Jump to content

Skoda Octavia Wagon 1.6 gasata Landi


Post consigliati

Ciao a tutti,

sto per diventare un "gasato" anch'io, :P infatti sto per acquistare la vettura in oggetto.

Dell'auto in sé mi sono note molte cose, ho cercato qui sul forum varie info, ne è emerso che a gpl l'auto fa circa gli 11 km/Lt e che praticamente è inavvertibile la differenza tra guidarla a benza ed a gas.

Mi farebbe piacere che qualcuno di voi, possessore della Octy, mi comunicasse i suoi pareri: cose positive, cose negative, i "trucchetti" sull'uso del gpl (ho letto ad esempio che appena raggiunge il pieno è meglio "consigliare" il gasaro di interrompere l'erogazione piuttosto che sforzare la valvola, :angry: ecc.).

Vi ringrazio molto per il Vs. aiuto: appena sarò "gasato" farò debita presentazione nella sezione "nuovi utenti". :lol:

 

Grazie!!! :D

Link to post
Share on other sites

Solo un appunto...quando mi ero interessato dell'auto alla Skoda il venditore mi ha detto che non me la proponeva nemmeno perché il motore era del tutto sottodimensionato rispetto all'auto...immagina a gpl!

 

Credo quindi che veramente sia un'auto da spingere...

 

Ciao

 

Andrea

Link to post
Share on other sites

Solo un appunto...quando mi ero interessato dell'auto alla Skoda il venditore mi ha detto che non me la proponeva nemmeno perché il motore era del tutto sottodimensionato rispetto all'auto...immagina a gpl!

 

Credo quindi che veramente sia un'auto da spingere...

 

Ciao

 

Andrea

 

Ho guidato per un breve tratto la berlina, rispetto al mio attuale TDI sembra un polmoncino, ma se volevo più grinta rimanevo al turbodiesel. L'auto pesa 1.270Kg. in ordine di marcia, più 30Kg. in più d'impianto arriva a 1.300Kg., togliamo 2 CV di "tolleranza" ai 102 del 1.600cc ed otteniamo un rapporto peso potenza pari a 13... Sicuramente non è un fulmine, ma non lo definirei "del tutto sottodimensionato" rispetto all'auto... Va da sé che mi piacerebbe sapere quanti TDI aveva pronti in casa da immatricolare quel venditore Skoda! :lol:

Su, possessori d'Octavia gasate, cosa mi dite? :angry:

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

sto per diventare un "gasato" anch'io, :P infatti sto per acquistare la vettura in oggetto.

Dell'auto in sé mi sono note molte cose, ho cercato qui sul forum varie info, ne è emerso che a gpl l'auto fa circa gli 11 km/Lt e che praticamente è inavvertibile la differenza tra guidarla a benza ed a gas.

Mi farebbe piacere che qualcuno di voi, possessore della Octy, mi comunicasse i suoi pareri: cose positive, cose negative, i "trucchetti" sull'uso del gpl (ho letto ad esempio che appena raggiunge il pieno è meglio "consigliare" il gasaro di interrompere l'erogazione piuttosto che sforzare la valvola, :angry: ecc.).

Vi ringrazio molto per il Vs. aiuto: appena sarò "gasato" farò debita presentazione nella sezione "nuovi utenti". :lol:

 

Grazie!!! :D

 

Ciao io ho la berlina e sono soddisfattissimo, viaggio su 11,5 km/l misto città/extra con guida accorta ma non vado particolarmente piano, certo in alcune situazioni vorrei avere 300Cv sotto le terga ma sono casi rari, nella stragrande maggioranza devo tenere andature ridotte perché comunque causa traffico, in città e fuori, non riesci ad andare veloce (senza essere un pericolo pubblico con sorpassi continui). Per il vecchietto e il camion di turno non ci sono invece assolutamente problemi.

morale = 100 Cv secondo me, considerato il peso non elevato del mezzo, bastano ed avanzano. Anzi non ti salvano dalle multe, in autostrada puoi viaggiare ben al di sopra del limite (meglio non esagerare però eh? :P ).

Come rifornimento, boh, io faccio sempre il pieno ma potrebbe essere vero che alla lunga la valvola si sforzi; a dire il vero ci sono pareri contrastanti, e io miro alla massima autonomia ;) .

 

Come si usa dire da queste parti

a tutto gasssssssss :P

Link to post
Share on other sites

Certo i centodue cv non consentono prestazioni sportiveggianti, ma non penso che sia un'auto lentissima.

Come giustamente hai scritto chi privilegia prestazioni briose si orienta altrove, ma per una guida tranquilla sicuramente il motore è adeguato.

La conferma la da il consumo, che sulle vetture con motore esageratamente poco potente è comunque elevato in relazione alla cilindrata ed alla potenza espressa (segno che il motore viaggia molto spesso al massimo delle sue possibilità), è che qui invece è nella norma per un 1.6. :angry:

Link to post
Share on other sites

Non sara' la stessa auto, sara' un po' piu' leggera e magari avra' una rapportatura leggermente diversa, ma la Roomster 1.6 di mio padre e' tutto tranne che fiacca e, con 5 persone dai pesi discreti + 2 cani e qualche bagaglio, e' andata su e giu' per il Rolle ed il San Pellegrino senza difficolta' e senza mai mettere a benzina.

 

In autostrada e con il solo conducente, e' arrivata ad un dignitosissimo 195 di tachimetro che mi fa pensare solo che un gran bene di quel motore.

 

Unico vero difetto: ci vorrebbe una sesta marcia per la marcia in relax autostradale (a 130 frulla gia' sui 4mila giri circa e si rivela un po' rumoroso, ma non insopportabile).

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti, sono contento delle Vostre risposte. :(

Mi piacerebbe sapere però una cosa: ho letto in un tread sulla Golf Bifuel che, per il rodaggio, sarebbe meglio percorrere un consistente tot di km a benzina, perché la centralina deve fare autoapprendimento. :lol:

Mi spiegate 'sta cosa? Io ignoravo completamente che le centraline delle vetture si "autotarassero" monitorando i parametri di funzionamento del motore, pensavo che eseguissero i programmi impostati dalla casa madre, pertanto contavo di poter andare subito a gpl o, per lo meno, di far fuori un pieno di benzina per verificare il corretto funzionamento dell'auto a benzina e poi andare a gas. Cosa ne pensate e, ancor meglio, come Vi siete comportati con le Vs. auto? :blink:

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti, sono contento delle Vostre risposte. :D

Mi piacerebbe sapere però una cosa: ho letto in un tread sulla Golf Bifuel che, per il rodaggio, sarebbe meglio percorrere un consistente tot di km a benzina, perché la centralina deve fare autoapprendimento. ;)

Mi spiegate 'sta cosa? Io ignoravo completamente che le centraline delle vetture si "autotarassero" monitorando i parametri di funzionamento del motore, pensavo che eseguissero i programmi impostati dalla casa madre, pertanto contavo di poter andare subito a gpl o, per lo meno, di far fuori un pieno di benzina per verificare il corretto funzionamento dell'auto a benzina e poi andare a gas. Cosa ne pensate e, ancor meglio, come Vi siete comportati con le Vs. auto? ;)

 

Come puoi vedere dalla firma non ho la tua stessa auto, ma posso dirti che solo dopo i primi 3.000 / 4.000 KM l'auto si è stabilizzata nei consumi a GPL. Non so se si può definire "autoapprendimento" ..... :)

 

Io inoltre durante il rodaggio (primi 5.000 Km) ho cercato di non superare i 3.500 giri subito dopo l'ho tirata un po', soprattutto utilizzando l'alimentazione a benzina.

Link to post
Share on other sites

 

Come puoi vedere dalla firma non ho la tua stessa auto, ma posso dirti che solo dopo i primi 3.000 / 4.000 KM l'auto si è stabilizzata nei consumi a GPL. Non so se si può definire "autoapprendimento" ..... :)

 

Io inoltre durante il rodaggio (primi 5.000 Km) ho cercato di non superare i 3.500 giri subito dopo l'ho tirata un po', soprattutto utilizzando l'alimentazione a benzina.

 

Grazie della risposta; non sono però certo di aver capito bene: tu sei andato subito a gpl e poi, dopo 3/4.000 km. hai iniziato a consumare di meno? Se è così, hai avuto problemi, tipo tenuta del minimo, instabilità di alimentazione, o la macchina è sempre andata bene? Penso che i consumi diminuiscano dopo i primi 5.000 km. indipendentemente dall'alimentazione, quello che ignoro è se la "storia" dell'autoapprendimento della centralina sia reale e se, quindi, occorra davvero fare almeno 1.000/2.000 km a benza prima di andare a gas. :P

Link to post
Share on other sites

 

Come puoi vedere dalla firma non ho la tua stessa auto, ma posso dirti che solo dopo i primi 3.000 / 4.000 KM l'auto si è stabilizzata nei consumi a GPL. Non so se si può definire "autoapprendimento" ..... :)

 

Io inoltre durante il rodaggio (primi 5.000 Km) ho cercato di non superare i 3.500 giri subito dopo l'ho tirata un po', soprattutto utilizzando l'alimentazione a benzina.

 

Grazie della risposta; non sono però certo di aver capito bene: tu sei andato subito a gpl e poi, dopo 3/4.000 km. hai iniziato a consumare di meno? Se è così, hai avuto problemi, tipo tenuta del minimo, instabilità di alimentazione, o la macchina è sempre andata bene? Penso che i consumi diminuiscano dopo i primi 5.000 km. indipendentemente dall'alimentazione, quello che ignoro è se la "storia" dell'autoapprendimento della centralina sia reale e se, quindi, occorra davvero fare almeno 1.000/2.000 km a benza prima di andare a gas. :P

 

Hai ragione non sono stato molto chiaro....

All'inizio ho fatto 30 Euro di benzina finita quella ho usato principalmente il GPL.

I primi tempi ho avuto dei problemi durante la marcia a GPL, avevo dei "vuoti" in partenza da fermo e/o semi-fermo. Ma questo problema era indipendente dal rodaggio, infatti dopo qualche settimana mi hanno sostituito gli iniettori e adesso non ho più questi "vuoti"

 

Io uso la benzina solo quando voglio "tirare" un po' le marce oppure durante i lunghi trasferimenti in autostrada la alterno per qualche decina di km al GPL. Non so se questi accorgimenti possano essere utili ma per ora mi trovo bene così ;)

Link to post
Share on other sites

contavo di poter andare subito a gpl o, per lo meno, di far fuori un pieno di benzina per verificare il corretto funzionamento dell'auto a benzina e poi andare a gas. Cosa ne pensate e, ancor meglio, come Vi siete comportati con le Vs. auto? :huh:

 

 

un pieno di benzina è più che sufficente...poi a tutto gassssss :(

 

 

quello che ignoro è se la "storia" dell'autoapprendimento della centralina sia reale e se, quindi, occorra davvero fare almeno 1.000/2.000 km a benza prima di andare a gas. <_<

 

 

è vera e dura x tutto il ciclo di vita dell'auto....ma x iniziare 500km a benza bastano, poi vai di gas, la centralina dovrà assestarsi a sua volta, ci vorranno 3-4mila km poi sarai stabilizzato coi consumi :(

Link to post
Share on other sites

In 143.000 km fatti a gpl con l'Octavia berlina non l'ho mai sentita "fiacca", testimoni anche i vari viaggi Italia-Olanda passando per la germania.

 

Poi, ovvio che NON E' e NON SARA' MAI un' Audi RS4 o una 147GTA, ma da qui a dire che e' sotodimensionato ne corre di strada.

 

Poi, auto citando un mio vecchio messaggio.

 

Comunque e' incredibile che molta gente sia convinta che sono necessari minimo 150 cv ed una coppia da diesel per muoversi....forse son tutti piloti in incognito

Link to post
Share on other sites

Ok, quindi mi consigliate uno o due pieni di benza e poi a tutto... gas! :D

 

AndreaNL, complimenti, 143.000Km. senza problemi sono una bel po' di strada, sono sempre più convinto che l'Octavia sia una gran bella macchina e, Skoda in generale, una marca solida ed affidabile. :lol:

 

Grazie a tutti! ;)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...