Jump to content

se può tornare utile a qualcuno


Post consigliati

scrivo le mie vicissitudini delle ultime 3 settimane con ford focus 1.6 del 2003 e impianto tartarini. avevo installato qualche mesetto fa l'impianto in questione, ma l'installatore non mi aveva montato nessun oleatore, la macchina andava perfetta fino a quando non l'ho costretto a montarmici l'oleatore. la tartarini adopera il MOREY'S POWER BOOSTER. ebbene, qui iniziano i miei calvari. l'auto comincia ad andar male....in marcia l'auto inizia a strappare di brutto. la porto dall'installatore, tutto il rail iniettore cambiato (in garanzia) e l'auto torna ad andare a parte un problema del minimo ballerino che sale ogni tanto da 700 a 1000 giri. la porto nuovamente per una sistemata, ma il problema persisteva. la riporto nuovamente, rifà la mappatura, ripete non so quante volte l'auto taratura (l'auto si spegneva da sola che nn reggeva il minimo durante l'operazione) e mi dice che probabilmente è la valvola del minimo da sostituire. torno a casa e l'impressione era un pò migliore di prima.dormo tutto tranquillo e sereno riprendo l'auto l'indomani....strappa a benzina, l'auto in una salitina dello 0,000001 % non riusciva a camminare nel frattempo commuta a gpl e cammina perfetta! (a parte il minimo veramente nervoso). non vi dico le mie bestemmie dopo aver letto di problemi valvole e quant'altro ma non avendo fatto si e no 1500 km e nemmeno tutti a gpl la cosa mi dava parecchio fastidio. la porto alla ford, diagnosi: sonda lambda andata, da ordinare. attendo un'altra settimana con la mia povera focus acciaccata mi montano la sonda nuova (160 euro mortacci loro) e l'auto è perfetta! nessun problema di minimo, niente strappi, silenziosissima come appena comprata. finalmente. adesso cercherò di godermela il più possibile scongiurando futuri intoppi.

 

un saluto a tutti

 

e che Dio ve (ce) la mandi buona

Link to post
Share on other sites

come non detto....stamattina riprendo l'auto e nuovamente stesso problema, minimo altalenante e auto che appena accellero non vuole saperne di camminare a benzina. comincio ad essere abbastanza stufo. dal momento che è sicuramente un problema dell'impianto a gpl qualcuno ha da consigliare qualcosa? dire che sono adirato è un eufemismo

Link to post
Share on other sites

ma mica avevi detto che a gas l'auto andava bene????

 

hai scritto: "...strappa a benzina, l'auto in una salitina dello 0,000001 % non riusciva a camminare nel frattempo commuta a gpl e cammina perfetta!..."

 

se così è non vedo come c'entri l'impianto a gas :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

da quando ho l'auto mai un intervento fuori manutenzione ordinaria, da quando ho il gpl ho cambiato la sonda dopo 1500 km dall'impianto, e la seconda s'è fottuta dopo 10 km. l'auto ha 60.000 km dico che è l'impianto a ragion veduta. sicuramente ci sarà la taratura dell'impianto o dell'oleatore che mi manda in tilt la sonda. e cmq è perfetta nel camminare ma ha sempre grossi problemi col minimo che ieri con sonda lambda nuova appena montata non aveva

Link to post
Share on other sites

Ma la prima sonda l'hai cambiata dopo l'installazione dell'oelatrore o ancor prima ?

dopo

 

l'auto prima dell'impianto non faceva una piega, dopo l'impianto a parte qualcosa di nn regolare nel minimo andava benone. dopo l'oleatore il patatrack, in successione: consegnatami la mattina, il pomeriggio non andava più a gpl causa rottura iniettori. cambiati gli iniettori nel giro di 300 km più o meno che son tornato per la sistemazione del minimo fastidioso torno a casa e la mattina a benzina si trascina agonizzante. cambio la sonda lambda (la prima) ieri mattina, me la consegnano il pome e l'auto è un gioiello sia a benzina che a gpl la parcheggio, stamattina la riprendo per andare a lavoro e nuovamente i casini a benzina con la lancetta del contagiri che da 700 schizza a 1200 e a benzina cammina a fatica, commuta a gpl e cammina fluida.

 

mio padre ha preso l'auto ed è andato dall'installatore che ha cambiato chissà quali paramentri dato che nn ero presente e adesso va e non va. ha detto che farà scendere il tecnico per sistemarla, vedremo

Link to post
Share on other sites

Ma la prima sonda l'hai cambiata dopo l'installazione dell'oelatrore o ancor prima ?

dopo

 

l'auto prima dell'impianto non faceva una piega, dopo l'impianto a parte qualcosa di nn regolare nel minimo andava benone. dopo l'oleatore il patatrack, in successione: consegnatami la mattina, il pomeriggio non andava più a gpl causa rottura iniettori. cambiati gli iniettori nel giro di 300 km più o meno che son tornato per la sistemazione del minimo fastidioso torno a casa e la mattina a benzina si trascina agonizzante. cambio la sonda lambda (la prima) ieri mattina, me la consegnano il pome e l'auto è un gioiello sia a benzina che a gpl la parcheggio, stamattina la riprendo per andare a lavoro e nuovamente i casini a benzina con la lancetta del contagiri che da 700 schizza a 1200 e a benzina cammina a fatica, commuta a gpl e cammina fluida.

 

mio padre ha preso l'auto ed è andato dall'installatore che ha cambiato chissà quali paramentri dato che nn ero presente e adesso va e non va. ha detto che farà scendere il tecnico per sistemarla, vedremo

Mi pare palese che il problema sia legato all'olio, non al GPL.

 

Sorge il dubbio infatti che scenda troppo olio, che va in aspirazione sballando di conseguenza la carburazione. Tra l'altro i gas di scarico particolarmente grassi (redidui di olio) andrebbero ad influire negativamente sula sonda lamda.

 

Più che la taratura dell'impianto, sarà meglio tarare il FL

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...