Jump to content

Metanaro Pentito


Post consigliati

Ciao a tutti, ritorno così, lontano dal comparto di OFF TOPIC che mi aveva visto preso di mira dai controllori di volo (...) per disquisire di ciò per cui questo sito esiste, auto e nello specifico il metano.

Ho una Multipla da 2 anni e mezzo, vettura di cui fondamentalmente sono contento e che avevo preso perchè effettivamente c'era un gran risparmio a girare col metano a 70 centesimi al kg contro gli allora 1,25 della benzina.

Questa mattina in quel di Reggio Emilia ho fatto rifornimento pagando il metano la bellezza di 0,925.

Ovvero in poco più di due anni un aumento del 32%.

Ben oltre l'aumento sconsiderato del barile, ben oltre l'inflazione, ben oltre gli umani motivi che possono portare a tanta follia. Tranne uno: il bisogno sfrenato di accumulare denaro.

Perchè credo che sia questo che le compagnia di distribuzione del metano stanno facendo.

Ma del resto la scorsa volta, lamentandomi col "benzinaio" del rpezzo del metano, mi sono sentito dire "Ma di cosa vi lamentate? Se non vi sta bene il prezzo, andate a benzina! Lo pagate 90 centesimi al kg, ma pagate e state zitti!". Bel ######...

 

Ad ogni modo, il pentimento sulla Multipla c'è stato perchè ad oggi il prezzo del metano è ormai equivalente a quello del GPL solo che:

 

1) la MNP costa la bellezza di circa 26000 euro contro i circa 20000 di una buona e bella SW con impianto a GPL

2) fare rifornimento di metano è un massacro, distributori ce ne sono, ma pochissimi, rari come mosche bianche quelli autostradali e la pianificazione dei rifornimenti prima della partenza è d'obbligo come è d'obbligo avere il libricino con l'elenco dei distributori o ancor meglio il GPS con i POI aggiornati. Il GPL invece è ormai dappertutto e raramente una pompa autostradale non ce l'ha.

3) I costi di tagliando di una MNP sono elevatissimi e sentire che certe auto hanno i tagliandi a 150 euro mi ha fatto sgranare gli occhi: così poco?

4) a metano ci si scordano velocità, risposta in accelerazione e potenza tant'è che spesso è ben meglio desistere da un sorpasso e stare lì buoni buoni ai 30 all'ora per evitare di restarci in mezzo e prendere magari un TIR nei denti. Le auto EURO4 con i nuovi impianti GPL non perdono potenza e non consumano di più.

5) tralasciamo il condizionatore: il metano rende talmente poco che col clima acceso il consumo letteralmente raddoppia così che i 420 km di autonomia della MNP in autostrada sono diventati meno di 300.

 

Poi forse ho tralasciato qualcosa.

In ogni caso, come sempre in Italia deve andare così. Noi siamo riusciti ad aumentare anche il prezzo del carburante più povero in assoluto legandolo al petrolio. Come dire che il prezzo delle banane è indicizzato su quello dei francobolli. Più o meno la stessa cosa.

E intanto nessuno controlla, nessuno dice niente. Se ti lamenti sei un rompicoglioni.

Comunque il pentimento è arrivato. La prossima, forse a GPL (derivato dal petrolio ma NON legato al rpezzo del barile... Mah...) oppure ritornare alla benzina con una bella ibrida (dopo cosa faranno pagare? Visto che le batterie sono mie e si caricano andando, forse niente, oppure troveranno il modo di tassare anche le ibride). O la bici. Beh, lì si possono tassare le pedalate, un contatore tipo quelli sui camion così più pedali più paghi... Bella idea...

Il sarcasmo ci sta, se pensiamo che ormai per questa delinquenza consentita dallo stato, ci stanno togliendo perfino la possibilità di spostarci...

Grazie, grazie a tutti, soprattutto a quei SCROODGE che si inventano tutti i modi leciti e illeciti per fregarci i soldi...

 

P.S.: Ciao Wolf, tutto bene?

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 42
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Se mal comune mezzo gaudio non è stato risparmiato nessuno: anche chi viaggia a gpl/benzina/diesel ha preso sonore mazzate...

Link to post
Share on other sites

pero' scusa la tua esperienza non vuol dire che il metano faccia schifo... :D

 

bastava prendere un'auto con un motore piu' decente, il 1.6 della multipla era noto per non essere tra i migliori...certo e' vera la storia dei pochi distributori etc..infatti io avendo un metanaro a 300 m da casa,ma facendo tutto il percorso abituale senza mai trovarne uno...ho scelto il gpl... ;)

 

anche guardando al futuro,quando cambiero' casa,non avro' metanari vicini...

 

mi fa paura in effetti vedere il metano quanto e' aumentato....secondo me un casino in proporzione molto piu' del gpl...

 

in effetti si parlava in un post,non ricordo se in questo forum che le immatricolazioni di auto a metano erano state il Doppio di quelle a gpl.nei primi emsi del 2008...o del 2007??non ricordo...

certo che se arriva a 1€ al kg addio risparmio o no???

Link to post
Share on other sites

Tutte lamentele lecite, però, 2 anni fa si sapeva già com’era il discorso per chi voleva convertirsi a metano, pro e contro, argomento dibattuto più volte e in molteplici post. Purtroppo non si può avere tutto, si deve sempre accettare un compromesso. :D

 

Se non si è in una zona ben servita di distributori si deve valutare attentamente l’installazione a metano, in che regione risiedi?

 

Se s’intraprendono spesso lunghi viaggi su e giù per la penisola è chiaro che si dovranno programmare i rifornimenti, da li non si scampa e un dato risaputo da sempre.

 

Per quanto riguarda la manutenzione più costosa, nutro qualche dubbio sempre che non ti riferisci a malfunzionamenti dovuti a scarsa qualità dell’impianto (come scarsa qualità dell’impianto non mi riferisco ad una casa in particolare ma a tutte quelle che provocano alta percentuale di rotture o malfunzionamenti) o perché le case se ne vogliono approfittare. Con l’auto precedente a metano, in 7 anni e 220000 km l’installatore dopo averlo installato non mi ha più visto. Con quello attuale e stato un inferno. Cosa intendi per manutenzione più costosa? Le doti agonistiche della vettura!! Acquistare un 1600 cc a metano non è una scelta intelligente (mia opinione personale derivata da esperienza personale) a metano minimo un 2000 cc con almeno 150 cv altrimenti è meglio lasciar perdere. Altra caratteristica che occorre è una grande dose di pazienza per le varie, possibili, problematiche che possono verificarsi. Auto di serie a metano fino ad ora non ce ne sono di valide (mia opinione personale) quelle che si vendono sono sottodimensionate sotto il profilo motoristico e sovradimensionate nel prezzo. Tutti argomenti già presenti 2 o 3 anni fa se non di più.

 

Per quanto mi riguarda adesso non potrei più tornare ai vecchi carburanti, in questo periodo il metano è sempre più conveniente (mia opinione personale). ;)

Link to post
Share on other sites

Per quanto mi riguarda adesso non potrei più tornare ai vecchi carburanti, in questo periodo il metano è sempre più conveniente (mia opinione personale). :D

 

 

Anche io non potrei tornare ai vecchi carburanti...però mi ricordo che l'anno scorso il metano da me costava 0,749..adesso incredibilmente 0,983 è un furto!!!

Link to post
Share on other sites

Anche io non potrei tornare ai vecchi carburanti...però mi ricordo che l'anno scorso il metano da me costava 0,749..adesso incredibilmente 0,983 è un furto!!!

 

È questo che intendevo...

Non fraintendetemi, non mi lamento della multipla che ho scelto con cognizione e dopo lunghe riflessioni. Siamo in 3 e quindi dietro ci carico il mondo.

Ma al di là di quello, questa o un'altra, la lamentela deriva dal fatto che il metano ormai costa come il GPL ma ha controindicazioni che il GPL non ha e che ho elencato.

Quando ho comprato la MNP costava 0,70. A 0,925 è veramente una ladrata! Cioè non ha un senso, è mera e voluta speculazione.

Le valutazioni le avevo fatte e della macchina di per sè sono contento, lo sapevo già che era lenta. Ma se devo avere una macchina lenta e non risparmiare sui costi, il senso dov'è?

Io sono emiliano e qui di distributori ce ne sono a iosa, ma l'anno scorso, in Sardegna, sono andato a benzina...

Col GPL non sarebbe successo.

Insomma intendevo dire che oggi come oggi il gioco non vale la candela. meglio una station wagon a GPL che un Multiplone a metano :D .

Link to post
Share on other sites
Le valutazioni le avevo fatte e della macchina di per sè sono contento, lo sapevo già che era lenta. Ma se devo avere una macchina lenta e non risparmiare sui costi, il senso dov'è?

Io sono emiliano e qui di distributori ce ne sono a iosa, ma l'anno scorso, in Sardegna, sono andato a benzina... :D

Il punto è che non si vuole accettare l'idea che un 2000cc da 150 e passa cavalli a metano è piu risparmiosa di un 1600 cc, il costo di manutenzione è equivalente, solo un pò di piu per la tassa di proprietà. Se poi scegli anche un'auto di serie è la fine (mia opinione personale) In Sardegna o in un qualsiasi altro posto non servito, anche se ci vai una volta l'anno non fa testo a meno che non ci percorri 10000 km in un mese. Queste mie osservazioni non sono per denigrare una Tua scelta passata, sia chiaro :D , ma per far comprendere a chi è li li per scegliere, cosa fare.

 

Le speculazioni le fanno tutti quelli che hanno la possibilità, la piu grossa di tutte quella con il passaggio dalla lira all'euro. ;)

Link to post
Share on other sites

Il punto è che non si vuole accettare l'idea che un 2000cc da 150 e passa cavalli a metano è piu risparmiosa di un 1600 cc, il costo di manutenzione è equivalente, solo un pò di piu per la tassa di proprietà. Se poi scegli anche un'auto di serie è la fine (mia opinione personale) In Sardegna o in un qualsiasi altro posto non servito, anche se ci vai una volta l'anno non fa testo a meno che non ci percorri 10000 km in un mese. Queste mie osservazioni non sono per denigrare una Tua scelta passata, sia chiaro ;) , ma per far comprendere a chi è li li per scegliere, cosa fare.

 

Le speculazioni le fanno tutti quelli che hanno la possibilità, la piu grossa di tutte quella con il passaggio dalla lira all'euro. :D

 

Aspetta SAT, forse non mi sono spiegato: tutti i tuoi ragionamenti mi stanno bene. Ma se il metano, con le prestazioni che crea, costa come il GPL, il senso dov'è?

Va bene che in Sardegna ci vai una volta all'anno, ma quelle due settimane ti costano 150 euro di benzina, e allora, quando li recuperi?

Sì, un 2000 va meglio di un 1600, ma comunque un 2000 a metano va peggio di un 2000 a GPL e RIBADISCO IL CONCETTO, se il metano alla fine viene a costare uguale, il senso di andare a metano, dov'è?

Link to post
Share on other sites
Sì, un 2000 va meglio di un 1600, ma comunque un 2000 a metano va peggio di un 2000 a GPL e RIBADISCO IL CONCETTO, se il metano alla fine viene a costare uguale, il senso di andare a metano, dov'è?
Hai provato ad eseguire dei conteggi, daltronde è solo una questione matematica.Proprio a spanne, attualmente percorro 300 km con 17 € (metano a 0,844€/kg, 20,14 kg). Con 17€/l di gpl (sta a 0,659€/l mi pare, sono 25,79l*8 km/l=206 km, mi sembra che sia marcata come differenza. O sbaglio qualche cosa?
Link to post
Share on other sites

Sì, un 2000 va meglio di un 1600, ma comunque un 2000 a metano va peggio di un 2000 a GPL e RIBADISCO IL CONCETTO, se il metano alla fine viene a costare uguale, il senso di andare a metano, dov'è?
Hai provato ad eseguire dei conteggi, daltronde è solo una questione matematica.Proprio a spanne, attualmente percorro 300 km con 17 € (metano a 0,844€/kg, 20,14 kg). Con 17€/l di gpl (sta a 0,659€/l mi pare, sono 25,79l*8 km/l=206 km, mi sembra che sia marcata come differenza. O sbaglio qualche cosa?

 

scusa ma gli 8 km/l da dove spuntano??un 1.6 che fa 8 con un litro e' proprio un motoraccio straccio a meno che non sia turbo da 160 cv.... :angry:

Link to post
Share on other sites
scusa ma gli 8 km/l da dove spuntano??un 1.6 che fa 8 con un litro e' proprio un motoraccio straccio a meno che non sia turbo da 160 cv.... :angry:
Se l'auto a benzina percorre 10 km/l a gpl ne percorrerai circa 8-8,5 km con un litro di gpl.

 

In città con un 1600 cc a benzina dubito che riesci a percorrerli 10 km/l, non sei daccordo? Comunque l'esempio che riportavo sopra era con la mia vettura con un consumo di 10 km/l di benzina.

Link to post
Share on other sites

scusa ma gli 8 km/l da dove spuntano??un 1.6 che fa 8 con un litro e' proprio un motoraccio straccio a meno che non sia turbo da 160 cv.... :angry:
Se l'auto a benzina percorre 10 km/l a gpl ne percorrerai circa 8-8,5 km con un litro di gpl.

 

In città con un 1600 cc a benzina dubito che riesci a percorrerli 10 km/l, non sei daccordo? Comunque l'esempio che riportavo sopra era con la mia vettura con un consumo di 10 km/l di benzina.

 

scusa con la mia a gpl sono a 10,5/11 in citta'...

ed e' un 1600 da 110 cv....conta che la ciambella e' piu' leggera delle bombole quindi - peso = piu' prestazioni = - consumi...

Link to post
Share on other sites

Mi stai dicendo che percorri circa 12-13 km/l di benzina?

 

Potrebbe anche essere. Conosci qualcuno con il tuo stesso modello di auto anche solo alimentato a benzina per effettuare un confronto? Potrebbe dipendere anche dallo stile di guida. Con la mia sono riuscito a fare i 10 km/l in città (causa forza maggiore) però cambiavo al massimo a 2200 g/m con chissà quante imprecazioni da parte di chi mi stava dietro.

Link to post
Share on other sites

Per un metanaro pentito ci sono 100 metanari contenti di domani...il trend di vendita è in crescita in maniera esponenziale...vero che i pochi che conoscevano il metano ieri risparmiavano una cifra incredibile, ma resta il fatto che resta l'unico carburante realmente economico sul mercato...per chi ha il distributore comodo.

La speranza sta tutta nella crescita della rete al dettaglio e nei rigassificatori all'ingrosso...sempre che non si formi un cartello simile all'OPEC per il petrolio....ma sono due speranze che non riesco a vedere con grande ottimismo

Link to post
Share on other sites

Hai provato ad eseguire dei conteggi, daltronde è solo una questione matematica.Proprio a spanne, attualmente percorro 300 km con 17 € (metano a 0,844€/kg, 20,14 kg). Con 17€/l di gpl (sta a 0,659€/l mi pare, sono 25,79l*8 km/l=206 km, mi sembra che sia marcata come differenza. O sbaglio qualche cosa?

Sbagli sul prezzo del metano che qui è esattamente a 10 cent in più al kg: 0,925.

Io ho fatto dei conteggi diversi e molto più terra terra: 1Kg = 0,925 - 1 litro (0,925/1,56) = 0,59.

1 litro GPL (qui) 0,67.

Vedi bene che alla fine...

 

Per un metanaro pentito ci sono 100 metanari contenti di domani...il trend di vendita è in crescita in maniera esponenziale...vero che i pochi che conoscevano il metano ieri risparmiavano una cifra incredibile, ma resta il fatto che resta l'unico carburante realmente economico sul mercato...per chi ha il distributore comodo.

La speranza sta tutta nella crescita della rete al dettaglio e nei rigassificatori all'ingrosso...sempre che non si formi un cartello simile all'OPEC per il petrolio....ma sono due speranze che non riesco a vedere con grande ottimismo

DOCET: quindi mi dici che siccome il metano è ancora il carburante più economico, alloraa zitti e paghiamo... Se mi ricordo bene tu sei proprio un distributore...

Scusa ma quanto è lecito ed onesto pagare un gas un caz.zo e rivenderlo guadagnandoci su una cifra spropositata solo con la giustificazione che "tanto la benzina costa di più"?

Pensa se facessero così tutti quelli che vendono alimentari... Dopo sono cavoli...

Dammi, per favore, la giustificazione ad un aumento del 32% in due anni.

E poi, come mai quello per riscaldamento è umentato molto, ma molto meno?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...