Jump to content

impianto gpl su una punto 1.2 8v


Post consigliati

  • Risposte 67
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ah si quello lo avevo pensato pure io... è come quando uno ha l'influenza e si cura solo il raffreddore, mentre è il resto che conta....

 

cmq io penso che la mia ha già ormai 127000km, non ho mai dovuto cambiare nulla al motore, ha un vigore nelle salite esagerato, basta che arrivo senza grossi problemi verso i 200mila che per questi motori non sono una soglia insormontabile, a quel punto mi son pagato l'impianto e ho guadagnato qualcosina...

ciao

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

 

se lo vedi chiedigli a quanto va il gioco punterie? siccome lo ha gia fatto sapra dirtelo! giusto

 

.35 asp

.45 sca

+- .05

 

Questo per il FIRE 1.2 8v versione EURO 4.

In più d'uno (tre qua, che io ricordi), abbiamo dovuto ritoccare i giochi su questo motore. Solo nelle versioni prodotte attorno al 2003 - 2005.

Non conosco casi di problemi alle punterie su altri FIRE, nè precedenti (i vari 750 - 1000 - 1100 - o le varie versioni del 1242), nè tantomeno sui 1.2 e 1.4 della Grande Punto.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

Ciao.

Buongiorno a tutti.

Anche io sono possessore di una punto 1.2 8 valvole del 2001.

Non ho mai avuto problemi con le valvole. Ma con la testa si... Pare che fiat abbia montato una serie di guarnizioni difettose. E dopo 60.000 km addio testa.

Io l'ho dovua far rifare....

 

Ho cercato un pò nel forum, ma non ho trovato info.

 

Qualcuno di voi conosce e-gas???? Vorrei montarlo su questa punto. Sapete di controindicazioni??

 

Grazie a tutti per le risposte.

Link to post
Share on other sites

Ciao.

Buongiorno a tutti.

Anche io sono possessore di una punto 1.2 8 valvole del 2001.

Non ho mai avuto problemi con le valvole. Ma con la testa si... Pare che fiat abbia montato una serie di guarnizioni difettose. E dopo 60.000 km addio testa.

Io l'ho dovua far rifare....

 

Ho cercato un pò nel forum, ma non ho trovato info.

 

Qualcuno di voi conosce e-gas???? Vorrei montarlo su questa punto. Sapete di controindicazioni??

 

Grazie a tutti per le risposte.

 

montaci un sequenziale.

più che la marca affidati ad un OTTIMO installatore: chiedi in giro, cerca pareri.....

è qui cha avrai la differenza

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

ciao,

 

a settembre cambierò macchina e passerò da una punto 1a serie ad una punto 2a serie usata con 85000 km circa

 

pensavo di fare l'impianto a gpl ma ho due dubbi...

 

1. è vero che l'impianto si può "riciclare" su un altra auto?

2. L'altro punto è una cosa che non sono ancora riuscito a chiarire è ... sulla punto 2a serie (anno 2000) è effettivamente possibile mettere l'aspirato senza avere problemi?

 

grazie mille a chi mi volesse rispondere! :blink:

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Buongiorno, aggiornamento per tutti i detentori di auto con motore fire 1.2 8V (anno 2004). Ho effettuato la regolazione del gioco valvole dopo 89 mila km. La situazione di maggiore criticità l'ho riscontrata sulle valvole di scarico di due cilindri con gioco di 0,08 mm una e 0.13 mm l'altra. Le valvole di aspirazione erano ancora tutte in tolleranza.

Ho "faticato" a trovare i piattelli sostitutivi (costo 2 € l'uno -Torino città-) poichè i ricambisti non ne tengono scorte in quanto sostengono che i meccanici non effettuano più questo tipo di regolazione (riporto testimonianza di due gestori interpellati). Quando l'auto ha bruciato una valvola, si procede direttamente alla revisione totale della testata.

I piattelli li ho trovati in rettifica dove mi sono stati gentilmente venduti dal proprietario.

Altro problema riscontrato è stato l'acquisto dell'attrezzo (prodotto da una nota azienda del settore) che serve a mantenere premuti i bicchierini : non c'è stato verso di trovarlo. Ho provveduto procurandomi un piccolo spessore in acciaio da interporre tra l'albero a camme e il bicchierino per mantenere quest'ultimo in posizione in modo da consentire l'espulsione del piattello (operazione non proprio agevole da effettuare con soli cacciaviti a disposizione).

"Furto" di 12 euro per l'acquisto di sigillante siliconico nero per motori (per guarnizione coperchio punterie).

Dopo l'operazione l'auto è "irriconoscibile" : minimo costante, motore silenzioso sopratutto a bassi regimi ed a freddo laddove la rumorosità era particolarmente evidente.

A disposizione per eventuali suggerimenti :) .

Cordiali saluti.

Bremau.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno, aggiornamento per tutti i detentori di auto con motore fire 1.2 8V (anno 2004). Ho effettuato la regolazione del gioco valvole dopo 89 mila km. La situazione di maggiore criticità l'ho riscontrata sulle valvole di scarico di due cilindri con gioco di 0,08 mm una e 0.13 mm l'altra. Le valvole di aspirazione erano ancora tutte in tolleranza.

Calcola che per quel modello la registrazione è prevista ogni 40000km se a benzina e ogni 20000km se in versione Natural Power, sei arrivato un pò lungo.

Ho "faticato" a trovare i piattelli sostitutivi (costo 2 € l'uno -Torino città-) poichè i ricambisti non ne tengono scorte in quanto sostengono che i meccanici non effettuano più questo tipo di regolazione (riporto testimonianza di due gestori interpellati). Quando l'auto ha bruciato una valvola, si procede direttamente alla revisione totale della testata.I piattelli li ho trovati in rettifica dove mi sono stati gentilmente venduti dal proprietario.

Ma poi la revisione totale della testata la pagano loro??? Certo che sono ferrati i ricambisti che avete a Torino, li vedrei meglio a vendere mutande, almeno anche dicendo sfondoni farebbero meno danni

Altro problema riscontrato è stato l'acquisto dell'attrezzo (prodotto da una nota azienda del settore) che serve a mantenere premuti i bicchierini : non c'è stato verso di trovarlo. Ho provveduto procurandomi un piccolo spessore in acciaio da interporre tra l'albero a camme e il bicchierino per mantenere quest'ultimo in posizione in modo da consentire l'espulsione del piattello (operazione non proprio agevole da effettuare con soli cacciaviti a disposizione).

Non so quale sia la nota ditta del settore, comunque quelli che ho io sono della GAMA e se hai difficoltà a trovarli il suggerimento che posso darti, valido per qualsiasi tipo di cosa, è chiamare direttamente il produttore che sarà ben felice di indirizzarti presso una rivendita o un distributore di zona che può dirti dove acquistare quello che ti serve.

"Furto" di 12 euro per l'acquisto di sigillante siliconico nero per motori (per guarnizione coperchio punterie).

Dopo l'operazione l'auto è "irriconoscibile" : minimo costante, motore silenzioso sopratutto a bassi regimi ed a freddo laddove la rumorosità era particolarmente evidente.

A disposizione per eventuali suggerimenti :lol: .

Cordiali saluti.

Bremau.

12€ non sono neanche tanti per il sigillante siliconico, il problema è l'uso che se ne fa, avrai visto che sul coperchio punterie c'è già una guarnizione, dovrebbe bastare quella con solo un piccolo aiutino di sigillante sui quattro spigoli ai margini dei supporti albero a camme. Se piscia poco o tanto significa che è ora di cambiarla, operazione conveniente anche perché non costa come quella di un 6cil BMW, e oltretutto se tiene bene non serve nemmeno cambiarla ogni volta che apri il coperchio punterie.

Link to post
Share on other sites

Grazie per il suggerimento, Brugildo.

L'attrezzo di cui ti parlo è prodotto dalla BETA , dopo aver consultato due fornitori di materiale per autoriparatori piùttosto grandi, uno presente nel quartiere Borgo Vittoria uno nel quartiere Vanchiglia, ho desistito (tempo di consegna previsto 10 gg ed io avevo l'auto già "aperta" e il desiderio di finire il lavoro) e mi sono "arrangiato" come appena detto (ho modellato un pezzettino di acciaio delle dimensioni di mm 3 di spessore x 5 di altezza x 7 di profondità che inserivo sul bordo del bicchierino dopo aver fatto leva col cacciavite tra camma e piattello). Per quanto riguarda i ricambisti....sono d'accordo : spesso ti fanno cadere le cose d'alto poi se non hanno il "codice" sotto il naso non riconoscono una disco frizione da un disco freno <_< .

Pazienza...alla fine ce l'ho fatta cmq grazie alla rettifica dove ho trovato persona disponibile a fornirmi piattelli diam 31 di tutti gli spessori. La guarnizione coperchi punterie era in buono stato, pulita e sgrassata l'ho ripristinata con un po' di sigillante dove "piega" senza grossi problemi :angry: . Il prossimo controllo lo faccio a 120 mila così sono sicuro che non "apro" per niente :blink: .

Alla prossima. Bremau.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...