Jump to content

navigatori fissi o portatili?


Post consigliati

Secondo voi quali sono meglio? E' venuta fuori questa discussione con un po' di amici che sostengono che i fissi

siano più affidabili, ma non sarà una leggenda metropolitana?

 

Devo cambiarmi la macchina e sto valutando di comprarne uno, ma mi pare che come costi i portatili siano molto più convenienti e poi per come si sono evolute le tecnologie oggi credo che anche questi aggeggini facciano il loro dovere... ne ho provato uno durante l'ultimo viaggio: sono dovuto uscire dall'autostrada a causa del traffico (presente lunedì dopo Pasqua?) e già che c'ero ho anche cercato un ristorantino dalle parti di Rimini per far smaltire un po' le code...insomma, io che pensavo fossero inutili, devo ammetter che mi è stato d'aiuto.

 

Voi che ne pensate?

Link to post
Share on other sites

i navigatori che preferisco son quelli gia montati sulle auto

Link to post
Share on other sites

i navigatori che preferisco son quelli gia montati sulle auto

a livello estetico sicuramente, ma meglio i portatili, in quanto con cifre relativamente irrisorie si possono aggiornare o sostituire...

Link to post
Share on other sites

si questo e vero ma cmq in fin dei conti a me il navigatore non serve mai percio non posso dire molto a riguardo...

Link to post
Share on other sites

i navigatori che preferisco son quelli gia montati sulle auto

a livello estetico sicuramente, ma meglio i portatili, in quanto con cifre relativamente irrisorie si possono aggiornare o sostituire...

 

Bè in fondo però i moderni navigatori portatili oggi sono anche belli esteticamente, piccoli e leggeri.

Ieri ne ho guardati un paio ed effettivamente con 300€ ti porti a casa un navigatore dotato di tutti gli optionals possibili e (in)immaginabili. Per es. so che alcuni sono dotati di TMC (non ho capito ancora quali), cosa che mi avrebbe fatto decisamente molto comodo quel famoso lunedì...

Link to post
Share on other sites

i navigatori che preferisco son quelli gia montati sulle auto

a livello estetico sicuramente, ma meglio i portatili, in quanto con cifre relativamente irrisorie si possono aggiornare o sostituire...

 

Bè in fondo però i moderni navigatori portatili oggi sono anche belli esteticamente, piccoli e leggeri.

Ieri ne ho guardati un paio ed effettivamente con 300€ ti porti a casa un navigatore dotato di tutti gli optionals possibili e (in)immaginabili. Per es. so che alcuni sono dotati di TMC (non ho capito ancora quali), cosa che mi avrebbe fatto decisamente molto comodo quel famoso lunedì...

 

riguardo il tlc...in italia a ben poco è utile :( riguardo l'estetica...è sempre una cosa aggiunta, mentre quello fisso si integra meglio nell'auto, e non hai la scocciatura di portartelo dietro pena quache idiota che ti sfonda un finestrino per fregarselo se te lo scordi..

Link to post
Share on other sites

esteticamente i migliori sono quelli integrati.

dal punto di vista della navigazione, i migliori, i più flessibili, più facilmente aggiornabili sono quelli portatili.

 

oltre al fatto che i portatili fanno tutto quello che fanno i fissi con prezzi inferiori di un ordine di grandezza.

 

e quanto detto lo dico avendoli entrambi.

Link to post
Share on other sites

Il TMC è un dispositivo che aggiorna il traffico in modo gratutito tramite delle emittenti radiofoniche ( RTL 102.5 )

 

da quanto ne so non è molto efficace, ma il mio è senza e mi hanno sconsigliato di comprare a parte l'antennina...

Link to post
Share on other sites

a me piacciono quelli interni!! xò x costi preferisco gli esterni :(

 

Sono d'accordo. Dovendo acquistare un navigatore portatile quale mi consigliereste? Sto girando ramingo per forum in cerca di aiuto... quando vado al negozio sembrano un po' tutti simili e l'unico modo per capirci davvero qlc mi sembra sia chiedere in giro.

Per quel che mi riguarda ho provato un Becker 7926 e come rapporto qualità/prezzo mi sembra un oggetto interessante. Sento in giro però che Tom Tom spopola...che differenze ci sono?

Link to post
Share on other sites

hanno dei pro e dei contro entrambi.

I navi portatili hanno dalla loro il costo molto basso al contrario di quelli integrati e fissi che costano ancora (senza motivo) una follia.

Sempre i portatili hanno inoltre la comodità di poterli spostare da un auto all'altra quindi con un unica spesa spesso si risolve il problema su più auto.

I fissi sono più belli da vedere ma non è detto che vadano meglio... per eseperienza personale posso dirti che un semplice tomtom one l'ho trovato più efficace e semplice del navigatore bmw su una serie 5.

Detto questo e considerando poi la semplicità e il costo più basso di aggiornamento dei portatili per quanto mi riguarda i fissi per me possono restare a listino ... almeno finchè non diventano più convenienti.

Link to post
Share on other sites

hanno dei pro e dei contro entrambi.

 

Quando dici che hanno dei pro e dei contro entrambi ti riferisci a portatili/fissi o Becker/Tom Tom?

Sulla convenienza economica dei portatili mi sembra che molti di voi siano d'accordo :P .

Ma con il navigatore BMW hai avuto problemi, opp semplicemente hai trovato che quello portatile fosse più semplice e immediato?

Link to post
Share on other sites

Un navigatore senza la funzione TMC perde già il 50% della sua utilità specialmente in autostrada, la navigazione abbinata a questa funzione si chiama navigazione dinamica in quanto il messaggio ricevuto dal navigatore può influire sul percorso in presa diratta.

 

Ad esempio, in autostrada accade il classico incidente che intasa tutto, parte la segnalazione il navigatore riceve le coordinate dell'intoppo, verifica se ci sono uscite utili e vi ci porta, quindi rielabora il percorso per farvi rientrare in autostrada dopo l'incidente o se la meta è piu vicina vi porta direttamente a destinazione su rete extraurbana.

 

Funzione da non confondere con quella delle informazioni del traffico (solitamente con icona con due auto affiancate) si ascoltano i bollettini di onda verde. Il TMC funziona in Italia non so se copre proprio tutta la rete.

 

Per quanto riguarda la tipologia preferisco il fisso after market, quelli di serie costano minimo il doppio del corrispondente after market, se si guastano si devono prendere i ricambi esclusivamente tramite la rete della marca dell'auto pagandolo chiaramente minimo il doppio rispetto al suo fratellino after market.

 

I portatili li hai sempre li, in mezzo, attaccati un po di qua e un po di la, troppo in bella mostra per i miei gusti, ogni volta che lasci l'auto lo devi levare altrimenti rischi che te lo rubino, direte voi, io lo metto solo quando lo uso, il navigatore non si usa solo per i grandi viaggi, ti devi recare in una data via della tua città che non conosci, tira fuori, metti la ventosa accendi imposta, arrivi alla meta, spegni, togli, mettilo di qua o mettilo di la. Una bella autoradio con navigatore cartografico incluso (after market chiaramente) e hai tutto a portata di mano in un baleno.

 

Incontri una bella bionda o morettino che ti chiede di accompagnarla/o in una data via che non hai mai minimamente sentito nominare, hai già la radio accesa, premi un tasto imposti la via e viaaaaa!! :unsure:

Il portatile però te lo aggiorni tramite internet e te lo gestisci con il pc a casa, non si può avere tutto.

Io ho optato per questo, il piu economico nella sua categoria in formato 1 DIN (circa 600 €)

 

 

http://www.blaupunkt.com/it/7612304233_main.asp

 

 

C'è un'altra cosa da dire, non sempre i messaggi sono chiari come dovrebbero essere, alle volte se non si ha un pò di esperienza con l'uso di questi apparati si possono facilmente fraintendere.

Link to post
Share on other sites

hanno dei pro e dei contro entrambi.

 

Quando dici che hanno dei pro e dei contro entrambi ti riferisci a portatili/fissi o Becker/Tom Tom?

Sulla convenienza economica dei portatili mi sembra che molti di voi siano d'accordo :unsure: .

Ma con il navigatore BMW hai avuto problemi, opp semplicemente hai trovato che quello portatile fosse più semplice e immediato?

 

 

mi riferisco a portatili\fissi.

Ho trovato che quello portatile rispetto a quello fisso bmw fosse più semplice nell'utilizzo oltre che chiaro nelle indicazioni. Sulla precisione invece dei tragitti calcolati non posso dire nulla perchè quello bmw non era aggiornato come invece lo era il tomtom.

 

Un navigatore senza la funzione TMC perde già il 50% della sua utilità specialmente in autostrada, la navigazione abbinata a questa funzione si chiama navigazione dinamica in quanto il messaggio ricevuto dal navigatore può influire sul percorso in presa diratta.

 

Ad esempio, in autostrada accade il classico incidente che intasa tutto, parte la segnalazione il navigatore riceve le coordinate dell'intoppo, verifica se ci sono uscite utili e vi ci porta, quindi rielabora il percorso per farvi rientrare in autostrada dopo l'incidente o se la meta è piu vicina vi porta direttamente a destinazione su rete extraurbana.

 

 

 

 

 

Ma la segnalazione da viene fatta?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...