Jump to content

OPEL motori Z**XE verifica usura sedi valvole


funbike

Post consigliati

ciao a tutti

anch'io ho una macchina opel corsa 1.2 16v gasata nuova con 13500 km percorsi fino ad oggi e anch'io sono incazzato con la opel: tagliando per auto non gasata 110 euro; tagliando auto gasata 255 euro in piu con il rischio di fottere la testata.

Con la mia corsa devo aspettarmi prima o poi la rottura delle valvole ? Che dite?

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 102
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao a tutti

anch'io ho una macchina opel corsa 1.2 16v gasata nuova con 13500 km percorsi fino ad oggi e anch'io sono incazzato con la opel: tagliando per auto non gasata 110 euro; tagliando auto gasata 255 euro in piu con il rischio di fottere la testata.

Con la mia corsa devo aspettarmi prima o poi la rottura delle valvole ? Che dite?

 

No per ora il problema sembra limitato a 1.6 e 1.8 con punterie meccaniche...il tuo dovrebbe avere le punterie idrauliche e per di più distribuzione a catena, sollevandoti dall'onere di rifare la cinghia

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti

anch'io ho una macchina opel corsa 1.2 16v gasata nuova con 13500 km percorsi fino ad oggi e anch'io sono incazzato con la opel: tagliando per auto non gasata 110 euro; tagliando auto gasata 255 euro in piu con il rischio di fottere la testata.

Con la mia corsa devo aspettarmi prima o poi la rottura delle valvole ? Che dite?

ciao,

anche io ho una corsa D 1.2 16v gasata landi omegas.

 

Il motore dovrebbe essere il Z12XEP, dovrebbe avere le punterie idrauliche ma non sapevo della distribuzione a catena.

 

per, 8000km a gas tutto ok, il problema è che fa un vuoto in accelerazione ed in decelerazione scalando tende a morire dopo cutoff prolungati.

 

Ma come mai il tagliando è cresciuto così tanto?

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti

anch'io ho una macchina opel corsa 1.2 16v gasata nuova con 13500 km percorsi fino ad oggi e anch'io sono incazzato con la opel: tagliando per auto non gasata 110 euro; tagliando auto gasata 255 euro in piu con il rischio di fottere la testata.

Con la mia corsa devo aspettarmi prima o poi la rottura delle valvole ? Che dite?

Io con la mia Zafira 1.8 16V VVT convertita a GPL, per il tagliando di un anno e 15.000 km ho speso 118 euro compresa l'auto di cortesia per le 24 ore che l'auto è rimasta in officina!

Ho richiesto anche il controllo dei giochi punterie ma, pur avendolo fatto, non me lo hanno fatto pagare perchè (a loro dire) era un controllo che srviva anche a loro.

Si conferma di più la tesi che ogni concessionario fa come vuole!

Fabio

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti

anch'io ho una macchina opel corsa 1.2 16v gasata nuova con 13500 km percorsi fino ad oggi e anch'io sono incazzato con la opel: tagliando per auto non gasata 110 euro; tagliando auto gasata 255 euro in piu con il rischio di fottere la testata.

Con la mia corsa devo aspettarmi prima o poi la rottura delle valvole ? Che dite?

Io con la mia Zafira 1.8 16V VVT convertita a GPL, per il tagliando di un anno e 15.000 km ho speso 118 euro compresa l'auto di cortesia per le 24 ore che l'auto è rimasta in officina!

Ho richiesto anche il controllo dei giochi punterie ma, pur avendolo fatto, non me lo hanno fatto pagare perchè (a loro dire) era un controllo che srviva anche a loro.

Si conferma di più la tesi che ogni concessionario fa come vuole!

Fabio

Infatti anch-io sapevo che il tagliando costasse 110 euroni ma loro si sono giustificati dicendo che era da un mese che hanno ricevuto una circolare da opel che tutte le macchine gasate devono obbligatoriamente mettere il tunap sia per la benzina che per il gpl e fare il controllo sulla tenuta dell-impianto gpl questo perche a loro dire diverse vetture opel hanno avuto problemi con la testata.

 

ciao a tutti

anch'io ho una macchina opel corsa 1.2 16v gasata nuova con 13500 km percorsi fino ad oggi e anch'io sono incazzato con la opel: tagliando per auto non gasata 110 euro; tagliando auto gasata 255 euro in piu con il rischio di fottere la testata.

Con la mia corsa devo aspettarmi prima o poi la rottura delle valvole ? Che dite?

ciao,

anche io ho una corsa D 1.2 16v gasata landi omegas.

 

Il motore dovrebbe essere il Z12XEP, dovrebbe avere le punterie idrauliche ma non sapevo della distribuzione a catena.

 

per, 8000km a gas tutto ok, il problema è che fa un vuoto in accelerazione ed in decelerazione scalando tende a morire dopo cutoff prolungati.

 

Ma come mai il tagliando è cresciuto così tanto?

per il problema che hai basta una regolatina alla centralina gpl, per il tagliando invece ti fanno pagare gli addittivi per il gpl e il controllo dell-impianto.

Link to comment
Share on other sites

Ciao !!!!!!

Per i tuoi problemi alla Corsa devi far rivedere la mappatura della centralina gas e alla carburazione

Anche io li avevo appena installato l'imp. Ho rettificato la mappa con il portatile su strada dopo varie prove sono riuscito ad ottenere una carburazione simile al benzina con una guida fluida e con minor consumo di gas

Modifica che ti dovranno fare in garanzia!!!!!!

Per i costi dei tagliandi non so per un semplice motivo ,che li eseguo IO con circa 50 euro a secondo che cosa cambio sia alla mia Corsa con Tartarini che con la mia Zafira con Omegas

Ho controllato sul Tis (manuale per la manutenzione in dotazione alle concessionarie e autofficine autorizzate Opel) che la Corsa D con Z12XEP ha sia punterie idrauliche che catena di distribuzione

Ciao a Tutti!!!!!! :blink: :huh: :D

Link to comment
Share on other sites

ciao,

anche io ho una corsa D 1.2 16v gasata landi omegas.

 

Il motore dovrebbe essere il Z12XEP, dovrebbe avere le punterie idrauliche ma non sapevo della distribuzione a catena.

 

per, 8000km a gas tutto ok, il problema è che fa un vuoto in accelerazione ed in decelerazione scalando tende a morire dopo cutoff prolungati.

 

Ma come mai il tagliando è cresciuto così tanto?

 

dimanticavo, l'impianto è landirenzo omegas e l'auto si segne dopo cutoff prolungati solo con il clima acceso e solo quando va a gpl, speriamo sia davvero mappatura e non forature sballate sui condotti aspirazione....

Link to comment
Share on other sites

Astra 1.6 GPL del 2006 della Landi Renzo...

8 Luglio 2008 58'000 km testata "sputtanata" punterie finite e lavoro da 2'100-2'500 euro.

 

Tutto perchè quando io ho fatto il tagliando dei 30'000km a ottobre 2007 la circolare che imponeva all'assistenza di registrare le puntine del gpl non era ancora uscita.

 

Da Marzo 2008 secondo loro circolare sono obbligati a verificare e registrare le puntine.

Conclusione il concessionario che ha fatto il tagliando dei 30.000 se ne tira fuori dicendo che ha fatto il tagliando secondo le norme di ottobre 2007.

La Opel se ne lava le mani dicendo che doveva verificare chi ha fatto il tagliando.....

gli ho dato tempo fino a martedì 15 luglio 2008 per mettersi d'accordo, poi scatta l'avvocato e risarcimento danni.

L'auto è in garanzia (58'000km e a ancora 4 mesi), ho fatto il tagliando regolare da loro officina OPEL....vedremo chi la vince.

Ma intanto la mia auto è ferma dal concessionario, mi hanno dato una opel corsa ma la rivogliono, e comunque è troppo piccola per il mio lavoro di artigiano.

Che ne dite?

Link to comment
Share on other sites

Astra 1.6 GPL del 2006 della Landi Renzo...

8 Luglio 2008 58'000 km testata "sputtanata" punterie finite e lavoro da 2'100-2'500 euro.

 

Tutto perchè quando io ho fatto il tagliando dei 30'000km a ottobre 2007 la circolare che imponeva all'assistenza di registrare le puntine del gpl non era ancora uscita.

 

Da Marzo 2008 secondo loro circolare sono obbligati a verificare e registrare le puntine.

Conclusione il concessionario che ha fatto il tagliando dei 30.000 se ne tira fuori dicendo che ha fatto il tagliando secondo le norme di ottobre 2007.

La Opel se ne lava le mani dicendo che doveva verificare chi ha fatto il tagliando.....

gli ho dato tempo fino a martedì 15 luglio 2008 per mettersi d'accordo, poi scatta l'avvocato e risarcimento danni.

L'auto è in garanzia (58'000km e a ancora 4 mesi), ho fatto il tagliando regolare da loro officina OPEL....vedremo chi la vince.

Ma intanto la mia auto è ferma dal concessionario, mi hanno dato una opel corsa ma la rivogliono, e comunque è troppo piccola per il mio lavoro di artigiano.

Che ne dite?

azzo... aziende serie LR ed Opel !!! ma non potevano fare i test prima di vendere le auto ?!?!?!?!

Link to comment
Share on other sites

Astra 1.6 GPL del 2006 della Landi Renzo...

8 Luglio 2008 58'000 km testata "sputtanata" punterie finite e lavoro da 2'100-2'500 euro.

 

Tutto perchè quando io ho fatto il tagliando dei 30'000km a ottobre 2007 la circolare che imponeva all'assistenza di registrare le puntine del gpl non era ancora uscita.

 

Da Marzo 2008 secondo loro circolare sono obbligati a verificare e registrare le puntine.

E chi l'aveva già fatta? Un richiamino no?!?!

 

Conclusione il concessionario che ha fatto il tagliando dei 30.000 se ne tira fuori dicendo che ha fatto il tagliando secondo le norme di ottobre 2007.

 

La Opel con l'ispettore per la Toscana se ne lava le mani dicendo che doveva verificare chi ha fatto il tagliando.....sennò è a carico del cliente!!!

 

Gli ho dato tempo fino a martedì 15 luglio 2008 per mettersi d'accordo, poi scatta l'avvocato e risarcimento danni e gli levo i peli del..... (pardon!).

 

L'auto è in garanzia (58'000km e ha ancora 4 mesi allo scadere dei 2 anni di legge), ho fatto il tagliando regolare da loro officina OPEL....vedremo chi la vince!!! L'ispettore me lo friggo in padella.

 

Ma intanto la mia auto è ferma dal concessionario, mi hanno dato una piccola Opel corsa ma la rivogliono, e comunque è troppo piccola per il mio lavoro di artigiano.

Che ne dite?

Telefonatemi se avete problemi simili o siete della Opel o Landi.

393

9167679

 

 

 

Hanno messo sul mercato astra nov.2006 con GPL della Landi senza considerare che presto andavano registrate puntine etc....

Qualche contestazione o danno a testate di macchine nuove deve essere accaduto...e da Marzo 2008 verificano a 30'000km l'impianto gpl e lo registrano.

Io a 58.300 ho il motore distrutto e 2100 euro di danni.

Ma per chi ha già fatto il tagliando prima di tale data il cui impianto non è stato verificato e tarato....l'ispettore per la Toscana ha concluso (che genio !!!) che paga il cliente perchè "faceva parte della manutenzione"?????

Io dovevo registrare la puntineria?

MA SEI FUORI !!!!?????

Aspetto il grande signor Opel che intervenga...e inizi intanto ad eliminare questo intelligente ispettore di zona.

Che altro posso chiedere di danni oltre al lavoro, alle perdite di tempo, al mio lavoro di artigiano rallentato per colpa loro e compromesso? Una barca mi ci rientrerà come danni morali?

e quelli sessuali?

e quelli alimentari?

Vi terrò aggiornati

393 9167679

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Astra 1.6 GPL del 2006 della Landi Renzo...

8 Luglio 2008 58'000 km testata "sputtanata" punterie finite e lavoro da 2'100-2'500 euro.

 

Tutto perchè quando io ho fatto il tagliando dei 30'000km a ottobre 2007 la circolare che imponeva all'assistenza di registrare le puntine del gpl non era ancora uscita.

 

Da Marzo 2008 secondo loro circolare sono obbligati a verificare e registrare le puntine.

E chi l'aveva già fatta? Un richiamino no?!?!

 

Conclusione il concessionario che ha fatto il tagliando dei 30.000 se ne tira fuori dicendo che ha fatto il tagliando secondo le norme di ottobre 2007.

 

La Opel con l'ispettore per la Toscana se ne lava le mani dicendo che doveva verificare chi ha fatto il tagliando.....sennò è a carico del cliente!!!

 

Gli ho dato tempo fino a martedì 15 luglio 2008 per mettersi d'accordo, poi scatta l'avvocato e risarcimento danni e gli levo i peli del..... (pardon!).

 

L'auto è in garanzia (58'000km e ha ancora 4 mesi allo scadere dei 2 anni di legge), ho fatto il tagliando regolare da loro officina OPEL....vedremo chi la vince!!! L'ispettore me lo friggo in padella.

 

Ma intanto la mia auto è ferma dal concessionario, mi hanno dato una piccola Opel corsa ma la rivogliono, e comunque è troppo piccola per il mio lavoro di artigiano.

Che ne dite?

Telefonatemi se avete problemi simili o siete della Opel o Landi.

393

9167679

 

 

 

Hanno messo sul mercato astra nov.2006 con GPL della Landi senza considerare che presto andavano registrate puntine etc....

Qualche contestazione o danno a testate di macchine nuove deve essere accaduto...e da Marzo 2008 verificano a 30'000km l'impianto gpl e lo registrano.

Io a 58.300 ho il motore distrutto e 2100 euro di danni.

Ma per chi ha già fatto il tagliando prima di tale data il cui impianto non è stato verificato e tarato....l'ispettore per la Toscana ha concluso (che genio !!!) che paga il cliente perchè "faceva parte della manutenzione"?????

Io dovevo registrare la puntineria?

MA SEI FUORI !!!!?????

Aspetto il grande signor Opel che intervenga...e inizi intanto ad eliminare questo intelligente ispettore di zona.

Che altro posso chiedere di danni oltre al lavoro, alle perdite di tempo, al mio lavoro di artigiano rallentato per colpa loro e compromesso? Una barca mi ci rientrerà come danni morali?

e quelli sessuali?

e quelli alimentari?

Vi terrò aggiornati

393 9167679

 

Si è conclusa la faccenda?

Come?

Grazie.

Fabio

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...