Jump to content

Preventivo impianto gpl. Che ne dite?


Post consigliati

BRAVO ANDREA!!!! Ci hai quasi messo le mani sopra...

 

 

probabilmente il tutto è proprio qui, probabilmente il filtro non serve xchè lo sporco "passa via" ed entra in camera di combustione...cosa che è successa da sempre con gli impianti aspirati senza che ciò ingenerasse problemi...

 

probabilmente infatti la soluzione è stata proprio di "fare un passo indietro"

 

 

Semplicemente il "teorema" andrebbe enunciato al contrario,

e la parola "soluzione" andrebbe sostituita con qualche altra cosa :blink: :lol:

 

 

 

 

io non lo so se sono migliori, so solo che io ne ho uno e va benissimo, come va benissimo il brc che ho sulla picasso e mi sento di consigliarli entrambi... :D

 

 

Ottimo anche questo esempio,

non volendo stai portando uno spunto molto interessante.

 

Le tue vetture montano due prodotti che sono agli OPPOSTI:

 

*Iniettori KEIHIN, al tempo montati da BRC e tutt'oggi scelti da PRINS

 

*Iniettori ROMANO, che monta il RIS

 

Ora tralasciando il matrimonio BRC-KEIHIN che e' andato come e' andato,

e giusto per evitare polemiche ricordiamoci pure che:

l'accoppiata KEIHIN-PRINS, molto spesso viene richiamata a modello di qualita' ed efficienza,

pur circolando con il "ZOZZO GPL ITALIANO".

 

 

Secondo te, o in generale secondo gli amici....

 

Che differenza puo' passarci tra un iniettore che fa' passare tutto,

e ribadisco cio' non implica necessariamente di non installare il filtro, quella piuttosto e' una conseguenza...

Che ultimamente si e' trasformata in un "delirio di onnipotenza" anche da parte del costruttore....

 

E un prodotto che richiede il filtro, notoriamente mal digerisce il GPL sporco,

ed ha anche un costo sensibilmente piu' elvato??

 

ricordiamoci ovviamente che lo stesso "problema" che affligge i KEIHIN,

presi in questo caso come esempio DIAMETRALMENTE DISTANTE dai RIS di ROMANO

lo hanno anche gli iniettori: VALTEK, MED, BRC etc. etc....

 

 

Ripeto, il sistema RIS funziona NESSUNO LO METTE IN DUBBIO,

ci si risparmiano anche i "ricchi" 10€ per la sostituzione fai da te del filtro,

e se si passa dall'installatore "giusto" oltre che il prezzo stracciato,

a momenti ti da' anche qualche euro LUI A TE per i costi di gestione della vettura... ;) ;)

 

 

Ma qualcosa non torna, dove potrebbero essere gli svantaggi ???

 

E perche' il sistema che sembra funzionare meglio e' anche quello con iniettori piu' "delicati"??

(ovviamente dire delicati perche' richiedono il filtro va' inteso come un eufemismo...)

 

Salut.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 78
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Le tue vetture montano due prodotti che sono agli OPPOSTI:

 

*Iniettori KEIHIN, al tempo montati da BRC e tutt'oggi scelti da PRINS

 

*Iniettori ROMANO, che monta il RIS

 

 

 

solo che il risultato è attualmente ottimalesu entrambe.....quando saranno entrambe spremute fino allo stremo potrò eventualmente fare altre considerazioni, più complete...ma x quello ci vorranno alcuni annetti,...

 

ad ora lo ripeto, ho 2 auto, con 2 impianti diversi e mi sento di raccomandarli entrambi...io ne sono soddisfatto in pieno...poi il tempo ed i kilometri diranno la loro...io ovviamente spero di "consumare" entrambi gli impianti a "zero problemi" come finora ho consumato gli impianti precedenti :) :D

Link to post
Share on other sites

solo che il risultato è attualmente ottimalesu entrambe.....quando saranno entrambe spremute fino allo stremo potrò eventualmente fare altre considerazioni, più complete...ma x quello ci vorranno alcuni annetti,...

 

ad ora lo ripeto, ho 2 auto, con 2 impianti diversi e mi sento di raccomandarli entrambi...io ne sono soddisfatto in pieno...poi il tempo ed i kilometri diranno la loro...io ovviamente spero di "consumare" entrambi gli impianti a "zero problemi" come finora ho consumato gli impianti precedenti :wub: :D

 

Momento prego,

 

Il discorso a cui mi riferivo non riguarda l'affidabilita', che pure ha la sua importanza;

ma molto piu' semplicemente la RESA.

 

E giusto per tranquillizzare maddox questo discorso NON VA' a parare sull'ipotesi del tipo:

"se monti ROMANO ti si romperanno gli iniettori, ed avrai problemi a non finire"....

 

Quindi per dirla "papele papele":

 

Se vuoi installare il RIS perche' hai trovato chi te lo fa a 1150€+sconticino. Fattelo installare e AMEN.

Il sistema funziona bene e SE il tecnico sà il fatto suo ti troverai contento e non avrai problemi.

 

Viceversa se ti interessa la discussione perche' vuoi avere "senso critico",

su quello che vai a farti mettere sotto al cofano.

Parti dal presupposto che ti hanno raccontato "LE CHIACCHERE", sul mitico brevetto ROMANO.

(il che gia' di suo non sarebbe una bella cosa).

 

Perche' "LA COPERTA E' CORTA",

ed un iniettore che puo' permettersi il lusso di andare senza filtro perde qualcosa da qualche altra parte....

Se cosi non fosse si sarebbero gia' adeguati tutti da un pezzo,

i filtri del GPL sarebbero nei musei dell'automobile, e noi non staremmo qui a parlarne.

 

Non averne a male per le "mezze frasi" perche' senno' sembra che sto qui a denigrare ROMANO GAS,

che e' una cosa che non ho intenzione di fare, NE FARO'.

 

Salut.

Link to post
Share on other sites

solo che il risultato è attualmente ottimalesu entrambe.....quando saranno entrambe spremute fino allo stremo potrò eventualmente fare altre considerazioni, più complete...ma x quello ci vorranno alcuni annetti,...

 

ad ora lo ripeto, ho 2 auto, con 2 impianti diversi e mi sento di raccomandarli entrambi...io ne sono soddisfatto in pieno...poi il tempo ed i kilometri diranno la loro...io ovviamente spero di "consumare" entrambi gli impianti a "zero problemi" come finora ho consumato gli impianti precedenti :wub: :D

 

Momento prego,

 

Il discorso a cui mi riferivo non riguarda l'affidabilita', che pure ha la sua importanza;

ma molto piu' semplicemente la RESA.

 

E giusto per tranquillizzare maddox questo discorso NON VA' a parare sull'ipotesi del tipo:

"se monti ROMANO ti si romperanno gli iniettori, ed avrai problemi a non finire"....

 

Quindi per dirla "papele papele":

 

Se vuoi installare il RIS perche' hai trovato chi te lo fa a 1150€+sconticino. Fattelo installare e AMEN.

Il sistema funziona bene e SE il tecnico sà il fatto suo ti troverai contento e non avrai problemi.

 

Viceversa se ti interessa la discussione perche' vuoi avere "senso critico",

su quello che vai a farti mettere sotto al cofano.

Parti dal presupposto che ti hanno raccontato "LE CHIACCHERE", sul mitico brevetto ROMANO.

(il che gia' di suo non sarebbe una bella cosa).

 

Perche' "LA COPERTA E' CORTA",

ed un iniettore che puo' permettersi il lusso di andare senza filtro perde qualcosa da qualche altra parte....

Se cosi non fosse si sarebbero gia' adeguati tutti da un pezzo,

i filtri del GPL sarebbero nei musei dell'automobile, e noi non staremmo qui a parlarne.

 

Non averne a male per le "mezze frasi" perche' senno' sembra che sto qui a denigrare ROMANO GAS,

che e' una cosa che non ho intenzione di fare, NE FARO'.

 

Salut.

 

il discorso che fai non fa una piega...porta qualche esempio reale e qualche fatto da accompagnare ai processi logici che, come sai, lasciano il tempo che trovano!

Dire che se non usa il sistema che usano gli altri deve x forza peccare da qualche altra parte è un discorso un po' da bar...su quali basi tecniche si reggerebbe?

Non voglio attaccarti, e non voglio fare pubblicità, però cerchiamo di parlare sempre con cognizione di causa e non "per sentito dire" o con i "se" e con i "ma"...

Io ho un romano RisN e va alla stragrandissima. Non ha filtro e questo, se previsto dall'impianto e suffragato dalla mancanza di problemi riscontrati su questo impianto, mi può solo che far contento. La garanzia che hanno dato sul mio è di 5 anni.

 

Romano non è il miglior impianto in assoluto, ma sicuramente validissimo ed è uno di quelli che rompe meno i c@gli@ni!

Link to post
Share on other sites

 

Dire che se non usa il sistema che usano gli altri deve x forza peccare da qualche altra parte è un discorso un po' da bar...su quali basi tecniche si reggerebbe?

 

 

I'm sorry, ma io di BAR non ne frequento....

 

 

 

Non voglio attaccarti, e non voglio fare pubblicità, però cerchiamo di parlare sempre con cognizione di causa e non "per sentito dire" o con i "se" e con i "ma"...

 

 

Bravo, c'hai proprio ragione.... Parliamo un pò con cognizione di causa:

 

Tu giri con una bella dose di cavalleria sotto al deretano, hai anche un Porsche come avatar....

 

Quindi dovresti avere un minimo di passione e credo competenza per la motoristica,

tale da non considerare un motore alla stregua di un "frullatore",

o un qualsiasi elettrodomestico al quale premi il tastino, quello và e tu sei contento....

 

Lascia stare un attimo il filtro, e dimmi una cosa a mè:

 

Secondo tè: quanto sono PRECISI,

i "mitici" iniettori ROMANO che fanno passare anche i "topi morti", montati sulla tua "bestiaaaaa"??

 

 

Sono perplesso....

 

Sono un pò di anni che si stanno scervellando un sacco di persone (probabilmente stupide)

sul "fuel management" , benzina, gasolio, gpl....

 

Monopoint, multipoint full-group, iniezione continua, sequenziale....

ora addirittura si stanno fissando con gli iniettori piezo e l'iniezione diretta.

 

Intendiamoci probabilmente saranno tutti da ricovero sti pazzi....

 

Però che bello vedere: i consumi che diminuiscono, le emissioni che si abbattono, le prestazioni che migliorano

e le cilindrate diminuire con la cavalleria che aumenta (seppur di poco anche su sistemi aspirati).

 

 

Salut.

Link to post
Share on other sites

 

 

Però e' bello vedere le cilindrate diminuire con la cavalleria che aumenta (seppur di poco anche su sistemi aspirati).

 

 

 

 

bè, mica tanto bello...se facessero motori 2500cc benzina con 130-140cv a basso regime di rotazione avremmo cmq buone prestazioni, consumi non elevati ed affidabilità maggiore causa minor stress meccanico :)

Link to post
Share on other sites

bè, mica tanto bello...se facessero motori 2500cc benzina con 130-140cv a basso regime di rotazione avremmo cmq buone prestazioni, consumi non elevati ed affidabilità maggiore causa minor stress meccanico :)

 

Certo la tua opinione e' in parte condivisibile,

ma per favore: cerchiamo di non andare OT.

Link to post
Share on other sites

 

Dire che se non usa il sistema che usano gli altri deve x forza peccare da qualche altra parte è un discorso un po' da bar...su quali basi tecniche si reggerebbe?

 

 

I'm sorry, ma io di BAR non ne frequento....

 

 

 

Non voglio attaccarti, e non voglio fare pubblicità, però cerchiamo di parlare sempre con cognizione di causa e non "per sentito dire" o con i "se" e con i "ma"...

 

 

Bravo, c'hai proprio ragione.... Parliamo un pò con cognizione di causa:

 

Tu giri con una bella dose di cavalleria sotto al deretano, hai anche un Porsche come avatar....

 

Quindi dovresti avere un minimo di passione e credo competenza per la motoristica,

tale da non considerare un motore alla stregua di un "frullatore",

o un qualsiasi elettrodomestico al quale premi il tastino, quello và e tu sei contento....

 

Lascia stare un attimo il filtro, e dimmi una cosa a mè:

 

Secondo tè: quanto sono PRECISI,

i "mitici" iniettori ROMANO che fanno passare anche i "topi morti", montati sulla tua "bestiaaaaa"??

 

 

Sono perplesso....

 

Sono un pò di anni che si stanno scervellando un sacco di persone (probabilmente stupide)

sul "fuel management" , benzina, gasolio, gpl....

 

Monopoint, multipoint full-group, iniezione continua, sequenziale....

ora addirittura si stanno fissando con gli iniettori piezo e l'iniezione diretta.

 

Intendiamoci probabilmente saranno tutti da ricovero sti pazzi....

 

Però che bello vedere: i consumi che diminuiscono, le emissioni che si abbattono, le prestazioni che migliorano

e le cilindrate diminuire con la cavalleria che aumenta (seppur di poco anche su sistemi aspirati).

 

 

Salut.

 

Ma...che intendi per "precisi"? Precisi è una parola che vuol dire tutto e niente.

Se intendi il fatto che rispettino o meno i tempi d'iniezione, non so darti una risposta,visto che non ho l'attrezzatura per effettuare tale prova, che sicuramente avrai effettuato tu, dal momento che ne parli.

 

Detto questo a me cn i miei modestissimi 160 cv circa, il RisN e un'auto che ha poco a che vedere col fuel management basta poter dare la biada a z4 2.0i senza switchare a benza...questo per me vuol dire avere un impianto soddisfacente.

Magari se prendevo il brc andava pure un pelino meglio la car, nn lo so, io ho questo, ma io sn soddisfatto di ciò che ho.

 

Benchè non frequenti bar, mi sembra che le tue contestazioni siano allo stesso livello di quelle dei bar di paese dove hanno poco conto i fatti e molto le parole...(porta qualche dato tecnico alemeno se sei farrato in quelli...)

 

Per concludere: mio fratello ha un gtv V6 TB con il mio stesso Romano RisN con 60mila km sul groppone e 115mila totali..e va come un treno!!

Link to post
Share on other sites

 

perchè "in parte" vendi auto nuove??? :)

 

 

No non vendo ne promuovo niente,

 

Prosit, per l'affidabilita'.

 

Solo che un "affarino" 2500 cm3 da 130/140 cv, ha un certo peso....

Consumi e prestazioni non mi sembrano idilliaci,

In piu' i cavalli fiscali sull' RCA si fanno sentire, specialmente per gente come me del SUD italia.

 

Ripeto,

CORTESEMENTE NON ADIAMO OT.

Link to post
Share on other sites

 

Detto questo a me cn i miei modestissimi 160 cv circa, il RisN e un'auto che ha poco a che vedere col fuel management basta poter dare la biada a z4 2.0i senza switchare a benza...questo per me vuol dire avere un impianto soddisfacente.

 

 

Ehhhh.... che MASCHIO......

 

 

Benchè non frequenti bar, mi sembra che le tue contestazioni siano allo stesso livello di quelle dei bar di paese dove hanno poco conto i fatti e molto le parole...(porta qualche dato tecnico alemeno se sei farrato in quelli...)

 

 

Giacche' si e' passati alle offese,

da buon "paesanotto" popolano e credulone, alzo le mani.

 

C'hai ragione te, BRAVO! :lol:

 

 

Salut.

Link to post
Share on other sites

 

Detto questo a me cn i miei modestissimi 160 cv circa, il RisN e un'auto che ha poco a che vedere col fuel management basta poter dare la biada a z4 2.0i senza switchare a benza...questo per me vuol dire avere un impianto soddisfacente.

 

 

Ehhhh.... che MASCHIO......

 

 

Benchè non frequenti bar, mi sembra che le tue contestazioni siano allo stesso livello di quelle dei bar di paese dove hanno poco conto i fatti e molto le parole...(porta qualche dato tecnico alemeno se sei farrato in quelli...)

 

 

Giacche' si e' passati alle offese,

da buon "paesanotto" popolano e credulone, alzo le mani.

 

C'hai ragione te, BRAVO! :lol:

 

 

Salut.

 

c.v.d.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...