Jump to content

SVEGLIAMOCI ITALIANI


Post consigliati

io me ne son ben guardato di andare a votare st'anno.

 

ma tanto in italia o si vota berlusca o si vota qualcun'altro che fa schifo quanto lui.

 

c'è da fare un reset totale ma nessuno se lo capisce.

 

su un'altro forum ho provato a scrivere in fase di pre elezione, che avrei rinunciato al voto st'anno.

 

m'hanno fatto nero.

 

è perche tuo nonno non è andato in guerra per ottenere sto diritto??? e tu lo butti al cesso?

 

ma porcod.... dopo uno bestemmia!!!! MA QUALE DIRITTO????

E' TUTTA UNA MONTATURA SIA IL GOVERNO SIA LE VOTAZIONI....

 

 

PER ME POSSONO ANDARE TUTTI A CAGARE... ma sono solo una goccia del mare

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 33
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Concordo con quanto asserisci però c'è anche il detto "aiutati che Dio ti aiuta", bada ben non sono un praticante e un seguace di qualche religione, mi serve giusto per far comprendere meglio il concetto.

 

Per cercare di aiutarsi molte persone dovrebbero eseguire qualche operazione matematica, il che li porterebbe ad un risultato a dir poco incredibile e orribile. Meglio farsi abbindolare da facili prestiti o da mutui trentennali che aprire gli occhi e guardare la triste realtà, se non piangere poi quando qualcuno gli occhi gli e li apre a forza.

 

Mettiamo in pratica il mio ragionamento che è quello che poi adotto, e credetemi, potete eseguire le operazioni come volete potete rigirare le cifre in qualsiasi modo,i risultati sono sempre gli stessi.

 

Ad esempio: una persona singola con uno stipendio netto di 1500 € al mese (esclusa 13° e 14°), casa di proprietà cat. A2, Auto a benzina con percorrenza di circa 15000 km/anno (25 km/giorno per andare al lavoro, servizio pubblico non disponibile).

 

Spese condominiali

 

Tassa rifiuti

 

Accantonamento lavori ordinari e straordinari in condominio.

 

Accantonamento sostituzione elettrodomestici vari.

 

Accantonamento rotture varie.........................................................................300 € / mese

 

Auto: manutenzione, assicurazione, tassa proprietà, rotture varie, imprevisti..... 300 € / mese

 

Luce e gas ....................................................................................................70 € / mese

 

Spesa alimentare e detersivi...........................................................................200 € / mese

 

Carburante per 500 km 10 km/l 50 l*1,5 € (solo per recasrsi al lavoro).................75 € / mese

 

Carburante svago, spesa, commissioni per 500 km............................................75 € / mese

 

Pranzo al lavoro 7,0 € a pasto * 22 giorni lavorativi ( un primo e acqua) ..............154 € / mese

 

...........................................................................................................TOT 1174 € / mese

 

1500-1174= 326 restano questi soldi per tutto il resto vestire, curarsi, divertirsi insomma vivere.

 

Se si è in due non è vero che raddoppi l'entrata ma anche le spese, o quasi, non parliamo poi se ti sei concesso il lusso; perchè oggigiorno è un lusso avere un figlio.

 

Le cifre che ho indicato sono si indicative ma frutto di una mia ricerca personale, potrai abbassarne alcune e alzarne altre ma di poco varierà il residuo.

 

Quindi mi chiedo: ma come possono permettersi la stragrande maggiortanza delle persone di andare in ferie in estate, permettersi la settimana bianca d'inverno, sostituire l'auto ogni 4-5 anni? :unsure:

 

Se le mie considerazioni fossero errate mi ritroverei con un attivo non indifferente nel mio bilancio quindi non sbaglio.

 

Per me ci sono molti che barano e di brutto!!

 

Passo!!! :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

io me ne son ben guardato di andare a votare st'anno.

 

ma tanto in italia o si vota berlusca o si vota qualcun'altro che fa schifo quanto lui.

 

c'è da fare un reset totale ma nessuno se lo capisce.

 

su un'altro forum ho provato a scrivere in fase di pre elezione, che avrei rinunciato al voto st'anno.

 

m'hanno fatto nero.

 

è perche tuo nonno non è andato in guerra per ottenere sto diritto??? e tu lo butti al cesso?

 

ma porcod.... dopo uno bestemmia!!!! MA QUALE DIRITTO????

E' TUTTA UNA MONTATURA SIA IL GOVERNO SIA LE VOTAZIONI....

 

 

PER ME POSSONO ANDARE TUTTI A CAGARE... ma sono solo una goccia del mare

 

caro amico, tante gocce insieme fanno il mare. sono daccordissimo con te che aver votato berlusconi o le varie alternative presenti sarebbe stato lo stesso, ma...caxxo, se ci si inizia a "organizzare" il maggior numero di persone possibili...pian piano tante gocce fanno un OCEANO !!!

e un oceano di persone incaxxate non le fermi con niente, il fuoco puoi fermarlo, l'acqua NO!!!

Link to post
Share on other sites

Concordo con quanto asserisci però c'è anche il detto "aiutati che Dio ti aiuta", bada ben non sono un praticante e un seguace di qualche religione, mi serve giusto per far comprendere meglio il concetto.

 

Per cercare di aiutarsi molte persone dovrebbero eseguire qualche operazione matematica, il che li porterebbe ad un risultato a dir poco incredibile e orribile. Meglio farsi abbindolare da facili prestiti o da mutui trentennali che aprire gli occhi e guardare la triste realtà, se non piangere poi quando qualcuno gli occhi gli e li apre a forza.

 

Mettiamo in pratica il mio ragionamento che è quello che poi adotto, e credetemi, potete eseguire le operazioni come volete potete rigirare le cifre in qualsiasi modo,i risultati sono sempre gli stessi.

 

Ad esempio: una persona singola con uno stipendio netto di 1500 € al mese (esclusa 13° e 14°), casa di proprietà cat. A2, Auto a benzina con percorrenza di circa 15000 km/anno (25 km/giorno per andare al lavoro, servizio pubblico non disponibile).

 

Spese condominiali

 

Tassa rifiuti

 

Accantonamento lavori ordinari e straordinari in condominio.

 

Accantonamento sostituzione elettrodomestici vari.

 

Accantonamento rotture varie.........................................................................300 € / mese

 

Auto: manutenzione, assicurazione, tassa proprietà, rotture varie, imprevisti..... 300 € / mese

 

Luce e gas ....................................................................................................70 € / mese

 

Spesa alimentare e detersivi...........................................................................200 € / mese

 

Carburante per 500 km 10 km/l 50 l*1,5 € (solo per recasrsi al lavoro).................75 € / mese

 

Carburante svago, spesa, commissioni per 500 km............................................75 € / mese

 

Pranzo al lavoro 7,0 € a pasto * 22 giorni lavorativi ( un primo e acqua) ..............154 € / mese

 

...........................................................................................................TOT 1174 € / mese

 

1500-1174= 326 restano questi soldi per tutto il resto vestire, curarsi, divertirsi insomma vivere.

 

Se si è in due non è vero che raddoppi l'entrata ma anche le spese, o quasi, non parliamo poi se ti sei concesso il lusso; perchè oggigiorno è un lusso avere un figlio.

 

Le cifre che ho indicato sono si indicative ma frutto di una mia ricerca personale, potrai abbassarne alcune e alzarne altre ma di poco varierà il residuo.

 

Quindi mi chiedo: ma come possono permettersi la stragrande maggiortanza delle persone di andare in ferie in estate, permettersi la settimana bianca d'inverno, sostituire l'auto ogni 4-5 anni? :unsure:

 

Se le mie considerazioni fossero errate mi ritroverei con un attivo non indifferente nel mio bilancio quindi non sbaglio.

 

Per me ci sono molti che barano e di brutto!!

 

Passo!!! :rolleyes:

 

mettici che se la tua compagna - moglie che sia lavori part-time... lo stipendio è la metà, e ,almeno nel mio caso che sono separato, il figlio mi costa 465 € al mese di fisso, + tutti i vari extra, tipo mensa a scuola, scarpe, vestiti, piscina ecc ecc... poi aggiungici le spese per chi ha il maledetto vizio di fumare... non c'è un mese che si arriva a fine mese. mettici pure che ogni tanto c'è qualche imprevisto, tipo si rompe la macchina o qualche multa... e bingo :)

Link to post
Share on other sites

Proprio per questo si deve utilizzare un metodo matematico.

 

Io tolgo tutte le spese fisse subito e vivo con quello che mi resta.

 

Chiaramente se mi si rompe l'auto, devo sotituire i pneumatici, si deve sostituire l'ascensore nel condominio sono tranquillo, chiaramente non vado al mare ogni anno, anzi l'ultima volta ci sono stato nel 2005 ospite di mio Padre, altrimenti la volta precedente era nel 1999, cavolo ancora ospite di mio padre, però!! Non cambio il cellulare ogni anno, non spendo soldi in vestiti ogni mese, se poi ho bisogno del dentista so cavoli amari, e anche quello ogni tanto appare. Le telefonate? Più sintetiche possibili, i lunghi discorsi si fanno quando ci si incontra. Però torno a ribadire.... qui c'è qualcuno (qualche milione) che bara!!!!!

 

Ciao. :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Proprio per questo si deve utilizzare un metodo matematico.

 

Io tolgo tutte le spese fisse subito e vivo con quello che mi resta.

 

Chiaramente se mi si rompe l'auto, devo sotituire i pneumatici, si deve sostituire l'ascensore nel condominio sono tranquillo, chiaramente non vado al mare ogni anno, anzi l'ultima volta ci sono stato nel 2005 ospite di mio Padre, altrimenti la volta precedente era nel 1999, cavolo ancora ospite di mio padre, però!! Non cambio il cellulare ogni anno, non spendo soldi in vestiti ogni mese, se poi ho bisogno del dentista so cavoli amari, e anche quello ogni tanto appare. Le telefonate? Più sintetiche possibili, i lunghi discorsi si fanno quando ci si incontra. Però torno a ribadire.... qui c'è qualcuno (qualche milione) che bara!!!!!

 

Ciao. ;)

 

 

si ma ti pare normale??

i miei da giovani facevano si sacrifici, ma non raccoglievano formiche per mangiare.

 

caxx io prendo 1300 euro al mese, mia moglie un part time da 300 euro, e non arrivo a metà, tra mutuo di casa, pannolini per il pupo, faccio spesa (minima) all'eurospin e compro i vestiti dai cinesi.

 

10 anni fa con 800.000 lire ci campavi

 

cmq tornando al discorso delle gocce del mare, se c'è da prendere uno striscione (anche se la voglia è quella di abbracciare un forcone) e andare a protestare io ci sono.

Link to post
Share on other sites

Proprio per questo si deve utilizzare un metodo matematico.

 

Io tolgo tutte le spese fisse subito e vivo con quello che mi resta.

 

Chiaramente se mi si rompe l'auto, devo sotituire i pneumatici, si deve sostituire l'ascensore nel condominio sono tranquillo, chiaramente non vado al mare ogni anno, anzi l'ultima volta ci sono stato nel 2005 ospite di mio Padre, altrimenti la volta precedente era nel 1999, cavolo ancora ospite di mio padre, però!! Non cambio il cellulare ogni anno, non spendo soldi in vestiti ogni mese, se poi ho bisogno del dentista so cavoli amari, e anche quello ogni tanto appare. Le telefonate? Più sintetiche possibili, i lunghi discorsi si fanno quando ci si incontra. Però torno a ribadire.... qui c'è qualcuno (qualche milione) che bara!!!!!

 

Ciao. ;)

 

Ho letto le tue spese....ma scusa non hai il gas sulla tua auto????

Link to post
Share on other sites
Le cifre che ho indicato sono si indicative ma frutto di una mia ricerca personale, potrai abbassarne alcune e alzarne altre ma di poco varierà il residuo.

 

Ho letto le tue spese....ma scusa non hai il gas sulla tua auto????

Micetto; come ho scritto sono dati indicativi medi rilevati tra i vari conoscenti, ogniuno inserirà o eliminerà le varie voci inserendo i propri valori.Chiaramente ho l'auto a metano, mi aiuta, invece di spendere 150€ di benzina ne spendo 10 di benzina + 50 di metano, un terzo, ma dall'aiutare a permetterti di vivere decentemente ne passa di acqua sotto i ponti, non trovi?
Link to post
Share on other sites

non so che dirti...ci sono certi casi che hanno ragione di lamentarsi perchè lo stipendi è veramente basso...altri casi dove io non gli darei una mano neanke se hanno il mutuo e il conto in banca in rosso fuoco! ;)

 

Io nn so voi ma se apro un "prestito" cerco di comprare le cose in economia...ci sono certi che si trovano col cappio al collo e si vestono d&g da 150 euro solo in pantaloni!

Link to post
Share on other sites

Il problema è un altro. Oggigiorno un lavoratore che si fa 8 ore al giorno non dovrebbe guadagnare meno di 2000 € al mese, lo stesso dicasi per un pensionato che ha lavorato per 40 anni.

 

Quando scadono i vari contratti di lavoro e sento le cifre "LORDE" dilazionate nei tre anni successivi che si vogliono dare di aumento mi viene da ridere e mi sento preso per i FONDELLI!!! :rolleyes:

 

Ma secondo voi un lavoratore con famiglia, dovrebbe poter sostituirsi l'auto ogni 10 ANNI con una media del settore senza doversi accollare un mutuo? Senza rinunciare a vivere chiaramente. Se qualcuno ci riesce cortesemente mi evidenzi i conteggi.

 

Per media intendo tanto per fare degli esempi, 406,Focus, 308, Libra, Golf, Zaffira, 159, C4, Passat, chiaramente negli allestimenti e cilindrate medie.

Link to post
Share on other sites

Il problema è un altro. Oggigiorno un lavoratore che si fa 8 ore al giorno non dovrebbe guadagnare meno di 2000 € al mese, lo stesso dicasi per un pensionato che ha lavorato per 40 anni.

 

Quando scadono i vari contratti di lavoro e sento le cifre "LORDE" dilazionate nei tre anni successivi che si vogliono dare di aumento mi viene da ridere e mi sento preso per i FONDELLI!!! :rolleyes:

 

Ma secondo voi un lavoratore con famiglia, dovrebbe poter sostituirsi l'auto ogni 10 ANNI con una media del settore senza doversi accollare un mutuo? Senza rinunciare a vivere chiaramente. Se qualcuno ci riesce cortesemente mi evidenzi i conteggi.

 

Per media intendo tanto per fare degli esempi, 406,Focus, 308, Libra, Golf, Zaffira, 159, C4, Passat, chiaramente negli allestimenti e cilindrate medie.

 

Pienamente daccordo con te, su tutta la linea.

almeno adeguassero gli stipendi all'inflazione reale, non a quella programmata 5 anni fa.... e c'è sempre il dubbio se riusciremo ad andare in pensione dopo 35 anni di contributi... ma mi ci vedi a 65 anni ad andare a spegnere gli incendi???? e quei bastardi dei politici vanno in pensione con 7-8000 euro al mese dopo soli 2 anni, 6 mesi e 1 giorno.... motracci loro morissero tutti.

scusate se sono stato volgare, ma non trovo giusto nemmeno questa cosa, uno si fa il culo tutta la vita e ti cambiano le carte in tavola e loro fanno come caxxo gli pare.

nel mio settore chi va in pensione adesso con 35 anni di servizio prende il 70% dello stipendio...quando andrò in pensione io cosa prendo? il 50%? il 40% gia di stipendio non arrivo a 1300 euro...

personalmente ho le palle piene di tutto questo schifo.

Link to post
Share on other sites

Il problema è un altro. Oggigiorno un lavoratore che si fa 8 ore al giorno non dovrebbe guadagnare meno di 2000 € al mese, lo stesso dicasi per un pensionato che ha lavorato per 40 anni.

 

Quando scadono i vari contratti di lavoro e sento le cifre "LORDE" dilazionate nei tre anni successivi che si vogliono dare di aumento mi viene da ridere e mi sento preso per i FONDELLI!!! :lol:

 

Ma secondo voi un lavoratore con famiglia, dovrebbe poter sostituirsi l'auto ogni 10 ANNI con una media del settore senza doversi accollare un mutuo? Senza rinunciare a vivere chiaramente. Se qualcuno ci riesce cortesemente mi evidenzi i conteggi.

 

Per media intendo tanto per fare degli esempi, 406,Focus, 308, Libra, Golf, Zaffira, 159, C4, Passat, chiaramente negli allestimenti e cilindrate medie.

 

io non capisco perchè invece cambiare l'auto ogni 10 anni...specialmente se è un benzina...

 

Colpa delle norme anti inquinamento...per loro cambiare un auto funzionante vecchia con una nuova è un cambio "ecologico" bah ;)

 

Cmq si gli stipendi sono bassi...ma non è colpa solo dell'economia...questo è certo

Link to post
Share on other sites
io non capisco perchè invece cambiare l'auto ogni 10 anni...specialmente se è un benzina...

Cmq si gli stipendi sono bassi...ma non è colpa solo dell'economia...questo è certo

Ho indicato 10 anni come limite temporale medio, in funzione del fatto che non tutte le auto hanno uguale durata, non tutte le persone riescono a "conservare" il bene in modo appropriato, alcuni possono percorrere molti più chilometri di altri. Personalmente la mia vettura precedente mi è durata 15 anni ed era ancora in perfetta forma nonoste avesse all'attivo 320000 km all'incirca. Sono stato costretto a rottamarla per i solo fatto che causa la rottura di un prigioniero del collettore di scarico avrei dovuto far smontare il motore per ripristinarla, inoltre non aveva il condizionatore e così l'ho sostituita.

 

Gli stipendi sono bassi perchè c'è sempre chi si vuole arricchire più del dovuto, è la natura umana. ;)

 

Chi ha la possibilità di approffittare lo fa e basta, purtroppo, anche a scapito di altri.

Link to post
Share on other sites

io non capisco perchè invece cambiare l'auto ogni 10 anni...specialmente se è un benzina...

Cmq si gli stipendi sono bassi...ma non è colpa solo dell'economia...questo è certo

Ho indicato 10 anni come limite temporale medio, in funzione del fatto che non tutte le auto hanno uguale durata, non tutte le persone riescono a "conservare" il bene in modo appropriato, alcuni possono percorrere molti più chilometri di altri. Personalmente la mia vettura precedente mi è durata 15 anni ed era ancora in perfetta forma nonoste avesse all'attivo 320000 km all'incirca. Sono stato costretto a rottamarla per i solo fatto che causa la rottura di un prigioniero del collettore di scarico avrei dovuto far smontare il motore per ripristinarla, inoltre non aveva il condizionatore e così l'ho sostituita.

 

Gli stipendi sono bassi perchè c'è sempre chi si vuole arricchire più del dovuto, è la natura umana. :)

 

Chi ha la possibilità di approffittare lo fa e basta, purtroppo, anche a scapito di altri.

 

già...paese di "furbi"

Link to post
Share on other sites

Il problema è un altro. Oggigiorno un lavoratore che si fa 8 ore al giorno non dovrebbe guadagnare meno di 2000 € al mese, lo stesso dicasi per un pensionato che ha lavorato per 40 anni.

 

Quando scadono i vari contratti di lavoro e sento le cifre "LORDE" dilazionate nei tre anni successivi che si vogliono dare di aumento mi viene da ridere e mi sento preso per i FONDELLI!!! :lol:

 

Ma secondo voi un lavoratore con famiglia, dovrebbe poter sostituirsi l'auto ogni 10 ANNI con una media del settore senza doversi accollare un mutuo? Senza rinunciare a vivere chiaramente. Se qualcuno ci riesce cortesemente mi evidenzi i conteggi.

 

Per media intendo tanto per fare degli esempi, 406,Focus, 308, Libra, Golf, Zaffira, 159, C4, Passat, chiaramente negli allestimenti e cilindrate medie.

D'accordo per il discorso dei 2000€ ma ci sono casi in cui neanche lo stipendio lordo è 2000€ (come lo è stato il mio ed ero anche un gradino più in alto degli operai!)

 

Giusto per la cronaca volete sapere quanto guadagno adesso? 300 (TRECENTO!!!) € al mese e questo certamente non per colpa di Berlusconi ma del vertice aziendale che mi controlla!!!

 

Pensateci bene il governo può tassare più o meno gli stipendi ma se da LORDI sono bassi la colpa non è solo del governo ma anche del/dei plurimilionario/i (nel mio caso) che fa i contratti e dal sindacalista che ragiona con logiche di 50 anni fa, che si riempie la bocca di belle parole ma poi nel concreto non fa NIENTE per i lavoratori che dovrebbe rappresentare e tutelare. Ho assistito a un'assemblea sindacale nella mia ditta e ho letto il comunicato stampa del sindacato che tradizionalmente dovrebbe essere lo strumento della classe operaia (abito in Emilia, vi lascio indovinare quale sia... contiene la lettera "g" :D ) e volevo mandarlo a ca**re davanti a tutti! Tutto concentrato sulla solita lotta tra la classe operaia e il padrone e un mucchio di belle str****te che fanno contenti gli innumerevoli extracomunitari presenti e il resto che se hanno finito la terza media sono già colti!

 

Tornando all'articolo iniziale mi spiace se non la penso come l'utente che l'ha postato e sostenuto (che ha tutto il mio rispetto per quanto riguarda i moltissimi topic in cui ho ammirato correttezza e perizia) ma quell'articolo è catastrofico e se mi passate il termine anche un po' estremista.

 

Io la penso così: se si espongono le proprie idee in modo equilibrato (e sensato) si può provare a discutere ma quando si fa passare un uomo come il male assoluto e le tante "gocce che unite formano il mare" e poi "l'oceano" allora perde credibilità ai miei occhi.

 

Scusate lo sfogo ma ho dovuto troppe volte controbattere queste posizioni catastrofiste/fantapolitiche e quando ne vedo di nuove mi scatta l'infervoro come direbbe Iacchetti :D

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...