Jump to content

Impianti GPL iniezione liquida Vialle LPi - F.A.Q.


Post consigliati

comunque sono forti quelli della Vialle,li ho contattati tramite mail per avere varie informazioni sull'impianto lpdi e hanno risposto la prima volta,dopo di che alle successive domande non hanno più risposto.

chiedi alla baldi e govoni come avevo scritto sopra...apri il link.....mi sembrano i piu' informati.

Ciao

Daniele

 

 

Ho parlato con la Baldi e Govoni, sono stati molto gentili, mi hanno messo in contatto con il Sales Manager della Vialle, Sig. Stefano Bertani, che mi ha confermato che l'OPEL INSIGNIA 1600 Turbo è trasformabile con impianto vialle a iniezione diretta, ma il ministero non ha autorizzato l'omologazione e si deve attendere... sono 3 mesi che attendo e credo proprio ne avrò ancora per molto... con i tempi della burocrazia italiana....

 

se poi qualcuno avesse qualche altre idea...

 

grazie

 

francesco

domanda stupida......perdonatemi...l'auto se la si porta in germania o in olanda......li si può effettuare la trasformazione?

Saluti

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 42
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

ma il ministero non ha autorizzato l'omologazione e si deve attendere... sono 3 mesi che attendo e credo proprio ne avrò ancora per molto... con i tempi della burocrazia italiana....

 

 

 

See campa cavallo........... la verità è che non è soltanto colpa della burocrazia italiana, una omologazione costa dei bei soldini, ed i soldini bisogna avere il coraggio di investirli, e il coraggio viene se si crede veramente nel progetto.....etc........

Basti pensare che pur essendo il classico Vialle che conosciamo da anni adattissimo alla trasformazione delle vetture di grossa cilindrata e/o sovralimentate, in Italia non è mai stato omologato per queste motorizzazioni.

Inoltre non credo che il produttore della pompa alta pressione e dei relativi iniettori originali sia disposto a dare il benestare per l'omologazione a gpl, l'esperienza icom terrorizzerebbe anche il più incauto dei costruttori.

Non che questo mi renda particolarmente felice, ma tant'è ;)

Link to post
Share on other sites

Buongiorno possiedo un'Opel Insignia 1.600 Turbo (180CV) desideravo sapere se e quando sarà

possibile a norma trasformarla a GPL con un impianto possibilmente Vialle ad iniezione liquida, sono

ormai 6 mesi che tento di trovare il sistema ma senza successo.

Qualcuno è in grado di aiutarmi,

grazie :lol:

 

Grande rischio per il motore turbo con Vialle. Ricoda menager per l'Italia quello che ha detto, la fabbrica non garantisce nulla. ;) "Prima di :D leggere le istruzioni tecniche e la responsabilità della fabbrica Vialle. È possibile ottenere un accordo da tecnici Vialle per l'Italia. Perché sono bruciate le valvole, pistoni, turbo? Vialle incorporato nella macchina nuova. Passati 86.000.Stefano :angry: 9-5 t. 2.0.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno possiedo un'Opel Insignia 1.600 Turbo (180CV) desideravo sapere se e quando sarà

possibile a norma trasformarla a GPL con un impianto possibilmente Vialle ad iniezione liquida, sono

ormai 6 mesi che tento di trovare il sistema ma senza successo.

Qualcuno è in grado di aiutarmi,

grazie :lol:

 

Grande rischio per il motore turbo con Vialle. Ricoda menager per l'Italia quello che ha detto, la fabbrica non garantisce nulla. ;) "Prima di :D leggere le istruzioni tecniche e la responsabilità della fabbrica Vialle. È possibile ottenere un accordo da tecnici Vialle per l'Italia. Perché sono bruciate le valvole, pistoni, turbo? Vialle incorporato nella macchina nuova. Passati 86.000.Stefano :angry: 9-5 t. 2.0.

Io continuo a non capirti!!!

Link to post
Share on other sites
domanda stupida......perdonatemi...l'auto se la si porta in germania o in olanda......li si può effettuare la trasformazione? Saluti

No, mi sembra si fosse interessato un mio conoscente e non era possibile trascrivere in modo regolare sul libretto italiano una trasformazione avvenuta in un altro paese. In pratica credo che se metti in germania l'impianto su un'auto già immatricolata con targa tedesca (tanto per fare un esempio) è quasi impossibile da reimmatricolare qua. Dico quasi perché qualche eccezione in altri ambiti automobilistici già c'è stata. :angry:

Link to post
Share on other sites

 

Grande rischio per il motore turbo con Vialle. Ricoda menager per l'Italia quello che ha detto, la fabbrica non garantisce nulla. ;) "Prima di ;) leggere le istruzioni tecniche e la responsabilità della fabbrica Vialle. È possibile ottenere un accordo da tecnici Vialle per l'Italia. Perché sono bruciate le valvole, pistoni, turbo? Vialle incorporato nella macchina nuova. Passati 86.000.Stefano ;) 9-5 t. 2.0.

 

Simpatico Pet, credo di aver capito chi si cela dietro al volatile, e credo quindi di aver capito il motivo per il quale sei così incazzato con Vialle e mi dispiace per te, però.........non capisco la tua strategia contro Vialle, voglio dire...............Anche Vialle ha i suoi difetti ed i suoi limiti (nessuno è perfetto) e quindi potresti attaccarla li dove è più vulnerabile invece di inventarti problemi che non esistono andando a toccare quei punti dove invece è notoriamente vincente da sempre.............secondo me......... :P

Link to post
Share on other sites

salve ragazzi!!! domani mattina vado a ritirare la mia ormai datata fiat coupè 2000 turbo 20v a Bologna da Baldi e Govoni. ho fatto montare un Vialle LPI iniezione liquida. il sig. Govoni mi ha detto al telefono di essere rimasto molto soddisfatto del lavoro e del funzionamento della vettura. l'ultima parola spetta a me... non credete? vi farò sapere come va la mia bestiolina da 220 cavalli!!!! :D

Link to post
Share on other sites

salve ragazzi!!! domani mattina vado a ritirare la mia ormai datata fiat coupè 2000 turbo 20v a Bologna da Baldi e Govoni. ho fatto montare un Vialle LPI iniezione liquida. il sig. Govoni mi ha detto al telefono di essere rimasto molto soddisfatto del lavoro e del funzionamento della vettura. l'ultima parola spetta a me... non credete? vi farò sapere come va la mia bestiolina da 220 cavalli!!!! :blink:

Benissimo facci sapere subito come va l'impianto sulla tua belva!!!

Saluti

Daniele

Link to post
Share on other sites
  • 2 years later...

Torno a vialle chenon dispone di impianti per l'Insigna 1600 turbo......

Credo sia una iniezione diretta vero??? Se così non è non leggete oltre.....

 

Vialle è stato il primo a omologare l'iniezione diretta GPL in Italia.

Ha usato uno stratagemma, passando da una variante dell'omologa del loro impianto liquido. Non so di preciso cosa hanno fatto, ma hanno la limitazione a 32 KW/cilindro.

Se fate caso alle tabelle delle loro trasformazioni disponibili, sono tutte potenze ridotte oppure auto a 5 o 6 CILINDRI !!!!!!!!!!!!!!! e mi hanno detto chiaramente che non hanno nessun interesse ad imbarcarsi in altre omologhe per l'italia, per potenze superiori, dal momento che comunque i volumi di vendita si fanno su fasce di potenza basse........ CHIAMALI FESSI !!! Ecco perchè si può solo sperare in PRINS......... mi hanno scritto che nei primi 6 mesi del 2013 dovrebbero omologare il Direct Liquimax che non avrà alcun limite di potenza trasformabile. SPERIAMO. io sono direttamente coinvolto per la traformazione della mia auto........

Link to post
Share on other sites

L'auto fa 180 cv = 132,37 Kw a 4 cilindri quindi sono 33,093 Kw cilindro

VIALLE è fuori omologa.

Resta ICOM JTG-hp come sistema per l'iniezione diretta sugli iniettori originali............

 

Per me hanno fatto sicuramente un sistema ibrido gpl-benzina.............. che per me sono solo porcate.

Gli iniettori gpl, aggiunti nei collettori, disturbano i flussi d'aspirazione e demoliscono le performance sia a gas che a benzina...........

Link to post
Share on other sites
  • 5 years later...

Sulla mia Toyota Mr2 turbo America , quando ICOM è andato bene era una belva ... era appena uscito il regolatore meccanico ... poi un tubo corto del gpl ha fatto spaccare un cilindro ... personalmente ... pompa serbatoio era schifosa ...se hanno risolto ... dopo 10 anni ... è un impianto semplicissimo , con iniettori siemens se ricordo bene , ma è migliore del gassoso ... certo ... chi va' a gpl pretende tranquilla affidabilita' ... sull'MR2 lo montai in quanto a Roma gli euro 0 non potevan gia' circolare ... 

lo montai su una honda 1.6 sr coupè (quella di fast and the furios) e andava benissimissimo ... pompa a parte che si spaccava ogni poche migliaia di km ,,,ricordo erano cecoslovacche spero solo all'epoca ... il progetto è buonissimo ma ... è SEMPRE l'impiantista che deve esser capace... da come buchi i collettori col liquido puo' cambiar il mondo ricordo mi diceva Agostino , l'allora capo officina Icom ... grande persona , onesta e lavoratrice .

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...