Jump to content

Soluzione finale


Post consigliati

:D :) :blink: :blink: :) Salve a tutti finalmente dopo quattro mesi e 11000km e' finito l'incubo, da quando avevo montato l'impianto la macchina andava un vero schifo,a freddo strattonava, andava male anche a caldo, passaggio da benzina a gas con evidente calo di giri ,accenzione spia eobd con diagnosi di mancate accenzioni generiche e mancate acc. su cilindri 1-2-3 e codice guasto p1130.Dopo quattro mesi di prove e teorie strane ,dopo aver fatto vedere ai tecnici icom di lombardia ed emilia romagna abbiamo scoperto la causa : GLI SPINOTTI DEGLI INIETTORI GPL ERANO COLLEGATI AGLI INIETTORI IN ORDINE SBAGLIATO.Il mio installatore era mortificato e non riusciva a capire come sia potuto accadere una svista del genere, ha ammesso le sue colpe ed io non mi sono icxxxxto + di tanto con lui xche' il problema era banale e tutti (tecnici e me compreso) davano x scontato che proprio per la sua banalita'non poteva essere (io appassionato di motori ho studiato tutto il manuale d'officina originale alfa elucubrando tutte le teorie possibili,pur guardando e ravanando mille volte nel vano motore non mi sono accorto che ai codici colore di un determinato iniettore non corrispondevano i colori dei fili dell'equivalente iniettore gpleppure erano in bella vista davanti a me)LA SOLUZIONE SEMPLICE E BANALE ERA SOTTO IL NASO DI TUTTI MA NESSUNA LA VEDEVA.Tutto questo e' successo anche perche' la macchina dava un codice diagnosi di inversione tra lambda 1 e lambda 2 a monte identificato con p1130 che praticamente ci diceva dov'era il problema solo che mentre per il resto del mondo p1130 vuol dire che la correttura miscela carburante e' andata fuori scala per l'alfa vuol dire un'altra cosa(furbi cosi' devi fare le diagnosi da loro,ed infatti il vero significato l'ho saputo con examiner alfa)Comunque adesso la macchina va come un rolex,ma la felicita' e' durata poco xche' ho pensato porca p..... ma se gli iniettori erano invertiti come kaiser faceva la macchina ad andare? e sopratutto xche non c'e' una protezione che blocca il motore in questi casi invece di farmi 11000km con il motore completamente in palla(sapevo che andava male ma non pensavo cosi ) E meno male che non ho fatto danni almeno spero (controllo gas di scarico ok e autodiagnosi ufficiale alfa ok) :D :D :D :D
Link to post
Share on other sites

Ciao zio finalmente.... ma caxxxxxxxxo se poteva il mio motore urlava a piu' non posso .Iniettori invertiti pensa alle pene dell'inferno che avranno passato le mie amatissime sedi valvole.Saranno gia fritte???? spero di non se no dovro fare un installatoricidio

Link to post
Share on other sites
Sono contento per la soluzione al tuo problema, come sono le prestazioni?

Mi sembrano identiche alla benzina,(forse a benza sale di giri un pelo piu' rabbiosa forse)Comunque popolo come precedentemente scritto sulle virtual pagine del forum ogni promessa e' debito fra circa 2 mesi (per ora non posso ££££££)andro' all'officina Bonalume Milano per prova potenza su banco a rulli sia a benzina che a gasse , carta canta e vedremo su Icom mantiene le promese

Link to post
Share on other sites

:D ;) :D :D :D :D

 

EVVIVA

 

Da quando seguo questo forum (luglio dell'anno scorso) sei l'ultimo rimasto che aveva problemi col JTG e li hai RISOLTI.

 

Di buon auspicio dato che fra una decina di giorni ho appuntamento per montare il mio JTG

 

Non ho mai nascosto le mie simpatie per questo impianto e, grazie ad un paio di dritte dei nostri amici del forum ho trovato l'installatore che ne ha ampia esperienza: me l'ha consigliato e me ne ha parlato con entusiasmo

 

INCROCIO LE DITA

 

Ha proposito del tuo problema: Klimo ti aveva suggerito che il guaio poteva essere l'inversione dei collegamenti! ...il nostro caro amico Klimo...

 

 

CIAOOOOOOOOOOOOOO

Link to post
Share on other sites
.Tutto questo e' successo anche perche' la macchina dava un codice diagnosi di inversione tra lambda 1 e lambda 2 a monte identificato con p1130 che praticamente ci diceva dov'era il problema solo che mentre per il resto del mondo p1130 vuol dire che la correttura miscela carburante e' andata fuori scala per l'alfa vuol dire un'altra cosa(furbi cosi' devi fare le diagnosi da loro,ed infatti il vero significato l'ho saputo con examiner alfa)

 

Brdt, sto imparando i codici OBDII e sono curioso circa il codice P1130 da te indicato.

Secondo la definizione SAE J2012, sono "obbligatori" e già definiti i codici inizianti con P0 mentre quelli inizianti con P1 sono specifici per ogni produttore.

Allego schema:

sae2012.gif

 

I produttori sono tenuti, a constrassegnare i propri codici errore in conformità alle norme SAE (una lista completa di quelli obbligatori e normati "P0...", cioè obbligatoriamente uguali per tutti i produttori ad es. http://www.overboost.com/story.asp?id=1286 ).

 

Perciò, per esempio, il codice errore del produttore P1130 rilevato dalla tua centralina DEVE corrispondere per natura comunque al codice generico P0130 che corrisponde "O2 Sensor Circuit Malfunction (Bank 1 Sensor 1)" cioè un malfunzionamento della prima sonda lambda sulla prima bancata (sonda che penso comune alla prima bancata dove sono stati invertiti gli spinotti iniettori di due cilindri vicini) e non ad un inversione tra i connettori lambda1 e lambda2 (cioè prima e dopo il catalizzatore e che mi auguro, onde evitare errori, costruiti con innesti diversi).

 

E' evidente che l'iniezione starata su quella bancata provocava miscele aria-benzina del tutto anomale e quindi la sonda lambda 1 rilevava continuamente valori fuori scala, che inducevano la centralina a rilevare, in ogni caso, un errore generico di rilevazione della sonda lambda.

 

Quindi a mio avviso l'errore rilevato poteva essere determinato nell'ordine:

1 sonda lambda guasta:

2 errata calibrazione iniettori jtg su quella bancata 1 rispetto alla bancata 2;

3 inversione sequenza spinotti iniezione benzina <-> gpl

(2 e 3 ipotizzabili in caso di corretto funzionamento a benzina e non a gpl).

 

L'unico errore nella ricerca è stato di limitarsi a 2. e purtroppo non essersi accorti o meglio dare per scontata l'assenza della possibilità 3 (anche se spesso ricordata in questo forum da diversi installatori......).

 

Vorrei proprio conoscere meglio l'esatta descrizione del codice P1130 nel manuale Alfa e comunque non penso siano stati invertiti i connettori tra le due sonde lambda e se la centralina comunicava anche il codice erroe P0130.

 

Ciao, Luca.

Link to post
Share on other sites

Ciao Tipo 33 in bocca al lupo per la tua auto vedrai che il jtg non ti deludera , a me in due gg ha fatto dimenticare 4 mesi di rogne.Per quanto riguarda la domanda di luczan i codici eobd sono standard quelli che cominciano con p0..., per esempio quando mi appariva p0300(mancate accenzioni generiche )questo vale per tutte le case per indicare questo problema, come tu hai detto ma nel caso di un codice p1... vuoldire che il codice non e' standard cioe' che ogni casa puo' farlo valere per i piu disparati errori.Quando mi hanno fatto la diagnosi in officina alfa con apparecchiatura examiner ho visto che oltre ai codici di mancate accenzioni si leggeva p1130 inversione tra lambda 1 e lambda 2 a monte, mentre cercando su internet ho trovato il sito di un'officina che pubblicava tutti i codici eobd e li risultava che di norma il codice p1130 indica un furiscala del controllo carburante(troppo grassa o troppo magra fino ad andare fuoriscala),Tutto questo per legarti sempre di + alle officine ufficiali perche' con altri strumenti sai il codice ma non sai il significato specifico che la casa da a quel codice.Ciao :D

Link to post
Share on other sites
.Tutto questo e' successo anche perche' la macchina dava un codice diagnosi di inversione tra lambda 1 e lambda 2 a monte identificato con p1130 che praticamente ci diceva dov'era il problema solo che mentre per il resto del mondo p1130 vuol dire che la correttura miscela carburante e' andata fuori scala per l'alfa vuol dire un'altra cosa(furbi cosi' devi fare le diagnosi da loro,ed infatti il vero significato l'ho saputo con examiner alfa)

 

Brdt, sto imparando i codici OBDII e sono curioso circa il codice P1130 da te indicato.

Secondo la definizione SAE J2012, sono "obbligatori" e già definiti i codici inizianti con P0 mentre quelli inizianti con P1 sono specifici per ogni produttore.

Allego schema:

sae2012.gif

 

I produttori sono tenuti, a constrassegnare i propri codici errore in conformità alle norme SAE (una lista completa di quelli obbligatori e normati "P0...", cioè obbligatoriamente uguali per tutti i produttori ad es. http://www.overboost.com/story.asp?id=1286 ).

 

Perciò, per esempio, il codice errore del produttore P1130 rilevato dalla tua centralina DEVE corrispondere per natura comunque al codice generico P0130 che corrisponde "O2 Sensor Circuit Malfunction (Bank 1 Sensor 1)" cioè un malfunzionamento della prima sonda lambda sulla prima bancata (sonda che penso comune alla prima bancata dove sono stati invertiti gli spinotti iniettori di due cilindri vicini) e non ad un inversione tra i connettori lambda1 e lambda2

 

Vorrei proprio conoscere meglio l'esatta descrizione del codice P1130 nel manuale Alfa e comunque non penso siano stati invertiti i connettori tra le due sonde lambda e se la centralina comunicava anche il codice erroe P0130.

 

Ciao, Luca.

Riguardo a queste domande posso dirti che da sempre i codici errore sono solo questi:p0300mancate accenz. generiche p0301 mancata acc. su cil 1 p0302 su cil 2 p0303 sul cil 3 e p1130.Il codice p1130 non e presente sul manuale d'officina ma lo trovi solo sui loro strumenti di autodiagnosi,riguardo ad una corrispondenza del p1130 al genericop0130 ti dico che secondo me non e' proprio la stessa cosa perche' nelp0130 ti dice che c'e' un guasto nel circuito lambda(sonda cavi ecc)nel p1130 ti dice che le sonde funzionano ma a ciclo invertito.Ciao

Link to post
Share on other sites
Per quanto riguarda la domanda di luczan i codici eobd sono standard quelli che cominciano con p0..., per esempio quando mi appariva p0300(mancate accenzioni generiche )questo vale per tutte le case per indicare questo problema, come tu hai detto ma nel caso di un codice p1... vuoldire che il codice non e' standard cioe' che ogni casa puo' farlo valere per i  piu disparati errori.Quando mi hanno fatto la diagnosi in officina alfa con apparecchiatura examiner ho visto che oltre ai codici di mancate accenzioni si leggeva p1130 inversione tra lambda 1 e lambda 2 a monte, mentre cercando su internet ho trovato il sito di un'officina che pubblicava tutti i codici eobd e li risultava che di norma il codice p1130 indica un furiscala del controllo carburante(troppo grassa o troppo magra fino ad andare fuoriscala),Tutto questo per legarti sempre di + alle officine ufficiali perche' con altri strumenti sai il codice ma non sai il significato specifico che la casa da a quel codice.Ciao :D

Ok Bdrt, capisco meglio, però non è possibile che con scanner OBD generico e non Alfa Romeo non risultasse il codice errore P1130.

 

Mi spiego, il copyright si ha solo sulla descrizione dell'errore ma l'elenco DTC (Diagnostic Trouble Codes) memorizzato in centralina e scaricato dovrebbe essere stato lo stesso sia con lo scanner generico che lo scanner Alfa Romeo. Siccome l'errore P1130 è comunque un errore potenzialmente grave circa il controllo delle emissioni, lo scanner generico non lo elencava proprio o lo elencava senza descrizione?

 

In effetti l'altro errore generico P0300 indica la casuale mancata accensione di diversi cilindri che poteva anche indicare altre cose non solo relative alla miscela........ (candele, cavi candele, ecc.), ma si spiega anch'esso con l'inversione della sequenza dei connettori iniezione.

 

A proposito il problema era proprio sulla bancata 1 ?

 

Infine riguardo ai codici P1... in base a quello che ho letto, l'errore non può essere il più disparato ma deve rispettare l'errore generico di origine cioè P1130 deve essere collegato al P0..... cioè a P0130 (magari il produttore restringe la descrizione) e quindi indirettamente hai comunque un indicazione...................

Ciao, Luca.....

Link to post
Share on other sites
Ciao Tipo 33 in bocca al lupo per la tua auto vedrai che il jtg non ti deludera , a me in due gg ha fatto dimenticare  4 mesi di rogne.Per quanto riguarda la domanda di luczan i codici eobd sono standard quelli che cominciano con p0..., per esempio quando mi appariva p0300(mancate accenzioni generiche )questo vale per tutte le case per indicare questo problema, come tu hai detto ma nel caso di un codice p1... vuoldire che il codice non e' standard cioe' che ogni casa puo' farlo valere per i  piu disparati errori.Quando mi hanno fatto la diagnosi in officina alfa con apparecchiatura examiner ho visto che oltre ai codici di mancate accenzioni si leggeva p1130 inversione tra lambda 1 e lambda 2 a monte, mentre cercando su internet ho trovato il sito di un'officina che pubblicava tutti i codici eobd e li risultava che di norma il codice p1130 indica un furiscala del controllo carburante(troppo grassa o troppo magra fino ad andare fuoriscala),Tutto questo per legarti sempre di + alle officine ufficiali perche' con altri strumenti sai il codice ma non sai il significato specifico che la casa da a quel codice.Ciao :D

Ok Bdrt, capisco meglio, però non è possibile che con scanner OBD generico e non Alfa Romeo non risultasse il codice errore P1130.

 

Mi spiego, il copyright si ha solo sulla descrizione dell'errore ma l'elenco DTC (Diagnostic Trouble Codes) memorizzato in centralina e scaricato dovrebbe essere stato lo stesso sia con lo scanner generico che lo scanner Alfa Romeo. Siccome l'errore P1130 è comunque un errore potenzialmente grave circa il controllo delle emissioni, lo scanner generico non lo elencava proprio o lo elencava senza descrizione?

 

In effetti l'altro errore generico P0300 indica la casuale mancata accensione di diversi cilindri che poteva anche indicare altre cose non solo relative alla miscela........ (candele, cavi candele, ecc.), ma si spiega anch'esso con l'inversione della sequenza dei connettori iniezione.

 

A proposito il problema era proprio sulla bancata 1 ?

 

Ciao, lUca..

L'installatore aveva uno di quei mini scanner che di tanno diversi parametri ma per i codici di errore c'erano solo i codici mentre in alfa hannp quel valigione che ti dice anche se scoreggi in macchina e non solo ti descriveva i codici guasto ,ma anche i parametri presenti in quel momento, e quindi il macchinino dell'installatore mi dava solo il codice Il problema era che gli spinotti del rail sup andavano sotto e viceversa.Porc..... ma come faceva il motore a girare lo stesso.Il mio motore il mio povero motore e le mie beneamate valvole se penso che ho usato l'auto x 4 mesi e 11000km in queste terrificanti condizioni mi sento salire la furia installatoricida ;) :D :D

Link to post
Share on other sites
Il problema era che gli spinotti del rail sup andavano sotto e viceversa.Porc..... ma come faceva il motore a girare lo stesso.

In pratica non sono stati invertiti semplicemente due cilindri fra di loro ma è stata invertita una intera bancata con l'altra quindi nessun iniettore lavorava correttamente in nessuno dei 6 cilindri, in quanto non era rispettata alcuna sequenza di accensione ?!

Allora è incredibile il solo fatto che il motore, commutando a gpl, non si spegnesse............... era meglio che si spegnesse immediatamente così forse si individuava subito il problema.

 

Ciao, Luca.

Link to post
Share on other sites
Il problema era che gli spinotti del rail sup andavano sotto e viceversa.Porc..... ma come faceva il motore a girare lo stesso.

In pratica non sono stati invertiti semplicemente due cilindri fra di loro ma è stata invertita una intera bancata con l'altra quindi nessun iniettore lavorava correttamente in nessuno dei 6 cilindri, in quanto non era rispettata alcuna sequenza di accensione ?!

Allora è incredibile il solo fatto che il motore si avviasse............... era meglio che non si avviasse del tutto così forse si individuava subito il problema.

 

Ciao, Luca.

Luc io non sono sicuro che fossero tutti invertiti altrimenti non si spiega come andasse la macchina chidero al capo officina alfa della mia citta' persona gentile ma ormai non puo piu vedermi ,non ho guardato bene perche anche se ormai ne so quanto un'installatore ero furioso perche una vocina dentro di me diceva e' una miserabile caxxxta ma questa volta ci siamo dopo 4 mesi di fare 100kma+100r soldi spesi telefonate diagnosi alfa e fegato marcio questa volta ci siamo tot400euri +2200dell'impianto, ma almeno ho risolto e l'installatore si e' dimostrato disponibile a venirmi incontro come vedremo(io gli proporro' di farmi un' aggiornamento in garanzia dell'impianto due mesi prima che scade la garanzia) cosa ne pensi?

Link to post
Share on other sites

E' il minimo che ti possa fare.....................

 

Capisco anche che sei finalmente contento e non ne vuoi più sapere....... la mia curiosità è di capire come possa essere potuto accadere ed esattamente quale fosse l'errore.

Tutto qui...........

 

Oltre al fatto che mi sono procurato un programma di scansione OBDII che lavora con l'interfaccia ISO che già possedevo e voglio capircene un pò di più............

 

Ciao, Luca.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...