Jump to content

GPL e Catalizzatore


simone.p

Post consigliati

Buongiorno a tutti.

Ho comprato da poco una Peugeot 407 2.2 usata con 40.000 km. Ho messo l'Omegas GPL della Landi dopo 10 giorni. Ho percorso da allora circa 2000km quasi senza problemi (unico neo in montagna proprio non andava, ma mi hanno regolato qualcosa via software e un paio di giri al riduttore di pressione...).

 

L'altro giorno mi è capitato che sia uscito un errore di "ANOMALIA IMPIANTO ANTIINQUINAMENTO.

L'ho portata dall'installatore ed ha resetato l'errore via centralina.

Ho ripercorso altri 400 km e di nuovo stesso errore. Anche facendo km a benzina l'errore non scompare.

 

Oggi gliela riporto ma le mie domande sono:

1 - e' un problema della macchina o dell'installazione?

2 - il gpl ha a che fare con il catalizzatore?

3 - puo' rovinarlo?

 

ThanX

Link to comment
Share on other sites

Il problema stà nella mappatura della centralina a gas ,la carburazione e troppo magra o troppo grassa .Se si viaggia troppo magri il catalizzatore si usura prematuramente con l'inevitabile sostituzione da eseguire

Link to comment
Share on other sites

L'ho ritirata ieri sera e mi hanno effettivamente rimappato la centralina. Hanno poi provato la macchina per 10 minuti e sembra a posto.

La scorsa settimana invece avevano solo azzerato l'errore dalla centralina della macchina senza toccare la centralina dell'impianto.

Spero che non ricapiti piu' anche perchè tra poco ho la revisione e non vorrei avere brutte sorprese con i gas di scarico.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Ciao a tutti.

Purtroppo poco prima di ripartire per le ferie si è nuovamente accesa la spia ed ho dovuto far resettare l'errore dalla centralina. Dopo 250 km si è accesa di nuovo. Sono in attesa che l'installatore rientri dalle ferie per lasciargli l'auto ancora una o 2 giornate.

Per caso avete soluzioni che siano definitive? Cosa potrebbe essere

 

Grazie a tutti e... buon rientro dalle ferie!

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti.

Purtroppo poco prima di ripartire per le ferie si è nuovamente accesa la spia ed ho dovuto far resettare l'errore dalla centralina. Dopo 250 km si è accesa di nuovo. Sono in attesa che l'installatore rientri dalle ferie per lasciargli l'auto ancora una o 2 giornate.

Per caso avete soluzioni che siano definitive? Cosa potrebbe essere

 

Grazie a tutti e... buon rientro dalle ferie!

 

é gia la seconda volta preoccupati!!!!!!

L'installatore la calibra su strada o da fermo?

Il catalizzatore si deteriora co carburazioni ricche e di solito la spia si accende quando inquini troppo appunto carburazioni ricche

Molto raramente essa si accende per carburazione magra

Fatti dire il codice del difetto che genera l'accesione della spia

tutto sarà più chiaro

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

A dire il vero è la 4^ volta :blink: :

1^ azzerato errore da centralina

2^ lasciato la macchina per 1 giorno e mezzo.

3^ azzerato errore da centralina

4^ aspetto che l'istallaltore rientri dalle ferie ...

Link to comment
Share on other sites

appena presa dopo l'installazione...la spia si accendeva pure a me....poi l'installatore ha fatto delle regolazioni alla mappatura e ha cambiato i getti e tutto si è risolto......ti avviso che le peugeot sono un po rognose col discorso anomalia antiinquinamento.....

Link to comment
Share on other sites

....a me queste prove, chissà perchè, non piacciono.....suonano tanto di cavia pronta per l'esperimento.... CIAO

 

Ogni modello di vettura nuovo,

con una motorizzazione modificata o con una centralina di diversa versione

che un installatore non ha mai trasformato è un cavia per uno o per r l'altro.

Le grandi case come LANDI e BRC nemmeno riescono a stare aggiornate su tutti i modelli

E' per questo che le ditte hanno realizzato Kit flessibili con mappatura modificabile oper dar modo agli installatori di soddisfare tutte le richieste.

Poi esistono due possibilita o guarire la cavia o farla morire

tutto sta solo nella professionalità e nella bravura del veterinario

 

Oh scusate, dell'installatore!

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

....difatti quando si dice che più o meno tutti gli impianti sono paragonabili, o quasi, ma la differenza la fa la costanza e la professionalità dell'istallatore....CIAO

Link to comment
Share on other sites

....difatti quando si dice che più o meno tutti gli impianti sono paragonabili, o quasi, ma la differenza la fa la costanza e la professionalità dell'istallatore....CIAO

puoi essere un gasista da 400 anni di esperienza ma se l'auto e nuova e sempre un'esperimento...........

e fidati anche la qualita dell'impianto cambia e non sono tutti simili vedi stargas con i matrix

Link to comment
Share on other sites

Ciao!!

Anche per me è importante l'accoppiata Qualità e professionalità e in + aggiungo esperienza e con visuale aperta alle tecnologie vigenti e future

cosa che i vecchi installatori fanno fatica a digerire

(date in mano un pc ad un ragazzo e poi lo date a un nonno con qualche anno e vedrete

non so se rendo l'idea!!!!!!)

Luciano

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...