Jump to content

Troppo allarmismo sul prezzo del gpl


Post consigliati

Beh il rincaro inflattivo si abbatte senza pietà su tutti i generi acquistabili. E' anacronistico parlare di GPL a 0,50 se non si paragona anche al costo della vita di quando quel prezzo era realtà.

Detto questo, sarebbe interessante verificare invece il rapporto nel tempo che il gas ha con gli altri carburanti per trasporto....

 

vedrete però che negli anni successivi gli aumenti del gpl saranno molto più marcati, perchè sempre più gente andrà a gpl, e quindi legge della domanda...

ciao

 

ecco, io questa cosa non l'ho mai capita: ma se il prezzo del GPL sale per l'aumentare della domanda, perchè non scende quello della benzina/diesel per lo stesso principio???Tanto più che come visto poco sopra i motori "moderni" sono sempre più parchi... :unsure:

 

...premesso che in Italia si assiste ad una sorta di principio secondo il quale una volta raggiunto un prezzo, questo diviene praticamente consolidato (prova ne sia la differente velocita' nel ritocco dei prezzi in aumento ed in diminuzione da parte delle compagnie e dei gestori, anche in presenza di indirizzi precisi in tal senso), e poi perche' nella dinamica dei prezzi non incide solo la legge della domanda e dell'offerta, bensì anche l'imposizione fiscale...

Com'e' stato sottolineato piu' volte, purtroppo, le previsioni di un aumento del prezzo del GPL fanno sicuramente riferimento ad un aumento della domanda ma anche al fatto che quando il parco auto a GPL sara' ragionevolmente maturo, diventera' in maniera ulteriore terreno fertile per gli introiti fiscali, e siamo li'...

 

Ciao a tutti!

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 2 weeks later...

Ragazzi sono d'accordo con tutti voi che il prezzo del Gpl non segue l'andamento

del prezzo della benzina.

Bene...

Adesso ditemi chi si aspettava il

sorpasso del prezzo del diesel

su quello della benzina?

Se qualcuno anni fa avesse azzardato questa previsione,

sarebbe stato preso per matto...

 

Eppure piano piano ci siamo arrivati.

 

Mi ricordo che trent'anni fa il prezzo del diesel era molto,

ma molto,

al di sotto di quello della benzina.

Il motore diesel veniva montato solo sui furgoni, camion.

In giro c'erano pochissime auto a diesel.

Ora il numero dell'auto diesel è salito vertiginosamente.

 

Le case automobilistiche, che fino a pochi mesi

guardavano il Gpl con un certo scetticismo, hanno fatto del Gpl

il loro 'fiore' all'occhiello.

 

La Renault, la Volkswagen, l'Opel

montano tutti il Gpl.

 

Manca solo che venga installato sulla Ferrari

al prossimo Gran Premio..

Così abbiamo fatto tombola!

 

Non dico nell'immediato, ma se le cose dovessero

andare avanti così, ossia senza un intervento serio del governo

sull'accise dei carburanti, il prezzo del Gpl

continuerà, in modo silenzioso, la sua ascesa..

Questo perchè aumenterà sempre di più

la richiesta..

 

Saluti a tutti!

Link to post
Share on other sites

col gpl qualcosa si risparmia ma se penso a tutte le grane

che mi hanno dato gli ineittori matrix non so se il gioco

vale la candela....

 

buonafortuna ai nuovi installati.

Mi sa che come in tutte le cose ci vuole anche un pò di fortuna :lol:

 

speriamo bene :D

Link to post
Share on other sites

Beh il rincaro inflattivo si abbatte senza pietà su tutti i generi acquistabili. E' anacronistico parlare di GPL a 0,50 se non si paragona anche al costo della vita di quando quel prezzo era realtà.

Detto questo, sarebbe interessante verificare invece il rapporto nel tempo che il gas ha con gli altri carburanti per trasporto....

 

vedrete però che negli anni successivi gli aumenti del gpl saranno molto più marcati, perchè sempre più gente andrà a gpl, e quindi legge della domanda...

ciao

 

ecco, io questa cosa non l'ho mai capita: ma se il prezzo del GPL sale per l'aumentare della domanda, perchè non scende quello della benzina/diesel per lo stesso principio???Tanto più che come visto poco sopra i motori "moderni" sono sempre più parchi... :rolleyes:

 

Perchè siamo in Italia e il consumatore è spremuto in continuazione..... quando le condizioni del mercato portano ad aumenti, questi matematicamente avvengono; al contrario quando sarebbe normale una flessione del prezzo non succede mai nulla...

 

L'unica fortuna per il GPL è che, nonostante il boom di impianti e immatricolazioni, il numero del parco circolante a gas sia minimo per le paure assurde di moltissime persone!

 

Se un giorno si immatricoleranno il 25% di auto a GPL, il suo prezzo impennerà e quello di benzina e nafta rimarranno fermi e non scenderanno, con qualche scusa che non capiremo mai.........

 

Saluti

Link to post
Share on other sites

Beh il rincaro inflattivo si abbatte senza pietà su tutti i generi acquistabili. E' anacronistico parlare di GPL a 0,50 se non si paragona anche al costo della vita di quando quel prezzo era realtà.

Detto questo, sarebbe interessante verificare invece il rapporto nel tempo che il gas ha con gli altri carburanti per trasporto....

 

vedrete però che negli anni successivi gli aumenti del gpl saranno molto più marcati, perchè sempre più gente andrà a gpl, e quindi legge della domanda...

ciao

 

ecco, io questa cosa non l'ho mai capita: ma se il prezzo del GPL sale per l'aumentare della domanda, perchè non scende quello della benzina/diesel per lo stesso principio???Tanto più che come visto poco sopra i motori "moderni" sono sempre più parchi... :(

 

 

moh... si potrebbe dire che lungi da scendere quello della benzina ultimamente e' aumentato di meno di quello del diesel,

ma secondo me resta il fatto che 'sti prezzi seguono veramente poco il discorso domanda/offerta... secondo me le case fanno il prezzo più alto che possono in quel momento che non gli faccia contrarre la domanda , e fin qui tutto normale, il fatto è che lo fanno "a strattoni" perchè ci sono dei costi per passare da un carburante all'altro (semmai devo mettere impianto gpl , cambiare macchina etc. etc.) quando lo strattone e' troppo grosso e gli si sta contraendo la domanda "mollano " un po' sul prezzo, tutti sono ottimisti ("magari cala"....seee magari gli asini volano....), il consumo riprende e dopo un po' danno un altro strattone...

e' l'andamento nel suo complesso che e' veramente micidiale....

 

in realta' sfruttano la stupidita' dei consumatori che per motivi che mi sono incomprensibili continuano a pagare diesel e benzina a prezzi stellari :blink: :blink: , per quanto mi riguarda se la gente vuole continuare cosi' io non ho problemi.. io uso un altro carburante :D :D :D ma ho smesso di dirlo troppo in giro :ph34r: ...

Link to post
Share on other sites

ciao .

Allora facendo il punto , ho i dati alla mano,

siccome da quando ho l'impianto mi segno i vari pieni gpl e benzina.

 

intorno a gennaio 06 il gpl costava da 0,55 (beyfin via novara) a 0,58 E/litro.

> Non conto che in quel periodo c'era lo sconto di 0,055 al litro (regione lombardia)

 

Nello stesso periodo la benza era a 1,2-1,25 al litro.

 

Ora il gpl dove lo faccio io è 0,67 , mentre la benza 1,5.

 

Quindi i valori da confrontare sono 0.55 vs 0.67 e 1.2 vs 1.5

 

l'aumento del gpl è : 21.8%

l'aumento della benza : 25 %

 

ottimisticamente... mantenendo questo trend ..

 

TRA 2,5 ANNI (1 gennaio 2011)

gpl : 0,82 euro / litro

benza : 1,88 euro / litro

 

 

Allarmante...........

Link to post
Share on other sites

ciao .

Allora facendo il punto , ho i dati alla mano,

siccome da quando ho l'impianto mi segno i vari pieni gpl e benzina.

 

intorno a gennaio 06 il gpl costava da 0,55 (beyfin via novara) a 0,58 E/litro.

> Non conto che in quel periodo c'era lo sconto di 0,055 al litro (regione lombardia)

 

Nello stesso periodo la benza era a 1,2-1,25 al litro.

 

Ora il gpl dove lo faccio io è 0,67 , mentre la benza 1,5.

 

Quindi i valori da confrontare sono 0.55 vs 0.67 e 1.2 vs 1.5

 

l'aumento del gpl è : 21.8%

l'aumento della benza : 25 %

 

ottimisticamente... mantenendo questo trend ..

 

TRA 2,5 ANNI (1 gennaio 2011)

gpl : 0,82 euro / litro

benza : 1,88 euro / litro

 

 

Allarmante...........

 

le previsioni danno il petrolio tra un paio di anni a 60 / 70 dollari al barile, anche perche' con questi prezzi si stanno facendo avanti a grandi passi le energie alternative

 

sentivo di biocarburanti da alghe marine... forse e' la volta buona che ripuliscono rimini e dintorni !

per non parlare di smerda varia.... che potrebbe diventare oro colato per produrre biogas per le nostre auto !

Link to post
Share on other sites

 

le previsioni danno il petrolio tra un paio di anni a 60 / 70 dollari al barile, anche perche' con questi prezzi si stanno facendo avanti a grandi passi le energie alternative

 

sentivo di biocarburanti da alghe marine... forse e' la volta buona che ripuliscono rimini e dintorni !

per non parlare di smerda varia.... che potrebbe diventare oro colato per produrre biogas per le nostre auto !

 

Non c'è modo di sostituire il petrolio ne nel breve ne nel medio termine per l'autotrasporto in particolare, quindi scordiamoci di pagare meno il pieno.

 

Non so di che previsioni tu parli, ma probabilmente sono le stesse di quelli che lo scorso anno davano per questo periodo un petrolio a 40$ (e stiamo quasi a 140$...).

 

Tra un paio d'anni il barile è molto probabile vederlo ben oltre i 200$ e forse è una previsione ottimistica.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...