Jump to content

Consumi strani d'olio


Post consigliati

Quando faccio il cambio olio Selenia alla mia Lancia Zeta 2000 turbo, il consumo olio diventa elevato cioè circa un litro ogni 2000 km e allora rabbocco con lo stesso per due o tre volte allungando il tempo a 3-4000 Km.

Arrivato a circa 12-13000 avviene il miracolo e non si consuma più. Quando arrivo a 20-22000, tempo previsto per la sostituzione, allora, effettuo il cambio e ricomincia la storia: consumo di un litro ogni 2000 Km e così via fino a 10-12000 che non consuma più nemmeno un goccio.

Ho verificato anche il liquido di raffreddamento ma non c'è alcun consumo che mi possa far pensare ad allungaggi d'acqua.

Cosa ne pensate sto grippando? Attualmente ho 260.000 Km circa e il motore gira benissimo non scalda e non fa fumo.

Grazie

Marco

Link to post
Share on other sites

Quando faccio il cambio olio Selenia alla mia Lancia Zeta 2000 turbo, il consumo olio diventa elevato cioè circa un litro ogni 2000 km e allora rabbocco con lo stesso per due o tre volte allungando il tempo a 3-4000 Km.

Arrivato a circa 12-13000 avviene il miracolo e non si consuma più. Quando arrivo a 20-22000, tempo previsto per la sostituzione, allora, effettuo il cambio e ricomincia la storia: consumo di un litro ogni 2000 Km e così via fino a 10-12000 che non consuma più nemmeno un goccio.

Ho verificato anche il liquido di raffreddamento ma non c'è alcun consumo che mi possa far pensare ad allungaggi d'acqua.

Cosa ne pensate sto grippando? Attualmente ho 260.000 Km circa e il motore gira benissimo non scalda e non fa fumo.

Grazie

Marco

Probabilmente devi cambiare tipo di olio, mi spiego meglio, quando arrivi a 10000 mila km l'olio incomincia a diventare leggermente più denso e probabilmente non viene più aspirato in camera di combustione.

Che olio utilizzi?? es. 10w40 5w30 ecc.

Link to post
Share on other sites

Quando faccio il cambio olio Selenia alla mia Lancia Zeta 2000 turbo, il consumo olio diventa elevato cioè circa un litro ogni 2000 km e allora rabbocco con lo stesso per due o tre volte allungando il tempo a 3-4000 Km.

Arrivato a circa 12-13000 avviene il miracolo e non si consuma più. Quando arrivo a 20-22000, tempo previsto per la sostituzione, allora, effettuo il cambio e ricomincia la storia: consumo di un litro ogni 2000 Km e così via fino a 10-12000 che non consuma più nemmeno un goccio.

Ho verificato anche il liquido di raffreddamento ma non c'è alcun consumo che mi possa far pensare ad allungaggi d'acqua.

Cosa ne pensate sto grippando? Attualmente ho 260.000 Km circa e il motore gira benissimo non scalda e non fa fumo.

Grazie

Marco

Probabilmente devi cambiare tipo di olio, mi spiego meglio, quando arrivi a 10000 mila km l'olio incomincia a diventare leggermente più denso e probabilmente non viene più aspirato in camera di combustione.

 

Ma perche' dovrebbe diventare piu' denso se sapevo che con l'uso diventa meno viscoso? Quando e' caldo e' comunque "acquoso".....

La sensazione che ho e' comunque che non trafila piu' e in effetti il livello non cala piu' ma, perche' il Selenia che e' un semisintetico 10W40 ma credo che anche l'altro utilizzato per i rabocchi ELF 5W40 fa la stessa cosa.

Considera che una volta ho "bruciato" nei primi 10000 quattro litri di costosissimo 5W50 con lo stesso effetto :D .

Questa storia dei primi 10000 ce l'ho da cinque anni e considerando un cambio l'anno oramai una certa esperienza...

Penso sempre di non cambiarlo piu' ma arrivano i fatidici 20000 e dato che ho allungato con olio fresco fino a 10000, aspetto 25000 ma poi lo cambio e via che ricomincia la storia ;) .....

 

Che olio utilizzi?? es. 10w40 5w30 ecc.

Link to post
Share on other sites

Mah, non noto un panorama granche' tecnico che nemmeno ci provi ad esserelo :lol:

Ho ricevuto molte risposte su Yahoo Answer ed anche la probabile:

 

""L'olio nuovo è ricco di detergenti che rimuovono in parte morchie e residui carboniosi da parti cruciali come la parete cilindro e le sedi valvole, responsabili della tenuta ai trafilamenti verso l'atmosfera. Quindi diciamo che per un certo periodo il tuo motore brucia olio, espellendolo coi gas combusti, indi si riformano delle morchie che "sigillano" questi minimi trafilaggi. Dico minimi che se fosse una maggiore usura le morchie ed i depositi carboniosi certo nn basterebbero a far cessare il consumo.

18 ore fa ""

 

Questo sito forse si sta' ammosciando o sono tutti in ferie :blink: .

 

Grazie lo stesso :blink: a tutti

Marco

Link to post
Share on other sites

Mah, non noto un panorama granche' tecnico che nemmeno ci provi ad esserelo :lol:

Ho ricevuto molte risposte su Yahoo Answer ed anche la probabile:

 

""L'olio nuovo è ricco di detergenti che rimuovono in parte morchie e residui carboniosi da parti cruciali come la parete cilindro e le sedi valvole, responsabili della tenuta ai trafilamenti verso l'atmosfera. Quindi diciamo che per un certo periodo il tuo motore brucia olio, espellendolo coi gas combusti, indi si riformano delle morchie che "sigillano" questi minimi trafilaggi. Dico minimi che se fosse una maggiore usura le morchie ed i depositi carboniosi certo nn basterebbero a far cessare il consumo.

18 ore fa ""

 

Questo sito forse si sta' ammosciando o sono tutti in ferie :blink: .

 

Grazie lo stesso :blink: a tutti

Marco

 

essendo un forum tematico sul gpl probabilmente non ci sono molti espeti ed appassionati di consumo dell'olio... un mio amico con la stessa auto aveva lo stesso problema di consumo anomalo, ma invece di aspettare 5 anni ha provato fin dalle prime avvisaglie un olio specifico per motori con elevato chilometraggio e risolto quasi il problema tra un cambio e l'altro (facendo se necessario piccoli rabbocchi ma sempre con lo stesso olio).

Mischiare olii diversi può anche far danni o peggiorare eventuali problemi

Link to post
Share on other sites

Onestamente non capisco il perchè di tante preoccupazioni.

Se quando cambi olio un litro di quello nuovo dura 2.000km significa che lo bruci, semplicemente non vedi il fumo ma sicuramente c'è.

 

Daltronde con 260mila km è normale, i lmotore è un po' usurato, o forse la turbina da revisionare, o i guidavalvole o chissà cos'altro...

 

Consiglio: goditi la Zeta finchè dura.

Link to post
Share on other sites

tutti gli oli che ho provato diventano piu' densi e mai piu' fluidi con l'invecchiamento, perche' si degradano gli additivi contenuti.

E' sufficiente montare un manometro olio per verificare cio'.

Questo invecchiamento comincia sui 4 5 mila km per terminare intorno agli 8 10 mila km ove l'olio e' imho da cambiare.

Il tuo motore si e' usurato, e d'altra parte per un motore turbo gli hai fatto una manutenzione assolutamente insufficiente (cambi troppo radi ed olio non full sinth).

Dicono che i trattamenti vari migliorino la situazione ma a me non piacciono, preferisco rabboccare o mettere un 15w60

Link to post
Share on other sites

Onestamente non capisco il perchè di tante preoccupazioni.

Se quando cambi olio un litro di quello nuovo dura 2.000km significa che lo bruci, semplicemente non vedi il fumo ma sicuramente c'è.

 

Daltronde con 260mila km è normale, i lmotore è un po' usurato, o forse la turbina da revisionare, o i guidavalvole o chissà cos'altro...

 

Consiglio: goditi la Zeta finchè dura.

 

 

Si, si me la godo eccome, con i Matrix nuovi e il sensore di pressione della turbina "tagliato" va' che e' un amore: Non rattella piu' ed anche a caldo regge bene il minimo....solo con l'aria condizionata accesa quando parto al semaforo ha qualche stentamento ma mi hanno detto che e' normale, la centralina stacca il compressore e poi lo riattacca facendo un buco.

E' solo che volevo sapere se fosse gia' accaduto quello che ho detto:

NON E' INTERESSANTE IL CONSUMO OGNI 2000 KM MA QUELLO CHE SMETTE DOPO 10000

comunque al prossimo cambio ne scarico solo la meta' cosi, non bruciando alcun litro, risparmio io e l'ambiente.

ciao

Grazie

Link to post
Share on other sites

Onestamente non capisco il perchè di tante preoccupazioni.

Se quando cambi olio un litro di quello nuovo dura 2.000km significa che lo bruci, semplicemente non vedi il fumo ma sicuramente c'è.

 

Daltronde con 260mila km è normale, i lmotore è un po' usurato, o forse la turbina da revisionare, o i guidavalvole o chissà cos'altro...

 

Consiglio: goditi la Zeta finchè dura.

 

 

Si, si me la godo eccome, con i Matrix nuovi e il sensore di pressione della turbina "tagliato" va' che e' un amore: Non rattella piu' ed anche a caldo regge bene il minimo....solo con l'aria condizionata accesa quando parto al semaforo ha qualche stentamento ma mi hanno detto che e' normale, la centralina stacca il compressore e poi lo riattacca facendo un buco.

E' solo che volevo sapere se fosse gia' accaduto quello che ho detto:

NON E' INTERESSANTE IL CONSUMO OGNI 2000 KM MA QUELLO CHE SMETTE DOPO 10000

comunque al prossimo cambio ne scarico solo la meta' cosi, non bruciando alcun litro, risparmio io e l'ambiente.

ciao

Grazie

 

 

 

Che olio utilizzi di solito ? Quali le specifiche ?

Link to post
Share on other sites

Normalmente utilizzo quello prescritto dalla Casa cioe' il Selenia che e' un semisintetico 10W40 ma ho notato solo lievi differenze utilizzando altri oli dai piu' costosi ai piu' economici quindi.......aggiungo il miglior sintetico "riciclato" del supermercato e poi al cambio diciamo a 25000 ri_vado col Selenia.

Considera che il motore lo "tratto" coll'additivo ceramico da 50-60 € ogni 50000Km cioe' appena sento che "sforza" un po'....ma questi vecchi motori Peugeot erano proprio dei muli quindi..chissa'

Link to post
Share on other sites

Occhio che miscelare olio vecchio con il nuovo è una caxxata di immani proporzioni... metti un discreto olio e cambialo regolarmente tutto, filtro olio compreso.

Link to post
Share on other sites

Eh ma come faccio ad aspettare il cambio se quando e' nuovo dopo 8000 kilometri (2000 per litro) e' gia finito ?

Se lo rabbocco mischio olio nuovo e olio vecchio non succede la caxxata?

D'altro canto se invece di rabboccare a livello lo cambio dovrei fare l'intervento ogni 4000 Km......

Che faccio poi l'olio di 4000 Km non lo butto e lo uso mischiato con il prossimo di 4000 per il successivo rabbocco?????

Link to post
Share on other sites

All'intervallo corretto fai il cambio completo con relativo filtro, ed ogni duemila km rabbocchi con lo stesso olio usato per cambio.

Link to post
Share on other sites

All'intervallo corretto fai il cambio completo con relativo filtro, ed ogni duemila km rabbocchi con lo stesso olio usato per cambio.

Si ma, se rabbocco ogni 2000, di quanto mi si allunga l'intervallo corretto di 20000 km, dato che nel rabbocco, l'olio che verso e' nuovo?

Che faccio butto via un olio non ancora usurato o aspetto ancora un po' diciamo 2-5000 Km?

Link to post
Share on other sites

rifai le fasce a sto cavolo di motore!!!

tra un pò va a miscela come i ciao di una volta, il mio decespugliatore del 1991 consuma meno olio del tuo motore....

 

per cambiare le fasce, e sei fortunato, fai togliere la coppa dell'olio e sfili i pistoni da sotto, se si può fare....non tocchi altro e la spesa è tutto sommato contenuta....

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...