Jump to content

Omegas turbo problemi


Post consigliati

Non ho indicato il catalizzatore, la sonda lambda (eventualmente lE sondE lambda) ed eventuali valvole EGR perché non credo che la tua auto le abbia.

Insomma: le mie erano considerazioni in generale, non contro la tua scelta in particolare.

Modificato da Cordy
Link to post
Share on other sites
  • Risposte 529
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Da un lato hai perfettamente ragione ma dispongo già di parecchi ricambi acquistati a prezzi irrisori, solo un esempio:

 

Debimetro ne ho uno nuovo di scorta (pagato la metà)
Tubi di scarico nuovi in scorta in garage (tranne il cat).
2 Sospensioni posteriori nuove a smorzamento controllato in scorta.
1 Sospensione anteriore nuova a smorzamento controllato in scorta.
Sensore del minimo in scorta.
2 fari allo Xenon usati completi in scorta.
Fari posteriori usati in scorta
Luci targa nuove in scorta.
Centralina luci in scorta.
Testine sterzo in scorta.
Tiranti sterzo in scorta.
Scatola sterzo Servotronic nuova in scorta.
Varie modanature interne in scorta.
Valvola di gestione dell'overbost

Ventola usata raffreddamento motore

Ventola nuova riscaldamento interno

le 4 serrature delle porte.

2 alzavetri elettrici anteriori (DX+SX) nuovi

Kit impariglio chiavi nuovo

1 chiave di avviamento vergine nuova

+ altri che non rammento

 

Cambio ricondizionato nel 2011.
Turbo revisionato nel 2011, non perché l'altro si era rotto ma perché il meccanico diceva che lo era invece la causa era un'altra quindi ho in scorta quello tirato giù che era funzionante.

Freni anteriori dischi+pastiglie sostituiti nel 2015 percorsi circa 30000 km, mi durano 150000 km le sole pastigie anteriori.
Cuscinetti ruote anteriori e posteriori sostituiti nel 2015
Iniettori benzina quasi mai utilizzati visto che vado a metano dal 2004.

Freni posteriori dischi+pastiglie sost. nel 2018 percorsi 180000 km
Valvola termostatca sostituita nel lavoro.
Frizione sostituita nel lavoro.
Manicotti vari sostituiti nel lavoro.

 

A mio parere e per come la vedo non è il momento buono per prendere l'auto nuova, non la sostituisco nel breve quindi con una proiezione di 15 anni, togli il diesel, l'ibrido è ancora presto, il benzina non è il caso. Se riesco ad andare avanti 4-5 anni vado alla grande.

 

Usato basta! Ho già dato, di usato mi tengo la mia dove so cosa ho sostituito e cosa ci sarà eventualmente da sostituire.

 

Gli interni sono messi molto bene e l'esterno quando è lavata e perfetta, tranne i soliti segnetti da parcheggio e da portiera.

 

Vedremo come andrà.

Link to post
Share on other sites

Come vedi di ricambi usati presi negli anni ne hai.

Quindi sei coperto in caso di piccoli guasti.

Il motore rigenerato so benissimo che cosa è.

Appunto per questo so quanto costa e io non lo avrei fatto.

Mettevo un buon usato provato ancora montato e magari provando la compressione dal meccanico.

Non dico un motore già smontato da un autodemolitore.

Comunque se i conti tornato a te va benissimo. Sul motore anche se fatto in lancia che garanzia possono darti?

Lo avrei fatto da un meccanico normale a prezzi più onesti.

Comunque il prezzo non è male. Il motore dovrebbe essere costato 2000 euro.

Link to post
Share on other sites

Questo discorso l'abbiamo fatto tante volte :lol: 

 

... è chiaro che a Sat piace molto la sua K e se la vuole tenere, giustamente sono affari suoi ...

 

Il 20v T è anche un motore con una bella cattiveria ...

 

 

 

Poi è ovvio che a questo punto (e questo motore rigenerato è l'ultimo di una lunga serie di interventi) tra ricambi, manodopera e azioni legali il costo (sia economico che "umano") è sicuramente stato enormemente superiore a quello che chiunque (e presumo anche Sat) avrebbe accettato di sostenere, se l'avesse potuto sapere a priori ... cosa che naturalmente non è possibile ...

 

 

Ma alla fine l'azione legale come si è conclusa ? Se si è conclusa ...

Link to post
Share on other sites

La mia non era una critica infatti ma una constatazione.

L'idea del mio post l'ha riassunta bene Cordy.

A partire dal filo dell'alzacristalli (sulla mia s'è rotto dopo 12 anni) passando per il pulsante alzacristalli per finire alla moquette dei 1000 o più pezzi di cui è costruita un auto tutto ha un usura dovuta al tempo o all'uso.

Dopodiché se ti piace, se sei appassionato di quell'auto, se sei capace a ripararla da te è un altro conto....ma a puro livello logico/economico la cosa suscita molti dubbi.

Poi buon per te se ti dura altri 10 anni  :)

 

Link to post
Share on other sites

In questi posti si dialoga, ognuno poi avrà le sue idee ma il confronto aiuta.

 

Per esempio, mi parli del filo degli alzacristalli, i miei anteriori, quello di DX lo apro solo se devo prendere il biglietto in autostrada o per qualche pagamento dall'auto quindi l'avrò aperto fino ad ora, volendo esagerare 300 volte, quello di SX se si è aperto 80 volte è già tanto, i posteriori forse si sono aperti 10 volte ognuno volendo esagerare, questo per dire che tutto si rovina ma si deve tenere conto dell'utlizzo che se ne fa.

 

I sedili anteriori hanno sempre avuto un coprisedile, i posteriori sono stati utilizzati quasi mai, la moquette è solo un po' sporca ma non ha lacerazioni.

 

In 15 anni quante auto hai sostituito e quanto hai speso fino ad oggi tra acquisto auto e manutenzione? Saresti in grado di quantificare?

Link to post
Share on other sites

 

In 15 anni quante auto hai sostituito e quanto hai speso fino ad oggi tra acquisto auto e manutenzione? Saresti in grado di quantificare?

 

 

 

Questo è un discorso un po' diverso perché è ovvio che tenere un'auto conviene piuttosto che cambiarla, per il discorso perdita del valore che all'inizio è alto e dopo un tot di anni in pratica diventa nullo ...

 

Però ci sono auto (chiamiamole fortunate) che ti fanno centinaia di migliaia di km solo con la manutenzione ordinaria

 

Il motore molto spinto della K è più delicato, ma anche la trasformazione a metano e una serie di professionisti non competenti certo non hanno aiutato ...

Link to post
Share on other sites

Non mi sembra molto ovvio, purtroppo! Molti ragionano che poi iniziano le rotture, è vero, ma sostituirla quanto ti costa? Attenzione che il paragone lo si deve fare con un auto pari caratteristiche perché se scendiamo di classe i conti non reggono.

 

Se l'auto ti soddisfa perché sostituirla? Chiaro che se lo si fa per un discorso che ne vuoi acquistare una nuova a prescindere allora va bene tutto. Se poi i soldi non ti mancano ancora meglio.

 

Completamente d'accordo sulla definizione di "auto fortunate" ma lo sai solo nel tempo, quando si rompe qualche cosa ripari ma è impossibile sapere cosa si rompe e in quale lasso di tempo.

 

Il motore della Kappa è delicato se lo tratti male o se ti capita qualche componente farlocco, ho letto di qualcuno che vantava 500000 km (cinquecentomila) senza rogne particolari. Se qualcuno non me lo avesse rovinato penso che avrei fatto ancora parecchia strada, parecchia!

 

Vorrei precisare che non lo tratto sempre delicatamente, all'occorrenza il pedale lo affondo fino a quasi 6000 g/m.

 

Comunque ecco qua i miei dati.

 

Auto acquistata a maggio 2003 (15 anni) a 10750 € con 33200 km ; oggi ne ha 281400 (percorsi 248200 km)
Manutenzione ordinaria e straordinaria compreso un incidente, materiali di consumo vari (olio, liquidi, pneumatici e via discorrendo) 34620 € (2308 €/anno). Devo dire che ritengo di essere stato abbastanza sfortunato, inoltre qualche migliaia di euro mi sono state fatte gettare dai soliti incompetenti.
Impianto a metano e manutenzione ordinaria e straordinaria 4180 €
Impianto audio 2070€
Ricambi nuovi e usati ancora da utilizzare 6420€

 

Restano esclusi da questi la tassa di proprietà e l'assicurazione.

Link to post
Share on other sites

se ti piace così tanto la k,...

è una di quelle spese "folli". Con 4000€ ti prendevi un altra auto di quella classe di dubbia affidabilità ma sommando le spese dovute al perido di fermo e tutte le bestemmie che hai proferito ti facevi un altra auto anni fa...

buona fortuna

 

Diverse volte ho avuto modo di viaggiare come passeggero su una Lancia K, il pazzo spericolato alla guida faceva sorpassi a ripetizione e mi dava modo di apprezzarne il sound e l'assetto. Una volta l'ho anche guidata (ovviamente a velocità moderata non essendo mia).

Ti posso dire che con 4000 euro un auto e un motore di quel livello non li trovi, a meno di non acquistarne un altra molto chilometrata. Lui con 4mila euro ha un motore rifatto che è equivalente al nuovo, il resto dell'auto è vecchio ma ha il vantaggio di conoscere molto bene il proprietario :) e sa come l'ha trattata. Quindi non credo abbia fatto una spesa folle.

Link to post
Share on other sites

Pochissimo.

Dunque prima auto Tipo 1100 con 170000km comprata (obbligato) in società con mio fratello (50%) quindi spesa 400.000 lire. Al massimo ci ho speso altrettanto in manutenzione.

La seconda Uno 45 in eredità dai miei nonni quindi non vale.

Xsara 1.4 coupé comprata a 2000, speso 600 o 800 per il cristallo (colpa del venditore) e poco altro, arriverò a 1000-1500.

Buttata dopo 50000km per incidente senza colpa mia.

L'attuale presa a 3300 speso 300 per la distribuzione, 500 per cuscinetti posteriori e freni anteriori completi, 50 per meccanismo alzavetro e poco altro.

Escludo tutte le revisioni obbligatorie in quanto tali.

Anche l'impianto a GPL in quanto comprato una sola volta e c'ho sempre guadagnato con la detrazione bollo.

Ah, anche il mio alzacristalli lo usavo 20 volte scarse all'anno però.... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Allora GasGas dovresti essere un po' più dettagliato, oltre al costo dell'auto, nel tuo caso sono piú d'una dovresti aggiungere tutte le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria (tranne tassa di proprietà, assicurazione, revisione ed ex bollino blu), ma non hai mai fatto tagliandi? Se risponderai si potrà avere un quadro più completo. Resta il fatto che parliamo di categoria di auto ben al di sotto per caratteristiche e prestazioni con una della tipologia della Kappa 2.0 TB 20V i cui costi sono per forza di cose, superiori, comunque per dovere di cronaca se riesci a riportare un circa sarebbe gradito. Auto varie+impianti gas+manutenzione ordinaria+manutenzione straordinaria+incidenti =? Per un totale di km percorsi? Tutto questo a partire dal giugno del 2003.

Link to post
Share on other sites

Hai speso 35000 euro di manutenzione?

Più 6500 euro di ricambi comprati solo per precauzione?

Nel costo dell'impianto hai compreso tutte le revisioni delle bombole?

Comunque è un po troppo alto.

 

Non so come ti possano tornare i conti.

 

Chiaramente è un circolo vizioso: più ne spendi e più sarai portato a spenderne per non buttare via quelli già spesi.

Ora i 4000 spesi hanno un altro senso a fronte dei 30000 già spesi.

 

Io sulla mia clk 200 kompressor 163cv ho speso a parte l'ordinario olio, filtri e gomme, 500 euro in 120.000 km e 9 anni. Ora ne ha 230000. Fra auto, impianto e manutenzione straordinaria sono sotto i 9000 euro. La guarnizione testata perde liquido verso l'esterno ma è così da molto tempo, ora aggiungo 1 litro ogni 2500 km. Pare sia capitato a molti su quel motore.

 

Non ne faccio un vanto e temo che alla prossima auto non sarà così.

Link to post
Share on other sites

In effetti è un auto decisamente costosa o forse mi è capitata quella farlocca, mettici anche le officine che non lavorano proprio bene e ti addebitano tutto. Inoltre l'incidente del 2010 mi è costato circa 5000 € scarsi.

I 6500 di ricambi acquistati avrebbero un valore ben superiore se guardassimo al listino e comunque posso sempre rivenderli più o meno allo stesso prezzo acquistato visto che li ho presi bene.

Si nel costo dell'impianto ci sono anche le revisioni delle bombole ma ci ho speso un po' per metterlo a posto come si doveva, considera che ho sostituito un polmone; gli iniettori nel 2015 per colpa dell'officina che mi ha rovinato il motore perché asseriva che erano loro il problema, cosa non vera, più altre. Molti soldi spesi per nulla purtroppo.

Mi dici che auto+impianto+manutenzione ordinaria e straordinaria hai speso solo 9000 €? in 120000 km?

 

Ne mancherebbero altri 130000 per arrivare al mio chilometraggio.

 

Se è così ti è andata molto bene.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...