post-31746-0-70890600-1408474759_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Aggiornamento:

 

- stamani contattato installatore Landi/BRC e chiesto telefonicamente se poteva fare un controllo tramite pc alla parte gpl della mia auto

- lo stesso mi ha detto di andare che non c'erano problemi

- collegato il cavo nell'apposito connettore dentro il cofano motore ed avviato apposito programma lo stesso NON vedeva/leggeva nulla???

- parrebbe necessitino codici che solo Nissan ha???

- parlando poi dei problemi che presenta la mia auto (singhiozza strattona nei primi km a gpl mentre tutto ok a benzina) ha iniziato a parlare di possibile candela difettosa, di iniettore andato, ecc. ecc.

 

Uscito di li mi sono recato da altro installatore BRC

 

- lo stesso mi ha subito detto che può fare diagnosi solo a impianti BRC ma in quanto ai problemi riscontrati la risposta è stata categorica:

 

- iniettori sporchi, con parte elettrica sicuramente perfettamente funzionante (altrimenti i problemi sarebbero altri)

- smontaggio dei rail pulizia degli stessi, sostituzione filtro gpl, con spesa di 90,00 Euro e garanzia che l'auto torna come nuova

 

Mah!!??

Link to post
Share on other sites

 

- iniettori sporchi, con parte elettrica sicuramente perfettamente funzionante (altrimenti i problemi sarebbero altri)

- smontaggio dei rail pulizia degli stessi, sostituzione filtro gpl, con spesa di 90,00 Euro e garanzia che l'auto torna come nuova

 

Mah!!??

Se a me avessero chiesto 90 euro l'avrei fatto domani, è proprio quello che sto cercando ma mi costerebbe 120 + manodopera perchè il meccanico da cui vado non ha l'attrezzatura.

 

Io li farei pulire, tanto l'installatore che te li pulisca o cambi in toto ci guadagna comunque quindi potrebbe essere stato sincero.

Link to post
Share on other sites

Anche a me è parso sincero e quindi se NON darà frutti la pulizia con petrolio lampante che inietterò semplicemente sfilando il tubo che dal rail va la filtro gpl, avviando poi l'auto e facendola commutare a gpl (ripetendo poi operazione altre 2/3 volte) farò eseguire tale operazione da quell'installatore.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Allora dopo tanto chiedere e richiedere e dopo vari ripensamenti vista la posizione estremamente infelice in cui sono posizionati i miei iniettori, stamani ho proceduto allo smontaggio.

 

Ho smontato e singoli iniettori e NON tutto il rail e questo la dice lunga della posizione dello stesso.

 

Ovviamente sotto i collettori di aspirazione, NON raggiungibile dall'alto nemmeno smontando anche l'impossibile, e quindi raggiungibile solo da sotto ma con spazi minimi per operare con le mani.

 

Oltretutto per smontare il rail oltre ad aver dovuto rompere le fascette e poi sostituirle con quelle a vite avrei avuto NON poche difficoltà ad allentare i due perni che si vedono in foto, poichè NON filettati nella piastra di sostegno ma fissati con dadi autobloccanti???? questo si rileva dalla documentazione Landi con tanto di disegni che possiedo.

 

Smontati gli iniettori ho tolto NON con poca difficoltà i filtrini in plastica che hanno alla base e quindi li ho immersi nel petrolio per un pò, dopodichè ho costruito un piccolo circuito con pulsante e ad uno ad uno con l'alimentazione della batteria li ho fatti lavorare immersi nel petrolio.

 

Ho ripetuto l'operazione un paio di volte e pi NON contento ho spruzzato del WD40 nei vari fori, l'ho lasciato agire e poi mentre li facevo aprire e chiudere con il pulsante soffiavo aria compressa nei fori.

 

Rimontato il tutto e domani vi saprò dire se quei singhiozzamenti mattutini o cmq quando l'auto stava ferma diverse ore, presenti solo a gas, saranno ancora presenti o meno.

 

A primo impatto mi pare che il motore canta meglio, gli iniettori "suonano" come quando era nuova ed il minimo è più regolare.

 

 

 

 

 

 

 

 

post-31746-0-19811600-1409667559_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Aggiornamento.

Dopo un paio di giorni l'auto purtroppo è tornata come prima o quasi.

Alla mattina o dopo lunga fermata per i primi 5/6 km a gas se si pigia sull'acceleratore il motore strappa....dopo tutto ok, anzi meglio di prima.

A benzina nessun problema.

Credo che cambierò tutti e quattro gli iniettori.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ogni tanto ritorno.

Il motore ha cominciato a borbottare nuovamente con l'aggiunta di questo messaggio d'errore:

 

https://picasaweb.google.com/lh/photo/QLHaz51rAacOzsb-tKlJYSed6m3SmmYkryVcZ3tyHhg?feat=directlink

 

Si è ripetuto dopo 1.200 km. Al prossimo tagliando il meccanico mi vuole invertire le sonde lambda per capire se è un problema di sonda oppure come sospetto di qualche famoso iniettore med. Gli ho fatti lavare da un pompista che gli ha immersi in un liquido ad alta temperatura e pilotati elettricamente ma niente...il motore borbotta ancora.

 

Prima di questa ennesima pulizia avevo fatto ruotare gli iniettori da così:

 

https://picasaweb.google.com/lh/photo/N99Wm3N2J0_fGpQ9sbqNlSed6m3SmmYkryVcZ3tyHhg?feat=directlink

 

Ora sono così:

 

https://picasaweb.google.com/lh/photo/SmWcAB6-Sblcj6OYa8-4Uyed6m3SmmYkryVcZ3tyHhg?feat=directlink

 

Nel primo caso dopo 3.500 km il rail era sporco :

 

https://picasaweb.google.com/lh/photo/eejKcd1VMsmMRDdXvBgKnCed6m3SmmYkryVcZ3tyHhg?feat=directlink

 

Dopo la modifica e 3.000 km ecco la situazione:

 

https://picasaweb.google.com/lh/photo/XzzaCA_LIEfgSdPdibYPqSed6m3SmmYkryVcZ3tyHhg?feat=directlink

 

Altra foto nuova posizione iniettori con coperchio montato:

 

https://picasaweb.google.com/lh/photo/mukZfVIY6QmSAPnYeBBWlyed6m3SmmYkryVcZ3tyHhg?feat=directlink

 

Tornando agli errori ecco la schermata del dettaglio:

 

https://picasaweb.google.com/lh/photo/jrcozbLFunnn22k8roR9qied6m3SmmYkryVcZ3tyHhg?feat=directlink

 

Dai parametri l'unica cosa che non mi torna è il valore batteria, tutte le volte che c'è un errore esce quella tensione bassa...che dite?

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Bah, per quella che é la mia esperienza, quando gli iniettori vanno a donnine la carburazione diventa grassa, i correttori LONG vanno a fondo scala in negativo, perché la centralina della benzina  cerca in tutti i modi di correggere e, dulcis in fundo, appare un errore sulla lambda, che in genere indica che non si riesce a correggere la carburazione e non che la lambda é rotta.

Tu però non ci hai detto come sono i correttori...

 

Ciao

GigioTD

Link to post
Share on other sites

Bah, per quella che é la mia esperienza, quando gli iniettori vanno a donnine la carburazione diventa grassa, i correttori LONG vanno a fondo scala in negativo, perché la centralina della benzina  cerca in tutti i modi di correggere e, dulcis in fundo, appare un errore sulla lambda, che in genere indica che non si riesce a correggere la carburazione e non che la lambda é rotta.

Tu però non ci hai detto come sono i correttori...

 

Ciao

GigioTD

 

Ho la centralina bloccata perchè l'impianto è quello di serie, tramite multiecuscan posso solo accedere ad alcune info ma non visualizzare mappe ecc.

 

Vi aggiorno: non è stato possibile invertire le sonde per differente lunghezza dei cablaggi ma il problema è un altro:

il motore oramai si avvia molto ingolfato dopo molte ore di sosta, a volte si spegne anche e non reagisce all'acceleratore per una decina di secondi. Stesso difetto di quando mi è stata venduta a 63.000 km con il rail iniettori difettoso. Questo rail montato era usato e in totale ha 92.000 km, ho provato l'ennesima pulizia prima con il dot 4 come suggerito qualche ripsota più indietro, poi con il petrolio bianco ma niente. Credo che qualche iniettore è andato eppure tichettano "bene" e le impedenze sono giuste.

 

Il rail dopo il cambio posizione e 7.000 km percorsi era pulito quindi credo cho ho "beccato" la posizione giusta per non far depositare la sostanza oleosa e quindi sono molto tentato di sostituire tutto il rail con gli iniettori tappo blu che sono i sostituti dei tappo nero.

Che dite?

 

ps: ho trovato in rete un rail vicino da me smontato da una macchina incidentata provenienti da un impianto a metano. Ma gli iniettori med sono uguali sia a gpl e a metano o sono diversi? 

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
  • 3 months later...

sono uguali però vanno cambiati gli ugelli, conviene che cerchi ancora ;)

 

Ciao hai provato a cambiare la batteria dell'auto?

Spesso molto problemi legati all'elettronica, tipo questo, dipendono dalla batteria scarica. Mi pare che il valore che hai postato sia piuttosto basso!

Link to post
Share on other sites

 

sono uguali però vanno cambiati gli ugelli, conviene che cerchi ancora ;)

 

Ciao hai provato a cambiare la batteria dell'auto?

Spesso molto problemi legati all'elettronica, tipo questo, dipendono dalla batteria scarica. Mi pare che il valore che hai postato sia piuttosto basso!

 

No, la batteria ancora non l'ho cambiata, mi sto tenendo la spia accesa, al prossimo tagliando fra 8.000 km cambiamo la sonda anche se ieri è successa una cosa strana: ho fatto finire di proposito il gpl e ho percoso un bel pò di km a benzina (70km). Ho fatto rifornimento di gpl e ieri sera per magia è scomparsa la spia ma  ricomparsa oggi pomeriggio.

 

comunque 8.000km fa ho sostituito il rail con uno a tappo blu completo. vediamo ora la durata...anche se il fatto che siano usciti i med2 non mi ben sperare... 

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...