Jump to content

Honda Jazz 1.2 gpl


Post consigliati

Ciao Andrea!!!

Hai frainteso . Dicevo siccome il gas era finito cioè ne era rimasto forse 1/2 litro o meno a 120km/h giustamente scambiava a benza, mentre rallentando e tornando a gpl ancora andava. Non l'ho tirata più di 150 km/h per pericolo delle macchinette e comunque non mi interessano le velocità oltre i limiti consentiti.

 

Per le foto puoi fare come me ti registri su picasaweb.com e poi ci scarichi tutte le foto che vuoi come ho fatto io.

 

Per il navigatore anch'io non mi muovo spesso ma è un regalo di compleanno e comunque per il viaggio verso Assisi è stato molto utile per gli autovelox fissi a 50 km/h.

Per la tua bombola sicuramente ti hanno detto che non rientrava forse per il prezzo secondo l' offerta che ti avevano fatto, però in compenso il piano di carico ti si è rialzato poco o niente.

Ieri Dopo il collaudo mi hanno risolto il problema del rumore del riduttore che lamentavo. Ora tutto ok rumori strani non ce ne sono più. :P

Ora con molta pazienza quando avrò un pò di tempo migliorerò il cablaggio dove potrò farlo senza stravolgere niente tanto che l'installatore purtroppo non è capace di farlo.

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Ciao Andrea!!!

Hai frainteso . Dicevo siccome il gas era finito cioè ne era rimasto forse 1/2 litro o meno a 120km/h giustamente scambiava a benza, mentre rallentando e tornando a gpl ancora andava. Non l'ho tirata più di 150 km/h per pericolo delle macchinette e comunque non mi interessano le velocità oltre i limiti consentiti.

 

Per le foto puoi fare come me ti registri su picasaweb.com e poi ci scarichi tutte le foto che vuoi come ho fatto io.

 

Per il navigatore anch'io non mi muovo spesso ma è un regalo di compleanno e comunque per il viaggio verso Assisi è stato molto utile per gli autovelox fissi a 50 km/h.

Per la tua bombola sicuramente ti hanno detto che non rientrava forse per il prezzo secondo l' offerta che ti avevano fatto, però in compenso il piano di carico ti si è rialzato poco o niente.

Ieri Dopo il collaudo mi hanno risolto il problema del rumore del riduttore che lamentavo. Ora tutto ok rumori strani non ce ne sono più. :)

Ora con molta pazienza quando avrò un pò di tempo migliorerò il cablaggio dove potrò farlo senza stravolgere niente tanto che l'installatore purtroppo non è capace di farlo.

 

ciao

Ciao Massimiliano!!!! :huh:

Ora posto le foto del mio impianto e poi mi dici le tue impressioni.

 

038s.jpg039w.jpg040atz.jpg042v.jpg043x.jpg

Ecco la visione del motore, il polmone, il rail, il serbatoio flashlube e il tubicino del flashlube

Link to post
Share on other sites

Ciao!!

Per fortuna che non sapevi come si faceva :) ;) :( :D

Per il rail preferisco la posizione del mio impianto qui devo fare i complimenti per la scelta del mio installatore.

Per il resto mi sembra ordinato . Molto simili per disposizione solo la centrale non vedo. L'ingresso del flashlube nel tuo impianto è più vicino al corpo farfallato chi sà quale sarà il migliore?? Solo il tempo ce lo dirà.

Noto anche la differenza sia sul rail presenta un tubo di uscita che immagino vada sul sensore pressione che nel mio è incorporato nel filtro gpl e il riduttore presenta un tubo in meno rispetto al mio (almeno non lo vedo) che è quello che determina la correzione sulla pressione rail in base al carico motore.

 

Per il piano di carico penso di fare una cosa del genere solo che essendo la mia la bombola più alta ci creo delle piccole tasche ai lati de toroidale per mettere quelle piccole cose che vanno sempre a spasso cavetti batteria un minimo di attrezzatura guanti lampadine Honda torcia Honda triangolo cinte elastiche etc ;) .

 

Nb non centra nulla!!

Hai notato quanti sono hanno i ns post?? Qui mi sa che siamo gli unici hondisti gasati :D

Buon week end

Link to post
Share on other sites

Ciao!!

Per fortuna che non sapevi come si faceva :D :D :D :D

Per il rail preferisco la posizione del mio impianto qui devo fare i complimenti per la scelta del mio installatore.

Per il resto mi sembra ordinato . Molto simili per disposizione solo la centrale non vedo. L'ingresso del flashlube nel tuo impianto è più vicino al corpo farfallato chi sà quale sarà il migliore?? Solo il tempo ce lo dirà.

Noto anche la differenza sia sul rail presenta un tubo di uscita che immagino vada sul sensore pressione che nel mio è incorporato nel filtro gpl e il riduttore presenta un tubo in meno rispetto al mio (almeno non lo vedo) che è quello che determina la correzione sulla pressione rail in base al carico motore.

 

Per il piano di carico penso di fare una cosa del genere solo che essendo la mia la bombola più alta ci creo delle piccole tasche ai lati de toroidale per mettere quelle piccole cose che vanno sempre a spasso cavetti batteria un minimo di attrezzatura guanti lampadine Honda torcia Honda triangolo cinte elastiche etc ;) .

 

Nb non centra nulla!!

Hai notato quanti sono hanno i ns post?? Qui mi sa che siamo gli unici hondisti gasati :D

Buon week end

He,he,he,eh!!! :D Ho imparato presto!!! :D Bene quindi l'impianto è ok!!!Solo peccato per il rail a vista. Anch'io ho notato analogie e differenze con i nostri due impianti, anche se il tuo mi sembra leggermente migliore del mio ;) .I soliti "scarpari"(tradotto calzolai)del sud che non sanno fare a regola d'arte i lavori artigianali. Cmq è così e mi accontento. Il problema è che oggi mi si è spenta due volte al semaforo mentre innestavo la prima e spingevo sull'acceleratore e poi la mattina a freddo sembra come perdere giri(ma roba di poco solo quando c'è la spia dell'acqua fredda).Secondo te cosa può essere è normale?

 

Cambiando discorso, e sì è proprio vero che noi hondisti siamo rari (soprattutto jazzisti) ma meno male che ci siamo noi due!!!Altrimenti i moderatori avrebbero chiuso la sezione "Honda"!!!! ;) :lol: :P

 

Allora alla prossima ciao Massi!!! ;)

Link to post
Share on other sites

Ciao jazzista!!!!!

 

Scarpari si dice anche da noi!!! vai tranquillo.

Il problema è solo uno, molte volte per starci dentro con i costi si va di fretta senza pensare ad una soluzione più consona , poi mettiamoci che manca il rispetto per le cose altrui etc etc.

Mettiamoci anche il fatto che non esiste la conoscenza dei vari modelli esistenti infatti la jazz dove mi sono rivolto io non l'hanno mai vista infatti hanno scambiato la scritta i-dsi per iniezione diretta (non sai che risate mi sono fatto) mentre un'altro installatore che però installava solo brc e lontano 30km ne aveva trasformate un centinaio (non ho visto nessuna installazione quidi non posso giudicare se la quantità equivale anche qualità) . Pochi partecipano ai corsi di aggiornamento proposti dal consorzio ecogas infatti guardando una rivista specializzata sul gas si nota come l'elenco degli installatori segnalati con un asterisco che indica la partecipazione ai corsi sono tutti del nord risiedenti in quelle regioni dove il risparmio energetico comincia ad essere una realtà già nella mentalità delle persone.

 

Tornando a noi la mia jazz non presenta nessun problema di sorta con circa 1000km a gpl, anzi ti dirò va quasi meglio a gpl :D non mi accorgo proprio di nulla se vado a benza o gpl in qualsiasi condizione l'abbia provata.

Quando il motore è caldo la partenza la fa a gpl ossia commuta immediatamente a gpl e te ne accorgi solo se guardi il commutatore altrimenti giri la chiave e vai !!!!!!!!!!!!

Questa mattina dopo 500 mt ero già a gpl si comincia a notare l'innalzamento della temperatura ieri sembrava di stare in piena primavera quasi da mare!!!

La differenza sostanziale tra i nostri impianti sta sia negli iniettori che nell'elettronica che sulla carta il prins è più sofisticata anche se leggendo i vari manuali delle case sembrano uguali. Un'altra particolarità nel tuo impianto sono la lunghezza dei tubi iniettore/collettore (i miei sono molto più corti) . Se cerchi nei post troverai che molti hanno migliorato il comportamento dell'impianto facendoli accorciare più possibile.

Prima di fasciarsi la testa però vedi se ti si ripropone lo stesso difetto poi torna dal tuo impiantista/concessonario e fatti fare un controllo. Potrebbe anche essere un gas un po sola!!

 

Se sei d'accordo dovremmo creare un'altro post con una recensione completa della ns jazz con pregi e difetti delle ns esperienze dirette per farla conoscere meglio e animare un po questa sezione.

 

Ciao!!!

Link to post
Share on other sites

Ciao jazzista!!!!!

 

Scarpari si dice anche da noi!!! vai tranquillo.

Il problema è solo uno, molte volte per starci dentro con i costi si va di fretta senza pensare ad una soluzione più consona , poi mettiamoci che manca il rispetto per le cose altrui etc etc.

Mettiamoci anche il fatto che non esiste la conoscenza dei vari modelli esistenti infatti la jazz dove mi sono rivolto io non l'hanno mai vista infatti hanno scambiato la scritta i-dsi per iniezione diretta (non sai che risate mi sono fatto) mentre un'altro installatore che però installava solo brc e lontano 30km ne aveva trasformate un centinaio (non ho visto nessuna installazione quidi non posso giudicare se la quantità equivale anche qualità) . Pochi partecipano ai corsi di aggiornamento proposti dal consorzio ecogas infatti guardando una rivista specializzata sul gas si nota come l'elenco degli installatori segnalati con un asterisco che indica la partecipazione ai corsi sono tutti del nord risiedenti in quelle regioni dove il risparmio energetico comincia ad essere una realtà già nella mentalità delle persone.

 

Tornando a noi la mia jazz non presenta nessun problema di sorta con circa 1000km a gpl, anzi ti dirò va quasi meglio a gpl :D non mi accorgo proprio di nulla se vado a benza o gpl in qualsiasi condizione l'abbia provata.

Quando il motore è caldo la partenza la fa a gpl ossia commuta immediatamente a gpl e te ne accorgi solo se guardi il commutatore altrimenti giri la chiave e vai !!!!!!!!!!!!

Questa mattina dopo 500 mt ero già a gpl si comincia a notare l'innalzamento della temperatura ieri sembrava di stare in piena primavera quasi da mare!!!

La differenza sostanziale tra i nostri impianti sta sia negli iniettori che nell'elettronica che sulla carta il prins è più sofisticata anche se leggendo i vari manuali delle case sembrano uguali. Un'altra particolarità nel tuo impianto sono la lunghezza dei tubi iniettore/collettore (i miei sono molto più corti) . Se cerchi nei post troverai che molti hanno migliorato il comportamento dell'impianto facendoli accorciare più possibile.

Prima di fasciarsi la testa però vedi se ti si ripropone lo stesso difetto poi torna dal tuo impiantista/concessonario e fatti fare un controllo. Potrebbe anche essere un gas un po sola!!

 

Se sei d'accordo dovremmo creare un'altro post con una recensione completa della ns jazz con pregi e difetti delle ns esperienze dirette per farla conoscere meglio e animare un po questa sezione.

 

Ciao!!!

Carissimo Massimiliano,

il problema persiste!!!e con un nuovo pieno non è cambiato niente!!!Pensavo di averlo risolto ma niente da fare...Aiutoooooo!!!!!Qualcuno che mi dia consigli anche guardando le foto postate sarebbe immensamente gradito!!!L'unica cosa che eventualmente posso fare e ritornare l'ennesima volta e dare istruzioni precise di ciò che devono fare in concessionaria.Per favore aiutatemi!!!!!

 

Per quanto riguarda dell'idea di un nuovo post sono daccordo. Creiamolo e scriviamo le nostre esperienze, la mia negativa(almeno parzialmente)e la tua positiva.

 

Saluti!!!!

 

P.s. grazie del tuo contributo ERASPIù!!!Potresti anche tu aiutarmi col mio problema?

 

Massimiliano, se hai tempo e voglia, vai nella sezione gpl malfunzionamenti e leggiti il mio post. Che cosa ne pensi??Che caz*o devo fare per mettere a posto la mia Jazz???(scusa la volgarità ma sono esasperato)

Link to post
Share on other sites

Ciao Andrea!!!

Calmati. Purtroppo le rogne sono sempre rogne e non ci possiamo fare niente.

Ho letto i tuoi post e sei stato anche richiamato sull'insistenza ad avere delle risposte.

Purtroppo ogni situazione è diversa dall'altra e non è affatto semplice da una sensazione / problema avere la soluzione precisa al 100 %, specialmente quando non ferrato in materia quindi non capace di trasferire tecnicamente il problema e quindi prendere i possibili consigli e tramutarli in soluzioni pratiche.

Un'altra cosa secondo me è vero che ci sono molti "scarpari" ma passare avanti quando sicuramente per esperienza sul campo ne sai meno non è bella cosa e potresti non ricevere l'assistenza esatta per antipatia.

Come già qualcuno ti ha gia consigliato puoi passare da un'altro installatore BRC e vedere se è in grado di metterti a posto le cose se come tu ritieni quello in casa Honda non è capace di fare in quanto potrebbe avere esperienza diretta con Honda e magari la ns Jazz.

Sappi che per garanzia (prima informati meglio su cosa ti sto per dire) se il problema è nel funzionamento BRC tu puoi andare da qualsiasi officina autorizzata BRC per fattelo mettere a posto (potresti anche mandare una E-mail alla BRC stessa e vedere cosa ti rispondono) .

 

Io farei questo.

Capire inanzi tutto se il problema è il gas.

A prima vista forse la lunghezza dei tubi iniettori potrebbe essere migliorato (sentire installatori diversi per vedere se tutti la pensano ala stessa maniera) anche l'ingresso sul collettore a volte può fare la differenza vedi quando è importante nell'iniezione liquida.

Il tubo che porta il gas al rail iniettori dalla foto mi sembra abbia una lunghezza infinita

Il riduttore non scambia bene quindi poca pressione (qui ci vuole l'impiantista con le paxxe)

Gli iniettori BRC se leggi in giro risentono molto dello sporco o potrebbe essere capitato uno difettoso

Diagnostica accurata con il software BRC sui parametri di funzionamento (come sopra impiantista con paxxe).

 

Io ho scelto Prins perchè (almeno per il momento la mia scelta mi da ragione o è solo fortuna)

Volevo qualcosa che che non risentiva di questi problemi quindi mi sono letto post su post e sentendo personalmente anche diversi installatori risulta essere il migliore della piazza anche se non propriamente conosciuto quindi ho cercato lo scarparo con suole firmate :D :unsure: .

Prins in Japan collabora con Honda

Prins è specializzata su motoristiche di tutti i generi dal più piccolo al più grande vedi motori navali.

Prins sia su questo forum che su altri non presenta grosse lamentele ma solo elogi

etc etc

Questo non significa che il tuo BRC non funzia, anzi quando andava mi sembra di aver capito ti dava soddisfazioni e quindi tornerà sicuramente così basta trovare la strada giusta al tuo problema.

 

Spero di sentire presto buone notizie

Link to post
Share on other sites

Ciao Andrea !!!

Guardati questo documento sui vari problemi impianto è della Landi ma puoi trovare spunto o chiarirti le idee.

Purtroppo è in inglese però si capisce.

http://www.omniauto.it/forum/index.php?act...ost&id=5006

 

Ci sentiamo

Link to post
Share on other sites

Ciao Andrea !!!

Guardati questo documento sui vari problemi impianto è della Landi ma puoi trovare spunto o chiarirti le idee.

Purtroppo è in inglese però si capisce.

http://www.omniauto.it/forum/index.php?act...ost&id=5006

 

Ci sentiamo

Carissimo Massimiliano,

anche tu come gli altri hai frainteso:quello era uno sfogo di giorni di incazzatura e di fastidi, tanto è vero che poi mi sono scusato. Cmq non saprei proprio come ringraziarti del tuo interessamento, appoggio & fiducia(se potessi ti inveterei a farci una pizza ed una birra!!)!!!!!Sei proprio una bravissima persona , come la maggior parte del forum.

 

Riguardo la mia CELESTINA cercherò al più presto di risolvere questo maledetto intoppo(ormai sono ferrato! <_< )seguendo i tuoi consigli.

 

Un saluto ed un caloroso abbraccio da Andrea!!! ;) A presto(almeno lo spero...)!!!

 

P.S. A proposito come va con la tua?

Link to post
Share on other sites

Ciao Andrea !!!

Cosa vuoi che ti dica ...per il momento tutto ok sto per terminare il secondo pieno.

E' un po presto per tirare delle conclusioni , per ora benzina o Gpl per me è completamente trasparente se non ci fosse il commutatore e quel fievolissimo toc dell'elettrovalvola (si sente solo con radio spenta e fermo al minimo) nel toroidale sfido chiunque a capire a cosa si va :)

Spero che questo non ti faccia incaxxare di più ;)

Quello che aspetto sono i consumi che spero vivamente rispecchino l' obbiettivo prefissato di oltre 500 km pieno fattibili per il mio percorso giornaliero casa/lavoro.

Se guardi in un' altra sezione siamo stati nominati tutti e due ;) da un' altro felice possessore di Jazz che ci riprendeva scherzosamente perché abbiamo affermato che siamo rari come le mosche bianche :D .

 

Risolvi a più presto i tuoi problemi !! così tornerai più sereno.

Grazie per la "bravissima persona" ma io come carattere sono così dove posso aiuto sempre su qualsiasi settore.

Link to post
Share on other sites

Andrea!!

Ho pensato una cosa....sicuramente non c'entra niente!!

Se puoi fai un controllo di massima sui tubi in generale non vorrei che il motore aspiri troppa aria da qualche tubo che con il montaggio possa essere uscito o anche rotto basta una piccola screpolatura forellino per farti impazzire. Sulla mia Fiesta ho avuto di questi problemi con un piccolo tubicino che mi sballava tutto minimo irregolare impuntamenti etc. (questo lo deve fare sia a benzina che a gpl)

Un'altro problema riscontrato tanto tempo fà fu anche dello sporco sul sensore portata aria del debimetro che a 30K km faceva impazzire tutto (prima volta dalla ford 50 000 lire e per fortuna ero in garanzia ) per la pulizia fatta con un pennellino e 10 min di lavoro, poi non mi ha visto più :lol:. la macchina diventa un trattore si spegne rimaneva accellerata buchi di potenza.

Sostituito il filtro aria con uno in cotone Kingdragon il problema è sconparso ora lo pulisco per scrupolo ogni 60k km e un po più performante consuma un pelino di meno e mi costa pochissimo pulirlo.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites
  • 9 years later...

Buonasera,

 

Scusate se riprendo questa discussione di quasi 10 anni fa, ma siccome sto per prendere una Honda Jazz DSI 1.2 del 2005 che ha fatto solo 60000km reali, per girarci in città (circa 10000km annui) stavo pensando di gasarla.

 

Però ho letto che il motore non è proprio adatto al Gpl per problemi alle sedi valvole.

 

Installerei un impianto Zavoli sequent con contributo a benzina

 

Che dite lo consigliate?

 

Ryo

 

Link to post
Share on other sites

Royo0979 hai già aperto una discussione nella sezione gpl, è più probabile che troverai risposte la piuttosto che in una discussione dove l'ultima risposta risale a quasi 10 anni fa.

Oltretutto ti ricordo che il crossposting è vietato dal regolamento del forum.

Cortesemente continuiamo nella discussione già aperta:

 

https://it.motor1.com/forum/index.php?showtopic=76909&do=findComment&comment=874665

 

Grazie

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...