Jump to content

toglietemi un po di curiosità


Post consigliati

Con un solo anno e mezzo di ritardo ( ;) ) vado a rispondere:

 

Griglione di plastica nera: è nato come accessorio sulla GS, poi prodotto anche per la CX. La funzione era esattamente quella di ridurre l'insolazione dell'abitacolo preservando la visibilità verso il posteriore, credo che risalga alla metà degli anni '70, rimasto disponibile come "accessoire" sino almeno all''89, anno di fine produzione della CX. Le maniglie in plastica sulla CX sono arrivate sulla serie 1 (quella coi paraurti in acciaio) prima sui modelli più economici (intorno all'82/'83) poi estese a tutta la gamma, fatta eccezione per le Prestige che fino alla fine hanno montato quelle più eleganti in acciaio. Anche alcuni modelli particolarmente accessoriati le hanno continuate a montare: qui delle foto di una CX 25 GTi automatica che ne è provvista: http://www.osmose.it/cx25/index.html

 

LN/LNa: la differenza sta tutta nel propulsore che è il 602cc con acensione tradizionale per la LN ed il 652cc con accensione elettronica integrale per la LNa. Il secondo è più potente (una decina di cavalli in più), più silenzioso e meno vibrante. La LN, l'LNa e la VISA sono tre interpretazioni nate sul medesimo pianale: quello della 104 Peugeot. LN ed LNa condividono anche la carrozzeria che invece è originale (quanto meno) "Citroën" sulla VISA. Comunque, anche sfornzandomi, non riesco a farmi piacere nessuna delle tre :)

 

Cià

Ilaria

Link to post
Share on other sites

Con un solo anno e mezzo di ritardo ( B) ) vado a rispondere:

 

Griglione di plastica nera: è nato come accessorio sulla GS, poi prodotto anche per la CX. La funzione era esattamente quella di ridurre l'insolazione dell'abitacolo preservando la visibilità verso il posteriore, credo che risalga alla metà degli anni '70, rimasto disponibile come "accessoire" sino almeno all''89, anno di fine produzione della CX. Le maniglie in plastica sulla CX sono arrivate sulla serie 1 (quella coi paraurti in acciaio) prima sui modelli più economici (intorno all'82/'83) poi estese a tutta la gamma, fatta eccezione per le Prestige che fino alla fine hanno montato quelle più eleganti in acciaio. Anche alcuni modelli particolarmente accessoriati le hanno continuate a montare: qui delle foto di una CX 25 GTi automatica che ne è provvista: http://www.osmose.it/cx25/index.html

 

LN/LNa: la differenza sta tutta nel propulsore che è il 602cc con acensione tradizionale per la LN ed il 652cc con accensione elettronica integrale per la LNa. Il secondo è più potente (una decina di cavalli in più), più silenzioso e meno vibrante. La LN, l'LNa e la VISA sono tre interpretazioni nate sul medesimo pianale: quello della 104 Peugeot. LN ed LNa condividono anche la carrozzeria che invece è originale (quanto meno) "Citroën" sulla VISA. Comunque, anche sfornzandomi, non riesco a farmi piacere nessuna delle tre B)

 

Cià

Ilaria

 

ah,quindi il parasole era un optional.dimmi te,non lo avrei mai detto.comunque mi sa che pochissime cx sono uscite dalla fabbrica senza questo accessorio,perchè tutte quelle che ho visto io lo montavano,per lo meno quelle della seconda serie (quella dal 1985 in poi,da quando hanno lanciato la gti pubblicizzata da quel pezzo di fi.ga di grace jones).

la visa,mha,sarà che a me le vecchie citroen mi sono sempre piaciute,fatto sta che mi piace.ricordo una visa che mi colpi molto,era molto trash,aveva tipo degli adesivi rossi e verdi e le scritta(mi sembra fosse crono,come la ibiza).il colore era bianco.mah,sarà stata una serie speciale.

Link to post
Share on other sites

L'accessorio era diffusissimo ma pur sempre un accessorio.

Nel senso che nessuna CX o GS usciva dalla fabbrica con quell'oggetto sul lunotto, solo che il caldo che penetrava nell'abitacolo senza l'oggettone nero a proteggere il vetro posteriore costringeva a miti consigli il prode citroënista :-)

Molti lo richiedevano al momento dell'acquisto (e lo montava il concessionario) altri lo compravano a giugno quando solo la presenza del climatizzatore permette di vivere senza.

 

La Visa che hai visto (la Chrono appunto) era una serie speciale costruita in un numero finito di esemplari (mi pare 500) per poter partecipare a prove sportive dove -se ben ricordo- non sfigurò neppure troppo.

Quanto all'estetica -si sà- è tutta questione di gusti.

 

B)

 

Ila

Link to post
Share on other sites

Ok, allora chiariamo tutti quanti....quindi riporto di qui una dubbio che ho esposto in OT.

La stupenda DBS che ruolo avrà nella gamma AM? Sarà la versione più pompata della DB9? O ne prenderà del tutto il posto? Oppure sarà un modello in più in gamma (anche se sarebbe insensato).

 

Chiaritemi, plis!

Link to post
Share on other sites

Che io sappia di DBS ne verranno fatte pochissime ( 300 se non erro ) e avrà 80 cv. in più della DB9.

Visti i limitati esemplari mi sento di dire che sarà un modello a parte.

 

Anche secondo me...

Qualche tempo fa avevo letto che era un'incrocio tra la DB9 e la DBR9, quindi si tratta di un'ibrido, di una DB9 potenziata e più esclusibva, quindi dubito vada a sostituire la DB9...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...