Jump to content

SVEGLIAMOCI ITALIANI


Post consigliati

Il problema è un altro. Oggigiorno un lavoratore che si fa 8 ore al giorno non dovrebbe guadagnare meno di 2000 € al mese, lo stesso dicasi per un pensionato che ha lavorato per 40 anni.

 

Quando scadono i vari contratti di lavoro e sento le cifre "LORDE" dilazionate nei tre anni successivi che si vogliono dare di aumento mi viene da ridere e mi sento preso per i FONDELLI!!! B)

 

Ma secondo voi un lavoratore con famiglia, dovrebbe poter sostituirsi l'auto ogni 10 ANNI con una media del settore senza doversi accollare un mutuo? Senza rinunciare a vivere chiaramente. Se qualcuno ci riesce cortesemente mi evidenzi i conteggi.

 

Per media intendo tanto per fare degli esempi, 406,Focus, 308, Libra, Golf, Zaffira, 159, C4, Passat, chiaramente negli allestimenti e cilindrate medie.

D'accordo per il discorso dei 2000€ ma ci sono casi in cui neanche lo stipendio lordo è 2000€ (come lo è stato il mio ed ero anche un gradino più in alto degli operai!)

 

Giusto per la cronaca volete sapere quanto guadagno adesso? 300 (TRECENTO!!!) € al mese e questo certamente non per colpa di Berlusconi ma del vertice aziendale che mi controlla!!!

 

Pensateci bene il governo può tassare più o meno gli stipendi ma se da LORDI sono bassi la colpa non è solo del governo ma anche del/dei plurimilionario/i (nel mio caso) che fa i contratti e dal sindacalista che ragiona con logiche di 50 anni fa, che si riempie la bocca di belle parole ma poi nel concreto non fa NIENTE per i lavoratori che dovrebbe rappresentare e tutelare. Ho assistito a un'assemblea sindacale nella mia ditta e ho letto il comunicato stampa del sindacato che tradizionalmente dovrebbe essere lo strumento della classe operaia (abito in Emilia, vi lascio indovinare quale sia... contiene la lettera "g" :lol: ) e volevo mandarlo a ca**re davanti a tutti! Tutto concentrato sulla solita lotta tra la classe operaia e il padrone e un mucchio di belle str****te che fanno contenti gli innumerevoli extracomunitari presenti e il resto che se hanno finito la terza media sono già colti!

 

Tornando all'articolo iniziale mi spiace se non la penso come l'utente che l'ha postato e sostenuto (che ha tutto il mio rispetto per quanto riguarda i moltissimi topic in cui ho ammirato correttezza e perizia) ma quell'articolo è catastrofico e se mi passate il termine anche un po' estremista.

 

Io la penso così: se si espongono le proprie idee in modo equilibrato (e sensato) si può provare a discutere ma quando si fa passare un uomo come il male assoluto e le tante "gocce che unite formano il mare" e poi "l'oceano" allora perde credibilità ai miei occhi.

 

Scusate lo sfogo ma ho dovuto troppe volte controbattere queste posizioni catastrofiste/fantapolitiche e quando ne vedo di nuove mi scatta l'infervoro come direbbe Iacchetti :D

 

Ma la differenza sta che l'economia è bloccata per le troppe tasse...voi dite che c'è gente che ci mangia su nelle ditte, in parte è vero ma da un lato il costo del lavoro di una ditta in italia è doppio perkè il 50% del costo finisce nelle tasse del povero cittadino

 

per una ditta un lavoratore costa 2000 euro e il lavoratore stesso guadagna solo 1000 euro

 

2000 euro per un lavoratore è tantissimo...e i 1000 euro che guadagna il lavoratore sono pochi pochi...non tutte le ditte sono orche che sfruttano i lavoratori...è lo Stato che ammazza sia la ditta che il lavoratore

 

Si devono abbassare le tasse ed è una cosa difficile farlo perchè è come tagliare il superfluo a una azienda...Berlusconi c'è riuscito un pò...poi è arrivato prodi e ha azzerato tutto...e ora si deve ricominciare da zero

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 33
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

Tornando all'articolo iniziale mi spiace se non la penso come l'utente che l'ha postato e sostenuto (che ha tutto il mio rispetto per quanto riguarda i moltissimi topic in cui ho ammirato correttezza e perizia) ma quell'articolo è catastrofico e se mi passate il termine anche un po' estremista.

 

Io la penso così: se si espongono le proprie idee in modo equilibrato (e sensato) si può provare a discutere ma quando si fa passare un uomo come il male assoluto e le tante "gocce che unite formano il mare" e poi "l'oceano" allora perde credibilità ai miei occhi.

 

Scusate lo sfogo ma ho dovuto troppe volte controbattere queste posizioni catastrofiste/fantapolitiche e quando ne vedo di nuove mi scatta l'infervoro come direbbe Iacchetti B)

 

 

ti rispondo citando un messaggio precedente e che forse ti è sfuggito:

 

 

p.s. Firemax ma sto discorso è tuo o l'hai incollato da qualche parte :lol:

 

è una mail che mi è arrivata da un carissimo amico, col suo permesso l'ho postata sia qui che su altri forum che frequento.

 

e cmq mica devi necessariamente essere daccordo con le mie idee, riguardo il "male assoluto" come lo chiami tu... ti invito a rileggere tutto il topic fin dall'inizio, ho + volte sottolineato che se c'è il nano o in mortadella o il belloccio è la stessa identica cosa.

riguardo il "catastrofista" mi sembra uno stato di fatto, non è una mia invenzione che la gente non riesce + a vivere con gli stipendi.

Link to post
Share on other sites

Il problema è un altro. Oggigiorno un lavoratore che si fa 8 ore al giorno non dovrebbe guadagnare meno di 2000 € al mese, lo stesso dicasi per un pensionato che ha lavorato per 40 anni.

 

Quando scadono i vari contratti di lavoro e sento le cifre "LORDE" dilazionate nei tre anni successivi che si vogliono dare di aumento mi viene da ridere e mi sento preso per i FONDELLI!!! B)

 

Ma secondo voi un lavoratore con famiglia, dovrebbe poter sostituirsi l'auto ogni 10 ANNI con una media del settore senza doversi accollare un mutuo? Senza rinunciare a vivere chiaramente. Se qualcuno ci riesce cortesemente mi evidenzi i conteggi.

 

Per media intendo tanto per fare degli esempi, 406,Focus, 308, Libra, Golf, Zaffira, 159, C4, Passat, chiaramente negli allestimenti e cilindrate medie.

D'accordo per il discorso dei 2000€ ma ci sono casi in cui neanche lo stipendio lordo è 2000€ (come lo è stato il mio ed ero anche un gradino più in alto degli operai!)

 

Giusto per la cronaca volete sapere quanto guadagno adesso? 300 (TRECENTO!!!) € al mese e questo certamente non per colpa di Berlusconi ma del vertice aziendale che mi controlla!!!

 

Pensateci bene il governo può tassare più o meno gli stipendi ma se da LORDI sono bassi la colpa non è solo del governo ma anche del/dei plurimilionario/i (nel mio caso) che fa i contratti e dal sindacalista che ragiona con logiche di 50 anni fa, che si riempie la bocca di belle parole ma poi nel concreto non fa NIENTE per i lavoratori che dovrebbe rappresentare e tutelare. Ho assistito a un'assemblea sindacale nella mia ditta e ho letto il comunicato stampa del sindacato che tradizionalmente dovrebbe essere lo strumento della classe operaia (abito in Emilia, vi lascio indovinare quale sia... contiene la lettera "g" :lol: ) e volevo mandarlo a ca**re davanti a tutti! Tutto concentrato sulla solita lotta tra la classe operaia e il padrone e un mucchio di belle str****te che fanno contenti gli innumerevoli extracomunitari presenti e il resto che se hanno finito la terza media sono già colti!

 

Tornando all'articolo iniziale mi spiace se non la penso come l'utente che l'ha postato e sostenuto (che ha tutto il mio rispetto per quanto riguarda i moltissimi topic in cui ho ammirato correttezza e perizia) ma quell'articolo è catastrofico e se mi passate il termine anche un po' estremista.

 

Io la penso così: se si espongono le proprie idee in modo equilibrato (e sensato) si può provare a discutere ma quando si fa passare un uomo come il male assoluto e le tante "gocce che unite formano il mare" e poi "l'oceano" allora perde credibilità ai miei occhi.

 

Scusate lo sfogo ma ho dovuto troppe volte controbattere queste posizioni catastrofiste/fantapolitiche e quando ne vedo di nuove mi scatta l'infervoro come direbbe Iacchetti :angry:

 

Ma la differenza sta che l'economia è bloccata per le troppe tasse...voi dite che c'è gente che ci mangia su nelle ditte, in parte è vero ma da un lato il costo del lavoro di una ditta in italia è doppio perkè il 50% del costo finisce nelle tasse del povero cittadino

 

per una ditta un lavoratore costa 2000 euro e il lavoratore stesso guadagna solo 1000 euro

 

2000 euro per un lavoratore è tantissimo...e i 1000 euro che guadagna il lavoratore sono pochi pochi...non tutte le ditte sono orche che sfruttano i lavoratori...è lo Stato che ammazza sia la ditta che il lavoratore

 

Si devono abbassare le tasse ed è una cosa difficile farlo perchè è come tagliare il superfluo a una azienda...Berlusconi c'è riuscito un pò...poi è arrivato prodi e ha azzerato tutto...e ora si deve ricominciare da zero

Si, condivido in pieno quello che dici.

Chiedo scusa del tono ma quando mi scappa l'infervoro non ragiono più con la dovuta lucidità :D (con quell'attacco ai padroni sembravo marxista anch'io, sinceramente volevo toccare anche l'aspetto che hai detto tu ma l'infervoro me lo ha fatto dimenticare :D )

 

@firemax: ammetto la colpa di non aver letto tutti i post ma mi sembrava di aver capito che tu eri d'accordo con quel giornalista, se ho detto delle cose false o che ti hanno offeso ti chiedo scusa ;)

 

Riguardo alla "neutralità" non sono assolutamente d'accordo: Berlusconi e Prodi sono diversi e lo hanno dimostrato in molti modi nelle passate legislature (sul belloccio sorvoliamo perchè ci ha sicuramente messo del suo nella voragine del comune di Roma, per fortuna che a suo tempo aveva perso le elezioni come primo ministro!) e non parlo solo del settore tasse/lavoro ma di molti altri aspetti che la politica deve considerare.

 

Rimango del parere che quell'articolo sia esagerato (se la parola catastrofista non dovesse piacere) e molto ma molto di parte ;)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...