Jump to content

Parte male dopo una sosta di qualche ora


hetfield

Post consigliati

Con l'arrivo del freddo si è acutizzato un problemino che ho quasi sempre avuto.

Dopo una sosta di qualche ora, con quindi il motore bello freddo, la mia 207 fa fatica a partire.

Spiego meglio: il minimo lo tiene, però appena si appoggia il piede sull'acceleratore per partire inizia a borbottare molto forte (come fanno le macchine a carburatore quando sono ingolfate). Devo lasciarla qualche minuto ferma al minimo che si scaldi un pò e poi diventa perfetta. Poi per strada è perfetta come un orologio.

Secondo voi cosa può essere?

 

La macchina ha 27.000 km, di cui 20.000 a gas; devo solo ricordarmi di fare il cambio filtro prossimamente.

 

PS: candele nuove, le ho cambiate in Peugeot questa estate perchè una si era rovinata e andava a 3.

 

Ma cosa può avere?

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 85
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Gli iniettori che non chiudono correttamente e che scaricano il GPL presente nel circuito direttamente nel collettore?

Se prima di spegnere la vettura commuti a benzina e dopo qualche istante la spegni, quando rifai avviamento ti dà lo stesso tipo di problema?

Link to comment
Share on other sites

Mmmm le valvole penso proprio di no... la mia non è una macchina che ha di questi problemi.

Stasera voglio provare a spegnerla a benzina e domattina vedo come si comporta all'accensione...

 

Qualcuno ha altre idee?

Link to comment
Share on other sites

Sono appena passato alla e-g@s e ho prenotato il cambio filtro e pulizia iniettori per lunedì 22.

Quando ci vado gli spiego anche questo problema; con la segretaria era inutile parlare... non capiva un'ostia.

 

Nessuno ha qualche idea sulla possibile causa del mio problemuccio?

Link to comment
Share on other sites

Gli iniettori che non chiudono correttamente e che scaricano il GPL presente nel circuito direttamente nel collettore?

Se prima di spegnere la vettura commuti a benzina e dopo qualche istante la spegni, quando rifai avviamento ti dà lo stesso tipo di problema?

 

Se cosi fosse al'avviamento gli scoppierebbe il collettore

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Con l'arrivo del freddo si è acutizzato un problemino che ho quasi sempre avuto.

Dopo una sosta di qualche ora, con quindi il motore bello freddo, la mia 207 fa fatica a partire.

Spiego meglio: il minimo lo tiene, però appena si appoggia il piede sull'acceleratore per partire inizia a borbottare molto forte (come fanno le macchine a carburatore quando sono ingolfate). Devo lasciarla qualche minuto ferma al minimo che si scaldi un pò e poi diventa perfetta. Poi per strada è perfetta come un orologio.

Secondo voi cosa può essere?

 

La macchina ha 27.000 km, di cui 20.000 a gas; devo solo ricordarmi di fare il cambio filtro prossimamente.

 

PS: candele nuove, le ho cambiate in Peugeot questa estate perchè una si era rovinata e andava a 3.

 

Ma cosa può avere?

 

Di solito quando fa cosi è fuori come taratura, solitamente grassa a gas ...quindi di conseguenza magra all'avviamento a benzina, poi l'e-g@s ha i suoi bei problemini con i riduttori che vanno in perdita, ma di solito questo causa uno strappo o spegnimento alla commutazione a gas ...i matrix che con un po di sporco fanno i loro problemi.

Sicuramente all'e-g@s lunedi te li risolveranno!

Link to comment
Share on other sites

Esatto, è come se per qualche istante, sfiorando l'acceleratore, non arrivasse benzina a sufficienza.

Comunque ieri sera ho fatto gli ultimi km a benza e poco fa ho acceso la macchina per spostarla e far passare quella di mio fratello: beh andava decisamente meglio... ha fatto solamente un piccolo borbottio...

Stasera riprovo.

Viene anche a me da pensare che sia un problema di mappa: è un pò grassa a gas... il che quando passa a benza è magra.

Qualcuno può confermare questa ipotesi?

E quale può essere la soluzione migliore?

 

Grazie a tutti...

Link to comment
Share on other sites

Gli iniettori che non chiudono correttamente e che scaricano il GPL presente nel circuito direttamente nel collettore?

Se prima di spegnere la vettura commuti a benzina e dopo qualche istante la spegni, quando rifai avviamento ti dà lo stesso tipo di problema?

 

Se cosi fosse al'avviamento gli scoppierebbe il collettore

 

Ciao

 

Non necessariamente... l'effetto è solo un avviamento prolungato e ingolfato in quasto deve bruciare tutto l'incombusto in eccesso.

Link to comment
Share on other sites

Leggendo qua e là ho capito quali possono essere le 2 probabili cause del mio problemino.

 

1) un iniettore gas che perde, e che quindi alla riaccensione dopo alcune ore mi trovo del gas nel motore che non si riesce a bruciare.

 

2) carburazione a gpl eccessivamente ricca, e che quindi alla riaccensione a benzina è eccessivamente magra. Tenete presente che come consumi credo di essere ok: 14 km\l a benza, 12,5 km\l a gpl.

 

Altre possibili cause?

Link to comment
Share on other sites

Leggendo qua e là ho capito quali possono essere le 2 probabili cause del mio problemino.

 

1) un iniettore gas che perde, e che quindi alla riaccensione dopo alcune ore mi trovo del gas nel motore che non si riesce a bruciare.

 

2) carburazione a gpl eccessivamente ricca, e che quindi alla riaccensione a benzina è eccessivamente magra. Tenete presente che come consumi credo di essere ok: 14 km\l a benza, 12,5 km\l a gpl.

 

Altre possibili cause?

quando spegni la macchina il commutatore del gas si spegne immediatamente o rimane ancora acceso per qualche secondo?

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...