Jump to content

Malfunzionamento elettrovalvole impianto Landi


calcola

Post consigliati

Ciao a tutti,

da qualche tempo ho problemi con il mio impianto Landi Omegas installato a maggio dello scorso anno. I problemi sono iniziati a settembre, l'auto ha iniziato a passare a benzina da sola dopo aver percorso alcune curve strette, altre volte non vuole più saperne di commutare a gas. Dopo qualche giorno al tentativo di passare a gas si spegne. L'impiantista cambia la centralina perchè le due valvole non scattano contemporaneamente. Con la nuova centralina tutto a posto fino a dicembre, poi dopo una brusca frenata il problema si ripresenta, non passa più a gas. Il problema dura qualche ora, poi dopo un dosso, provo e funziona normalmente. Ieri si ripresenta il problema, oggi l'ho portata dall'impiantista che ha sostituito nuovamente la centralina, però questa volta le elettrovalvole restano bloccate, allora cambia le bobine delle elettrovalvole, il pistoncino dell'elettrovalvola posteriore, il filtro del polmone, ma senza alcun risultato. Poi prova a far scattare le elettrovalvole con un ponticello al positivo della batteria e magicamente riprendono a funzionare.

 

Ora ha lasciato l'elettrovalvola posteriore "aperta manualmente", non so cosa ha fatto però ora ha un filo staccato, dice di provarla così per qualche giorno.

 

Secondo voi cosa può essere?

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti,

da qualche tempo ho problemi con il mio impianto Landi Omegas installato a maggio dello scorso anno. I problemi sono iniziati a settembre, l'auto ha iniziato a passare a benzina da sola dopo aver percorso alcune curve strette, altre volte non vuole più saperne di commutare a gas. Dopo qualche giorno al tentativo di passare a gas si spegne. L'impiantista cambia la centralina perchè le due valvole non scattano contemporaneamente. Con la nuova centralina tutto a posto fino a dicembre, poi dopo una brusca frenata il problema si ripresenta, non passa più a gas. Il problema dura qualche ora, poi dopo un dosso, provo e funziona normalmente. Ieri si ripresenta il problema, oggi l'ho portata dall'impiantista che ha sostituito nuovamente la centralina, però questa volta le elettrovalvole restano bloccate, allora cambia le bobine delle elettrovalvole, il pistoncino dell'elettrovalvola posteriore, il filtro del polmone, ma senza alcun risultato. Poi prova a far scattare le elettrovalvole con un ponticello al positivo della batteria e magicamente riprendono a funzionare.

 

Ora ha lasciato l'elettrovalvola posteriore "aperta manualmente", non so cosa ha fatto però ora ha un filo staccato, dice di provarla così per qualche giorno.

 

Secondo voi cosa può essere?

 

Mi sa che il tuo installa semplicemente non e' in grado di farlo funzionare.....scusa la brutalita'.

 

Magari qualcuno che se ne intende di elettrovalvole potra' aiutarti.

 

Pero' di problemi simili francamente ne ho sentiti pochi. Di solito cose come queste parrebbero essere collegate a semplici problemi/errori di cablaggio, anche macroscopici.

 

Il fatto di cambiare 2 centraline per problemi alle elettrovalvole......e poi cosa ch'ha, la scorta di centraline nel retrobottega?

Link to comment
Share on other sites

l'elettrovalvola posteriore e' al riparo o prende acqua ? ,anche a me aveva fatto questo scherzo ,sostituito il magnete dell'elettrovalvola che era arruginito tutto ok ma io ho coperto dove c'e l'elettrovalvola

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti,

da qualche tempo ho problemi con il mio impianto Landi Omegas installato a maggio dello scorso anno. I problemi sono iniziati a settembre, l'auto ha iniziato a passare a benzina da sola dopo aver percorso alcune curve strette, altre volte non vuole più saperne di commutare a gas. Dopo qualche giorno al tentativo di passare a gas si spegne. L'impiantista cambia la centralina perchè le due valvole non scattano contemporaneamente. Con la nuova centralina tutto a posto fino a dicembre, poi dopo una brusca frenata il problema si ripresenta, non passa più a gas. Il problema dura qualche ora, poi dopo un dosso, provo e funziona normalmente. Ieri si ripresenta il problema, oggi l'ho portata dall'impiantista che ha sostituito nuovamente la centralina, però questa volta le elettrovalvole restano bloccate, allora cambia le bobine delle elettrovalvole, il pistoncino dell'elettrovalvola posteriore, il filtro del polmone, ma senza alcun risultato. Poi prova a far scattare le elettrovalvole con un ponticello al positivo della batteria e magicamente riprendono a funzionare.

 

Ora ha lasciato l'elettrovalvola posteriore "aperta manualmente", non so cosa ha fatto però ora ha un filo staccato, dice di provarla così per qualche giorno.

 

Secondo voi cosa può essere?

Alle volte capita che il pistoncino del elettrovalvola montato sulla multivalvola Landi si blocca.A me e capitato piu di qualche volta,dopo di che aplico solo le multivalvole Tomasseto con impianto Landi.Comunque l`avete fatto bene a togliere al momento il pistoncino,cosi sarete siguri dell suo eventuale malfunzionamento.

Link to comment
Share on other sites

Le centraline le va a sostituire dal vicino concessionario (magazzino ricambi) Landi, è un'oficina autorizzata. La centralina memorizzava un errore di bassa pressione, e cosa strana i quadratini per selezionare l'attivazione e la disattivazione delle varie funzioni di controllo erano tutte selezionate, ma come dire bloccate perchè non cliccabili. La stessa situazione anche con la centralina nuova sulla quale aveva caricato il file ROM della vecchia.

 

Io mi sono fatto un'idea non so se errata, secondo me nella multivalvola (Tomasetto marcata Landi) vi è un guasto che in qualche momento chiude di colpo il gas, la centralina interpreta tale sitazione come pericolo e blocca le elettrovalvole. L'errore è memorizzato nel file rom della centralina, sostituendola e ricaricando il file non si risolve. La prima volta infatti un suo collaboratore non ha caricato il file salvato, ma un file più vecchio e quindi senza l'errore memorizzato. Il ponticello tra l'elettrovalvola ed il positivo in qualche modo resetta la memorizzazione dell'errore e tutto riprende. Infatti dopo la spia verde del gpl lampeggiava ed i quadratini nella schermata di controllo errori erano nuovamente selezionabili, dopo aver spento e riacceso il motore anche la spia verde del GPL è tornata nella norma.

 

Cosa ne pensate? Sbaglio tutto? Esiste tale funzione di controllo?

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

AVEVATE RAGIONE!!

 

Il problema continuava a ripresentarsi e sempre dopo aver percorso una strada accidentata, poi dopo un po' si sistemava da sola.

 

Quindi ho provato a muovere a mano i fili del cablaggio mentre era al minimo e, passava a benzina. Così la riporto dall'impiantista che finalmente la sistema.

 

In sintesi era un problema di cablaggio, uno dei fili tra quelli del sensore livello (giuntato in prossimità del polmone) ed i fili delle elettrovalvole andavano in corto, la centralina entrava in protezione e bloccava tutto. Rifatte tutte le giunture si è risolto il problema.

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...