Jump to content

viaggio in nave con auto GPL


Post consigliati

Credo che le regole cambino da nave a nave, a seconda di come è fatta, dei sistemi di sicurezza che ha, della qualità e quantità del personale a bordo e del numero di anni passati dall'ultima ispezione del Rina. Per non parlare poi della durata del viaggio e del clima previsto durante la traversata. Insomma: temo che non ci sia una regola generale valida per tutto e tutti.

Decide il capitano e tutti ubbidiscono. In altre parole: il sistema di governo delle navi é la dittatura, non la democrazia... ;)

Link to post
Share on other sites

anni addietro finii il gas ed a bombola vuota caricai la vettura sul traghetto, a scanso di equivoci, ed andò tutto bene.

ormai però volo low cost e auto a noleggio...

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

quando mi è capitato, ai marinai non interessava molto se l'auto era a gas, nella stiva era presente un sistema di areazione forzata molto potente. Se fosse una questione di sicurezza non potrebbero affidarsi alla buona fede del cliente che dichiara di avere l auto a gas e la bombola vuota

Senza contare che sono stati caricati diversi TIR con rimorchio refrigerato quindi con motore diesel sempre in moto

OT Ritengo che il costo dei traghetti per la sardegna siano scandalosi in estate visto che allo stesso prezzo ti fai una settimana di crociera- non in alta stagione- ma comunque con livelli di servizio manco lontanamente comparabili

Link to post
Share on other sites

quando mi è capitato, ai marinai non interessava molto se l'auto era a gas, nella stiva era presente un sistema di areazione forzata molto potente. Se fosse una questione di sicurezza non potrebbero affidarsi alla buona fede del cliente che dichiara di avere l auto a gas e la bombola vuota

Senza contare che sono stati caricati diversi TIR con rimorchio refrigerato quindi con motore diesel sempre in moto

OT Ritengo che il costo dei traghetti per la sardegna siano scandalosi in estate visto che allo stesso prezzo ti fai una settimana di crociera- non in alta stagione- ma comunque con livelli di servizio manco lontanamente comparabili

 

Vero, quando sono andato al Giglio avevo l'auto a GPL e nessuno mi ha fatto alcuna domanda (l'avevo segnalato in fase di prenotazione per correttezza, poi nessuno mi ha chiesto niente, né l'ho rimarcato), e comunque il pieno l'avevo fatto prima di imbarcarmi, anche perché poi li non c'era modo di rifornire, se non benzina, peraltro carissima rispetto alla terra ferma.

 

Sullo stesso traghetto imbarcavano tranquillamente autocisterne di carburante (per rifornire i due distributori dell'isola), parliamo di decine di migliaia di litri di capacità, altro che il mio serbatoio di gas...

 

Domenica imbarco la stessa auto per l'Elba, penso che farò lo stesso

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...