Jump to content

Importare auto da UK


Post consigliati

Ciao a tutti, ho visto il forum e anche che si sono persone preparate sull' argomento che mi potrebbero dare una mano...ho trovato su un sito internet dove vendono macchine dall' inghilterra in tutta europa...

-volevo avere una panoramica generale sulle pratiche da farsi e sui documenti da richiedere

-devo fare qualche domanda specifica al venditore?

Vi ringrazio anticipatamente per l' aiuto, aspetto una risposta...Ciao a tutti...

 

Se leggi con attenzione il mio post avrai tutto quanto ti serve.

Sappi solo che nonostante ti trovi in comunità europea, ti faranno il collaudo per appurare che i fari siano orientati correttamente (la mia Rs2 aveva una levetta per orientarli, altre auto richiedono la sostituzione del faro).

Link to post
Share on other sites
  • 5 weeks later...
  • Risposte 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Buongiorno,

Questo forum per importare auto dall'Inghilterra e' veramente molto interessante per chi ha intenzione di prendere un'auto dalla U.K.

Ho gia' prenotato l'aereo che mi portera' in U.K. per prendere personalmente un auto Chevrolet astrovan del 1996 ad un buon prezzo, ho ancora pero' qualche perplessita' per i documenti da portare in Italia per la immatricolazione Italiana, secondo quanto dedotto su questo forum sono i seguenti:

1) V5

2)Mot valida

3)Scrittura privata di vendita oppure passaggio di proprieta'?

4) Assicurazione temporanea

5) Certificato di proprieta'

6) Copia Coc (certificato omologazione Europea)

 

Se ci fosse qualche anima buona per confermare che e' tutto corretto oppure se manca qualcosa, sarebbe molto gradito e sicuramente servirebbe a tutti coloro interessati.

Grazie anticipatamente e a buon rendere

Marinos

Link to post
Share on other sites

Buongiorno,

Questo forum per importare auto dall'Inghilterra e' veramente molto interessante per chi ha intenzione di prendere un'auto dalla U.K.

Ho gia' prenotato l'aereo che mi portera' in U.K. per prendere personalmente un auto Chevrolet astrovan del 1996 ad un buon prezzo, ho ancora pero' qualche perplessita' per i documenti da portare in Italia per la immatricolazione Italiana, secondo quanto dedotto su questo forum sono i seguenti:

1) V5

2)Mot valida

3)Scrittura privata di vendita oppure passaggio di proprieta'?

4) Assicurazione temporanea

5) Certificato di proprieta'

6) Copia Coc (certificato omologazione Europea)

 

Se ci fosse qualche anima buona per confermare che e' tutto corretto oppure se manca qualcosa, sarebbe molto gradito e sicuramente servirebbe a tutti coloro interessati.

Grazie anticipatamente e a buon rendere

Marinos

 

1) Sì, il proprietario ti deve dare l'originale del V5 (alias libretto di circolazione per noi italiani). Sarà sua cura invece mandare alla motorizzazione UK il tagliandino che certifica che l'auto è stata definitivamente esportata. Questo V5 lo dovrai far tradurre da agenzia specializzata che poi faccia asseverare (timbrare) dal tribunale. Io ho speso 17 euro per questa operazione.

2) Sì Mot (collaudo) in corso di validità (meno di 2 anni dunque)

3) Scrittura privata (io ho aggirato il problema della lingua facendola in italiano di comune accordo con il venditore. In questo modo non ho dovuto farla tradurre. Formalmente ho preso un pezzo di carta ed ho scritto io Peo compro da Mr.Brown il veicolo avente telaio, colore, km, ecc... niente di particolare insomma).

4) Avendo le targhe UK non ho voluto mettermi a discutere con le assicurazioni per capire se mi assicuravano l'auto. Ma credo non ci siano problemi. Io mi son fatto fare una delega dal vecchio proprietario per guidare l'auto ed ho usato la sua assicurazione (devo dire che il tizio è stato veramente lungimirante... e si è fidato, io non farei altrettanto).

5) Non credo esista un equivalente del CDP in uk. Io ho avuto solo il V5.

6) La scheda tecnica l'ho fatta richiedere dal vecchio proprietario il quale me l'ha consegnata assieme al veicolo (così io non ho pagato i 120 euro che Audi vuole per spedirla... ;-)). Tra l'altro essendo in lingua straniera in teoria avrei dovuto far tradurre pure quella ma devo dire che in MCTC nessuno mi ha fatto problemi per questa cosa e quindi se la son tenuta in lingua straniera (spagnolo per la cronaca visto che il venditore era residente in SPAGNA).

 

Son contento che questo topic sia utile. Del resto ingrassare le agenzie di pratiche auto non è mai stato il mio sogno... Internet serve proprio a questo: fare in modo che cose apparentemente insormontabili diventino alla portata di tutti (o quasi)...

Link to post
Share on other sites

Buongiorno,

Questo forum per importare auto dall'Inghilterra e' veramente molto interessante per chi ha intenzione di prendere un'auto dalla U.K.

Ho gia' prenotato l'aereo che mi portera' in U.K. per prendere personalmente un auto Chevrolet astrovan del 1996 ad un buon prezzo, ho ancora pero' qualche perplessita' per i documenti da portare in Italia per la immatricolazione Italiana, secondo quanto dedotto su questo forum sono i seguenti:

1) V5

2)Mot valida

3)Scrittura privata di vendita oppure passaggio di proprieta'?

4) Assicurazione temporanea

5) Certificato di proprieta'

6) Copia Coc (certificato omologazione Europea)

 

Se ci fosse qualche anima buona per confermare che e' tutto corretto oppure se manca qualcosa, sarebbe molto gradito e sicuramente servirebbe a tutti coloro interessati.

Grazie anticipatamente e a buon rendere

Marinos

 

1) Sì, il proprietario ti deve dare l'originale del V5 (alias libretto di circolazione per noi italiani). Sarà sua cura invece mandare alla motorizzazione UK il tagliandino che certifica che l'auto è stata definitivamente esportata. Questo V5 lo dovrai far tradurre da agenzia specializzata che poi faccia asseverare (timbrare) dal tribunale. Io ho speso 17 euro per questa operazione.

2) Sì Mot (collaudo) in corso di validità (meno di 2 anni dunque)

3) Scrittura privata (io ho aggirato il problema della lingua facendola in italiano di comune accordo con il venditore. In questo modo non ho dovuto farla tradurre. Formalmente ho preso un pezzo di carta ed ho scritto io Peo compro da Mr.Brown il veicolo avente telaio, colore, km, ecc... niente di particolare insomma).

4) Avendo le targhe UK non ho voluto mettermi a discutere con le assicurazioni per capire se mi assicuravano l'auto. Ma credo non ci siano problemi. Io mi son fatto fare una delega dal vecchio proprietario per guidare l'auto ed ho usato la sua assicurazione (devo dire che il tizio è stato veramente lungimirante... e si è fidato, io non farei altrettanto).

5) Non credo esista un equivalente del CDP in uk. Io ho avuto solo il V5.

6) La scheda tecnica l'ho fatta richiedere dal vecchio proprietario il quale me l'ha consegnata assieme al veicolo (così io non ho pagato i 120 euro che Audi vuole per spedirla... ;-)). Tra l'altro essendo in lingua straniera in teoria avrei dovuto far tradurre pure quella ma devo dire che in MCTC nessuno mi ha fatto problemi per questa cosa e quindi se la son tenuta in lingua straniera (spagnolo per la cronaca visto che il venditore era residente in SPAGNA).

 

Son contento che questo topic sia utile. Del resto ingrassare le agenzie di pratiche auto non è mai stato il mio sogno... Internet serve proprio a questo: fare in modo che cose apparentemente insormontabili diventino alla portata di tutti (o quasi)...

 

Grazie Peo, sei stato gentilissimo, certamente servira'anche ad altri per avere le idee chiare per come muoversi senza avere o fare danni

Ciao e buona giornata

Marianos

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Buongiorno,

Questo forum per importare auto dall'Inghilterra e' veramente molto interessante per chi ha intenzione di prendere un'auto dalla U.K.

Ho gia' prenotato l'aereo che mi portera' in U.K. per prendere personalmente un auto Chevrolet astrovan del 1996 ad un buon prezzo, ho ancora pero' qualche perplessita' per i documenti da portare in Italia per la immatricolazione Italiana, secondo quanto dedotto su questo forum sono i seguenti:

1) V5

2)Mot valida

3)Scrittura privata di vendita oppure passaggio di proprieta'?

4) Assicurazione temporanea

5) Certificato di proprieta'

6) Copia Coc (certificato omologazione Europea)

 

Se ci fosse qualche anima buona per confermare che e' tutto corretto oppure se manca qualcosa, sarebbe molto gradito e sicuramente servirebbe a tutti coloro interessati.

Grazie anticipatamente e a buon rendere

Marinos

 

1) Sì, il proprietario ti deve dare l'originale del V5 (alias libretto di circolazione per noi italiani). Sarà sua cura invece mandare alla motorizzazione UK il tagliandino che certifica che l'auto è stata definitivamente esportata. Questo V5 lo dovrai far tradurre da agenzia specializzata che poi faccia asseverare (timbrare) dal tribunale. Io ho speso 17 euro per questa operazione.

2) Sì Mot (collaudo) in corso di validità (meno di 2 anni dunque)

3) Scrittura privata (io ho aggirato il problema della lingua facendola in italiano di comune accordo con il venditore. In questo modo non ho dovuto farla tradurre. Formalmente ho preso un pezzo di carta ed ho scritto io Peo compro da Mr.Brown il veicolo avente telaio, colore, km, ecc... niente di particolare insomma).

4) Avendo le targhe UK non ho voluto mettermi a discutere con le assicurazioni per capire se mi assicuravano l'auto. Ma credo non ci siano problemi. Io mi son fatto fare una delega dal vecchio proprietario per guidare l'auto ed ho usato la sua assicurazione (devo dire che il tizio è stato veramente lungimirante... e si è fidato, io non farei altrettanto).

5) Non credo esista un equivalente del CDP in uk. Io ho avuto solo il V5.

6) La scheda tecnica l'ho fatta richiedere dal vecchio proprietario il quale me l'ha consegnata assieme al veicolo (così io non ho pagato i 120 euro che Audi vuole per spedirla... ;-)). Tra l'altro essendo in lingua straniera in teoria avrei dovuto far tradurre pure quella ma devo dire che in MCTC nessuno mi ha fatto problemi per questa cosa e quindi se la son tenuta in lingua straniera (spagnolo per la cronaca visto che il venditore era residente in SPAGNA).

 

Son contento che questo topic sia utile. Del resto ingrassare le agenzie di pratiche auto non è mai stato il mio sogno... Internet serve proprio a questo: fare in modo che cose apparentemente insormontabili diventino alla portata di tutti (o quasi)...

 

Grazie Peo, sei stato gentilissimo, certamente servira'anche ad altri per avere le idee chiare per come muoversi senza avere o fare danni

Ciao e buona giornata

Marianos

 

Caro Peo,

Ho preso la classica tranvata e non sono riuscito a risolvere niente perche in G.B. non si fanno assicurazioni provvisorie se non sei cittadino Inglese, mentre qui' in Italia non sono riuscito a trovare una compagnia di assicurazione disposta ad assicurare un VAN con targa estera, ho gia speso 262,00 euro tra aerei e nave e ancora non so come andra' a finire, certo credo che tu sia stato molto fortunato perche' a me l'assicurazione del titolare del Van non me la passa per nessuna ragione pur avendogli offerto un congruo guadagno. Onestamente non ho idea di come potra' finire questa storia, se tu sai qualcosa fammelo sapere subito, ti ringrazio anticipatamente.

Marianoa

Link to post
Share on other sites

Buongiorno,

Questo forum per importare auto dall'Inghilterra e' veramente molto interessante per chi ha intenzione di prendere un'auto dalla U.K.

Ho gia' prenotato l'aereo che mi portera' in U.K. per prendere personalmente un auto Chevrolet astrovan del 1996 ad un buon prezzo, ho ancora pero' qualche perplessita' per i documenti da portare in Italia per la immatricolazione Italiana, secondo quanto dedotto su questo forum sono i seguenti:

1) V5

2)Mot valida

3)Scrittura privata di vendita oppure passaggio di proprieta'?

4) Assicurazione temporanea

5) Certificato di proprieta'

6) Copia Coc (certificato omologazione Europea)

 

Se ci fosse qualche anima buona per confermare che e' tutto corretto oppure se manca qualcosa, sarebbe molto gradito e sicuramente servirebbe a tutti coloro interessati.

Grazie anticipatamente e a buon rendere

Marinos

 

1) Sì, il proprietario ti deve dare l'originale del V5 (alias libretto di circolazione per noi italiani). Sarà sua cura invece mandare alla motorizzazione UK il tagliandino che certifica che l'auto è stata definitivamente esportata. Questo V5 lo dovrai far tradurre da agenzia specializzata che poi faccia asseverare (timbrare) dal tribunale. Io ho speso 17 euro per questa operazione.

2) Sì Mot (collaudo) in corso di validità (meno di 2 anni dunque)

3) Scrittura privata (io ho aggirato il problema della lingua facendola in italiano di comune accordo con il venditore. In questo modo non ho dovuto farla tradurre. Formalmente ho preso un pezzo di carta ed ho scritto io Peo compro da Mr.Brown il veicolo avente telaio, colore, km, ecc... niente di particolare insomma).

4) Avendo le targhe UK non ho voluto mettermi a discutere con le assicurazioni per capire se mi assicuravano l'auto. Ma credo non ci siano problemi. Io mi son fatto fare una delega dal vecchio proprietario per guidare l'auto ed ho usato la sua assicurazione (devo dire che il tizio è stato veramente lungimirante... e si è fidato, io non farei altrettanto).

5) Non credo esista un equivalente del CDP in uk. Io ho avuto solo il V5.

6) La scheda tecnica l'ho fatta richiedere dal vecchio proprietario il quale me l'ha consegnata assieme al veicolo (così io non ho pagato i 120 euro che Audi vuole per spedirla... ;-)). Tra l'altro essendo in lingua straniera in teoria avrei dovuto far tradurre pure quella ma devo dire che in MCTC nessuno mi ha fatto problemi per questa cosa e quindi se la son tenuta in lingua straniera (spagnolo per la cronaca visto che il venditore era residente in SPAGNA).

 

Son contento che questo topic sia utile. Del resto ingrassare le agenzie di pratiche auto non è mai stato il mio sogno... Internet serve proprio a questo: fare in modo che cose apparentemente insormontabili diventino alla portata di tutti (o quasi)...

 

Grazie Peo, sei stato gentilissimo, certamente servira'anche ad altri per avere le idee chiare per come muoversi senza avere o fare danni

Ciao e buona giornata

Marianos

 

Caro Peo,

Ho preso la classica tranvata e non sono riuscito a risolvere niente perche in G.B. non si fanno assicurazioni provvisorie se non sei cittadino Inglese, mentre qui' in Italia non sono riuscito a trovare una compagnia di assicurazione disposta ad assicurare un VAN con targa estera, ho gia speso 262,00 euro tra aerei e nave e ancora non so come andra' a finire, certo credo che tu sia stato molto fortunato perche' a me l'assicurazione del titolare del Van non me la passa per nessuna ragione pur avendogli offerto un congruo guadagno. Onestamente non ho idea di come potra' finire questa storia, se tu sai qualcosa fammelo sapere subito, ti ringrazio anticipatamente.

Marianoa

 

QUESTO MESSAGGIO E' PER TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO COMPRARE UN'AUTO IN G.B.

 

Fate attenzione perche' il vero problema se uno vuole andare a prendere l'auto e portarsela in Italia e' L'ASSICURAZIONE, in Inghilterra non fanno assicurazioni se non sei residente in G.B.- in Italia non fanno assicurazioni su auto con targhe straniere quindi e' praticamente impossibile, ho rimesso parecchio per aver incautamente comprato un Van che non ho potuto ritirare per questo motivo, l'unico sistema era farlo arrivare in Italia con mezzo di trasporto.

Qualcuno e' riuscito a portarlo in Italia guidandolo, pero' vi dico che ha corso dei rischi non indifferenti perche' qualsiasi assicurazione trasmessa con dichiarazioni varie che autorizzano il compratore a guidare l'auto, NON HANNO NESSUN VALORE quindi se vi ferma la polizia sono dolori.

Marianos

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti quanti stanno contribuendo a questo thread molto interessante.

 

A questo punto vorrei sapere da chi l'ha già fatta o la sta facendo, quanto si va a pagare per l'immatricolazione in Italia?? A suo tempo un'agenzia mi aveva detto sui 1.000 euro e la cosa mi aveva gelato... spero proprio che facendo tutto da sé si possa scendere di molto come cifra!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Saluti a tutti,

ho appena comprato una opel speedster in inghilterra, lavoro a londra, e per il momento non ho un idea precisa sull'eventuale importazione. Mi sono però informato su diversi aspetti (ad esempio ho stilato la scrittura privata con il venditore anche in italiano).

 

Posso dirvi ad esempio che la "padana assicurazioni" assicura veicoli con targa straniera, presentando copia della documentazione di richiesta immatricolazione italiana, fatta alla motorizzazione civile.

 

Per quanto riguarda i fari asimmetrici, non c'è necessità di cambiare il faro; nel manuale della mia vx220 (speedster con la guida a destra), c'è scritto che è in vendita una striscia nera da applicare sul fanale per bloccare la sola parte asimmetrica del fascio luminoso.

Link to post
Share on other sites

Io ho speso in tutto (tra mctc e pra) 1.500 euro (però considerate che avevo un'auto da 315.cv).

Per quanto riguarda l'assicurazione è sicuramente un bel problema, ma come vedete già un utente ha segnalato una compagnia che assicura mezzi esteri, bene.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...
6) La scheda tecnica l'ho fatta richiedere dal vecchio proprietario il quale me l'ha consegnata assieme al veicolo (così io non ho pagato i 120 euro che Audi vuole per spedirla... ;-)).

 

Buongiorno a tutti.

Io ho abitato in Inghilterra per due anni e ora sono in procinto di tornare definitivamente in Italia. Portero' con me l'auto che ho comprato qui, nonostante abbia la guida a destra.

Ho risolto tutti i problemi tranne quello della "scheda tecnica". Qui non sanno di che si tratti. E' vero che la posso chiedere in Italia, ma vorrei portarmi avanti con il lavoro, inoltre ho letto da qualche parte che qui dovrebbe essere gratis, mentre in Italia si paga. Qualcuno sa dirmi con precisione che cosa e' questa "scheda tecnica" e come si dice in inglese? Loro sostengono che tutti i dati che servono (gas scarico, massa veicolo, etc) sono gia' sul VO5.

 

Grazie

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ciao a tutti!

 

Ho trovato molte più informazioni utili in questo topic che su qualsiasi altro sito, anche ufficiale, che tratta l'argomento.

Vi pongo il mio problema :

 

Ho una macchina d'importazione inglese da immatricolare i documenti in mio possesso sono :

 

- V5 intestato al precedente proprietario che non ho mai visto, in quanto l'auto l'ho presa da concessionario

- Mot in scadenza a fine luglio

- Contratto d'acquisto

 

Innanzi tutto volevo sapere se il V5 vabene anche se non intestato a mio nome, se ci possono essere problemi; poi se il mot in scadenza può essere un problema e cosa comporta nel caso presentassi domanda di immatricolazione dopo la scadenza.

 

Per quanto riguarda la scheda tecnica del veicolo ho chiamato l'asi che mi ha sparato, una agenzia la bellezza di 7 mesi, un'altra 3 e infine un'altra ancora 2; insomma anche in questo caso le notizie sono alquanto discordanti.Sapete mica altri modi per rintracciare la scheda tecnica? Più che altro io l'avrei trovata in un'agenzia che le procura alle riviste d'auto, sapete se è in qualche modo autentificabile come quella asi? Se no se avete qualche altra soluzione per cercare di abbreviare il più possibile i tempi mi fareste una cortesia!

Trovo pazzesco che per dei dati tecnici che ho trovato in 2 minuti via internet si debba perdere così tanto tempo!!

 

Grazie per l'attenzione!

Link to post
Share on other sites
  • 5 months later...

io posso solo darvi la mia esperienza:

auto aquistata da un privato (integra dc5 del 2004) tramite bonifico bancario, la macchina è stata portata davanti alla porta di casa mia dal proprietario gentilissimo (si perchè si parla di 29 ore di viaggio e 2000km!!), una volta qua ha fatto l'atto di vendita a me sul suo v5 (il loro libretto che sembra un volantino del troni!)lasciandomi un pezzo di esso, tornato in uk ha mandato il resto al DVLA per le altre faccende burocratiche loro, poi mi sto munendo del COC (scheda tecnica reperita da honda italia direttamente in giappone), il MOT scade a maggio, quindi ho tutto il tempo che voglio per immatricolare.

 

tra poco mi dovrebbe arrivare scheda tecnica e il resto delle carte da uk, poi tempo 2 settimane per le targhe, e a quanto dice la mia agenzia, potrebbero fare a meno di vedere la macchina, e mi sembra un po' strano...

 

appena ho fatto tutto vi aggiorno

 

 

grazie a voi ho avuto molto informazioni per l'import, e voglio contraccambiare con la mia esperienza...

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

Io ho speso in tutto (tra mctc e pra) 1.500 euro (però considerate che avevo un'auto da 315.cv).

Per quanto riguarda l'assicurazione è sicuramente un bel problema, ma come vedete già un utente ha segnalato una compagnia che assicura mezzi esteri, bene.

 

Innanzitutto ringrazio per le informazioni contenute in questo topic. Poi, una domanda: che spese hai calcolato per arrivare a 1500 euri? Io sento parlare di bollettini per un centinaio, mettiamo anche 200 euro, poi perdo il conto... E quando entra in gioco la dipendenza dalla potenza? Grazie per le info ancora (sono in UK da un po e sto valutando di prendere una mini carinissima!!!)

Link to post
Share on other sites

Io ho speso in tutto (tra mctc e pra) 1.500 euro (però considerate che avevo un'auto da 315.cv).

Per quanto riguarda l'assicurazione è sicuramente un bel problema, ma come vedete già un utente ha segnalato una compagnia che assicura mezzi esteri, bene.

 

Innanzitutto ringrazio per le informazioni contenute in questo topic. Poi, una domanda: che spese hai calcolato per arrivare a 1500 euri? Io sento parlare di bollettini per un centinaio, mettiamo anche 200 euro, poi perdo il conto... E quando entra in gioco la dipendenza dalla potenza? Grazie per le info ancora (sono in UK da un po e sto valutando di prendere una mini carinissima!!!)

 

La potenza entra in gioco quando passi dal PRA...a

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...