Jump to content

rifornitori disonesti ?


Post consigliati

Fateci caso. Quando andate a fare il pieno di gpl, in 9 casi su 10 l'addetto al rifornimento, dopo aver attacato la pistola erogatrice alla valvola, fa partire la pompa tenendo un piede sul tubo immediatamente a valle della mandata, subito dopo il contatore...Chissà perché ? Forse é un espediente per far passare più aria che gas, alterando la pressione di rifornimento cosicché, mentre il contatore registra il passaggio del gas liquido fino al punto di pressione del piede malandrino (conteggiandovi quindi il prezzo relativo), dal piede in poi, verso la bombola viaggia solo aria. Il serbatoio si riempie così non di carburante, bensì di +aria e - gas. Risultato: - chilometri con un pieno, prestazioni scadenti ed arricchimento illecito per il pompista. Poco tempo fa, esasperato da tale comportamento ho brutalizzzato un rifornitore, intimandogli di togliere il piede dal tubo. E' saltato come un grillo, chiedendomi scusa. Prestate attenzione !

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 47
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

se il tubo è chiuso a monte.. come fa a passare aria?? mica è bucato.

quello che entra da una parte .. esce dall'altra.

 

mah.. mi sembra una teoria molto fantasiosa.. .. e un pò diffamatoria.

 

PS: anche lo sbuffo allo stacco del bocchettone costa!! B)

anche la benzina resta nel tubo... è così per tutti i sistemi a tubo.

Link to post
Share on other sites

Se la teoria é fantasiosa, non comprendo perché alle mie rimostranze, il rifornitore si sia spostato di corsa...scusandosi pure. Poi mi sembra che la densità del gas sia determinata dalla pressione di flusso. Una pestatina sul tubo potrebbe servire a ridurne la densità. Il gas in quelle condizioni tende a "sublimare", si espande e la parte liquida cede il posto a quella gassosa con aumento di volume del carburante.

In ogni caso, secondo te é normale la pestata sul tubo durante il rifonimento ? Qual'é l'esatto motivo di tale manovra che, accade, almeno per quanto mi riguarda, 9 volte su 10 ? Se c'é un motivo specifico, concreto e plausibile, sono pronto a fare ammenda di quanto ho detto.

Link to post
Share on other sites

Se la teoria é fantasiosa, non comprendo perché alle mie rimostranze, il rifornitore si sia spostato di corsa...scusandosi pure. Poi mi sembra che la densità del gas sia determinata dalla pressione di flusso. Una pestatina sul tubo potrebbe servire a ridurne la densità. Il gas in quelle condizioni tende a "sublimare", si espande e la parte liquida cede il posto a quella gassosa con aumento di volume del carburante.

In ogni caso, secondo te é normale la pestata sul tubo durante il rifonimento ? Qual'é l'esatto motivo di tale manovra che, accade, almeno per quanto mi riguarda, 9 volte su 10 ? Se c'é un motivo specifico, concreto e plausibile, sono pronto a fare ammenda di quanto ho detto.

ALT!!! :blink: Hai le idee un po'....anzi diciamo molto confuse, il gpl non può sublimare, perché la sublimazione è il passaggio di stato da solido a gassoso, quindi ammeno che il tuo gasista non abbia il gpl in pastiglie tutto ciò è un po' difficile!

Seconda cosa, è un po' difficile che entri aria schiacciando il tubo o che entri gpl allo stato gassoso, perché se guardi a fianco della colonnina c'è un barometro che generalmente ti indica mi sembra 10 bar e a questa pressione sia butano che propano sono allo stato liquido. anzi un restringimento del tubo col piede, ricordando le nozioni di fisica aumentano un pochino la pressione anche se non di molto, ma non credo che vari di tanto la portata in uscita! ;)

Link to post
Share on other sites

Fateci caso. Quando andate a fare il pieno di gpl, in 9 casi su 10 l'addetto al rifornimento, dopo aver attacato la pistola erogatrice alla valvola, fa partire la pompa tenendo un piede sul tubo immediatamente a valle della mandata, subito dopo il contatore...Chissà perché ? Forse é un espediente per far passare più aria che gas, alterando la pressione di rifornimento cosicché, mentre il contatore registra il passaggio del gas liquido fino al punto di pressione del piede malandrino (conteggiandovi quindi il prezzo relativo), dal piede in poi, verso la bombola viaggia solo aria. Il serbatoio si riempie così non di carburante, bensì di +aria e - gas. Risultato: - chilometri con un pieno, prestazioni scadenti ed arricchimento illecito per il pompista. Poco tempo fa, esasperato da tale comportamento ho brutalizzzato un rifornitore, intimandogli di togliere il piede dal tubo. E' saltato come un grillo, chiedendomi scusa. Prestate attenzione !

 

Mai capitato. Anzi, di solito il distributore attacca la pistola e poi va via a fare rifornimento alle auto a benzina o gasolio.

Piuttosto mi è capitato di sentire voci di gente che "pompava" aria nel deposito del GPL (quello del distributore) per "allungare" il GPL stesso e guadagnarci di più.

Ma sono solo voci. Non so se e quanto siano attendibili...

Link to post
Share on other sites

La prossima volta ci faccio caso ... mi sembra, comunque, che aprano la pompa e se ne vadano per affari loro. In che zona d'Italia sei, Distratto ?

Link to post
Share on other sites

ciao.. io ho riscontrato 2 casi di possibile GPL taroccato in qualke modo.. una volta mi è scoppiata la scatola de filtro dell'aria e il meccanico mi ha detto ke poteva essere il GPL sporco ... ultimamente sull'autostrada dopo aver fatto rifornimento dopo qualke Km dopo i 3000giri aveva dei vuoti e se acceleravo a folle ci metteva il doppio del tempo a riscendere al minimo (ovviamente a benzina era ok) ...finito tutto il GPL è tornato tutto OK

Link to post
Share on other sites

ciao.. io ho riscontrato 2 casi di possibile GPL taroccato in qualke modo.. una volta mi è scoppiata la scatola de filtro dell'aria e il meccanico mi ha detto ke poteva essere il GPL sporco ... ultimamente sull'autostrada dopo aver fatto rifornimento dopo qualke Km dopo i 3000giri aveva dei vuoti e se acceleravo a folle ci metteva il doppio del tempo a riscendere al minimo (ovviamente a benzina era ok) ...finito tutto il GPL è tornato tutto OK

 

 

a me invece è capitato un pieno di gas morchia che mi ha fatto un difetto diverso...in autostrada a velocità costante ogni tot l'auto "perdeva" x un attimo il tiro...come se x un istante non arrivasse carburante, come nel tuo caso, finito il gas e rifatto il pieno tutto s'è risolto <_<

Link to post
Share on other sites

Fateci caso. Quando andate a fare il pieno di gpl, in 9 casi su 10 l'addetto al rifornimento, dopo aver attacato la pistola erogatrice alla valvola, fa partire la pompa tenendo un piede sul tubo immediatamente a valle della mandata, subito dopo il contatore...Chissà perché ? Forse é un espediente per far passare più aria che gas, alterando la pressione di rifornimento cosicché, mentre il contatore registra il passaggio del gas liquido fino al punto di pressione del piede malandrino (conteggiandovi quindi il prezzo relativo), dal piede in poi, verso la bombola viaggia solo aria. Il serbatoio si riempie così non di carburante, bensì di +aria e - gas. Risultato: - chilometri con un pieno, prestazioni scadenti ed arricchimento illecito per il pompista. Poco tempo fa, esasperato da tale comportamento ho brutalizzzato un rifornitore, intimandogli di togliere il piede dal tubo. E' saltato come un grillo, chiedendomi scusa. Prestate attenzione !

 

Mai capitato. Anzi, di solito il distributore attacca la pistola e poi va via a fare rifornimento alle auto a benzina o gasolio.

Piuttosto mi è capitato di sentire voci di gente che "pompava" aria nel deposito del GPL (quello del distributore) per "allungare" il GPL stesso e guadagnarci di più.

Ma sono solo voci. Non so se e quanto siano attendibili...

 

 

 

peccato che l'aria non diventa liquida come il gpl..

anche questa teoria .. ha molto poco di fisico.. e molto di fantasia. ..

e poi come la pompa?? con la pompetta della bicicletta?? <_<

 

x distratto: il gasaro si è spostato perchè "il cliente ha sempre ragione"... anche se molte volte non dovrebbe. ma uno china la testa perchè gli porti i soldi. :angry:

 

pensa che il pizzarolo.. spende 10 cent per fa na pizza.. e te la vende a 7€!! questa è magia!

pensa che l'acqua naturale che compri .. viene da sorgenti pubbliche.. di tutti... eppure ci rivendono la nostra acqua a 20cent litro.. però nessuno si lamenta col pizzarolo o col s.market.. che quelli si che fregano. :huh:

Link to post
Share on other sites

Per 999 CC. Sono in Molise, ma viaggio un po' dappertutto.

Ringrazio comunque tutti. Mi avete tranquillizzato.

Ringrazio anche danyts per il rapido ma puntuale ripasso di fisica !

Però mi resta comunque il dubbio che quella manovra serva a qualcosa di poco limpido...

Vi chiedo solo di continuare a porre attenzione alla possibilità che vi accada ed a controllare coma va, di conseguenza, la vostra vettura.

Grazie comunque per la vostre premurose e competentissime risposte !

Link to post
Share on other sites

 

pensa che il pizzarolo.. spende 10 cent per fa na pizza.. e te la vende a 7€!! questa è magia!

pensa che l'acqua naturale che compri .. viene da sorgenti pubbliche.. di tutti... eppure ci rivendono la nostra acqua a 20cent litro.. però nessuno si lamenta col pizzarolo o col s.market.. che quelli si che fregano. :D

 

si vede che non hai mai fatto pizze... guarda che gli ingredienti costano, e pure molto... non ti regala niente nessuno! :D

Link to post
Share on other sites

non diciamo fesserie sui rifornitori disonesti, non esiste nessun trucco per mettere aria nel serbatoio le colonnine girano solo con il gpl liquido, per il gpl sporco i gestori non hanno colpa perche è la compagnia petrolifera che lo porta dalla raffineria il gestore non puo controllare se il gpl e pulito ho sporco puo soltanto controllare dopo lo scarico del gpl nel serbatoio dipende dall'impianto se è nuovo ho vecchio nella valvola del barilotto di decantazione se esce del gpl con della soda o paraffina ma soltanto questo puo controllare neanche il famoso olio che si forma nei riduttori(polmone) il gestore puo controllare perche l'olio si forma nella trasformazione da gpl liquido a quello gassoso nel riduttore a temperatura calda.

Link to post
Share on other sites

non diciamo fesserie sui rifornitori disonesti, non esiste nessun trucco per mettere aria nel serbatoio le colonnine girano solo con il gpl liquido, per il gpl sporco i gestori non hanno colpa perche è la compagnia petrolifera che lo porta dalla raffineria il gestore non puo controllare se il gpl e pulito ho sporco puo soltanto controllare dopo lo scarico del gpl nel serbatoio dipende dall'impianto se è nuovo ho vecchio nella valvola del barilotto di decantazione se esce del gpl con della soda o paraffina ma soltanto questo puo controllare neanche il famoso olio che si forma nei riduttori(polmone) il gestore puo controllare perche l'olio si forma nella trasformazione da gpl liquido a quello gassoso nel riduttore a temperatura calda.

 

 

nessuno contestava quanto hai detto tu :o

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...