Jump to content

In caso d'emergenza: il numero ICE


Post consigliati

Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che molto spesso, in occasione di incidenti stradali, o comunque di malore, i feriti hanno con sé un telefono portatile. Tuttavia, in occasione di interventi, non si sa chi contattare tra la lista interminabile dei numeri della rubrica.

 

Gli operatori delle ambulanze hanno lanciato l'idea che ciascuno metta, nella lista dei propri contatti, la persona da contattare in caso d'urgenza sotto uno pseudonimo predefinito.

 

Lo pseudonimo internazionale conosciuto è ICE (=In Case of Emergency).

 

E' sotto questo nome che bisognerebbe segnare il numero della persona da contattare utilizzabile dagli operatori delle ambulanze, dalla polizia, dai pompieri o dai primi soccorritori.

 

In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc. Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile. Fate circolare il messaggio di modo che questo comportamento rientri nei comportamenti abituali.

Link to post
Share on other sites

hai pienamente ragione. Per curiosità: ne avete mai parlato in caserma tra colleghi o col comandante?

si, se ne parla spesso, ma restano sempre solo parole, anche perchè alla fine chi deve chiamare è polizia o carabinieri...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...