Jump to content

bollo gratis 5 anni per gas


Post consigliati

Fosse anche vero, si tratterebbe comunque di un "risparmio" insignificante rispetto alla valanga di denaro necessaria per cambiare auto passando da petrolio a gas. Senza contare il fatto che la durata nel tempo della convenienza del gas rispetto agli altri carburanti è tutta da dimostrare.

 

Indubbiamente una esenzione dal bollo per 5 anni può essere interessante per chi DEVE comprare un'auto nuova.

Link to post
Share on other sites

Fosse anche vero, si tratterebbe comunque di un "risparmio" insignificante rispetto alla valanga di denaro necessaria per cambiare auto passando da petrolio a gas. Senza contare il fatto che la durata nel tempo della convenienza del gas rispetto agli altri carburanti è tutta da dimostrare.

 

Indubbiamente una esenzione dal bollo per 5 anni può essere interessante per chi DEVE comprare un'auto nuova.

Scusa ma dove vivi?

Risparmio insignificante?????? Ti fanno schifo 250€ all'anno (per un'auto di media potenza) che per 5 anni fa oltre 1.200€?

Certo che se cambi un'auto recente per comprarne una a gas sei un p.irla; ma se l'auto recente è a benzina puoi anche trasformarla....certo che se hai un puzzodiesel.........non c'è speranza.

Convenienza ancora tutta da dimostrare??????????? Ok, tu vai avanti con la tua benzina o con il tuo gasolio che a risparmiare ci pensiamo noi!!!!!

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Certo che se cambi un'auto recente per comprarne una a gas sei un p.irla; ma se l'auto recente è a benzina puoi anche trasformarla....certo che se hai un puzzodiesel.........non c'è speranza.

Convenienza ancora tutta da dimostrare??????????? Ok, tu vai avanti con la tua benzina o con il tuo gasolio che a risparmiare ci pensiamo noi!!!!!

 

Ciao

project ma perchè te la prendi...meglio diesel e benzina, punto...impara a pubblicizzare i turbodiesel che va bene (per noi :) )

Link to post
Share on other sites

Fosse anche vero, si tratterebbe comunque di un "risparmio" insignificante rispetto alla valanga di denaro necessaria per cambiare auto passando da petrolio a gas. Senza contare il fatto che la durata nel tempo della convenienza del gas rispetto agli altri carburanti è tutta da dimostrare.

 

Indubbiamente una esenzione dal bollo per 5 anni può essere interessante per chi DEVE comprare un'auto nuova.

 

boh, si vede che sai veramente poco di auto a gas... il risparmio annuo di solo bollo è di 200-300€ e la differenza tra benzina o diesel è di €0.80 per ogni litro; anche se teniamo conto del rendimento minore del gas rispetto alla benzina (ma cmq con gli impianti attuali è dell'ordine del 2-3%) o rispetto al diesel (la cui manutenzione però è più costosa), il risparmio è notevole. Diciamo che non è tanto importante se l'auto sia nuova o se ha 10 anni, ma conta i kilometri che si percorrono. Per un'auto media, la spesa di un impianto a gas (tra i 1500 e i 2000 x il gpl) si recupera in circa 30.000km; c'è chi li fa in un anno, c'è chi in 5 anni; da valutare piu che altro, per chi intende 'gasare' una auto, è per quanto tempo s'intende tenerla. È ovvio che la scelta ideale per chi vuole il un'auto a gas è comprarla con l'impianto di serie.

 

Detto ciò anche a me un installatore Landi ha detto che ci sono i 5 anni di esenzione bollo...

Link to post
Share on other sites

Certo che se cambi un'auto recente per comprarne una a gas sei un p.irla; ma se l'auto recente è a benzina puoi anche trasformarla....certo che se hai un puzzodiesel.........non c'è speranza.

Convenienza ancora tutta da dimostrare??????????? Ok, tu vai avanti con la tua benzina o con il tuo gasolio che a risparmiare ci pensiamo noi!!!!!

 

Ciao

project ma perchè te la prendi...meglio diesel e benzina, punto...impara a pubblicizzare i turbodiesel che va bene (per noi :D )

Hai ragione :) , dimenticavo che le bombole del gpl esplodono costringendoti a cambiare l'auto dopo pochi anni; ecco perchè non sono ancora molto convenienti.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Che io sappia il discorso esenzione bollo per x anni (3 o 5 dipende se euro 0-2 oppure 3-4 rispettivamente) è valido solo per Piemonte (dove risiedo, quindi ne sono certo) e forse altre regioni (poche zone comunque). L'auto non deve avere > di 100 kw (infatti la mia Rs2 è un "tantino" fuori dall'esenzione... hihihi) e l'impianto deve essere stato montato dopo la fine di novembre 2006 se non erro). Comunque se vai su google e scrivi piemonte gpl esenzione bollo trovi tutto.

Link to post
Share on other sites

ah si? ma quando hai saputo di una cosa simile da uno che ha l'auto a gas? sarebbero proibite se esplodessero...

 

 

E' vero è vero...io una volta sono scoppiato e morto..e pure mio cuggino.

 

 

Il bollo in Emilia Romagna, te lo fanno pagare :| però paghi come se avessi un'auto Euro 4, quindi meno rispetto ad auto Euro 3-2-1...

Link to post
Share on other sites

ciao a tutti. oggi ho sentito dire da un tipo che è stato approvato il bollo gratis per 5 anni per le auto a gas. voi ne sapete qualcosa? non trovo niente su internet (di recente). ditemi!

 

Giacomo.

E' una bufala.Io ho appena comprato una clio nuova a gpl e non ho neanche l'esenzione per un anno.Questo almeno per quanto riguarda Roma...
Link to post
Share on other sites
...si vede che sai veramente poco di auto a gas... il risparmio annuo di solo bollo è di 200-300€ e la differenza tra benzina o diesel è di €0.80 per ogni litro; anche se teniamo conto del rendimento minore del gas rispetto alla benzina (ma cmq con gli impianti attuali è dell'ordine del 2-3%) o rispetto al diesel (la cui manutenzione però è più costosa), il risparmio è notevole...

Mah, io non devo né voglio vendere alcun che, né tanto meno convincere chicchessia a fare chissà che. Non amo gli atteggiamenti estremistici e i preconcetti, per cui si decide già a priori chi ha ragione e chi ha torto. Cerco semplicemente di valutare le cose in maniera oggettiva, facendo dei calcoli, dei confronti e delle valutazioni possibilmente NON lasciandomi inquinare la testa da slogan o partigianerie di sorta.

 

Personalmente guido automobili diesel da 25anni, durante i quali MAI sono sceso sotto la media concreta effettiva di 18km/l. La mia auto attuale, una berlina 2mila CR 130cv 4.7metri 5anni 95mila km, si mantiene regolarmente sui 19km/l. Io NON sono un fanatico del diesel; guido automobili a gasolio perché mi ci sono sempre trovato molto bene, dal momento che le caratteristiche intrinseche del motore a gasolio "guidato bene" (elevato rendimento, grande coppia a bassi regimi, estrema robustezza ed affidabilità, grande economia di esercizio) si abbinano perfettamente alla mia mentalità. Questo NON significa assolutamente, però, che io consideri con disprezzo i motori a benzina o a gas, né che io mi permetta (come invece molti altri sembrano divertirsi a fare) di offendere o trattare con ironia chi quei motori preferisce. Sulle preferenze personali non si discute, così come non si dovrebbe discutere sulle oggettive differenze tecniche.

 

Ciò che ho scritto nel mio precedente messaggio, se lo si legge bene e senza atteggiamenti bellicosi, è molto banale: cambiare automobile SOLO per passare dal petrolio al gas NON è assolutamente conveniente. Basta calcolare, senza trucchi o addomesticamenti, quanto costa cambiare un'automobile di 4-5anni con un'auto nuova. Se io tengo per un altro anno la mia auto "vecchia", a benzina o gasolio che sia, "pago" due o tremila euro di svalutazione e qualche centinaio di euro di differenza sul carburante; se invece vendo (si fa per dire) la mia auto e ne compro una nuova pago, nello stesso anno:

 

1 - l'acconto iniziale di Xmila euro

2 - 12 rate mensili da Xcento euro l'una

3 - l'assicurazione contro il furto (qualcosa come tre o quattro bolli)

4 - almeno 5mila euro di svalutazione

 

Facendo le somme vengono fuori cifre sorprendenti, di fronte alle quali i 200-300 euro di bollo sono, come appunto dicevo, insignificanti. Perchè l'operazione fosse economicamente "conveniente" bisognerebbe che i risparmi ottenuti passando al gas (incentivi, bolli "regalati", minor costo del carburante...) fossero tali da bilanciare tutte le spese di cui sopra. Il che probabilmente non sarebbe ottenibile nemmeno passando 8 ore al giorno al volante.

 

Ripeto, non sono un sacerdote del diesel. Tempo fa avevo avuto la tentazione di cambiare la mia auto con una Panda a benzina-metano. Sono andato da un paio di concessionari e mi sono fatto fare delle offerte, sopportando gli sguardi allibiti e le frasi più o meno ironiche ("mi faccia capire, lei vorrebbe passare da una macchina come QUELLA alla Panda???"). Poi, come da sempre sono abituato a fare, ho messo da parte slogan, spot e capricci ed ho fatto due calcoli. Ho così visto che con quello che mi toccherebbe spendere per passare alla Panda posso continuare a camminare per svariati anni con la mia auto attuale, mooolto più comoda, potente e sicura, ANCHE mettendo in conto che essa abbia bisogno, prossimamente, di pesanti riparazioni straordinarie da migliaia di euro e che il gasolio arrivi a costare 2 o anche 3 euro al litro (cosa che senz'altro succederà, ma il prezzo del gas non starà certo fermo...).

 

Se nei miei calcoli ci sono degli oggettivi errori sono sempre pronto a riconoscerli ed a rivedere le mie convinzioni di conseguenza; in fin dei conti, lo scambio di opinioni su un forum dovrebbe servire proprio a questo. Non sono invece interessato allo scambio di invettive e ironie.

Link to post
Share on other sites

molto gentili per le risposte. Però il tipo di ieri diceva per tutta Italia. ora chiamo l'Aci e sento.

 

Giacomo.

 

sono di Pisa.

 

 

figurati...nella migliore delle ipotesi ti risponderanno come han risposto a me:

"sì, mi sembra che ci sia una legge per l'esenzione, ma comunque il bollo è regionale, provi A CONTATTARE LA REGIONE :) "

se leggi "gpl e bollo" ho spiegato com'è andata a me.

in Toscana... 'un lo so

Link to post
Share on other sites
...non ti sentire attaccato... non era la mia intenzione, e cmq se quotavi anche le altre cose che ho scritto magari eravamo più d'accordo...

Non è questione di sentirsi attaccati. Volevo far presente che le mie considerazioni non derivano da una qualche forma di... tifoseria "dura e pura", ma da calcoli ed esperienza personale. Rimango dell'idea (per lo meno fino a che qualcuno non mi fa capire con solidi argomenti che sbaglio) che ci siamo abituati ad attribuire alla parola "convenienza" un significato parecchio lontano da quello effettivo, anche con la complicità delle quantità colossali di ingannevoli messaggi pubblicitari che quotidianamente da anni ci bombardano il cervello.

 

Per quanto riguarda il "quotare", raramente riporto per intero i messaggi cui rispondo, perché mi sembra una cosa abbastanza prolissa specie quando, come in questa sede, il messaggio originale si può leggere per intero semplicemente facendo scorrere un po' la schermata verso l'alto o tutt'al più passando ad un'altra pagina. Preferisco riportare le parti del discorso cui la mia risposta si riferisce.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...